domenica 9 dicembre 2012

Shopping Books #25

Buona domenica a tutti, con un giorno di ritardo arrivo a presentarvi i libri che sono arrivati nella mia libreria questa settimana. Ieri è stata una giornata decisamente impegnata, dopo il lavoro, sono andata con il mio fidanzato a comprare il regalo per mia figlia e per una nostra nipotina. Inoltre finalmente il mio "Kindle" è stato ordinato, mercoledì lo riceverò e spero andrà tutto bene. Anch'io mi sto convertendo al digitale, è inevitabile quasi. Ma i libri cartacei, i VERI libri rimarranno sempre il mio pensiero fisso, la mia passione più grande, non c'è ebook che tenga.
Allora, vi spiego come vedrete il post di oggi. Prima vi presenterò i libri che ho ricevuto esclusivamente per me, dopo di che vi farò vedere i libri che sono arrivati a me, ma che sono soprattutto per mia figlia (e questo non vuol dire che io non li leggerò, anzi xD)

Quattro libri anche questa settimana. "Cuorenero" in teoria è un libro che si può leggere dai 10 anni, ma credo mi piacerà da impazzire. "Mind Games" mi ha subito attirato appena ho letto la trama. "Pazze di me", dopo le belle esperienze avuto con la trilogia di Federica Bosco, ho provato a buttarmi su un altro suo libro. "La discendente di Tiepole", anche questo mi ha subito incuriosito, e l'autrice Alessandra Paoloni, è stata così gentile da farmene avere una copia.
Insomma, sono quattro libri che vorrei leggere immediatamente, ma per ora dovrò aspettare un pochino :)

Titolo: Pazze di me
Autore: Federica Bosco
Editore: Mondadori
Data di uscita: 13 novembre 2012
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 204

Trama:
"Se c'è una cosa che detesto sono i proverbi.
Quello che odio più di tutti in particolare è: "C'è sempre una prima volta".
Sì, è vero, una prima volta c'è sempre, ma di solito non è un granché.
Sono molto più importanti le ultime volte.
In realtà, la vita è solo un'incredibile collezione di "ultime volte".
L'ultima volta che ti cantano una ninna nanna, l'ultima volta che esci dal cancello della tua scuola, l'ultima volta che baci la persona che ami, l'ultima volta che ti addormenti senza bisogno del Valium.
Ma non c'è mai nessuno ad avvertirti che quella che stai vivendo è l'ultima volta, anzi, di solito non te ne accorgi nemmeno.
Il fatto è che quando sei piccolo credi che tutto ti sia dovuto e che tutto rimanga esattamente come quando hai tre anni: i parenti che ti fanno le foto, i regali e sono ossessionati dal fatto che tu dorma, mangi e caghi, ed è tutto un sorridere, battere le mani e fare facce stupide.
Poi, però, arriva un giorno in cui puoi essere morto soffocato nel tuo vomito e a nessuno importa più un fico secco, così ti trovi da solo a gridare: "Hei! C'è nessuno?" e allora capisci che, o ti fai andare bene tutto quello che arriva dopo, o puoi spararti un colpo in testa.
Cinico? No, realista. Ma forse è il caso che io cominci dall'inizio."
Andrea aveva cinque anni quando il padre se n'è andato come un ladro lasciandolo ostaggio di sette femmine: la madre iperprotettiva, tre sorelle fuori controllo, la nonna genio della fisica, la cinica badante Stanka e la cagnolina di casa. Tutte sembrano non riuscire a fare a meno di lui. Sono talmente "pazze di lui" da fare di tutto per non permettere a nessun'altra donna di entrare nella sua vita. Finchè un giorno arriva Giulia...
Con il suo inconfondibile stile, sospeso tra romanticismo e ironia, Federica Bosco ci regala una storia d'amore toccante e divertente ma anche il racconto del percorso di un trentenne che vuole diventare un uomo. Perché solo se sei te stesso, puoi amare fino in fondo.

Titolo: La discendente di Tiepole
Autore: Alessandra Paoloni
Editore: Butterfly Edizioni
Data di uscita: 29 novembre 2012
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 350

Trama:
Un paese fantasma dimenticato dalle carte geografiche, circondato da montagne, abitato da una popolazione inospitale. E' il ritratto di Tiepole, paese d'origine di Emma, ed è lì che la ragazza è costretta a tornare in occasione del funerale di suo nonno. Il suo soggiorno, però, vi trasforma in un incubo quando Emma legge la lettera che sua nonna aveva scritto per lei prima di morire e che il nonno non le aveva mai consegnato. Essa le svelerà un mondo di tenebra colmo di stregoneria e maledizioni, di faide tra famiglie e di lotte per il potere. Emma non sa ancora nulla, ma tutti i Tiepolesi sanno chi è lei, poiché la stavano aspettando.
Lei è l'erede della Strega.
Lei è la Discendente.
Lei  deve morire.

Titolo: Cuorenero
Autore: Elisa Puricelli Guerra
Editore: Piemme - Battello a Vapore
Data di uscita: 15 marzo 2011
Prezzo: 17,50 €
Pagine: 333

Trama:
La famosa scrittrice per ragazzi Cornelia Wyndham è scomparsa lasciando incompleto l’ultimo volume della serie che ha come protagonista Narcissus Spark, il tenebroso cantante rock idolo di migliaia di ragazzi. Sua nipote Viola comincia a indagare quando, per una strana coincidenza, si ritrova sulla porta di casa niente meno che il bel diciassettenne appena uscito dalle pagine del libro della zia… Con l’aiuto di un’eccentrica bibliotecaria e un pomposo investigatore francese, i due ragazzi iniziano un viaggio avventuroso per le strade di Londra, inseguiti a ogni passo da uno spietato nemico deciso a trovare Cornelia prima di loro. Tutti gli indizi li portano all’oscuro cimitero di Highgate, fino a un angelo di pietra sul cui polso è incisa la scritta Cuorenero. Solo scoprendo il segreto di questa parola, Viola potrà riannodare le fila della storia e, forse, conquistare il cuore dell’inafferrabile Narcissus.

Titolo: Mind Games
Autore: Carolyn Crane
Editore: Asengard
Data di uscita: 22 novembre 2012
Prezzo: 14,00 €
Pagine: 320

Trama:
Protagonista la giovane Justine Jones, ipocondriaca fino alla paranoia, è convinta che le stia per scoppiare un vaso sanguigno nel cervello. Poi, all’improvviso, Packard, un uomo di una bellezza sconvolgente, comprende il suo problema e la invita a unirsi a lui e alla sua squadra anticrimine. È un’occasione unica. Con l’insegnamento diretto di Packard, Justine impara a far diventare la sua ossessione un’arma da usare contro i peggiori criminali di Midcity e, finalmente, ottenere la libertà che ha sempre desiderato.
O no?
A Midcity, il brioso capo della polizia sta portando avanti una battaglia contro dei criminali che hanno poteri che vanno oltre i limiti umani. E, mentre le prime missioni di Justine risultano essere dei successi strepitosi, Packard si scopre essere diverso da come appare in realtà. Presto, dibattuta dall’attrazione fra due uomini molto diversi fra loro, Justine si troverà in un mondo fatto di magia, erotismo e terribili segreti. Con l’aiuto di Packard, Justine si è liberata dalla sua fobia, solo per scoprire una realtà molto più spaventosa della peggiore delle sue paure. 

***

Ed ora è giunto il momento di presentarvi i libri avuti soprattutto per la mia bella bambina Vera, ne avrà per un po' mi sa :)
Partiamo da "Babbo Natale e il furto dei regali", l'ho adocchiato subito e l'ho subito voluto, poi mi sono resa conto che sarebbe piaciuto moltissimo anche a mia figlia e così eccolo qui. Prima lo leggerà lei, poi lo leggerò io ed infine starà nella sua personale libreria :) Gli altri tre fanno parte della serie "Minerva Mint" (che non ho ancora capito se sarà una trilogia o proseguirà), questi sono praticamente per Vera, ma essendo io molto molto curiosa, ovviamente passeranno anche fra le mie mani e davanti ai miei occhi :)

Titolo: Babbo Natale e il furto dei regali
Autore: Claudio Comini
Editore: Fanucci
Data di uscita: 29 novembre 2012
Prezzo: 7,90 €
Pagine: 120

Trama:
Babbo Natale è nei guai e rischia di non riuscire a consegnare i regali. È stato arrestato per eccesso di velocità mentre sorvolava i cieli del Messico con la sua slitta. Lo aiutano a risolvere la faccenda degli amici improbabili e soprattutto un’amica-nemica molto particolare: la strega Orabella Fubrutta. Il piano per salvare la consegna dei regali di Natale prevede il rischiosissimo coinvolgimento di un’altra vecchia conoscenza di Babbo Natale: il terribile Wolfango detto Babbo Mortale. È proprio di lui e della sua temibile armata anti Natale che Orabella cercherà di servirsi per portare a termine la consegna dei regali. Ma il suo piano andrà a buon fine? E Babbo Natale sarà liberato in tempo per consegnare tutti regali?

Titolo: Minerva Mint - La compagnia delle Civette
Autore: Elisa Puricelli Guerra
Editore: Piemme - Battello a Vapore
Data di uscita: 10 aprile 2012
Prezzo: 8,50 €
Pagine: 154

Trama:
Minerva Mint ha nove anni e abita in un’enorme casa in cima a una scogliera. I genitori non li ha, perché se la sono dimenticata in una borsa da viaggio alla stazione Victoria di Londra quando era appena nata. Per fortuna ad aiutarla a risolvere il mistero delle sue origini ci sono i suoi amici Ravi e Thomasina. Insieme fondano la Compagnia delle civette, un club segreto per gli appassionati di avventura!



Titolo: Minerva Mint - L'isola di Merlino
Autore: Elisa Puricelli Guerra
Editore: Piemme - Battello a Vapore
Data di uscita: 10 aprile 2012
Prezzo: 8,50 €
Pagine: 156

Trama:
La Cornovaglia sembra un posto tranquillo, invece succede sempre qualcosa che richiede l’intervento urgente di Minerva e dei suoi amici! Questa volta a Pembrose è arrivato un insopportabile archeologo per visitare la grotta di Merlino. Ma sarà davvero la grotta del famoso mago o si tratta solo di una leggenda per attirare turisti? Minerva, Ravi e Thomasina sono decisi a scoprire il mistero…



Titolo: Minerva Mint - La leggenda del pirata Black Bart
Autore: Elisa Puricelli Guerra
Editore: Piemme - Battello a Vapore
Data di uscita: 18 settembre 2012
Prezzo: 8,50 €
Pagine: 150

Trama:
Il fantasma del celeberrimo Black Bart, il pirata più feroce mai esistito, sta seminando il terrore tra gli abitanti di Pembrose. Sarà vero che nella sua vita è stato così cattivo che il suo spirito non troverà pace finché non compirà una buona azione? Minerva e i suoi amici sono decisi a scoprirlo. Dopotutto, in Cornovaglia il confine tra possibile e impossibile è molto sottile…







Ho deciso di parlarvi di tutti i libri, compresi quelli da "bambini" per il semplice fatto che credo che qualsiasi libro sia in grado di appassionare e non mi vergogno a dire che amo leggere questi libri per ragazzini. Fanno sorridere, fanno sentire leggeri e distraggono dalla quotidianità :)
Spero mi lascerete qualche commento con i vostri nuovi arrivi e con qualche pensiero sui miei :)

9 commenti:

  1. "Babbo Natale e il furto dei regali" infatti sono sicura che piacerà anche a te ;-)
    Ne ho scritto una piccola recensione, se ti interessa:
    http://locandalibri.blogspot.it/2012/12/recensione-di-babbo-natale-e-il-furto.html

    RispondiElimina
  2. Ma che dolce che sei che compri i libri per la tua bimba :) Ma quanti aanni ha?? Se legge così tanto missà che ha preso questa passione tutta da sua mamma :P
    Mi ispira un sacco Mind Games!
    Io purtroppo non ho avuto new entries nella mia libreria, un pò perchè non sono così fortunata come te ad essere inondata dalle case editrici (ahah) e un pò perchè non ho avuto tempo di comprarne.. quando li compro voglio sempre sceglierli al meglio e quindi partono sempre mille liste di pro e contro che mi fanno acquistare un libro dopo 10000 mesi xD

    RispondiElimina
  3. Sono curiosa di sapere quanti anni ha tua figlia, perché, come dice Naivee, ha sicuramente preso la passione della lettura da te :)
    Mind Games attira parecchio anche me, assieme a Babbo Natale e il furto dei regali.
    Ultimamente le case editrici sono un po' lente a farmi ricevere i romanzi oppure non mi rispondo affatto: è una cosa assolutamente snervante, spero si risolva presto.
    Belle new entries, in generale :D

    RispondiElimina
  4. Mi interessa molto mind games aspetto la tua recensione quando deciderai di leggerlo. e bello che tua figlia legga! *_*

    RispondiElimina
  5. E' bello comprare libri!
    Anch'io riceverò il kindle per Natale e non vedo l'ora ^^

    RispondiElimina
  6. Clody, farò sicuramente un salto a leggere la tua recensione, grazie :)

    Giuls, mia figlia ha 8 anni, diciamo che la sua passione per la lettura è un po' "variabile", dipende da come si sente, comunque non è velocissima, ma le piace e questo è l'importante :)
    Mind Games ispira moltissimo anche a me, infatti credo lo metterò davanti a tutte le letture in attesa xD
    Per le case editrici puoi sempre provare a chiedere, vedrai che accetteranno le tue richieste tesoro :)

    Veronica, come ho scritto sopra ha 8 anni, compiuti il 5 maggio, la lettura le piace, ma ha gusti molto "di tendenza" per ora, nel senso che dipende quello che leggono i suoi amici, si fa influenzare molto...
    Evidentemente le CE sentono la fine dell'anno, saranno alla frutta. xD Anch'io ho avuto ritardi nelle consegne, e anche nelle risposte. Speriamo che con l'inizio dell'anno nuovo si riprendano tutte quante xD

    Micht, credo proprio che "Mind Games" lo leggerò la settimana prossima, è lì sulla mensola che mi guarda e mi chiama a gran voce xD

    Elisabetta, dai anche tu ti stai digitalizzando grazie al kindle? Sicuramente per come vanno le cose in questo periodo, è sempre meglio avere un lettore ebook disponibile, anche se rimango dell'idea che continuerò a leggere soprattutto libri cartacei. :)

    RispondiElimina
  7. un libro più interessante dell'altro :) mi piace soprattutto la discendente di Tiepole

    RispondiElimina
  8. Sono curiosa di sapere cosa ne pensi di quello della Bosco, perchè se ti piace poi ci faccio un pensierino anche io!

    RispondiElimina
  9. Franci, è vero. Sono tutti libri molto interessanti, spero potrò darti presto anche la mia impressione sul libro della Paoloni :)

    Monica, ho appena finito la trilogia della Bosco, dunque per oa credo che leggerò altro :) Non perché non mi sia piaciuta la trilogia, ma perché dò la priorità ad altri libri xD

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥