martedì 27 novembre 2012

Teaser Tuesday #24

Buondì, dopo un weekend decisamente allucinante, sono contenta di riprendere la vita normale. E con essa rieccoci con la rubrica del martedì, vediamo che libro vi propongo oggi :)

- Prendi il libro che stai leggendo
- Aprilo in una pagina a caso
- Condividi un breve spezzone di quella pagina
- Attenzione a non fare spoiler
- Riporta anche titolo e autore in modo che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist
 
Purtroppo in questi giorni non ho avuto molto tempo per andare avanti con la mia lettura, e così sono ancora ferma al libro che ho iniziato venerdì. E' un libro che mi sta piacendo molto e che leggo con molta curiosità, sempre più desiderosa di scoprire come finirà. Ora vi lascio qualche riga e vediamo se lo avete già letto, oppure se ho ispirato una nuova lettura :)
 
Innamorata di un Angelo
di
Federica Bosco
 
Volevo farlo plastificare perché resistesse all'usura del tempo e soprattutto alle lacrime che non smettevo di versare.
Stavo diventando rammollita, non potevo passare il tempo a piangere.
Tornai in camera e mi sedetti sul letto girando fra le mani il post-it che avevo già imparato a memoria e lo chiusi in un libro come un fiore prezioso.
Odiavo la domenica.
Era un giorno perso, un giorno inutile, lungo e malinconico. Le ore non passavano mai e avevo la sensazione che tutti avessero qualcosa di meglio da fare.
C'erano famiglie che si riunivano attorno al barbecue o padri che portavano i figli allo stadio, mamme che tagliavano il prato o che cucinavano torte di mele.
Da noi non succedeva più niente da un pezzo, e con la tensione continua fra me e la mamma non era certo facile ricreare un "idilliaco e caldo ambiente domenstico".
PAG. 148
 
 
Aspetto i vostri teaser e qualche bel commento che mi fa sempre felice *_*
 

2 commenti:

  1. Questo passo mi ha messo una gran malinconia... e una gran curiosità, cosa c'è scritto in quel post-it?
    Lasciò anche io il mio teaser dal libro di Pallavi Aiyar "L'incredibile avventura di Soia e Tofu"
    "Sentii delle fusa e alzai la testa. Soia si era finalmente staccato dal televisore ed era venuto da noi. Ci accoccolammo, in un groviglio di mani e zampe. Stavo comoda con la testa appoggiata sulla soffice pancia di Soia. Erano secoli che non passavamo del tempo tutti insieme.

    RispondiElimina
  2. Jerry, sono contenta che il teaser ti abbia incuriosito. Devo dire che anche quello che mi hai proposto tu ha smosso la mia curiosità, molto bello e dolce.

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥