sabato 24 novembre 2012

Shopping Books #23

Buongiorno carissimi, per in effetti oggi non è un grande giorno.
Purtroppo io e il mio fidanzato abbiamo avuto un lutto in famiglia e siamo dovuti andare giù al suo paese, per stare insieme alla famiglia, per scaldarsi il cuore e l'anima. Per tenersi per mano cercando di affrontare la morte.
Ok, non è il modo migliore di iniziare un post, ma in questo blog c'è tanto di me (anche se non sembra) e avevo voglia di fare una piccola introduzione per farvi capire il mio stato d'animo.

Questo post è ovviamente stato programmato e anche quelli di domani lo saranno, tornerò a casa, infatti, domenica sera.

Metto da parte la tristezza e mi dedico ai libri che in un modo o nell'altro riescono a risollevare il morale anche nei momenti peggiori, riescono a far distrarre quel tanto che basta per passare un po' di tempo in pace.
Anche questa settimana "Shopping Books" sarà diviso in due post, uno oggi (in cui vi presento i libri inviati dalle case editrici) e un post domani (dove parlerò dei miei acquisti su Libraccio). Questa settimana in totale mi sono arrivati dieci libri ed ovviamente i miei occhi hanno preso la forma di due cuori.
Oggi ve ne presento 7.
Come ho già detto questi sono tutti libri inviati dalle rispettive case editrici che ringrazio di cuore per la loro gentilezza e disponibilità. La mia lista di libri da leggere si allunga, ma faccio scorte per il periodo di dicembre *_*

Titolo: Matrimonio a sorpresa
Autore: James Patterson
Editore: Corbaccio
Data di uscita: 22 novembre 2012
Prezzo: 12,90 €
Pagine: 200

Trama:
L'albero è addobbato, i biscotti sono nel forno e i pacchetti perfettamente confenzionati. Ma questo Natale l'evento clou è il matrimonio di Gaby Summerhill. Da quando il suo primo marito è morto, tre anni fa, i suoi quattro figli sono alla deriva. Non hanno più passato il Natale insieme dalla morte del padre. Ma ora che Gaby ha annunciato il suo matrimonio, giurando di mantenere segreta l'identità dello sposo fino al giorno del fatidico sì, forse ha una chance di rivederli tutti insieme per le feste. Le nozze non sono l'unica sorpresa, però: Gaby ha in serbo anche qualcos'altro, qualcosa che potrà cambiare per sempre le loro vite...

Titolo: La creatura
Autore: Chris Priestley
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 22 novembre 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 288

Trama:
Londra, 1818.
Billy è un piccolo furfante di strada. Portafogli e borsette sono le sue specialità. Cretur invece è un mostruoso gigante, un incubo orribile e spettrale, un essere che terrorizza e spaventa chiunque lo incontri e che non sembra neppure umano. All’inizio Billy e Cretur decidono di darsi una mano a vicenda, solo per pura convenienza. Ma tra crimini orribili e grandi slanci di generosità, a poco a poco tra loro nasce un legame che assomiglia sempre più alla vera amicizia. Fino a quando i due decidono di lasciare Londra e partire per un lungo viaggio verso nord, affrontando ladri di cadaveri, esperimenti scientifici, folle sanguinarie e amori impossibili, sulle tracce di uno scienziato che si diletta di arti oscure. Un uomo che ha commesso un peccato che non può perdonarsi e non può essere perdonato. Un uomo che si chiama Victor Frankenstein...
Siete pronti a vivere un'avventura terrificante?

Titolo: Il profumo delle bugie
Autore: Bruno Morchio
Editore: Garzanti
Data di uscita: 8 novembre 2012
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 210

Trama:
La famiglia D'Aste è una delle più in vista della città: una ricchezza antica, continuamente accresciuta grazie all'attività immobiliare e a solide realizioni con i poteri forti del luogo, a cominciare dai politici.
Su tutti, nell'ampia villa con vista sul mare dove risiedono i D'Aste, domina il vecchio patriarca, il nonno Edoardo. Egli ha deciso di puntare tutto sul venticinquenne nipote Francesco: sarà il volto nuovo della famiglia, e a lui viene affidato il risanamento di un'area industriale dismessa. Intanto crescono le tensioni fra Edoardo e i figli: il padre di Francesco, medico insicuro e nevrotico, e la sorella appena tornata da un lungo soggiorno in India. Sono proprie le donne, in casa D'Aste, ad avere un ruolo centrale negli equilibri e nelle faide familiari: la moglie di Edoardo, anziana e malata; sua nuora Rosita, che non essendo "nata bene" resta per sempre un corpo estraneo al clan; e soprattutto Dolores, la fidanzata di Francesco, con la sua leggerezza e la forza seduttiva della sua giovinezza e della sua sensualità. Sarà lei a scardinare l'ipocrisia che ha sempre regolato i rapporti familiari e a far divampare contrasti soffocati troppo a lungo, nell'arco di poche settimane - raccontate attraverso il punto di vista dei tre uomini della dinastia - che conducono a un Natale decisivo per la vita di tutti.

Titolo: Fragili e preziose
Autore: Megan Hart
Editore: Harlequin Mondadori
Data di uscita: 30 ottobre 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 373

Trama:
Fragili e preziose, le rose hanno bisogno di cura. Nel giardino di Gilly le rose non fioriscono mai, lei non ha tempo per loro né per sé, sovrastata dalle esigenze della famiglia, dai pianti dei figli, dalle aspettative degli altri che la soffocano lentamente, togliendole un po' d'aria ogni giorno. Ma nel momento in cui crede di non farcela più, si ritrova con un coltello alla gola. Il suo primo pensiero è che potrà avere un po' di tregua. Ora qualcuno dovrà salvare lei. Segregata in una casupola, con un rapitore sempre meno folle e sempre più umano, le ci vorrà molta forza per non dimenticare che quell'uomo è sull'orlo di un baratro, e che se non starà attenta potrebbe cadere insieme a lui, come una rosa nella neve.

Titolo: A piedi nudi nell'erba
Autore: Susan Mallery
Editore: Harlequin Mondadori
Data di uscita: 30 ottobre 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 360

Trama:
Una donna forte nasconde spesso insicurezze e ferite che la rendono inquieta. E non sempre tornare a casa significa conquistare la pace, soprattutto se lo scenario che ci accoglie è il più lontano possibile da quello che ci eravamo immaginati. Quando Michelle Sanderson arriva al Blackberry Island Inn per proseguire l'attività di Bed and Breakfast di sua madre, scopre che la casa è sotto ipoteca e ci vive anche la sua ex migliore amica, Carly Williams. Il suo primo istinto è cacciarla subito, ma le circostanze costringono le due donne a collaborare nella gestione dell'albergo. Tra scontri, incontri e ammissioni di colpa, Michelle avrà modo di fare i conti con se stessa, imparando a sentirsi di nuovo a casa, liberandosi dai fantasmi del passato per camminare ancora a piedi nudi nell'erba.

Titolo: Il colpevole
Autore: Lisa Ballantyne
Editore: Giano
Data di uscita: 22 novembre 2012
Prezzo: 13,90 €
Pagine: 480

Trama:
Sebastian Croll ha undici anni, grandi occhi verdi, lineamenti delicati ed è sospettato di aver brutalmente ucciso Ben Stoker, suo compagno di giochi, fracassandogli il cranio con un mattone e nascondendone il cadavere in un angolo di fitta vegetazione di Barnard Park. Il ragazzo è alla stazione di polizia di Islington quando viene raggiunto da Daniel Hunter, il legale che ha l'incarico di difenderlo, e che ha alle spalle una vita intera dedicata a occuparsi di minori: quindicenni accusati di aver sparato a compagni di gang, adolescenti dediti al crimine per qualche grammo di droga. Mai, però, un ragazzino cosi giovane, praticamente un bambino. Sebastian sembra tutto fuorché l'autore di un omicidio tanto atroce: è eccezionalmente bello, ha uno sguardo intelligente e i modi rispettosi e beneducati. Gli indizi, tuttavia, sono tanti, i testimoni anche e l'atteggiamento di Sebastian non aiuta certo a fugare i dubbi. Incalzato dalle domande della polizia, il bambino muta abilmente versione ogni qual volta viene messo di fronte a nuove evidenze. Con l'aria più innocente riesce a trarsi fuori dalle trappole tese dagli inquirenti durante il lungo interrogatorio. E la domanda rimane aperta: è l'assenza di malizia, propria solo dell'età dell'innocenza, che lo guida o la lucidità di chi è già capace di mentire, rielaborare e manipolare senza rimorsi e sentimenti? Un thriller psicologico che trascina il lettore nella zona d'ombra che non risparmia nemmeno l'età dell'innocenza.

Titolo: Fidati di me
Autore: Peter Leonard
Editore: Beat
Data di uscita: 21 novembre 2012
Prezzo: 9,00 €
Pagine: 304

Trama:
Detroit. Karen Delaney è una bellezza mozzafiato, capelli rossi e pelle chiara, color crema; ma la sua vita sembra proprio aver infilato la strada sbagliata. Il primo errore che Karen commette è affidare i 300.000 dollari messi da parte in diciotto anni di duro lavoro da modella a un tipo conosciuto mentre andava alla toilette del Blue Martini di Birmingham, Samir Fakir, ufficialmente proprietario di una piccola catena di primizie gastronomiche, in realtà bookmaker con una serie di sgherri al seguito. Il secondo errore è rompere con Samir proprio nel momento sbagliato, quando il bookmaker ha ancora in mano i suoi soldi ed è troppo arrabbiato per restituirglieli.
Qualche mese dopo, nel bel mezzo della notte, Karen si ritrova in casa due ladri, Bobby e Lloyd, e commette il suo terzo errore: affidare loro l’incarico di svaligiare la cassaforte di Samir e di riportarle indietro i suoi 300.000 dollari. Ambientato nei caotici sobborghi di Detroit e Chicago, Fidati di me è un thriller ad alta tensione che conferma la potenza e l’originalità di una nuova, inconfondibile voce della narrativa crime americana.


Sono arrivata alla fine e spero ci siate arrivati anche voi. So che il post è decisamente lungo, ma non mi piace abbreviare troppo e mi piace darvi tutte le informazioni necessarie per i libri.
Lasciatemi qualche commento se vi va, un bacio! 


11 commenti:

  1. Mi dispice molto per il vostro lutto.
    Forza e coraggio per questi duri giorni :-)
    Un abbraccio!
    Claudia

    RispondiElimina
  2. Mi spiace, condoglianze <3
    Tantissime belle new entry interessanti comunque ;)

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace anche a me, spero che passi presto!
    Bei libri, mi piacciono molto quelli della Harlequin Mondadori e quello della Corbaccio ^^

    RispondiElimina
  4. Mi dispiace infinitamente... ti mando un abbraccio forte forte!!! Le tue new entry sono bellissime :)

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace per il vostro lutto.

    M'interessa molto il libro "la creatura" e aspetto la tua recensione

    RispondiElimina
  6. Se puó consolare, la blogosfera è di solito un luogo di solidarietà e i blogger si vogliono bene tra loro... Condoglianze <3
    Le new entry anno delle cover meravigliose *----*

    RispondiElimina
  7. condoglianze Ale. ti sono vicina. libri interessanti e la cover di matrimonio a sorpresa è davvero bella!

    RispondiElimina
  8. Condoglianze, mi spiace tanto :'c
    Belle new entries!

    RispondiElimina
  9. Grazie mille a tutti voi, siete stati carinissimi. Grazie!

    Parlando dei libri, le cover piacciono moltissimo anche a me, alcune in particolare che mi fanno venire voglia di prendere subito in mano quei libri in particolare *_*

    RispondiElimina
  10. mi dispiace tanto per la vostra perdita!! =(((

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥