sabato 15 dicembre 2012

Shopping Books #26

Buondì tesori miei, eccoci qui con il consueto appuntamento con la rubrica del sabato, in cui vi mostro i nuovi arrivi sulla mia libreria. Da questa settimana vi mostrerò anche i nuovi arrivi sul mio Kindle (ebbene sì, finalmente l'ho comprato), la presentazione degli ebook sarà diversa dai cartacei (a cui darò più spazio), gli ebook verranno presentati molto brevemente, ma con il link che vi riporterà ad Amazon per chi volesse acquistarli, così troverete tutte le informazioni sul sito :)
Come sempre avrete la foto che raggruppa i cartacei arrivati, eccola qui :)

La poesia di Vasco rossi, mi è stato gentilmente inviato dallo stesso autore che ringrazio infinitamente. Mentre "Il segreto del bosco" e "Non lasciarmi" sono regali per il mio compleanno (e Natale), me li ha fatti una mia cara amica e collega. :)

_______________ Libri cartacei _______________

Titolo: La Poesia di Vasco Rossi - Una interpretazione
Autore: Antonio Malerba
Editore: Zona
Data di uscita: 28 novembre 2012
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 88

Trama:
Ascoltando le canzoni di Vasco, ma anche leggendone le interviste e gli scritti, si ha la sensazione di una grande coerenza e profondità di significati. Tra i temi più sentiti: il sentimento del finito, la crisi delle verità, la vita come caos, il male di vivere, il valore consolatorio della musica. Il testo si sofferma su questi e altri temi, in un dialogo serrato e stringato con le parole di Vasco. Il testo suggerisce anche un parallelo con le riflessioni di Nietzsche, uno degli scrittori più letti e apprezzati da Vasco.

Titolo: Il Segreto del Bosco - Night School
Autore: C.J. Daugherty
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 29 novembre 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 448

Trama:
Allie Sheridan è a pezzi. Va male a scuola, il fratello è scappato di casa ed è appena stata arrestata per l’ennesima volta. Anche i genitori ne hanno abbastanza e sono determinati a mettere la parola fine ai suoi comportamenti ribelli. Per allontanarla dalle amicizie pericolose e metterla in riga una volta per tutte, decidono di iscriverla a un collegio per ragazzi difficili, la Cimmeria Academy.
Una scuola decisamente sui generis, con un regolamento molto rigido e dalla quale sono banditi cellulari, televisione e computer. Gli studenti della Cimmeria Academy sono uno strano gruppo di ragazzi particolarmente dotati, privilegiati ma anche indisciplinati e Allie si sente subito a suo agio tanto da fare amicizia con alcuni di loro. C’è Carter, affascinante ma dalla pessima reputazione; la fragile Jo, destinata a diventare la sua migliore amica, e Sylvain, un inquietante ragazzo francese a cui nessuno riesce a dire di no. Ma il collegio la notte si anima e apre le sue porte alla Night School, una società segreta le cui attività sono un mistero per molti studenti… Si susseguono episodi inquietanti fino alla morte di una ragazza al ballo d’estate, ed è proprio allora che Allie comincia a capire che la scuola nasconde dei segreti inimmaginabili. Anche i suoi genitori sono coinvolti in qualcosa di poco chiaro e le hanno mentito sul quel posto e sulla scomparsa del fratello. Ma perché? Di chi può realmente fidarsi? E cosa accade davvero alla Cimmeria Academy, quando cala la notte?

Titolo: Non lasciarmi
Autore: Kazuo Ishiguro
Editore: Einaudi-Super ET (economica)
Data di uscita: 23 ottobre 2007
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 291

Trama:
Kathy, Tommy e Ruth vivono in un collegio, Hailsham, immerso nella campagna inglese. Non hanno genitori, ma non sono neppure orfani, e crescono insieme ai compagni, accuditi da un gruppo di tutori, che si occupano della loro educazione. Fin dalla più tenera età nasce fra i tre bambini una grande amicizia. La loro vita, voluta e programmata da un'autorità superiore nascosta, sarà accompagnata dalla musica dei sentimenti, dall'intimità più calda al distacco più violento. Una delle responsabili del collegio, che i bambini chiamano semplicemente Madame, si comporta in modo strano con i piccoli. Anche gli altri tutori hanno talvolta reazioni eccessive quando i bambini pongono domande apparentemente semplici. Cosa ne sarà di loro in futuro? Che cosa significano le parole "donatore" e "assistente"? E perché i loro disegni e le loro poesie, raccolti da Madame in un luogo misterioso, sono così importanti? Non lasciarmi è prima di tutto una grande storia d'amore. È anche un romanzo politico e visionario, dove viene messa in scena un'utopia al rovescio che non vorremmo mai vedere realizzata. È uno di quei libri che agiscono sul lettore come lenti d'ingrandimento: facendogli percepire in modo intenso la fragilità e la finitezza di qualunque vita.

_______________ Libri digitali _______________

Sono i primi tre libri che ho messo sul Kindle, li ho avuto gratis grazie ad una promozione di Amazon.

 1Q84 (Libro 1 e 2)
di
Murakami Haruki

Léonie
di
Sveva Casati Modignani

Il cacciatore di occhi
di
Sebastian Fitzek


Vi parlerò presto del mio Kindle e dell'esperienza che sto compiendo che è completamente nuova per me, finora vado abbastanza a rilento con la lettura degli ebook, per due motivi. Il primo è che ho un sacco di cartacei arretrati che vorrei portare avanti, il secondo è che non riesco a prenderci la mano, non sono particolarmente attratta dalla lettura con il Kindle, mi stanco velocemente e non riesco ad appassionarmi bene, ma forse è colpa dei libri... Vedrò come andranno le cose.
Aspetto i vostri commenti, con le vostre impressioni sui miei nuovi arrivi e se vi va fatemi sapere cosa è giunto di nuovo sulle vostre mensole, regali, prestiti o acquisti :)

4 commenti:

  1. NON LASCIARMIIIII *______* AAAAA loamoloamoloamo!! Lo amerai :D :D

    RispondiElimina
  2. il segreto nel bosco m'ispira molto, ho sul kindle il prequel che era gratis per prendere il libro (sempre per il kindle) aspetto la tua recensione per sapere se ne vale la pena. anche 1Q84 m'interessa molto!

    RispondiElimina
  3. Giuls Davvero ti è piaciuto? Beh, un motivo in più per essere incuriosita e aver voglia di leggerlo *_*

    Micht Il segreto del bosco vorrei leggerlo a breve, ma non so proprio dirlo, ho un sacco di libri arretrati.
    Mentre con 1Q84 ce l'ho sul Kindle e vado a rilento per un paio di motivi, prima cosa lo leggo come "secondo libro" e non l'ho mai fatto, seconda cosa non sono ancora molto invogliata dalla lettura su Kindle, terza cosa finora non mi appassionato molto... Vedremo :)

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho preso qualche tempo fa Non lasciarmi, ma l'avevo accantonato, leggendo altri libri, forse anche presa un po' dall'euforia della trilogia di Alessia Gazzola, che sto terminando, però finita questa devo leggerlo.
    Ah dimenticavo per quanto riguarda la mia esperienza con i libri digitali direi che è ottima, mi piace anche se il profumo delle pagine di un libro è tutta un'altra magia. A presto :)

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥