venerdì 19 ottobre 2012

Anteprima: Un castello di inganni di Elizabeth George

Buongiorno, ieri ho temuto per il mio computer. Si è spento e non si riaccendeva più. Poi dopo che sono riuscita ad accenderlo, non andava niente... Per fortuna il mio "piccolo hacker" (il mio fidanzato xD) è riuscito a sistemare tutto e ora sembra che il mio computer sia rinato, va che è una bomba.
Ma torniamo a noi e ai nostri amati libri, anche oggi vi propongo l'anteprima di un libro che mi ha incuriosito.

Torna la regina del giallo: segreti di famiglia per Thomas Lynley. Dopo "Questo corpo mortale", ecco il sedicesimo romanzo della serie che ha come protagonisti due poliziotti di Scotland Yard: l'ispettore Thomas Lynley e il sergente Barbara Havers.

Titolo: Un castello di inganni
Autore: Elizabeth George
Editore: Longanesi
Data di uscita: 25 ottobre 2012
Prezzo: 18,80 €
Pagine: 612

Trama:
Bernard Fairclough, baronetto di recente nomina e ricco industriale, è sicuro che la morte di suo nipote Ian, ritrovato affogato nel lago, non sia stata accidentale. Muove perciò le sue pedine perché Scotland Yard apra un'indagine non ufficiale che viene affidata a Thomas Lynley. Giunto nella pittoresca contea di Cumbria, nel nord-ovest dell'Inghilterra, Lynley si muove con discrezione in un ambiente all'apparenza elegante e raffinato, ma che cela in realtà segreti, bugie e atroci perversioni...

Bene, cosa ne pensate di questo romanzo? Avete letto il primo della serie? Lo comprerete?

4 commenti:

  1. A me fortunatamente non piace passo ^_^

    RispondiElimina
  2. veramente trattasi del 16° romanzo della serie. Questo corpo mortale era preceduto da altri 14 libri secondo me tutti belli, sebbene con alcuni al di sopra degli altri.
    Giò

    RispondiElimina
  3. Certo che per qualcuno che dice di amare i libri scrivere una castroneria del genere sul fatto che questo e' solo il secondo della serie, e' un bel scivolone. La George e' una grande scrittrice con una capacita' di introspezione psicologica fuori dal comune. Buona lettura dei 14 libri che ti sei persa.

    RispondiElimina
  4. Giò e Francy, grazie per avermi fatto notare l'errore, vado subito a rimediare.

    Per Francy: Per qualcuno che dice di amare i libri, non conoscere un autore e i suoi libri non è di certo un disastro. Probabilmente io non conosco quest'autrice, mentre tu conosci tutto di lei, e magari io adoro un'autrice che tu non conosci nemmeno.
    Non vedo cosa c'entri la passione per la lettura con questo errore?
    Ho sbagliato a non informarmi meglio, ma la passione e l'amore per i libri non è messo in discussione.

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥