domenica 25 novembre 2012

Shopping Books #23 (Speciale Libraccio)

Buona domenica a tutti voi lettori che passate di qui :)
Come vi avevo già annunciato ieri, la rubrica "Shopping Books" questa settimana sarebbe stata divisa in due parti. Ieri vi ho presentato i libri che mi sono arrivati questa settimana dalle case editrici. Oggi vi presento i libri che ho comprato, tutti a metà prezzo usati, su Libraccio.
Sono libri che desideravo moltissimo e approfittando dei miei acquisti per fare regali, mi sono concessa un piccolo sfizio aggiungendo qualche libro per me, non ne ho mai abbastanza :)

Titolo: Gatti, merletti e chicchi di caffè
Autore: Anjali Banerjee
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 31 ottobre 2012
Prezzo: 16,50 €
Pagine: 252

Trama:
A soli 39 anni Lily ha già imparato che esistono dolori da cui non c’è riparo. Da quando suo marito Josh è morto in un incidente stradale, si è iscritta a gruppi di autoaiuto, ha provato a uscire con altri uomini e a frequentare di più le amiche. Poi ha deciso di fare l’unica cosa possibile: partire. Ha stipato il bagagliaio del furgone con meravigliosi abiti disegnati da Josh e si è lasciata San Francisco alle spalle. Per sempre. Lily ancora non lo sa, ma la sua destinazione è Shelter Island, un’isola brumosa al largo di Seattle. E qui, vicino alla Libreria di Jasmine, si imbatte nella casa dei suoi sogni: un cottage vittoriano color burro con le persiane bianche e la veranda blu. Il posto perfetto dove aprire il suo negozio di abiti vintage. Il posto perfetto per ricominciare. Micina è una randagia cresciuta sull’isola, e non è una gatta qualsiasi. Nei granelli di polvere che volteggiano dentro la luce vede cose che gli umani non sanno immaginare: gli spettri del passato e forse anche la forma del futuro. Come Lily, cerca un luogo dove fermarsi e qualcuno da amare. Ben presto Micina diventa una presenza fissa della boutique C’era una Volta. Non può parlare, ma intuisce i desideri più segreti delle clienti e riesce sempre a suggerire l’abito giusto... Dopo il grande successo della Libreria dei nuovi inizi, Anjali Banerjee torna ai luoghi e alle atmosfere incantate del suo primo romanzo per regalarci un’altra storia deliziosamente romantica, sorprendente e magica al punto giusto.

Titolo: Acciaio
Autore: Silvia Avallone
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 20 gennaio 2010
Prezzo: 18,00 €
Pagine: 368

Trama:
Nei casermoni di via Stalingrado a Piombino avere quattordici anni è difficile. E se tuo padre è un buono a nulla o si spezza la schiena nelle acciaierie che danno pane e disperazione a mezza città, il massimo che puoi desiderare è una serata al pattinodromo, o avere un fratello che comandi il branco, o trovare il tuo nome scritto su una panchina. Lo sanno bene Anna e Francesca, amiche inseparabili che tra quelle case popolari si sono trovate e scelte. Quando il corpo adolescente inizia a cambiare, a esplodere sotto i vestiti, in un posto così non hai alternative: o ti nascondi e resti tagliata fuori, oppure sbatti in faccia agli altri la tua bellezza, la usi con violenza e speri che ti aiuti a essere qualcuno. Loro ci provano, convinte che per sopravvivere basti lottare, ma la vita è feroce e non si piega, scorre immobile senza vie d’uscita. Poi un giorno arriva l’amore, però arriva male, le poche certezze vanno in frantumi e anche l’amicizia invincibile tra Anna e Francesca si incrina, sanguina, comincia a far male.
Attraverso gli occhi di due ragazzine che diventano grandi, Silvia Avallone ci racconta un’Italia in cerca d’identità e di voce, apre uno squarcio su un’inedita periferia operaia nel tempo in cui, si dice, la classe operaia non esiste più. E lo fa con un romanzo potente, che sorprende e non si dimentica.

Titolo: L'allieva
Autore: Alessia Gazzola
Editore: Longanesi
Data di uscita: 27 gennaio 2011
Prezzo: 18,60 €
Pagine: 378

Trama:
Alice Allevi è una giovane specializzanda in medicina legale. Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po' distratta, spesso sbadata. Ma di una cosa è sicura: ama il suo lavoro. Anche se l'istituto in cui lo svolge è un vero e proprio santuario delle umiliazioni. E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere. Alice resiste a tutto, incoraggiata dall'affetto delle amiche, dalla carica vitale della sua coinquilina giapponese, Yukino, e dal rapporto di stima, spesso non ricambiata, che la lega a Claudio, suo collega e superiore (e forse qualcosa in più). Fino all'omicidio. Per un medico legale, un sopralluogo sulla scena del crimine è routine, un omicidio è parte del lavoro quotidiano. Ma non questa volta. Stavolta, quando Alice entra in quel lussuoso appartamento romano e vede il cadavere della ragazza disteso ai suoi piedi, la testa circondata da un'aureola di sangue, capisce che quello non sarà un caso come gli altri. Perché stavolta conosce la vittima.


Ecco, ho finito anche per questa settimana. Vorrei sottolineare la botta di cu*o che ho avuto trovando il libro di Anjali Banerjee a metà prezzo, nonostante fosse uscito da pochissimo... Quando l'ho visto usato a quel prezzo mi sono venuti gli occhi a cuoricino :)
Per gli altri libri non posso dire altro, se non che ho voglia di leggerli, una grandissima voglia di leggerli.
Voi cosa mi dite? Conoscete o avete letto questi libri? Me li consigliate, cosa ne pensate? Un bacio.

6 commenti:

  1. Acciaio l'ho in formato ebook ma ancora non lo leggo...

    RispondiElimina
  2. Acciaio è sorprendente, scritto benissimo e mi è entrato nel cuore in un baleno. :)

    RispondiElimina
  3. Non ne conosco nemmeno uno ma mi ispirano!

    RispondiElimina
  4. Debora, come mai non lo hai mai letto?

    Veronica, ho sentito parlare molto bene di quel libro, mi è stato consigliato tempo fa e finalmente sono riuscito ad averlo fra le mie mani.

    TheSweetColours, beh sono contenta di averti fatto conoscere tre libri che ti ispirano :)

    RispondiElimina
  5. Troppo carino L'allieva :) Non il migliore della Gazzola, ma ottimo per conoscere la meravigliosa Alice!
    Acciaio mi ha sempre attirato. Attenderò il tuo parere!

    RispondiElimina
  6. Mik, secondo te qual è il migliore della Gazzola?
    Acciaio non vedo l'ora di leggerlo, mi ispira un sacchissimo *_*

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥