giovedì 27 dicembre 2012

Chi ben comincia... #16

Ormai posso tranquillamente dire buonasera :)
Sono appena tornata da lavorare e sembra quasi che le persone non abbiano mangiato niente per Natale, tutti in massa al Mc Donald... Bah, non so spiegarmi come faccia la gente ad aver voglia di rimpinzarsi di panini dopo i giorni appena passati, comunque..... Sono molto stanca, ma le forze per la mia rubrichetta non mi abbandonano mai xD

Le poche regole di questa rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria.
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
-Aspettate i commenti :)

Dunque, come sapete ho ricevuto qualche libro in regalo per il mio compleanno e così oggi ho deciso di presentarvi le prime righe del libro che mi ha regalato la mia migliore amica. Un libro di cui ho letto tante recensioni positive e che mi incuriosisce un sacchissimo :)

Terrestre
di
Jean-Claude Mourlevat

Etienne Virgil non stava molto bene quando incontrò, all'inizio dell'autunno, la ragazza che rispondeva al nome di Anne Collodi.
Lei teneva il pollice alzato, sulla strada dipartimentale 8 tra Saint-Etienne e Montbrison, in quel tratto che qui viene chiamato la Piana. Più avanti, verso ovest, ci sono i Monts du Florez. Se il tempo è bello, li si vede davanti, all'orizzonte, verde scuro e azzurrognoli, e vien fatto di pensare che bisognerebbe andarci, che sembrano così belli. Ma quel mattino non li si vedeva, il cielo era grigio e basso. Piovigginava.
Lei se ne stava sul ciglio della strada, all'uscita di Sury-le-Comtal, ben piantata su due gambe e rivolta al traffico. Di solito Etienne non prendeva a bordo gli autostoppisti e se lo fece quel giorno, fu solo perché la ragazza doveva avere più o meno l'età di sua nipote Loise.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Come capita spesso, ho letto queste prime righe intanto che le trascrivevo qui sul blog, e sinceramente questo inizio non mi ispira molto. Vedere già tutti quei nomi di città, paesi, vie (o quello che sono), non sono molto convinta... Ovviamente leggerò il libro, e spero che la narrazione diventerà più chiara e fluida...
Voi cosa ne pensate? Se avete letto il libro potete dirmi cosa vi ha trasmesso, altrimenti esprimere semplicemente cosa ne pensate di queste prime righe, vi aspetto :)

4 commenti:

  1. Purtroppo non ho letto il libro, ma lo desidero ardentemente!
    Non mi resta che aspettare la tua recensione, x

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho trovato divertente questo libro e ve lo consiglio: http://ilmiolibro.kataweb.it/booknews_dettaglio_recensione.asp?id_contenuto=3733837

    RispondiElimina
  3. Ciao, ho trovato divertente questo libro e ve lo consiglio: http://ilmiolibro.kataweb.it/booknews_dettaglio_recensione.asp?id_contenuto=3733837

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥