giovedì 16 maggio 2013

Una moltitudine di anteprime per la seconda metà di maggio

Salve carissimi seguaci (forse è esagerato, ma oggi va così xD), erano giorni e giorni che cercavo di progettare questo post con le varie uscite della seconda metà di maggio e finora non avevo mai trovato il giusto tempo per raccogliere tutte le informazioni che mi servivano. Esultate con me, sembra che io ce l'abbia fatta. Finalmente riesco a presentarvi le prossime e allettanti uscite, anche questa volta ho cercato di mischiare un po' di generi e soprattutto sono tutti libri che attirano la mia attenzione, in un modo o nell'altro.
Tenetevi pronti per questa volta vi propongo davvero tanti libri e il post verrà un po' lunghetto, ma spero non vi annoierete e arriverete fino in fondo per leggere le mie preferenze e primissime impressioni :)

Titolo: Blackout
Autore: Marc Elsberg
Editore: Nord
Data di uscita: 16 maggio 2013
Prezzo: 18,60 €
Pagine: 630

Trama:
Un semaforo che smette di funzionare all’improvviso, una frenata brusca, poi il vuoto. Quando Pietro Manzano si risveglia al pronto soccorso, ricorda poco di quanto è successo. Una sola cosa è certa: non è l’unico a essere rimasto coinvolto in un incidente d’auto per via di un guasto alla rete elettrica. Tutta Milano è al buio. E, nel giro di poche ore, inizia a circolare la notizia che il blackout coinvolge l’intera penisola e che, come un’inarrestabile marea nera, si sta propagando anche in Austria, Germania, Francia… È come se un intero continente si stesse «spegnendo». Da ingegnere informatico, Piero intuisce subito che non può trattarsi di un banale malfunzionamento e, una volta tornato a casa, trova un’agghiacciante conferma ai suoi sospetti: è stato diffuso un virus che ha mandato in tilt tutti i contatori della città. Tuttavia, non appena si mette in contatto con le autorità, Piero si scontra con un muro di diffidenza e scetticismo. Anzi, da quel momento, la polizia comincia a pedinarlo, quasi fosse lui il responsabile del sabotaggio. E, in breve, Piero si rende conto del perché: qualcuno si è introdotto nel suo account di posta elettronica e ha mandato alcune e-mail a dir poco compromettenti. Determinato a provare la propria innocenza, nonché a smascherare il vero colpevole, a Piero non rimane altra scelta che farsi strada attraverso un’Europa ridotta in ginocchio dalla mancanza di energia, dove il pericolo è in agguato dietro ogni angolo, nascosto nelle tenebre del blackout…

Titolo: Il trono di ghiaccio
Autore: Sarah J. Maas
Serie: Throne of Glass #1
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Data di uscita: 21 maggio 2013
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 468

Trama:
Nessuno esce vivo dalle miniere di Endovier. Celaena, la migliore assassina nel regno di Adarlan, è lì rinchiusa da un anno e quando le offrono la possibilità di diventare sicario di corte, non esita neppure un istante ad accettare. Ma la lotta è appena all'inizio: Celaena deve affrontare ventitré contendenti.
Se vincerà, diventerà la paladina del re e dopo quattro anni di servizio sarà libera.
Il Principe Ereditario è il suo maggiore alleato. Il Capitano delle Guardie la protegge. Entrambi la amano.
Ma l'amore e il talento non bastano per vincere. Nel castello un pericolo insidioso è in agguato, e ben presto Celaena capisce che le persone di cui fidarsi sono sempre meno... A lei spetta il compito di estirpare l'oscura minaccia, prima che distrugga il loro mondo.

Titolo: The Look
Autore: Sophia Bennett
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Data di uscita: 21 maggio 2013
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 340

Trama:
Ted è altissima e particolare, con sopracciglia assurde che sembrano un bruco piazzato in mezzo alla fronte. La bella di famiglia è invece sua sorella Ava, affascinante come una star del cinema. Per questo, quando un’agenzia di modelle la nota, Ted non riesce a crederci. Nello stesso tempo, non riesce nemmeno a credere che Ava sia gravemente malata. All’improvviso, in un mondo che non ha più nessuna certezza da offrire, Ted si troverà a scegliere tra fama e famiglia. Dalle passerelle della Londra Fashion Week ai casting a Manhattan…riuscirà Ted a essere una supermodella e una supersorella?

Titolo: Il segreto della libreria sempre aperta
Autore: Robin Sloan
Editore: Corbaccio
Collana: Narratori Corbaccio
Data di uscita: 23 maggio 2013
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 300

Trama:
La crisi ha centrifugato Clay Jannon fuori dalla sua vita di rampante web designer di San Francisco, e la sua innata curiosità, la sua abilità ad arrampicarsi come una scimmia su per le scale, nonchè una fortuita coincidenza lo hanno fatto atterrare sulla soglia di una strana libreria dove viene immediatamente assunto per il turno di notte. Ma dopo pochi giorni di lavoro, Clay si rende conto che la libreria è assai più strana di quanto non gli fosse sembrato all'inizio. I clienti sono pochi ma tornano in continuazione e soprattutto non comprano mai nulla: si limitano a consultare e prendere in prestito antichi volumi collocati su scaffali quasi irraggiungibili. E' evidente che il negozio è solo una copertura per qualche attività misteriosa. Clay si butta a capofitto nell'analisi degli strani comportamenti degli avventori e coinvolge in questa ricerca tutti i suoi amici più o meno nerd , più o meno di successo, tra cui una bellissima ragazza, geniaccio di Google. E quando alla fine si decide a confidarsi con il proprietario della libreria, il signor Penumbra, scoprirà che il mistero va ben oltre i confini angusti del negozio in cui lavora. Fra secolari codici misteriosi, società segrete, pergamene antiche e motori di ricerca, con intelligenza, ritmo e umorismo Robin Sloan ha cesellato un romanzo d'avventura sui libri per i lettori del ventunesimo secolo.

Titolo: ExtraUnione e la società degli uomini morti
Autore: Michele Raniero
Serie: ExtraUnione #1
Editore: Il Ciliegio
Data di uscita: 27 maggio 2013
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 228

Trama:
Ventidue anni. Quasi un quarto di secolo è passato da quel mattino in cui il presidente di Unione, Zivor Ullman, ha decretato la fine della guerra contro il continente Futura, ribattezzandolo ExtraUnione. Ventidue anni che hanno visto l’affermarsi assoluto di Unione sull’intero pianeta, e la consacrazione del potere di Ullman, di un uomo convinto d’essere un dio.
Eppure qualcosa è cambiato, all’improvviso, senza che nessuno potesse prevederlo.
Unione è stata attaccata e la sua capitale, Tzare, distrutta in un solo mattino. L’impero dominatore della terra si ritrova in ginocchio di fronte ad una potenza straniera sottovalutata, che ha tessuto il suo piano di conquista in silenzio, nell’ombra di un mondo in schiavitù, alla ricerca di vendetta.
Ma, forse, non tutto è perduto. Forse un’ultima speranza per Unione vive ancora, ma alberga proprio in quell’ExtraUnione sottomessa, comandata dalla Società degli Uomini Morti, da un’organizzazione clandestina nata nell’odio, che agogna la libertà perduta, che lotta per la rinascita di Futura.
Il compito che il fato riserva al tenente Met Roustin è arduo e senza precedenti. Egli dovrà agire da anello di congiunzione fra le due realtà, fra Unione ed ExtraUnione, tra il dominatore in ginocchio e il sottomesso desideroso di rivalsa, cercando di unire quei due mondi opposti che, a causa dello strano disegno del Destino, sono entrambi suoi. E’ una corsa contro il tempo, prima che Unione cada definitivamente, trascinando nella polvere anche ExtraUnione, prima che l’intero pianeta paghi le colpe di un solo uomo.

Titolo: Insurgent
Autore: Veronica Roth
Serie: Divergent #2
Editore: DeAgostini
Data di uscita: 30 maggio 2013
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 512

Trama:
Una scelta può cambiare il destino di una persona... o distruggerlo. Ma qualsiasi sia la scelta, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo attorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare le persone che ama e se stessa. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il suo ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di lei... Ora che la guerra tra le fazioni incombe, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente, che si fa ogni giorno sempre più potente.

Titolo: Il dono del buio
Autore: V.M. Giambanco
Editore: Nord
Data di uscita: 30 maggio 2013
Prezzo: 17,60 €
Pagine: 470

Trama:
È la paura che gli dà la forza di correre. Il piccolo John Cameron non sente né la fame né il freddo e nemmeno si accorge di avere le braccia coperte di sangue. John sa soltanto che deve attraversare il bosco, nel buio. Solo così potrà chiedere aiuto per il suo amico James Sinclair. Solo così potrà salvare quello che rimane della sua innocenza… Seattle, oggi. Gli occhi bendati, le mani legate e una croce sulla fronte tracciata col sangue: è in questa macabra posa che il detective Alice Madison trova i cadaveri di James Sinclair e della sua famiglia, trucidati nella loro casa. Dalle prove rinvenute sembra che il colpevole sia John Cameron, un criminale sospettato di numerosi altri delitti. Ma per Madison i conti non tornano: perché John Cameron avrebbe ucciso il suo amico d’infanzia? Perché avrebbe dovuto odiare proprio la persona con cui aveva condiviso un’esperienza devastante? C’è qualcosa di oscuro dietro quegli omicidi, qualcosa che affonda le radici nel buio di quella notte di venticinque anni prima, quando la polizia aveva salvato i due ragazzini, senza riuscire però ad arrestare i rapitori. Per scoprire la verità, Madison dovrà entrare in sintonia con l’assassino e accettare che quando si volge lo sguardo verso un abisso di tenebra, anche la tenebra guarda dentro di noi.

Titolo: Il club degli Incompresi
Autore: Francisco De Paula
Serie:
Editore: Corbaccio
Collana: Narratori Corbaccio
Data di uscita: 30 maggio 2013
Prezzo: 12,90 €
Pagine: 182

Trama:
Basta una settimana per cambiare la vita? Sì, se si hanno sedici anni e tanta voglia di crescere. Anche se a volte il prezzo da pagare è alto e le decisioni da prendere difficili. I ragazzi del Club degli Incompresi lo stanno scoprendo a loro spese: Valeria e Raùl si sono messi insieme ma devono nascondersi per non dare un dispiacere all'amica Elìsabet, l'amica del cuore di Valeria e pure lei innamorata di Raùl; Marìa si confronta con il compito di aiutare suo padre rimasto solo dopo il divorzio e decide di lasciare Madrid e trasferirsi a Barcellona da lui; Ester ha preso una cotta per l'allenatore di pallavolo, ma non sa se si sente pronta per fare quel che lui le chiede e Bruno, legatissimo agli amici della sua infanzia che lo hanno tanto aiutato a superare la sua timidezza e le sue insicurezze, assiste infelice allo sgretolamento del Club degli Incompresi. Anche se gli amici, se l'amicizia è vera, sono per sempre...


Allora, vediamo un po'. Parto col dirvi quali sono i libri che assolutamente voglio leggere e che mi ispirano all'ennesima potenza. Insurgent prima di tutti, tralasciando il piccolo disastro che ha fatto la CE italiana cambiando la cover (vorrei delle spiegazioni direttamente da loro, la cover di Divergent era come l'originale, perché in questa hanno dovuto aggiungerci quelle due faccie che a mio parere stanno veramente malissimo), non vedo l'ora da mesi e mesi di leggere il seguito di Divergent, mi mancano i personaggi, mi manca la storia e mi manca avere fra le mani questo libro della Roth, insomma LO VOGLIOOOOOO!
Subito dopo viene Il segreto della libreria sempre aperta, mi ispira da morire, la cover mi piace un sacco e la storia sembra promettere davvero bene; anche in questo caso, tutta la pubblicità che sta ricevendo questo libro, mi mette un po' di paura, ma la curiosità la supera di molto.
Poi sono estremamente ispirata da Il trono di ghiaccio, la trama mi ha subito intrigato e spero l'autrice sia riuscita a sviluppare tutta la storia in modo coinvolgente. 
Il dono del buio è un altro di quei libri che finisce dritto dritto in wishlist, ogni tanto ho bisogno di un bel thriller e questo sembra assolutamente oscuro e "pericoloso", proprio quello che fa per me.
ExtraUnione è un esordio tutto italiano che mi ha fatto brillare gli occhi, la storia si presente in modo estremamente originale, sappiamo tutti che il distopico sta prendendo sempre più piede in Italia (come nel resto del mondo), ma confido in questo giovane autore e spero sia riuscite a creare qualcosa di originale e coinvolgente.
Dopo di che vengono i tre libri che mi ispirano leggermente meno. Per The Look e Blackout credo aspetterò qualche recensione in giro, proprio perché non mi convincono fino in fondo... E poi insomma devo fare un po' di scelta, altrimenti finirebbe tutto in wishlist instantaneamente xD
Ed infine Il club degli Incompresi, questo è il seguito di Buongiorno principessa, il libro non mi era piaciuto molto, ma ero comunque rimasta incuriosita dal finale, non so se lo leggerò, sicuramente aspetterò delle recensioni, ma mi sembrava comunque giusto metterlo fra le anteprime.

Bene, direi che ho chiacchierato a sufficienza, lascio la parola a voi e spero mi lascerete qualche bel commento.


PS: La cover di Insurgent l'ho presa dal blog di Sonia, mentre la trama de "Il trono di ghiaccio" l'ho presa dal blog di Isabella. Ho voluto precisarlo per il semplice fatto che Sonia è stata la prima a pubblicare la cover italiana sul web, mentre per Il trono di ghiaccio, la trama che ho trovato sul blog di Isabella è diversa dalle altrre che ho letto in giro e visto che mi sembrava più completa ho deciso di metterla anche sul mio blog.

20 commenti:

  1. oh mamma..di insurgent e del trono di ghiaccio già sapevo e sono già segnati..ma ora se ne aggiunge un altro:ExtraUnione e la società degli uomini morti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, vero che ispira un sacco questo libro? E per di più essendo un esordiente a me si illuminano gli occhi *_*

      Elimina
  2. Devo dire che a parte Insurgent, nessuno degli altri mi ispira particolarmente, ma magari mi farai cambiare idea tu con una delle tue belle recensioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deniiiiiiiiiiiiiiiii, ma no!!!! Davvero, solo Insurgent? Urge lavaggio del cervello con qualche recensione allora ahahahahah
      Ma nemmeno Il trono di ghiaccio ti ispira un pochino??

      Elimina
  3. Devo dire che quelli che mi ispirano sono esattamente quelli che hai detto te!
    Il trono di ghiaccio, Il segreto della libreria sempre aperta e Insurgent!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaah Simo, io spero di poterli leggere prestissimo, devo averli fra le mie mani quasi subito, non posso aspettare xD

      Elimina
  4. Tra tutti quelli che hai elencato mi ispira tanto Il segreto della libreria sempre aperta, anche se è un'ispirazione che teme il risvolto cagata :D
    speriamo di no!
    e ovviamente Insurgent, ti ringrazio per la citazione del blog ma non ce n'era bisogno: come ho detto, la cover è a disposizione di chiunque la voglia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io come ho detto, ho paura della stramegaiper pubblicità che stanno facendo, ma forse questa volta ne vale la pena... Trama e cover mi fanno impazzire e anche il sito che ha creato Corbaccio mi piace un sacco, spero che anche il contenuto sia all'altezza.
      La citazione era d'obbligo, nel senso che di solito cerco sempre le immagini delle cover in alta definizione (quando riesco a trovarle) altrimenti uso quelle che mi inviano le CE, ma visto che DeAgostini sembra scomparsa, questa volta ho usato "Cuore d'inchiostro" come fonte *_*

      Elimina
  5. Anche io, come te, metto in prima fila Il segreto della libreria sempre aperta e Insurgent anche se di quest'ultimo devo leggere ancora tutto quello che lo precede, per cui mi ci vorrà un pò più di tempo! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frannie, devi assolutamente metterti in pari. Divergent è meraviglioso, splendido, incantevole, emozionante, coinvolgente.......... Ehm, continuo? Leggilo e te ne innamorerai *_*

      Elimina
  6. Sono quasi sollevata.. non so se è perchè non sono in giornata o per cosa, ma queste anteprime non mi ispirano un granchè!
    Black Out mi puzza di ciofeca!
    The look forse è l'unico che mi solletica un pochino, ma non avrei voglia ora come ora di leggere storie di "malattie gravi".
    Il segreto della libreria sempre aperta mi arriverà in anteprima in regalo da ibs, alla faccia della super pubblicità!Speriamo non sia tutto una chiacchiera!!!
    Poi, non chiedermi il perchè, ma proprio a pelle trovo odiosa la cover de Il club degli incompresi grrrr

    Aspetto comunque le tue recensioni, mi ricrederò?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh Michy, almeno sai che il portafoglio, almeno per questa infornata di anteprime, rimarrà al sicuro nella borsa xD
      Non hai mai letto Divergent di Veronica Roth?

      Elimina
    2. No, non l'ho letto, è per quello che ho scartato Insurgent!So che l'hai adorato ma non ho letto la tu recensione.... mmmmmm ok vado a leggerla '-.- ahahah

      Elimina
  7. Strano ma vero, tra questi voglio solo Insurgent e Il trono di ghiaccio *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh Elena, dici poco? ahahahaha
      Hai citato due dei migliori, secondo me. Con Insurgent so già, quasi per certo, che mi piacerà da impazzire.
      Il trono di ghiaccio sarà una nuova esperienza e spero proprio l'autrice non ci deluderà.

      Elimina
  8. Ma Il trono di ghiaccio è una serie oppure autoconclusivo?? Mi piacciono quasi tutto tranne Blakout, Il club degli incompresi e Il dono del buio...
    Non vedo l'ora di leggere Insurgent *___* e anche Il segreto della libreria sempre aperta non mi dispiace ^_^ anche se aspetterò qualche recensione prima o magari lo prendo in ebook :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Deb, fa parte di una trilogia e sono già uscite 4 novelle se non sbaglio.....

      Insurgent fa gola a moltissimi e finalmente DeAgostini ha smesso di farci aspettare come dei pazzi....

      Elimina
    2. Delle novelle me ne manca solo 1 ma aspetterò per leggerle almeno un po' più vicina all'uscita del libro ;p

      Elimina
  9. Insurgent lo voglio assolutamente! Per il trono di ghiaccio voglio leggere prima le anteprime (le leggo sabato sul treno) Il dono del buio m'intriga molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah benvenuto nel club degli Insurgent dipendenti xD
      Io le 4 anteprime non le ho lette, e non credo lo farò, ma indubbiamente il libro mi intriga un sacco.
      Anche Il dono del buio mi sembra grandioso, infatti finirà in WL appena uscito :)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥