giovedì 4 ottobre 2012

Chi ben comincia... #4

Rieccoci qui con la mia rubrica di recente "invenzione". Spero sempre di attirare la vostra attenzione, su libri che non avete letto o magari su libri che vi hanno colpito. Oggi sono sicura di parlare di un libro che è piaciuto a moltissimi di voi.


Le poche regole di questa rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria.
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
-Aspettate i commenti :)

Le prime righe presentate oggi, sono un dolce e meraviglioso ricordo sempre vivido nella mia mente. Ho letto questo libro poco tempo fa, l'ho recensito, l'ho amato e so che quando avrò tempo lo rileggerò con enorme passione.

Divergent
di
Veronica Roth

C'è un solo specchio a casa mia, dietro un pannello scorrevole nel corridoio al piano di sopra. Secondo le regole della nostra fazione, mi è permesso starci davanti una volta ogni tre mesi, il secondo giorno del mese, quello in cui mia madre mi taglia i capelli.
Mi siedo su uno sgabello e mamma, in piedi dietro di me, li accorcia con le forbici. Le ciocche cadono a terra formando un anello biondo cenere.
Quando finisce, mi raccoglie i capelli dietro la testa e li avvolge formando un nodo. La osservo: appare calma e concentrata. E' molto esperta nell'arte di dimenticarsi di sé. Non posso dire lo stesso di me.

---------------------------------------------------------------------------------------------

Sicuramente tanti di voi ricorderanno queste prime righe. Io, al solo pensiero di Tris, mi fa venire il batticuore.
Ho amato con tutta me stessa Divergent e personalmente non vedo l'ora esca il seguito, Insurgent, che dovrebbe essere pubblicato nell'anno nuovo qui in Italia.
Aspetto qualche vostro commento.
 

4 commenti:

  1. Inutile dire che ADORO questo libro, me ne sono innamorata follemente e non vedo l'ora che esca il seguito! Già dalle prime righe si capisce che è una storia speciale!

    RispondiElimina
  2. Sapevo che qualcuna avrebbe apprezzato molto questo post. Divergent è uno dei libri più belli che io abbia mai letto del genere. Mi ha fatto realmente sognare e mi ha fatto provare una miriade di emozioni fortissime. *_*

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥