venerdì 21 settembre 2012

Anteprime: 4 ottobre 2012

Buongiorno splendori. Venerdì è iniziato e io sono qui per proporvi qualche bel libro, saranno tutte pubblicazioni del 4 ottobre, ma di case editrici diverse e con trame completamente differenti. Quel giorno sarà un bellissimo giorno per noi appassionati *-* Siete pronti per aggiungere qualcosa alla wishlist?
Pronti, partenza, viaaaaaaa xD
 
Titolo: Il club dei ricordi perduti
Autore: Ann Hood
Editore: Tre60
Data di uscita: 4 ottobre 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 352

Trama:
Senza nessuno cui dedicarle, le parole sono vuote e inutili. Come vuota e inutile è ormai la vita di Mary Baxter, una brillante giornalista che ha visto il filo della sua esistenza spezzarsi un maledetto giorno di primavera. Tuttavia, con un matrimonio sull'orlo del fallimento e un lavoro che ha perso ogni significato, Mary sorprende per prima se stessa quando decide di seguire l'unico consiglio che le ha dato la madre per superare il dolore: iscriversi a un corso di lavoro a maglia. Scettica ma allo stesso tempo incuriosita, Mary inizia quindi a frequentare la merceria di Alice - una premurosa e saggia vecchietta - dove cinque donne si ritrovano ogni mercoledì sera per creare sciarpe, maglioni, cappellini e calzini. Così, col passare delle settimane, si instaura un profondo rapporto di intimità e amicizia tra Mary e le componenti del "club", che durante le sedute le raccontano il proprio passato. Come Scarlet, che ha deciso di aprire una panetteria dopo aver perso l'amore; o Beth, madre di quattro figli, che si porta dietro un grande rimpianto; e poi Lulu, Ellen, Harriet, ognuna con la sua storia e i suoi segreti, le gioie e le delusioni, i successi e i fallimenti... E saranno proprio quelle donne e la serenità trasmessa dal lavoro a maglia ad aiutare Mary a capire che è sempre possibile uscire dal guscio in cui ci rinchiudiamo, per aprirci di nuovo alla vita e all'amore.

Titolo: Danzando sui vetri rotti
Autore: Ka Hancock
Editore: Leggereditore
Data di uscita: 4 ottobre 2012
Prezzo: 14,00 €
Pagine: 416

Trama:
Lucia Houston e Michael Chandler non sembrano destinati a una vita felice: lui è affetto da disturbo bipolare e la famiglia di lei ha accumulato una lunga serie di casi di cancro. Nonostante siano entrambi segnati da un destino che non lascia ben sperare, quando le loro strade si incontrano la notte del ventunesimo compleanno di Lucia, è subito amore. Nonostante le perplessità delle sorelle di lei e la gestione oggettivamente difficile di un rapporto che si consuma fra momenti di armonia, pause fatte di assordanti silenzi e i periodi di down che Michael supera nella clinica dove viene tenuto in cura da uno psichiatra che è quasi un padre putativo, i due non possono fare a meno l'uno dell'altra. Cauti a ogni passo, Lucia e Michael sono determinati a portare avanti la loro relazione consapevoli di non essere in grado di donare un futuro felice a un possibile figlio. Lui le promette onestà. Lei gli promette pazienza. Entrambi si promettono di rinunciare a essere genitori. Nonostante la decisione dolorosa e difficile di non avere bambini, tutto cambia improvvisamente il giorno del loro undicesimo anniversario di matrimonio dopo un controllo di routine di Lucia. Ha inizio così una storia unica, in cui nessuna regola conta più e la parola amore assume nuove declinazioni e profonde sfumature.

Titolo: Il bello della vita
Autore: Dan Rhodes
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 4 ottobre 2012
Prezzo: 16,90 €
Pagine: 384

Trama:
La giovane Aurélie studia all'Accademia di Belle Arti di Parigi e conduce una vita abbastanza regolare. Fino a che il suo professore le chiederà di realizzare un bizzarro progetto creativo sulle conseguenze di alcune azioni e la combinazione tra volontà e casualità. Le conseguenze di un semplice gesto nel bel mezzo di una brulicante piazza parigina in un momento qualsiasi scateneranno una serie di avvenimenti che trasformeranno per sempre la vita di Aurélie e quella di coloro che la circondano. Tra notti alcoliche, incontri con personaggi bizzarri e coincidenze esilaranti, Aurélie percorrerà le strade di una Parigi magica e imprevedibile. In questa folle, straordinaria avventura l'accompagnano l'amica Sylvie e il professor Papavoine, suo tutor nell'originale progetto che ha dato origine a tutto. Un libro divertente e romantico, ironico e geniale, in cui Dan Rhodes ci fa assaporare ancora una volta, con la sua eccezionale, dirompente scrittura, la vertiginosa bellezza della vita.


Bene ragazzi, ecco qui le proposte di oggi. Avete un preferito? Pensate di acquistarne almeno uno? 
Personalmente dopo aver visto la cover e letto la trama, mi sono innamorata di "Il bello della vita". So già che voglio averlo fra le mie mani e tuffare i miei occhi fra le pagine di questo libro.
Ed aggiunto che anche la Tre60, non mi delude per niente. Infatti anche "Il club dei ricordi perduti" mi ispira moltissimo.

5 commenti:

  1. "Danzando sui vetri rotti" mi è arrivato l'altro giorno e mi sa che dovrò spendere calde lacrime durante la lettura! Sembrano carini anche gli altri due.. il primo perchè imparare a lavorare a maglia è una cosa che ho sempre desiderato fare e il secondo.. beh si svolge a Parigi! Ho già detto tutto!

    RispondiElimina
  2. Il bello della vita mi ispira :)lo comprerò senz'altro

    RispondiElimina
  3. Ciao Alessia,
    lette le trame credo che leggerò sicuramente il primo perchè adoro l'atmosfera che si crea intorno a chi lavora a maglia.
    Anche l'ultimo mi sembra carino: l'idea di un gesto casuale che crea scompiglio mi piace. HA un'aurea magica!

    alessandra

    RispondiElimina
  4. L'ultimo libro mi attrae molto! Beh, Parigi è Parigi! Sarà la prossima lettuara!

    RispondiElimina
  5. Monica: Sono tutte e tre uscite interessanti davvero. Sono curiosa di leggere la tua recensione di "Danzando sui vetri rotti" :)

    DeppArt: Allora ti unisci a me, sono contenta di aver ispirato il tuo shopping xD

    Ilmiograndecaos: Come hai detto tu per l'ultimo libro, è interessante vedere come l'autore proporrà questo gesto casuale e come farà ad incastrare gli eventi, mi incuriosisce da matti :)

    Francesca: Sono contenta di sapere che piace anche a te "Il bello della vita", io in primis sono stata attirata dalla cover che mi piace un sacco *-*

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥