lunedì 11 marzo 2013

Un mondo di parole #12

Ragazzi, cavolo è più di un mese che non postavo questa rubrica, ma purtroppo per diversi motivi ultimamente non sono mai riuscita a rispettare questo impegno. Alcune volte non avevo a portata di mano il mio quaderno con le citazioni, altre volte non avevo il tempo materiale... Ma questa volta nessuno e niente possono fermarmi. Oggi "Un mondo di parole" vi terrà compagnia.
Questa settimana è molto intensa grazie ai giveaway che ci saranno (ho postato il primo poche ore fa), ma spero avrete comunque modo e tempo di passare dal blog, anche per dare un'occhiata alle rubriche, in primis a questa :)


Oggi voglio lasciarvi qualche citazione presa da uno degli ultimi libri che ho letto. "Noi siamo infinito di Stephen Chbosky, l'ho recensito la settimana scorsa, non mi è piaciuto molto, ma ho trovato comunque delle frasi che mi hanno colpito, e così ho deciso di condividerle con voi.

Quando mi sento così bene, cerco di ricordarmi che ci saranno altre settimane tremende, prima o poi, e mi ripeto che dovrei immagazzinare quanti più dettagli possibili delle giornate grandiose, così, nei periodi bui, posso ripensare a essi e convincermi che sto di nuovo da Dio.
E' davvero difficile vedere un amico soffrire tanto. Soprattutto quando non puoi fare niente, a parte "essere lì" per lui. Vorrei aiutarlo a riprendersi, ma non posso. Così, mi limito a seguirlo ogni volta che vuole mostrarmi un pezzo del suo mondo.
Credo che l'idea generale sia che ognuno deve vivere la propria vita per se stesso, o se stessa, e solo in un secondo momento deve scegliere se condividerla con gli altri.
Ma la sua è una tristezza ricca di speranza: quel genere di tristezza che ha solo bisogno di un po' di tempo.

Come sapete, mi piacerebbe leggere qualche vostro commento riguardo alle citazioni che ho messo. So che alcuni di voi hanno già letto questo libro e sicuramente avrete anche voi citazioni preferite. Ecco mi piacerebbe capire se anche a voi queste che ho scritto vi sono piaciute, e perché no, potreste condividere con me le vostre citazioni preferite di questo romanzo :)

2 commenti:

  1. A me era piaciuta molto anche questa frase:"Ogni tanto guardo fuori, e penso che un sacco di altre persone hanno visto questa neve, prima di me. E allo stesso modo penso che un sacco di altra gente ha letto quei libri, prima di me. E ha ascoltato quelle canzoni.
    Chissà come si sentono, questa notte."
    <3

    RispondiElimina
  2. Magnifiche *-* ho adorato questo libro!

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥