lunedì 16 aprile 2012

L'angolo del thriller #2

Buonasera, rieccoci con questa "rubrica" dedicata ai thriller.
Stasera vi parlo di un libro uscito il 31 marzo 2011, ma che la Newton Compton offre in edizione economica nei "Grandi Tascabili Contemporanei".

Titolo: Sangue nero
Autore: Stuart MacBride
Editore: Newton Compton
Collana: Grandi tascabili contemporanei
Data di uscita: 3 maggio 2012
Prezzo: 6,90 €

Trama:
Richard Knox ha pagato per le sue colpe. In passato si è macchiato di terribili crimini,ma ha trascorso gli ultimi dieci anni in prigione e oggi è un uomo pentito. Ha ritrovato la fede in Dio e vuole lasciarsi tutto alle spalle per ricominciare una nuova vita lontano da Newcastle. O almeno così dice. Il sergente Logan McRae invece non ne è convinto, ma soprattutto non è affatto contento che Knox abbia scelto di trasferirsi proprio ad Aberdeen, perché toccherà a lui e al suo capo, la burbera e prepotente commissario Steel, proteggere l’ex detenuto dalla rabbia dei cittadini spaventati. In più, Logan farà parte del team di supporto per aiutare Knox a reinserirsi nella società, e ciò significa che dovrà lavorare a fianco dell’arrogante vicequestore Danby della Northumbria Police, incaricato di fare da supervisore. Ma le cose sono destinate a complicarsi ulteriormente, fino a sfociare nel dramma. Mentre altri crimini efferati insanguinano le strade innevate della gelida Aberdeen, e il sergente McRae rischia di perdere il posto e il paziente sostegno della sua bella compagna, qualcun altro arriva in città da Newcastle, qualcuno che conosce molto bene Richard Knox e vuole riscuotere i suoi crediti.

L'autore:
Stuart MacBride è diventato uno scrittore di successo dopo aver svolto decine di lavori diversi. La Newton Compton ha pubblicato i suoi thriller Il collezionista di bambini (Premio Barry come miglior romanzo d’esordio), Il cacciatore di ossa, La porta dell’inferno, La casa delle anime morte, Il collezionista di occhi, Sangue nero e La stanza delle torture, con protagonista il sergente Logan McRae. MacBride ha ricevuto nel 2007 il prestigioso premio CWA Dagger in the Library, per l’insieme delle sue opere, e nel 2008 l’ITV Crime Thriller come rivelazione dell’anno. Vive in Scozia con la moglie Fiona. Il suo sito è www.stuartmacbride.com

Dicono del libro:
Dall’autore di Il collezionista di bambini e La casa delle anime morte

«MacBride è quanto mai abile nell’usare la penna alla stregua di un machete, nel nutrire le sue “invenzioni” di raccapricciante ferocia, nel far soffrire d’insonnia i suoi fan.»
Mauro Castelli, Il Sole 24 Ore

«MacBride offre un indizio rivelatore di una delle più tenaci ossessioni di massa: la paura del maniaco psicopatico che uccide per noia o per divertimento.»
Francesco Fantasia, Il Messaggero

«MacBride usa, come al solito, il machete al posto della penna impregnandolo però di un gran umorismo macabro che ridona leggerezza a tutto il sangue che viene sparso.»
Piero Soria, ttL - La Stampa


Per chi ama i thriller questa è sicuramente un'occasione imperdibile, per leggere un bel libro pieno di suspance ad un prezzo a dir poco MERAVIGLIOSO *-*
Non so quanti appassionati di thriller ci siano qui, ma ogni tanto serve leggermi un bel libro con fitti complotti, segreti, rabbia e suspance.
 

1 commento:

  1. Ho già letto alcuni libri di questo autore e mi sa che prenderò anche questo visto l'ottimo prezzo con cui lo presentano. Grazie della segnalazione Ally :)

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥