mercoledì 6 giugno 2012

Novità in libreria #9

Buonasera a tutti, stavo vagando per i siti delle case editrici quando ho visto per caso un libro che uscirà domani per la Newton Compton. Ho iniziato una collaborazione con loro solo da qualche giorno e così non sono riuscita a farmi mandare l'anteprima, ma gironzolando nel loro sito ho notato "Un mondo innocente" di Ami Sakurai. 
Sempre girovagando ho scoperto che la Newton aveva già pubblicato questo libro nel novembre 2006, ma ora ce lo ripresenta in una nuova veste grafica e se non fosse stata per questa "ripubblicazione" probabilmente non avrei mai scoperto questo libro.
Sinceramente non ho letto mai niente di autrici/autori giapponesi e solo questo mi incuriosisce, sicuramente il libro non sarà facile. Racconta la realtà cruda delle adolescenti giapponesi, costrette in un vorticoso giro di prostituzione.
Le pagine del libro non sono molte, ma credo potranno lasciare un profondo solco dentro ognuno di noi.

La strada della perdizione può essere infinita. Così come la natura del desiderio e dell’amore.

 La scrittrice che ha turbato il Giappone.

Trasgressione, sensualità e seduzione
Un milione di copie vendute in Giappone.

Titolo: Un mondo innocente
Autore: Ami Sakurai
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 7 giugno 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 160

Trama:
Il sesso? Un'arma di difesa.
Ami non crede in niente, non spera in niente: a diciassette anni si prostituisce adescando i clienti su Internet. Il sesso con gli sconosciuti, per lei, non è un tabù, anzi è sempre stata una sua vivida fantasia. L’eccesso e la perversione sono le uniche armi che Ami ha per stare al mondo. La sua verginità, però, l’ha donata al fratello, Takuya. Tra i due, sebbene lui soffra dalla nascita di un ritardo cognitivo, esiste una passione segreta, un legame profondo e puro, vissuto come il ricongiungimento di due parti in un unico essere. Un legame morboso eppure ben più luminoso della perversa realtà di camere d’albergo e amanti senza nome a cui Ami non può e non vuole sottrarsi. Un mondo innocente è il primo libro di Ami Sakurai pubblicato in Italia: principessa giapponese del disincanto, irrompe sulla scena con un racconto tagliente come la lama di un rasoio, in cui mette a nudo con feroce sincerità, insieme al corpo della protagonista, anche il suo cuore.

L'autrice:
Ami Sakurai si è fatta un nome in Giappone come giornalista controversa, grazie a una serie di reportage sugli incontri sessuali a pagamento (enjo kōsai) a Tokyo. Il pubblico ha accolto Un mondo innocente con un misto di stupore e sconcerto: il romanzo ha comunque assicurato alla Sakurai un largo seguito di giovani donne che vedono in lei una con - testatrice dell’attuale concezione della femminilità nipponica.

Dicono del libro:
«La scrittura di Ami Sakurai riflette la realtà dura e senza speranza delle adolescenti giapponesi di oggi. Sesso e violenza sono i modi in cui entrano dolorosamente in contatto col mondo […]. A dispetto di tutte le sindromi negative da società corrotta, la sua risposta è ancora positiva: sopravviverò.»
Chizuko Ueno, leader delle femministe giapponesi

«Nell’attualissimo scenario della moderna società giapponese, si incontrano adolescenti fragili, immorali ma dal cuore puro, come questa ragazza. È un uccellino che ha smarrito il suo nido vuoto.»
Ryu Murakami, autore di Tokyo Decadence e Tokyo Soup

«Una ragazza finalmente liberata dalle grinfie del suo stesso DNA. I piccoli passi di Ami sono, credo, passi da gigante per l’umanità.»
Kiyoshi Kurosawa, regista di Cure

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥