giovedì 19 aprile 2012

Speciale: Camilla Morgan Davis

Rieccomi qui con uno speciale che si preannuncia meraviglioso, visto che parleremo dell'acclamata autrice italiana Camilla Morgan Davis e dei suoi bellissimi libri.
E come mi piace sempre dire ITALIAN DO IT BETTER ^^

Ma veniamo a noi. Camilla è autrice di una trilogia urban fantasy famosissima. Il primo libro uscì il 18 novembre del 2010 e si intitolava "Il canto della notte", mentre il nuovissimo libro della saga è uscito l'8 marzo 2012 intitolato "Il canto delle ombre". Manca ancora un libro all'appello che dovrebbe uscire nel 2013.
Lo scopo di questo post è parlarvi di tutti e due i libri per poter far conoscere meglio quest'autrice a chi ancora non ne sa nulla.

Titolo: Il canto della notte
Autore: Camilla Morgan Davis
Editore: Zero91
Pagine: 304
Prezzo: 17,00 €
Data di uscita: 18 novembre 2010

Il libro:
Il Canto della notte è la voce della Luna che scivola tra gli alberi, accarezza il fiore Orchimola, soffia tra le creature dei boschi e raggiunge il cuore di ogni Licantropo. E' una voce morbida che grida nel cuore di Malia, una diciottenne a cui la Luna ha serbato un dono speciale, il cui riflesso può restituire il volto di una ragazza fragile o la forza di una lupa bianca.
Maila è senza famiglia e vive ad Amadriade con Victor e Lisaika, quei genitori adottivi che si prendono cura, con coraggio, di una giovane comunità muta-forma.
Quando il Canto della notte, quel suono che gli Umani non percepiscono, le riempirà la testa, l'avvicinerà al momento in cui scoprirà di essere la Prescelta. La Luna farà il suo nome affidandole il compito di sconfiggere gli Artigli Rossi, licantropi senza scrupoli che, per raggiungere l'immortalità devono cibarsi della carne della Prescelta.
Per sopravvivere e per salvare sia gli umani che i muta-forma, Maila dovrà decapitare Seimo, il più spietato degli Artigli Rossi, e portare la sua testa al cospetto della Monaca Bianca, nel regno di Ayta. Solo così riuscirà a intrappolare i licantropi assassini del NonDove e liberare il mondo dalla loro violenza distruttrice.
Maila, durante il suo viaggio verso il destino, sarà guidata dal Canto della notte e dall'amore di Ren, un Othar, un lupo cacciatore addestrato fin dalla giovane età ad essere un guerriero a morire per lei. La Prescelta e il suo Othar. Metà dello stesso cerchio destinati sin da bambini, ad avere un legame profondo e viscerale. Non possono amarsi, i loro corpi troppo vicini li renderebbero più deboli e troppo esposti alla furia di Seimo. I loro cuori però non conoscono le regole dell'invulnerabilità.


Il Canto della notte ha venduto più di 2000 copie nelle prime due settimane ed è stato acquistato dalla casa editrice olandese Baecken Books.

Titolo: Il canto delle ombre
Autore: Camilla Morgan Davis
Editore: Zero91
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 272
Data di uscita: 8 marzo 2012

Il libro:
Maila trascorre le sue giornate chiusa nella sua stanza ad Amadriade, ascoltando musica e supplicando la Luna di aiutarla a cercare Ren, il suo amore, il suo Othar. Lei è sempre più convinta che lui sia vivo, tenuto prigioniero dai Disincarnati.
Chiede alla Luna una nuova visione, un nuovo sogno, per rivederlo e scoprire il luogo in cui si trova, ma Maila ignora che i sogni sono popolati da Demoni chiamati Velatori, che vogliono cibarsi della sua carne per raggiungere l’immortalità.
Scoprirà che la realtà è più terribile dei suoi incubi: i Disincarnati, gli antichi nemici dei licantropi, non solo hanno allestito una cellula segreta in un paese dimenticato del nord della Spagna in cui tengono prigionieri i muta forma, ma stanno cercando il luogo in cui da secoli è custodita l’Arma Celeste, un pericoloso veleno in grado di sterminarli.
Maila sarà nuovamente chiamata ad adempiere al suo ruolo di Prescelta, lasciando Amadriade per
mettersi in viaggio verso la città spagnola di Ochate, con la speranza che proprio li si trovi anche Ren.
Affronterà una nuova avventura con la speranza di non fallire, proteggendo il popolo degli uomini lupo, se stessa e il suo Othar.



L'autrice:
Camilla Morgan Davis è  nata a Sanremo nel 1982 sotto il segno dei gemelli. Allo scoccare della mezzanotte inizia a scrivere seduta alla scrivania, chiusa in un appartamento ricavato da un vecchio monastero abbandonato. Di giorno si occupa di scienze sociali e letteratura online, utilizzando il suo vero nome. Scrive quasi sempre su quaderni rilegati a mano prediligendo storie per ragazzi di ogni età.
Fin da bambina si è sentita dire che "vive in un mondo tutto suo" e quel mondo ha deciso di crearlo per davvero attraverso la scrittura.
Il Canto della notte è il suo debutto nella letteratura fantasy, che ricalca antiche leggende e miti ispirati ai lupi per mettere su carta un emozionante storia Urban Fantasy. http://www.camillamorgandavis.com/ (sul sito dell'autrice trovate tante news e notizie carine sui libri, e la possibilità di scaricare bellissimi segnalibri)

Camilla sarà presente al Fantacity di Perugia il 20-21 aprile
10 maggio alla Fiera del libro di Torino
ed il 24 maggio alla Immaginaria di Sanremo

6 commenti:

  1. Amo questi speciali così dettagliati, soprattutto quando al centro dell'attenzione troviamo un'autrice italiana. Avevo provato a vincere questi libri ma non ero riuscita e così devo ancora comprarli. Ma sono anche felice che l'anno prossimo uscirà il terzo libro. Credo aspetterò le edizioni economiche per prenderli, ma non possono certo mancare nella mia libreria *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Connie, sono felice che anche tu sostenga l'arte italiana. *-*

      Anch'io avevo provato a vincerli con un GA ma non ci ero riuscita :)

      Elimina
  2. Ho avuto modo di leggere entrambi i libri e di recensirli per il blog: veramente belli ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mik, davvero fortunato. Spero di poterli comprare presto per poterli leggere *-*

      Elimina
  3. io ho amato il primo, ma francamente penso che il secondo abbia poco spessore, sembra scritto di fretta e in più ci sono un sacco di errori di editing. speriamo nel terzo!

    RispondiElimina
  4. La casa editrice me li ha mandati entrambi a marzo. Ma non sono mai arrivati. Ci ha riprovato dopo Pasqua. Non sono arrivati. Ora mi vergogno di avvisarli di nuovo: quando potrò, li comprerò anche io!

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥