martedì 9 ottobre 2012

Anteprima: Il circo fantasma di Barbara Ewing

Sono settimane che non vedevo l'ora di conoscere con precisione la trama e la copertina di questo libro. Il titolo mi ispirava molto e devo dire che dopo aver avuto tutte le informazioni necessarie, la curiosità è rimasta. E la copertina io la trovo bellissima *_*

Nella New York dell'Ottocento, tra trucchi e illusioni, due donne stravaganti cercano di sfuggire a un oscuro passato. Che sta tornando implacabile a chiudere il conto

Accomodatevi, sarà uno spettacolo
Un thriller ipnotico
 

Titolo: Il circo fantasma
Autore: Barbara Ewing
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 18 ottobre 2012
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 480

Trama: 
Nella New York di metà Ottocento, vivace e affollata, in piena industrializzazione, l’incredibile circo di Mr Swift richiama grandi folle, attratte dagli spettacoli che si annunciano selvaggi, esotici, temerari e misteriosi.
Uno dei numeri più originali è quello di Cordelia Preston, seguace della teoria del magnetismo, che ammalia gli spettatori con l’ipnosi. Sua figlia Gwenlliam, acrobata ed equilibrista, volteggia sotto gli occhi estasiati di un pubblico incredulo. Eppure madre e figlia nascondono un segreto che molti anni prima le aveva costrette ad abbandonare l’Inghilterra. A Londra, infatti, vive il vecchio duca Llannefydd, ossessionato dall’idea di ritrovare le due donne per vendicare la morte del figlio, di cui ritiene responsabile proprio Cordelia. Determinato a portare a termine il suo sanguinoso intento, affida a un giovane avvocato senza scrupoli l’incarico di partire per gli Stati Uniti, uccidere Cordelia e rapire Gwenlliam. Ma a minacciarle non sono solo le ombre del passato: in una New York sovrappopolata e malfamata, madre e figlia dovranno fare i conti anche con la brutale violenza delle bande di strada, che si scaglierà improvvisamente sullo stravagante gruppo dei circensi. Riusciranno le due donne a sfuggire alle trame ordite dal vecchio duca e a salvare il circo da una terribile fine?

Dicono del libro: 
«La Ewing ha un tocco lieve e un vivido senso di un’epoca.»

Sunday Times

«Un avvincente romanzo storico che fonde amore, odio, omicidio e vendetta.»
Glasgow Herald

«Vivace e suggestivo.»
Maureen Lipman

«Una narrazione avvincente.»
Clare Boylan

«La Ewing scrive in modo chiaro e con ritmo avvincente, ma nutre una sincera passione anche per le idee… Riesce a mantenere il ritmo giusto fino al drammatico finale.»
New Zealand Herald

«La Ewing tesse una trama complessa come un ricamo; combinando insieme tutti i fili, compone un intreccio perfetto.»
Daily Telegraph

Cosa ne pensate? Io sono decisamente colpita dalla trama, dai commenti della critica straniera e dalla copertina. Credo proprio comprerò il prima possibile questo libro. 
 

8 commenti:

  1. Ecco, ora ti voglio picchiare.
    Sto puntando questo romanzo da un'eternità, attratta da trama e cover originale ma poi la newton pubblica la copertina e mi cadono le braccia.
    E' un obbrobrio! Se non avessi già visto l'edizione originale non l'avrei mai degnato di attenzione. E' orrenda e ti vieto di dire che è bella sennò torno qui in forma anonima e te ne dico quattro. Tsè!
    :D

    RispondiElimina
  2. Togliendo la copertina che per me è inquietante... mi piace la trama, mi sono già fatta mille teorie su cosa succederà e quale sarà il passato di madre e figlia XD 18 ottobre? si può fare XD

    RispondiElimina
  3. La copertina è pessima, la trama è interessante...

    RispondiElimina
  4. Sonia, ok, ho visto la copertina originale (che non avevo guardato prima) e sicuramente è molto molto più bella. Ma io sono una persona un po' particolare e mi piace anche questa, anche se ovviamente sono due cose completamente diverse e l'originale è migliore.
    Aspetto la "Sig.ra Anonima" per fare quattro chiacchiere xD

    Vale, anche a te non piace la copertina :(
    E' bello quando un libro ti scatena subito tutta quella curiosità e quelle domande *_*

    Micht, ma anche tu nooooooo! Insomma, sono una voce fuori dal coro, solitaria e incompresa xD
    Spero potrò leggerlo e recensirlo :)

    RispondiElimina
  5. La trama mi piace, la copertina mi terrorizza Ale XD.
    Dopo IT di King ho un pessimo rapporto con i clown XD.

    RispondiElimina
  6. Ma che dici???
    che ti piace la copertina??
    Ma l'hai vista? ah, sì? E ora che si fa, si vedono le copertine senza leggere i libri? Brava, brava!
    (vado bene come anonima??)

    RispondiElimina
  7. Michela, diciamo che i clown hanno una "doppia faccia", è vero che spesso sono terrificanti xD

    Sonia, quando ho letto anonimo mi sono presa un colpo, poi ho capito che eri tu... ahahahah
    Comunque il libro mi è arrivato oggi *_*

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥