sabato 20 ottobre 2012

Shopping Books #18

Eccomi qui per parlarvi dei nuovi arrivi nella mia libreria di questa settimana.
Questa settimana ho ricevuto quattro libri, di cui due erano attesissimi.
Uno di questi libri l'ho ricevuto la settimana scorsa, ma avendo dedicato la scorsa puntata di "Shopping Books" ai libri ricevuto da Libraccio, ho aggiunto questo romanzo alla lista di questa settimana.
"Across the Universe" e "La stella nera di New York" li aspettavo con grandissimo desiderio. Anche gli altri due libri "Il circo fantasma" e "L'invisibile" sono libri che mi attirano e incuriosiscono molto. La lista dei libri da leggere si allunga e scegliere diventa sempre più complicato. Ora ve li presento separatamente :)

Titolo: Across the Universe
Autore: Beth Revis
Editore: Piemme Freeway
Data di uscita: 9 ottobre 2012
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 400 ca.

Trama:
Amy è una passeggera ibernata sulla navicella spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra ed è partita con i genitori come membro del Progetto Arca Spaziale: si risveglieranno dopo trecento anni su un nuovo pianeta da colonizzare, Centauri. Ma qualcosa è andato storto: qualcuno ha cercato di ucciderla, risvegliandola senza cautele dal suo sonno protetto. E così Amy si ritrova a dover passare senza la sua famiglia ancora cinquant'anni sull'enorme navicella spaziale che sta perdendo velocità, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino che vuole scongelare tutti gli scienziati a bordo, compresi i suoi genitori. L'unico che sembra dalla sua parte è Elder, un ragazzo che presto diventerà il capo della navicella spaziale, e che per quanto sia potentemente attratto dalla sua singolare bellezza, cerca di proteggerla dal resto della comunità e dallo strapotere di Eldest, il capo. Ma Amy può davvero fidarsi di Elder? E quello che prova per lui la aiuterà, o sarà solo un ostacolo alla sua sopravvivenza sulla Godspeed?

Titolo: Il circo fantasma
Autore: Barbara Ewing
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 18 ottobre 2012
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 480

Trama:
Nella New York di metà Ottocento, vivace e affollata, in piena industrializzazione, l’incredibile circo di Mr Swift richiama grandi folle, attratte dagli spettacoli che si annunciano selvaggi, esotici, temerari e misteriosi.
Uno dei numeri più originali è quello di Cordelia Preston, seguace della teoria del magnetismo, che ammalia gli spettatori con l’ipnosi. Sua figlia Gwenlliam, acrobata ed equilibrista, volteggia sotto gli occhi estasiati di un pubblico incredulo. Eppure madre e figlia nascondono un segreto che molti anni prima le aveva costrette ad abbandonare l’Inghilterra. A Londra, infatti, vive il vecchio duca Llannefydd, ossessionato dall’idea di ritrovare le due donne per vendicare la morte del figlio, di cui ritiene responsabile proprio Cordelia. Determinato a portare a termine il suo sanguinoso intento, affida a un giovane avvocato senza scrupoli l’incarico di partire per gli Stati Uniti, uccidere Cordelia e rapire Gwenlliam. Ma a minacciarle non sono solo le ombre del passato: in una New York sovrappopolata e malfamata, madre e figlia dovranno fare i conti anche con la brutale violenza delle bande di strada, che si scaglierà improvvisamente sullo stravagante gruppo dei circensi. Riusciranno le due donne a sfuggire alle trame ordite dal vecchio duca e a salvare il circo da una terribile fine?

Titolo: L'invisibile
Autore: Pontus Ljunghill
Editore: Guanda
Data di uscita: 18 ottobre 2012
Prezzo: 18,00 €
Pagine: 380

Trama:
Una notte, in un cantiere navale abbandonato di Stoccolma, un vagabondo scopre la vittima di un brutale delitto. Le indagini della polizia, condotte dal brillante e promettente commissario della Divisione Anticrimine John Stierna, sono serratissime. Purtroppo gli elementi a disposizione per ricostruire i fatti sono molto scarsi. L'assassino non ha lasciato tracce dietro di sé e sfugge immancabilmente alla caccia all'uomo che si è scatenata. Nessun risultato. Nessun indizio decisivo. Stierna però non si dà per vinto: per anni continua a cercare un omicida che sembra svanito nel nulla. Le strade della capitale svedese - una Stoccolma d'epoca ritratta in maniera molto vivida - si trasformano in un labirinto mentale da cui Stierna non riesce più a trovare una via d'uscita: l'orribile vicenda del cantiere navale diventa un'ossessione che finirà per divorare la sua vita. Venticinque anni dopo, ormai solo e in pensione, Stierna non riesce ancora a darsi pace. Quando un giornalista lo contatta perché sta scrivendo un articolo proprio su quel triste caso, la storia che lo ha visto protagonista sta per chiudersi con un finale amaro o già scritto. Ma il destino ha in serbo la sorpresa più insospettata: d'un tratto una finestra si spalanca sul passato, mentre un altro racconto sta per iniziare.

Titolo: La stella nera di New York
Autore: Libba Bray
Editore: Fazi/Lain
Data di uscita: 12 ottobre 2012
Prezzo: 17,50 €
Pagine: 480

Trama:
Evie O’Neill, dopo aver suscitato l’ennesimo scandalo nella noiosa cittadina di provincia in cui è nata, viene spedita dai genitori a vivere nell’effervescente New York City – e la ragazza ne è entusiasta. New York è la città dei locali, del contrabbando, dello shopping e del cinema, e non passa molto che Evie stringe amicizia con irriverenti Ziegfeld girls e scapestrati ragazzi di strada. Evie però non fa conoscenza solo con le luci sfolgoranti dell’età del jazz, ma anche con gli oscuri anfratti del Museo americano del Folclore, della Superstizione e dell’Occulto, che suo zio Will Fitzgerald – presso cui abita – dirige con l’aiuto di Jericho, uno strano ragazzo sempre immerso nella lettura.
E quando una serie di omicidi a sfondo esoterico e riconducibili a uno spirito che torna dal passato vengono a galla, Evie e suo zio sono chiamati a collaborare alle indagini, e sono proiettati al centro del sistema mediatico. I due si lanciano nelle ricerche, ed è allora che quel misterioso potere divinatorio che la ragazza sa di avere si rivelerà utile a catturare il killer, prima che sia troppo tardi.

Ecco qui. Ora ditemi i vostri nuovi arrivi e cosa ne pensate dei miei. Inoltre, mi aspetto qualche consiglio su quale libro leggere per primo. :)



10 commenti:

  1. Ma wooooooooow! Il circo fantasma non lo conoscevo... wow, mi piace!!! Lo metto in lista.. Across e La Stella non vedo l'ora di leggerli:)

    RispondiElimina
  2. uhhhhh alla fine l'invisibile ti è arrivato in una versione decente, meno male ^^

    RispondiElimina
  3. Ti consiglio di leggere Across the universe... non l'ho letto ma ne parlano molto bene!

    RispondiElimina
  4. Franci, che entusiasmo xD
    Sono felice di averti consigliato un nuovo libro da aggiungere alla wish :)

    Vale, sìììììììì finalmente (senza che io abbia chiesto niente) L'invisibile è arrivato in forma LIBRO e non in forma quaderno. Infatti ora sono certa lo leggerò con molta più passione *_*

    Chiara, Across the Universe so che sta piacendo a moltissime persone; ma anche gli altri li trovo molto interessanti. Oddio diventerò scema a decidere xD

    RispondiElimina
  5. Non rientrano esattamente nel genere che preferisco però m'incuriosisce molto "La stella nera di New York" :) sembra accattivante

    RispondiElimina
  6. Across è pazzesco,ho inizato a leggerlo e lo adoro :)

    RispondiElimina
  7. across the universe terminato e piaciuto, però mi ispira anche il circo fantasma :)

    RispondiElimina
  8. Simo, "La stella nera di New York" credo si rivelerà un libro molto particolare e originale.

    Taylor, chissà magari ci scambieremo presto i nostri pareri su questo romanzo "Across the Universe" :)

    Lucrezia, anche "Il circo fantasma" sembra una lettura originale e molto interessante.

    RispondiElimina
  9. La stella nera di NY ho già comprato, L'invisibile mi attira molto,il circo fantasma metterò nella wishlist.

    RispondiElimina
  10. Allora "la stella nera di New York" l'ho comprato su amazon per il kindle perchè solo per un giorno era in offerta a 1.99 un affare.

    Across the universe l'ho preso ieri a Verona.

    Il circo di fantasma m'ispira e aspetto la tua recensione prima di prenderlo.

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥