sabato 16 marzo 2013

Shopping Books #39

Buon pomeriggio lettori, siete pronti per una nuova puntata di Shopping Books? La rubrica in cui vi mostro gli ultimi arrivi sui miei scaffali della settimana che si sta concludendo.

Questa settimana anch'io mi sono fatta trasportare dalla follia scatenata dai primi libri della collana Live della Newton Compton. Libri cartacei a 0,99 centesimi *_*
Eccovi la foto, sotto metterò solo i titoli con il link che riporta alla descrizione sul sito della casa editrice.

Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald
Lady Susan di Jane Austen
Il ballo di Irène Nemirovsky  


Ecco gli altri arrivi nella mia libreria di questa settimana. Finalmente Hybrid è giunto fra le mie mani, non ce la facevo più ad aspettare. L'animo leggero mi ha ispirato fin dal primo momento che ho letto la trama e per fortuna avrò l'opportunità di leggerlo. La bambina, il cuore e la casa è stata una piacevole sorpresa che non mi aspettavo assolutamente. Destino di un amore mi è stato gentilmente inviato dall'autrice stessa, dopo aver letto "Il rifugio", ero proprio curiosa di leggere un'altro libro di Linda Bertasi. Cronache del Mondo Emerso è stato il mio acquisto, era scontatissimo e in più avevo voglia di iniziare qualcosa di quest'autrice, tutti mi riferiscono che i suoi libri sono molto belli e così mi sono buttata :)

Titolo: Hybrid
Autore: Kat Zhang
Serie: The Hybrid Chronicles #1
Editore: Giunti Y
Data di uscita: 6 marzo 2013
Prezzo: 14,50 €
Pagine: 416

Trama:
Non dovrei più esistere ma sono ancora qui.
In un mondo alternativo, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l'anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell'infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un'aberrazione da correggere.
Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua seconda anima. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l'altra parte di sé: come due vere sorelle, si amano, si proteggono, ma possono anche diventare gelose l'una dell'altra.
Nonostante tutti i tentativi per difendere e nascondere l'esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto. 

Titolo: Cronache del Mondo Emerso - Nihal della terra del vento
Autore: Licia Troisi
Serie: Cronache del Mondo Emerso #1
Editore: Mondadori (Best Sellers)
Data di uscita: 8 febbraio 2005
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 392

Trama:
Nihal è davvero strana. Nel Mondo Emerso sembra non esserci nessuno come lei: grandi occhi viola, orecchie appuntite, capelli blu. Cresciuta da un armaiolo, vive in una delle tante città-torri della Terra del Vento, giocando a combattere insieme a un gruppo di amici che l'ha eletta capo, in virtù della sua forza e agilità.
Ma per Nihal tutto cambia all'improvviso quando la Terra del Vento viene attaccata dal Tiranno, il despota che già ha conquistato cinque delle otto Terre che compongono il Mondo Emerso. A Nihal rimane solo una scelta: diventare un vero guerriero e difendere gli innocenti che rischiano di cadere sotto il tallone dell'esercito del Tiranno, composto di mostri apparentemente imbattibili.
Potrà contare solo su due validi alleati: Sennar, il giovane mago che è diventato il suo "inseparabile nemico" e soprattutto la sua infallibile spada di cristallo nero.

Titolo: Destino di un amore
Autore: Linda Bertasi
Editore: La Caravella Editrice
Data di uscita: Gennaio 2010
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 327

Trama:
Può l’amore decidere di condurci per strade impervie, dove la ciclicità degli errori commessi altro non alimenta che il desiderio di autenticità dell’amare? Senza poi per nulla sminuire la dignità di quanti, come Francesca, la protagonista di questo viaggio, anche dopo salti e giri nel vuoto, recuperano ancora più efficacemente il senso profondo di ogni cosa. Un romanzo d’amore, quasi un giallo per le sorprese e la suspense dietro l’angolo; come a suggellare un ponte sulle distanze dell’impossibile, dove anche i sogni e le attese più irrealizzabili possono, in qualche maniera, rendersi disponibili.

Titolo: La bambina, il cuore e la casa
Autore: Maria Teresa Andruetto
Editore: Mondadori
Data di uscita: 11 marzo 2013
Prezzo: 15,00 €
Pagine: 110

Trama:
Tina ha cinque anni, e vive con il padre a casa della nonna. Nel paese dove abita, la bimba frequenta la scuola materna e gioca con l'amica Carlotta, che vede molto spesso. Ogni domenica, Tina e suo padre si recano in un villaggio vicino, dove vivono la mamma della bambina e il suo fratellino Pedro, che ha la sindrome di Down. Tina aspetta sempre con ansia la domenica, e quando arriva la sera non vorrebbe mai andarsene e lasciare la madre e il fratello. Dopo che Pedro subisce un'operazione, in particolare, la bambina insiste sempre di più per potersi fermare più a lungo a casa della mamma, e alla fine ottiene il permesso di trasferirsi da lei. Il padre invece continuerà a vivere con la nonna, ma resta la speranza che un giorno la famiglia si possa riunire. Età di lettura: da 7 anni.

Titolo: L'animo leggero
Autore: Kareen De Martin Pinter
Editore: Mondadori
Data di uscita: 11 marzo 2013
Prezzo: 17,00 €
Pagine:  211

Trama:
Marta ha dieci anni e tre amiche. Insieme hanno inventato un gioco crudele e segreto: a turno una di loro diventa la nemica del gruppo, quella su cui riversare tutto l'odio di cui sono capaci. Ogni settimana scolastica prevede cinque giorni di solitudine, di corse fino a casa per non farsi fare male; cinque giorni di complicità negata, di sguardi affilati, minacce; cinque giorni d'insulti, di paure, senza lasciare che nessuno, al di fuori del loro piccolo gruppo, se ne accorga. D'altro canto il mondo dei grandi non sembra avere molto da offrire: tra i genitori di Marta le cose non funzionano da tempo, e la città in cui vivono è attraversata da tensioni costanti e quotidiane. Perché Marta abita in Alto Adige, una terra divisa tra K, i tedeschi, e V, gli italiani arrivati dopo la Prima guerra mondiale. Una terra ricca eppure lacerata in ogni gesto quotidiano dalle regole della "proporzionale etnica" e, ancor più, dalla lama della lingua che nomina ogni oggetto con parole diverse e rivali. Crescere qui significa farsi carico di un'eredità di divisioni, prepotenze, speranze, e iniziare presto a interrogarsi su ciò che ci unisce e ci oppone gli uni agli altri. Per fortuna, Marta ha una passione in grado di aprirle in ogni momento una porta sull'incanto: la musica. Solo che per riuscire a sentirla forte e nitida dovrà liberarsi dagli stridori e dai rumori di fondo, respirare profondamente e prestare orecchio alla melodia che, inascoltata, suona dentro di lei.


Ho concluso con la carrellata di nuovi arrivi :) Mi piacerebbe sapere quale fra questi vi ispira di più, e inoltre vorrei sapere cosa è arrivato sui vostri scaffali. Con quale mi consigliereste di iniziare la lettura?

Un piccolo avviso, può essere che nelle prossime settimane questa rubrica subirà un rallentamento, vi presenterò sicuramente meno libri e forse qualche settimana salterà direttamente; non per mancanza di tempo, ma perché vorrei cercare di farmi arrivare meno libri e di comprarne meno, per smaltire un po' quelli che ho, ce ne sono alcuni che aspettano da mesi e mesi e ormai non so più come fare. Inoltre ho anche libri che sono stati inviati dagli stessi autori, che non voglio più far aspettare.
Spero capirete le mie intenzioni, ma soprattutto spero che riuscirò a mantenere fede a questo mio proposito.

18 commenti:

  1. Hybrid m'interessa molto quindi sono curioso di conoscere la tua opinione quando lo leggerai, mentre per le cronache del mondo emerso (io ho letto tutti i libri della troisi tranne l'ultimo) è bello ma è chiaro che è la sua opera prima (ha scritto tutto in unico volume che poi è stato diviso in tre) però è carino la migliore trilogia rimane le guerre del mondo emerso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Micht, infatti mi ricordavo che proprio tu mi avevi parlato molto bene dei libri della Troisi... Sinceramente quando sono andata a comprarlo, non avevo capito che fosse il primo libro in assoluto di tutte le sue varie trilogie o serie. Sapevo che era il primo delle "Cronache", ma non avevo afferrato che fosse il primo dei primi xD

      Elimina
  2. Io della collana Live comprerò sicuramente "Il ballo". Non ho ancora letto nulla di quest'autrice e vorrei provare con questo. La Troisi a me piace, ho letto letto le prime due trilogie e a Natale ho ricevuto la terza. Io trovo che siano dei romanzi fantasy piacevoli, anche se ogni tanto trovo irritanti le protagoniste!
    Fai bene con il tuo proposito, infatti quando vengo a sbirciare tra i tuoi arrivi mi chiedo sempre come fai a leggerli tutti! :D Buone letture!! :):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olivia, anche per me "Il ballo" sarà la prima esperienza con quest'autrice, ma ne ho sentito parlare molto bene da tante persone e sono proprio curiosa...
      Olivia, il punto è che anche senza contare i libri delle CE, ogni volta che entro il libreria la tentazione di portarmi a casa qualcosa è sempre fortissima e ultimamente non riesco quasi mai a frenarmi, ma devo trovare la forza di volontà, altrimenti verrò realmente sommersa xD

      Elimina
    2. Ciao. Io invito a leggere la Némirovsky. "Il Ballo" fu per me il primo libro di questa bravissima autrice, di cui, grazie all'eccellente lavoro di validi traduttori e traduttrici, ho potuto assaporare lo stile e l'efficacia narrativa e descrittiva. Mi permetto un consiglio, se così si può dire, ovvero recuperare i romanzi brevi ed i racconti, dove godere di uno stile a volte sobrio, in altri passaggi lirico, ma allo stesso tempo evocativo e capace di descrivere atti, azioni, vicende, sentimenti e sensazioni. Due titoli? facciamo tre: "Un bambino prodigio"; "Il calore del sangue"; "Come le mosche d'autunno", ma anche altri. Considerando poi che Newton Compton sta ripubblicando tutte le sue opere a prezzi interessanti!

      Elimina
  3. Anche a me interessa moltissimo Hybrid quindi sono curiosissima di sapere la tua opinione ^^ Hai fatto bene a comprare il primo delle Cronache del mondo emerso, Licia Troisi è una brava scrittrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hybrid sta accendendo la curiosità di moltissimi, le aspettative da parte mia sono molto alte, spero non mi deluderà :)

      Elimina
  4. come hanno già scritto, anch'io sono impaziente di leggere qualche opinione su hybrid!=)
    mi ispira anche l'animo leggero: la trama è molto intrigante!=)
    buona lettura!=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io appena ho letto la trama de "L'animo leggero" me ne sono innamorata, mi sembra un libro così reale, ma al contempo così gentile e dolce... Vedremo :)

      Elimina
  5. anch'io non ho resistito alla newton e ho preso il ballo e il grando gatsby, Hybrid comprato, letto e recensito1 Licia troisi la prima serioe è bella ,anche se abbastanza scontata, la seconda trilogia invece mi è piaciuto di più, l'ultima è quella che preferisco meno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara, ma dimmi... Come si fa a resistere ai libri della collana Live? Credo sia impossibile, stanno spopolando e la Newton ha avuto un'idea meravigliosa.

      Elimina
  6. entrate spettacolari..devo decidermi a passare in libreria per i libri a 0.99

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, sì assolutamente. Io sono già curiosissima di sapere quando usciranno i prossimi della collana Live *_*

      Elimina
  7. Ti capisco più che bene LOL anche io ho un sacco di roba da smaltire e cerco di limitarmi :P

    Comunque Hybrid lo sto aspettando con ansia anche io! Il libro della Troisi ce l'ho e ho provato a leggerlo qualche anno fa, ma non mi ispirava abbastanza da finirlo :/
    L'animo leggero non lo conoscevo, ma sembra davvero carino *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni, è davvero dura resistere alle varie tentazioni: chiedere un libro interessante alle CE, entrare in libreria e non approfittare degli sconti, non guardare su anobii gli scambi possibili, è vietato entrare su Libraccio... Insomma, un vero e proprio dramma, spero riuscirò a trannermi abbastanza. Già nella settimana passata e in quella prima ancora ho fatto una marea di scambi ahahahha povera me!
      "L'animo leggero" sinceramente non vedo l'ora di leggerlo e darvi la mia opinione, spero proprio mi piacerà come credo *_*

      Elimina
  8. Bellissima questa nuova collana della Newton Compton! Tra quelli pubblicati avevo già letto solo "Il grande Gatsby" quindi ho ancora un'ampia scelta tra cui sbizzarrirmi =D
    Sono ancora indecisa sull'acquisto di Hybrid perciò attendo più che volentieri la tua recensione per potermi fare un'idea migliore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valy, come ho già detto altre volte, secondo me la Newton ha avuto un'idea brillante che farà un successo enorme....
      Per Hybrid finora ho letto solo recensioni positive o comunque che puntano al positivo, vedremo che effetto farà su di me :)

      Elimina
  9. Un' ottima presentazione. Ho letto recensioni positive un pò su tutti questi i libri. Personalmente ho letto il libro di Licia Troisi e di Jane Austen e ne è valsa la pena per entrambi. Tra le mie prossime letture credo che inserirò "Il grande Gatsby" e sono molto indecisa su "Hybrid". Tutti ne parlano molto bene ma leggendo la trama non mi ha entusiasmato molto quindi non so che fare.

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥