giovedì 25 ottobre 2012

Chi ben comincia... #7

E quando penso che siamo già alla settima puntata di questa rubrica, mi viene il sorriso. Mi sembra di avere iniziato ieri, invece sono già 7 volte che vi tengo compagnia con questa rubrica.

Le poche regole di questa rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria.
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
-Aspettate i commenti :)

Il libro che vi presento oggi l'ho letto qualche mese fa. E dietro di sé ha lasciato una scia di ricordi ed emozioni molto bella e profonda. E soprattutto, ha lasciato una grande curiosità e impazienza per il volume che seguirà. Un libro che mi ha colpito davvero fin dalle prime righe e che non riuscivo più a smettere di leggere.

 La chimera di Praga
di 
Laini Taylor

Mentre camminava sui ciottoli ovattati dalla neve per andare a scuola, Karou non aveva alcuna sinistra premonizione su quella giornata. Sembrava solo un altro lunedì, innocuo a parte la sua sostanziale luneditudine, per non parlare della sua gennaietà. Era buio e faceva freddo; in pieno inverno il sole non sorgeva fino alle otto. Eppure era incantevole. La neve che cadeva e l'ora mattutina cospiravano a dipingere una Praga spettrale, come un'antica lastra fotografica, tutta argento e foschia. 
Sulla grande strada lungo il fiume, i tram e gli autobus passavano rombando, ancorando la giornata al ventunesimo secolo, ma nelle stradine più silenziose la pace invernale sarebbe potuta provenire da un'altra epoca. Neve, pietra e luce spettrale, i passi di Karou e il pennacchio di vapore dalla sua tazza di caffé. E lei era sola, persa tra i pensieri normali: scuola, commissioni. Di quando in quando un piccolo morso d'amarezza alla guancia se una fitta di struggimento s'intrometteva importuna, come sono solite fare quelle fitte, ma lei le accantonava, risoluta, pronta a farla finita con tutto questo.

------------------------------------------------------------------------------------------

Che ve ne pare? Ho scelto un bel libro oggi, vero? So che molti di voi che seguono il blog hanno amato questo romanzo e so che siete tutti in trepidante attesa per il secondo (speriamo esca presto). Beh, spero accoglierete con gioia la rubrica oggi :)

4 commenti:

  1. AMOOOO Amo questo libro, suggestivo, nuovo, ambientato a Praga che è a dir poco meravigliosa e poi Karou con i suoi capelli blu e tutta la storia che c'è dietro! Bellissimo! Si io sono una di quelle che aspetta il seguito e spero che arrivi presto anzi prestissimo!

    RispondiElimina
  2. Questo libro è nella mia libreria in attesa di essere letto. e leggendo come scrive l'autrice non tarderò molto a leggerlo!

    RispondiElimina
  3. C'è l'ho nell'ereader in attesa di lettura, in questo periodo mi sento rallentata nelle letture ma recupererò si ^^(forse.. :p)

    RispondiElimina
  4. Monica, sono completamente d'accordo con te. L'autrice ha fatto decisamente centro con questo libro *_*

    Micht, non lo hai letto???? Devi assolutamente recuperare, te ne innamorerai. ^^

    Debora, anche tu devi assolutamente rimediare, te lo assicuro. Anche se la versione cartacea è meravigliosa come grafica *_*

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥