sabato 27 aprile 2013

Shopping Books #45

Buona sera ragazzi e ragazze (anche se ormai potrei dire buonanotte), sono un po' in ritardo con questo post, ma ho avuto una giornata decisamente caotica....
Come va il vostro weekend? Qui è tornata la pioggia, anche se in effetti non fa freddo, ma a peggiorare il tutto c'è un vento decisamente fastidioso...
Sapete ormai qual è il vero motivo per cui sono qui, fare un bel riassunto dei nuovi libri che sono arrivati questa settimana nella mia libreria...
Il mio intento di questa settimana era comprare due libri usciti da pochissimi giorni, "La città di Sabbia" di Laini Taylor e "Ogni giorno" di David Levithan. Il primo non l'ho comprato semplicemente perché la libreria vicino a casa mia ancora non lo aveva -.- Mentre il secondo ho deciso di aspettare a prenderlo dopo aver letto la recensione di Sonia, la quale mi ha fatto frenare un po' la mia super curiosità, credo proprio aspetterò qualche settimana prima di decidere se comprarlo o meno, oppure aspetterò semplicemente che Libraccio faccia il suo "sporco" lavoro. Adesso vi faccio vedere cosa è arrivato fra case editrici e acquisti personali.

Ecco qua i nuovi arrivi. A parte "Il suggeritore" di Donato Carrisi, che ho voluto comprare spinta dalla curiosità che mi hanno messo alcuni blogger, gli altri tre mi sono stati inviati dalle case editrici che ringrazio di cuore, mi ispirano tutti davvero molto e credo proprio che cercherò di finire le letture che ho programmato per questa settimana, dopo di che, mi dedicherò sicuramente ai due libri Garzanti e poi anche agli altri :)
Un piccolo appunto: nella presentazione singola che vi farà de "Il suggeritore", metterò la cover dell'edizione Longanesi, mentre come potete vedere io possiedo l'edizione economica Tea, così metterò di dati tecnici di tutte e due le edizioni :)


Titolo: Per te qualsiasi cosa
Autore: Sam Angus
Editore: Garzanti
Data di uscita: 24 aprile 2013
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 260


Trama:
Stanley è ancora un ragazzino, e si sente solo. Da quando il fratello è partito per la guerra, il padre non è più lo stesso. E' freddo e distante. Eppure Stanley è trovato il modo per essere di nuovo felice: prendersi cura dei suoi cani. Lui è l'unico che sa come comunicare con loro. Quando Soldier, un cucciolo dal pelo chiaro, sembra troppo fragile per sopravvivere, Stanley gli salva la vita. Qualcosa di speciale li unisce e i due diventano inseparabili. Ma il loro legame è destinato a spezzarsi: un giorno, all'improvviso, Soldier scompare. Per Stanley è una nuova ferita difficile da ricucire. Non gli rimane che una scelta: vestire la divisa dell'esercito inglese e partire per il fronte. Partire alla ricerca del fratello e cercare di riunire la sua famiglia. Grazie alla sua rara abilità nel capire i cani, viene assegnato al servizio dei cani messaggeri. Nell'orrore delle trincee del primo conflitto mondiale, la lealtà e il coraggio di questi animali salvano vite umane. Sono loro che giorno dopo giorno insegnano a Stanley a essere forte e a sopportare la violenza della guerra. Eppure lui non riesce ad affezionarsi veramente: il ricordo di Soldier fa ancora troppo male. Fino a quando non gli viene affidato Pistol che, come lui, non si fida più di nessuno. Grazie a questo cane Stanley rivive, per la prima volta, la forza dell'amicizia che lo legava a Soldier. Una sensazione che credeva di non riuscire più di provare. Pistol ha uno strano e immediato attaccamento per lui e i suoi occhi sembrano volergli dire qualcosa. Stanley deve scoprire se il suo cuore è ancora capace di ascoltare...

Titolo: Lo strano mondo di Alex Woods
Autore: Gavin Extence
Editore: Garzanti
Data di uscita: 24 aprile 2013
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 380


Trama:
Per Alex Woods la notte è un momento magico, l'unico momento in cui può gettarsi la paura alle spalle. Ogni notte si affaccia alla finestra per guardare le stelle. La stanza è invasa da libri di astronomia, la sua passione. Studiare le eterne e immutabili leggi che regolano l'universo è l'unico modo per fuggire dalla sua vita disordinata. Alex sa cosa significa essere strano. Non ha mai conosciuto suo padre, e sua madre è una lettrice di tarocchi che l'ha cresciuto in un negozio pieno di candele, incensi e pozioni. E da quando ha dieci anni soffre di attacchi epilettici che riesce a controllare solo ascoltando musica classica ed enumerando i nomi delle costellazioni.
A scuola i bulli lo perseguitano senza tregua.
Un giorno, mentre fugge dall'ennesimo pestaggio, Alex cade e rotola in un giardino, devastando la siepe. Quando apre gli occhi si trova la canna di un fucile piantata in faccia. A imbracciare l'arma è il signor Peterson, un bislacco e arcigno vedovo. Un uomo solo, con una ferita nel cuore che non ha intenzione di rivelare a nessuno. Fra i due nasce la più improbabile delle amicizie, fatta di coltivazione di sostanze stupefacenti e letture dei romanzi più dissacranti. Ma quando il signor Peterson scopre di avere una grave malattia, per Alex giunge il momento di sovvertire tutte le leggi dell'universo e intraprendere il più strambo dei viaggi... perché solo lui può salvarlo.
 
Titolo: Il suggeritore
Autore: Donato Carrisi
Editore: Longanesi (ed. rilegata) - TEA (ed. brossura economica)
Data di uscita: 15 gennaio 2009 (ed. Longanesi) - 12 maggio 2011 (ed. TEA)
Prezzo: 18,60 € (ed. Longanesi) - 13,00 € (ed. TEA)
Pagine: 465

 
Trama:
Questo libro non è solo un thriller scritto da un autore italiano agli esordi, che si confronta con un genere finora appannaggio dei grandi autori americani, reinventando le regole del gioco. È una storia che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l'ultimo segreto, il minimo sussurro. Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l'abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un'indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l'arrivo di Mila Vasquez, un'investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l'altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo...
 
Titolo: Una donna misteriosa
Autore: Lesley Lokko
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Data di uscita: 16 aprile 2013
Prezzo: 19,00 €
Pagine: 562


Trama: 
Chi è davvero Anneliese Zander de Saint Phalle? Conosciuta nel mondo intero come una delle più celebrate stiliste di moda, a capo di un immenso impero economico, è una donna raffinata e con una carriera di tutto rispetto. Universalmente ammirata, è però molto schiva e riservata, anche se la sua innata eleganza e bellezza l'hanno ormai resa un'icona indiscussa. In realtà nessuno sa chi lei sia veramente e cosa si nasconda dietro la sua impenetrabilità. Perfezionista assoluta nel lavoro, Anneliese è un mistero anche per i più fedeli collaboratori. Ma cosa nasconde il suo passato? Fermamente decisa a lasciarsi per sempre alle spalle gli anni bui dell' infanzia e della giovinezza che l'hanno segnata profondamente, Anneliese fa di tutto per seppellire il ricordo delle sue origini, delle quali non ha mai fatto parola neppure con la figlia Callan. Ma proprio quando ha ormai deciso di ritirarsi dalle scene, quel passato tanto temuto irrompe inaspettatamente nella sua vita sconvolgendo ogni certezza.


Mi piacerebbe sapere quali libri avete comprato voi o quali vi sono stati regalati, oppure se avete effettuato qualche scambio :)
E poi vorrei sapere cosa ne pensate delle mie nuove entrate... Non mi aspetto di leggere commenti questa sera, ormai è tardi e poi sabato sera sarete tutti impegnati, ma spero che domani vi farete vedere :)

25 commenti:

  1. Anche a me sono arrivati i due della Garzanti! non vedo l'ora di leggerli!
    In più mi sono arrivati La traiettoria casuale dell'amore, L'onda anomala e Kill all enemies!
    E ho acquistata Persepolis e Cronache di Gerusalemme, due graphic novel giornalistiche bellissime *-*
    mi ispira molto quello di Lesley Lokko, non ho mai letto nulla di suo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io ho mai letto niente della Lokko, ma questo è un buon pretesto per iniziare :)
      Anche tu hai avuto un sacco di libri questa settimana, buone letture :)

      Elimina
  2. M'ispira molto il suggeritore e attendo la tua recensione (quando deciderai di leggerlo non c'è fretta)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Micht, da amante del thriller sono quasi certa che il libro potrebbe piacerti e lo dico senza nemmeno aver mai letto il libro :)

      Elimina
  3. Oddio troppa responsabilità per Ogni giorno! Sono sicura che a breve usciranno anche le recensioni positive di chi l'ha amato (infatti non capisco perché ancora non le abbiano pubblicate, forse si devono attenere alle tempistiche del blog-tour?) e così potrai formarti un'idea più obiettiva e mettere insieme lati positivi e negativi ;)
    Io di Donato Carrisi ho Il tribunale delle anime ma non l'ho mai letto, nonostante me ne abbiano sempre detto un gran bene... quasi quasi ci faccio il pensiero in questi giorni. Tra l'altro l'anno scorso al Salone del libro ho assistito a un incontro in cui c'era anche Carrisi e mi piacque, e lui è molto più giovane di quanto appare nelle quarte di copertina dei suoi libri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si esatto... prima dobbiamo attendere che il blogtour sbarchi sul rispettivo blog e dopo la possiamo pubblicare XD io devo aspettare ancora un tot o.O

      Elimina
    2. ah ecco, allora avevo immaginato bene! ok :)

      Elimina
    3. Sonia, no nessuna responsabilità, tranquilla xD
      Ovviamente quando usciranno altre recensioni le leggerò e poi farò un quadro completo, ma per ora ho voluto rimandare l'acquisto e risparmiare i soldi per libri che mi convicono al 100% :)

      Guarda Sonia, io ho davvero una curiosità enorme per i libri di questo autore, più giro sul web e più ne sento parlare sempre meglio... Sia dei suoi thriller che dei suoi romanzi... Credo proprio che settimana prossima (o al più tardi, quella dopo) mi dedicherò a "Il suggeritore".

      Elimina
  4. Lo strano mondo di Alex Woods ispirava troppo anche me e me lo sono fatta mandare *-* ho proprio bisogno di una lettura così in questo periodo u.u

    Per quanto riguarda il libro di Donato Carrisi, ne ho sentito parlare benissimo anche io... però non so o.o dato che non è il mio genere non mi convince XD attenderò una tua recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni, oh bene bene, pensi leggerai presto il libro della Garzanti?
      In effetti credo di non aver mai letto una tua recensione per un libro di genere thriller, però potresti provare a buttarti in questo genere... A me piace molto e soprattutto mi serve per cambiare completamente umore e "ambiente" quando mi sento stanca di YA e romanzi smielosi :)

      Elimina
  5. Lo strano mondo di Alex Woods sembra proprio bello, non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi, sto meditando l'acquisto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, sto notando (sia ora, che l'altra volta quando avevo fatto l'anteprima) che questo libro ispira moltissimo a tanti di voi, in effetti la trama è davvero particolare e cattura subito l'attenzione anche quel "musetto" simpatico e furbo del bimbo in copertina :)

      Elimina
  6. Mi piacciono tutti, è inevitabile *^*
    Lo strano mondo di Alex Woods mi attira tantissimo! Il suggeritore l'ho ordinato da poco ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena, come è inevitabile? ahahahah
      Davvero hai comprato anche tu "Il suggeritore"?? *_*

      Elimina
    2. Eh, dopo le recensioni di Mik su Carrisi era un dovere :P

      Elimina
    3. Infatti io sono stata incuriosita proprio da Mik e da Silvia de "Il piacere di leggere" :)

      Elimina
  7. Molto curiosa di sapere cosa ne pensi dei libri della Garzanti! "La città di sabbia" lo sto leggendo, non ho capito se è colpa della traduzione, o se è proprio scritto peggio del primo, ma per il momento non mi sta prendendo come è successo con "La Chimera di Praga".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo, dunque non è cambiata la tua opinione... speravo fosse un problema dei primi capitoli... Verrò a leggere la recensione, ma spero il libro non mi deluda, sarebbe un vero peccato; anche a me "La chimera di Praga" era piaciuto moltissimo, ma ne parleremo quando scriverai la rece :)

      Elimina
  8. Ciaooo!
    Il suggeritore l'ho letto tempo fa..all'epoca gli diedi un due (su cinque). Infatti, pur rileggendo la trama, non mi sovviene nulla di che!
    Lo strano mondo di Alex Woods mi ispira un sacco!

    I miei acquisti? Le luci nelle case degli altri e Città di cenere, ho ordinato Forte come l'onda è il mio amore..e per un po' me sto tranquilla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, Il suggeritore non ti era piaciuto? Ma sei un' appassionata di thriller oppure il tuo è stato un approccio grazie proprio a quel libro?

      Hai comprato "Forte come l'onda è il mio amore"... BRAVA BRAVA BRAVISSIMAAAAAAAAA, se hai letto la mia recensione saprai già che ho letteralmente amato quel libro, ancora adesso quando ci penso mi vengono i brividi. Tantissime emozioni, davvero...

      Elimina
    2. No, non mi era piaciuto granchè..io leggo di tutto,dal thriller a twilight :) a "che animale sei?", per dire ho letteralmente adorato Il cattivo fratello di Dean Koontz, La città della gioia di Lapierre, Sai tenere un segreto? della Kinsella, L'ospite della Meyer (questo per farti capire che sono un po' un pasticcio ihihih)
      e .. (aspetta sto cercando di fare mente locale su Il suggeritore........) se la memoria non m'inganna direi che all'epoca lo trovai un po' scontato,non "nuovo" e davvero banalotto, più di così non so dirti perchè non mi è proprio rimasto impresso (e questo ha già un suo significato)

      Forte come l'onda è il mio amore, sìììììììììììììì l'ho preso dopo aver letto la tua recensione..dovrebbe arrivarmi entro la settimana *-* poi ti dirò..

      Elimina
  9. Mi ispira moltissimo Per te qualiasi cosa :)

    RispondiElimina
  10. Vi segnalo il questionario sulle abitudini d'acquisto promosso da Focus ed Eurispes su www.focus.it/acquisti, in collaborazione con Dacia: c'è anche un concorso e si può vincere anche un'auto

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥