domenica 9 giugno 2013

Shopping Books #51 (Seconda Parte)

Buondì visitatori, come ve la passate? In confronto a ieri qui c'è un cielo nero che fa quasi paura, anche se le temperature sono ancora elevate... Oggi pomeriggio a Parma ci saranno le esibizioni delle Frecce Tricolori, avevo tantissima voglia di andare a vedere, sarebbe la prima volta per me e mi emoziona solo pensarci, purtroppo però se si mette a piovere non andremo da nessuna parte... io spero che il tempo regga almeno fino alle quattro di oggi pomeriggio, ma ho grossissimi dubbi.... Incrociate le dita insieme a me, non si sa mai che più dita incrociate abbiano l'effetto che desidero xD

Ed eccoci alla seconda parte della puntata di questa settimana. I libri che vi presenterò oggi sono 6, alcuni sono frutti di scambi fatti grazie al Mercatino di Denise, altri sono mie richieste alle case editrici che mi hanno accontentato e un altro libro mi è stato inviato da una casa editrice che mi ha contattato a sorpresa.


Eccoli qua! Il club degli Incompresi di Francisco De Paula mi incuriosisce un pochino, ma dopo il terribile fiasco del primo libro di questa serie, ho delle aspettative che rasentano il terreno. Rot & Ruin di Jonathan Maberry ho provato a richiederlo dopo il mio innamoramento avuto con La notte degli Zombie e la Delos è stata così gentile da fornirmene una copia. Colpo di fulmine di Jennifer Bosworth è il libro che più mi incuriosisce fra questi, infatti non vedo l'ora di iniziarlo. Dentro Jenna di Mary E. Pearson l'ho avuto in scambio grazie al Mercatino, è un libro che in modo molto blando si è insinuato nella mia mente fino ad arrivare al punto che lo desideravo sempre di più. Essere Innocenti di Juliana Buhring, Kristina e Celeste Jones, mi è stato inviato grazie alla casa editrice Menthalia, che mi ha contattato a sorpresa un po' di tempo fa, è un libro che racconta di una storia vera, credo sarà una lettura molto difficile emotivamente.
Ed infine l'altro scambio fatto al Mercatino, l'edizione economica di Wings di Aprilynne Pike, non mi ha mai attirato molto, ma parlando con mia zia e leggendo la sua recensione dell'ultimo romanzo della serie, mi sono decisa a provare a leggerlo.

Titolo: Il club degli Incompresi
Autore: Francisco De Paula
Serie: Buenos dìas, princesa! #2
Editore: Corbaccio
Collana: Narratori Corbaccio
Data di uscita: 6 giugno 2013
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 182

Trama:
Basta una settimana per cambiare la vita? Sì, se si hanno sedici anni e tanta voglia di crescere. Anche se a volte il prezzo da pagare è alto e le decisioni da prendere difficili. I ragazzi del Club degli Incompresi lo stanno scoprendo a loro spese: Valeria e Raùl si sono messi insieme ma devono nascondersi per non dare un dispiacere all'amica Elìsabet, l'amica del cuore di Valeria e pure lei innamorata di Raùl; Marìa si confronta con il compito di aiutare suo padre rimasto solo dopo il divorzio e decide di lasciare Madrid e trasferirsi a Barcellona da lui; Ester ha preso una cotta per l'allenatore di pallavolo, ma non sa se si sente pronta per fare quel che lui le chiede e Bruno, legatissimo agli amici della sua infanzia che lo hanno tanto aiutato a superare la sua timidezza e le sue insicurezze, assiste infelice allo sgretolamento del Club degli Incompresi. Anche se gli amici, se l'amicizia è vera, sono per sempre...

Titolo: Rot & Ruin
Autore: Jonathan Maberry
Serie: Benny Imura #1
Editore: Delos Books
Collana: Odissea Zombie
Data di uscita: 24 giugno 2011
Prezzo: 15,90 €
Pagine: 368

Trama:
Nell'America post-apocalittica infestata dagli Zombie dove Benny Imura vive, ogni adolescente deve trovarsi un lavoro al compimento del quindicesimo anno di età, o dimezzare per sempre la propria razione quotidiana di cibo. Benny, però, non è interessato a portare avanti il business di famiglia, ma non ha scelta visti i precedenti fallimenti lavorativi; così accetta di diventare un cacciatore di zombie come quel vigliacco di Tom, il suo fratellastro. Il ragazzo si addentra nella desolata Rot & Ruin, il territorio in cui sono confinati gli zombie, con riluttanza, convinto di svolgere un lavoro noioso e pressoché inutile... prima di imbattersi in un terra senza dio, che gli aprirà gli occhi su un mondo totalmente diverso dalla vita a cui era abituato. Conoscerà il suo passato, i lati nascosti della personalità di Tom e il motivo per cui viene considerato da tutti come un eroe: perché là fuori, lontano dalle recinzioni del fortilizio, le distese aride di Rot & Ruin pullulano di rinnegati assassini a caccia di adolescenti, di segreti mortali, di zombie e di bellezze cresciute nelle oscurità del tempo. Rot & Ruin è molto più che un deserto senza vita.

Titolo: Colpo di fulmine
Autore: Jennifer Bosworth
Serie: Struck #1
Editore: Corbaccio
Collana: Narratori Corbaccio
Data di uscita: 13 giugno 2013
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 380

Trama: 
Mia Price è drogata di fulmini. Si nutre dell'energia che sprigionano durante i temporali, ma le persone che in quei momenti sono vicino a lei rischiano la vita. Vive a Los Angeles dove i temporali sono rari, ma i terremoti no. E quando un apocalittico terremoto la devasta, Los Angeles si trasforma in un gigantesco campo profughi, una terra perduta dove si scatenano bande di saccheggiatori e di assassini. Due sette di fanatici ambiscono al potere, ed entrambe vedono in Mia una forza legata alla tempesta elettrica che ha causato il terremoto. Mia vorrebbe potersi fidare dell'enigmatico Jeremy che le promette di proteggerla, ma teme al tempo stesso che lui voglia ingannarla. E quando arriva la catastrofe finale, Mia deve affrontare la terribile potenza che lei stessa può scatenare per salvare le persone che ama...

Titolo: Dentro Jenna
Autore: Mary E. Pearson
Serie: The Jenna Fox Chronicles #1
Editore: Giunti
Collana: Y
Data di uscita: 25 marzo 2011
Prezzo: 14,50 €
Pagine: 384

Trama:
La diciassettenne Jenna Fox, dopo più di un anno di coma, si risveglia in un corpo e in un presente che stenta a riconoscere. I genitori le raccontano che è stata vittima di un gravissimo incidente automobilistico, ma sono tante le lacune sulla sua identità e molti gli interrogativi irrisolti sulla sua vita attuale. Perché mai la sua famiglia si è trasferita di colpo in California, abbandonando tutto a Boston? Perché la nonna la tratta con inspiegabile scontrosità? Perché i genitori le proibiscono di parlare del loro improvviso trasloco? E come mai Jenna riesce a ricordare intere pagine del Waldendi Thoreau, ma riporta a stento alla memoria stralci disordinati del suo passato? Assetata di verità e inquieta, la ragazza cerca di riappropriarsi della sua vita passata. Guardando i filmati dell’infanzia, strani ricordi riaffiorano nella sua mente confusa e, lentamente, Jenna realizza di essere prigioniera di un terribile segreto.
Mary E. Pearson ha costruito un’affascinante e credibile visione di un futuro distopico esplorando i territori dell’etica e della sperimentazione scientifica, il potere della biotecnologia e la natura dell’anima, con delicata poesia e intrigante suspence. Questo romanzo è un’ottima miscela di fantascienza, thriller e relazioni adolescenziali che ha già appassionato i lettori americani.

Titolo: Essere Innocenti
Autore: Juliana Buhring, Kristina e Celeste Jones
Editore: Menthalia
Data di uscita: 17 maggio 2013
Prezzo: 18,00 €
Pagine: 448

Trama:
Il devastante resoconto fatto in prima persona sulla coraggiosa lotta di tre sorelle per fuggire da una comunità perversa che le ha derubate dell’infanzia.
Kristina, Celeste e Juliana nacquero nel culto de “I bambini di Dio”.
Ma le loro esperienze erano un mondo lontano dalla concezione cristiana dell’amore e del perdono.
L’organizzazione era instaurata con la loro “cura” praticata attraverso tortura fisica e mentale, controllo del pensiero, pornografia, prostituzione, atti terrificanti ed abuso sessuale.
Le tre sorelle sono state separate tra di loro e dai loro genitori molto giovani vivendo in diverse comunità nel mondo sotto la “cura” dei loro “guardiani”.
Era loro negato l’accesso all’istruzione formale e alle cure mediche, forzate a vagare per le strade mendicando denaro, ed erano picchiate spietatamente per “crimini” imprevedibili come leggere un’enciclopedia.
Ecco, tutte e tre le sorelle, che soffrirono le peggiori forme di abuso e furono strappate l’una all’altra, si sono finalmente riunite. In “Essere Innocenti”, rivivono le loro esperienze di come siano sopravvissute – e quindi fuggite –ad un culto che ha preteso le vite e l’innocenza di migliaia dei suoi membri.
La loro è una storia terrificante di perversione e perdita ma, in definitiva, è un racconto su un immenso amore ed incommensurabile coraggio.

Titolo: Wings
Autore: Aprilynne Pike
Serie: Wings #1
Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Supertascabili Paperback
Data di uscita: 1 gennaio 2011
Prezzo: 6,50 €
Pagine: 311

Trama:
Laurel ha quindici anni e si è appena trasferita con i genitori in una nuova città. Scuola nuova, nuovi amici. Una prova difficile, per lei che è così timida. Laurel non ne è ancora cosciente, ma è davvero bella: carnagione chiarissima, capelli biondi, grandi occhi verdi. Piccola esile, mangia solo frutta e verdura, ama molto la natura e al pranzo in mensa preferisce i picnic sull'erba e le passeggiate nei boschi. È proprio la sua diversità rispetto alle altre studentesse del liceo ad attirare subito l'attenzione di David, bello, dolce e sensibile che l'aiuta a socializzare nel nuovo ambiente. È evidente a tutti che ha un debole per Laurel, anche se lei sembra considerarlo solo un amico. Finché a Laurel non succede qualcosa di inspiegabile che la terrorizza e David, per confortarla, la bacia. Per svelare il mistero di ciò che le sta accadendo, Laurel sente di dover tornare nella sua vecchia casa, nella cittadina dove ha vissuto per dodici anni. Là, immersa nella quiete del bosco che sempre la rassicurava, fa uno strano incontro: da dietro un albero sbuca un bellissimo ragazzo i cui magnetici occhi color smeraldo esercitano su di lei una sorta di malia tanto irresistibile quanto enigmatica. Tamani, così si presenta, sembra conoscerla da sempre, sa di lei cose che Laurel stessa ignora, e le rivela una verità sconvolgente. Da quel momento Laurel si troverà sospesa tra due mondi e divisa tra due ragazzi ugualmente affascinanti che la attraggono in direzioni opposte. A chi consegnerà il suo cuore?


Ho finitoooooooooooooo! Sono tanti, e devo decisamente calmarmi con le richieste, gli scambi e gli acquisti. Già so che giovedì farò un bel giro in libreria, oltre agli sconti sulle edizioni economiche, vorrei sfruttare anche qualche sconto data dalle mie varie tessere, però non voglio esagerare, perché seriamente, la mia pila di libri da leggere è ENORME °-°
Veniamo a noi, avete letto qualcuno di questi libri? Quale vi incuriosisce di più e quale non comprereste mai? 
Ditemi tuuuuutto quello che volete nei commenti xD

24 commenti:

  1. devi leggere rot e ruin e farci sapere...assolutamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, guarda ho aspettative davvero tanto tanto alte sul libro di Maberry. Dopo aver letto La notte degli zombie e aver adorato il suo stile, il mio intento è quello di collezionare tutti i libri di Maberry, dunque puoi immaginare quanto le aspettative su Rot & Ruin siano alte xD

      Elimina
  2. Ho letto Dentro Jenna e anche il seguito e mi era piaciuto molto. Mi incuriosisce Colpo di fulmine ma credo che attenderò un po'... prima devo finire tutti i libri che ho accumulato =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Liusca, a me Dentro Jenna mi ha sempre un po' fatto storcere il naso.. almeno fino a qualche settimana fa in cui è scattata la scintilla e ho sentito il bisogno di averlo per farmi un'idea completamente personale sul libro *_*

      Elimina
  3. Di questi ho letto solo l'ultimo e abbastanza tempo fa XD l'avevo trovato carino, niente di eccezionale però...

    Per quanto riguarda Dentro Jenna e Rot & ruin fanno parte anche della mia pila da leggere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni, potremmo organizzarci e fare l'estate a leggere libri insieme *_* Si inizia con Black Friars e si va avanti con altri libri *_*

      Elimina
  4. Quante belle entrate che hai questa settimana! Io invece mi sono trattenuta perché la prossima settimana voglio fare un ordine unico bello grosso. Prenderò sicuramente anche "Colpo di fulmine", non vedo l'ora di leggerlo, sono troppo curiosa! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valy, ovviamente tu mi farai sognare dicendomi tutti i libri che comprerai... quanto sono belli i mega-ordini? Li adoro *___*

      Elimina
  5. Wings non mi è piaciuto, l'ho trovato un po troppo banale . Rot & Ruin è nella mia TBR, e ho sentito molti parerei entusiastici. Colpo di fulmine lo aspetto, speriamo arrivi presto, sembra promettere veramente bene ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ho sentito molti a cui non è piaciuto ed altri che mi dicevano che era carino ma niente di che, ma dato che amo molto la figura delle fate e che ho amato la serie scritta da Melissa Marr, ho deciso di provare a buttarmi su Wings, ma le mie aspettative sono molto basse :)

      Elimina
  6. Dentro Jenna è molto carino, e per Colpo di Fulmine sto aspettando le prime opinioni (ormai tengo bassa le mie aspettative a priori) ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, non ti ispira Colpo di fulmine? Come mai? Dalla trama a me sembra davvero molto originale e ho amato il booktrailer, che sembra un trailer a tutti gli effetti :)

      Elimina
  7. Dentro Jenna mi è piaciuto davvero molto ma devo ancora leggere il secondo, Wings l'ho trovato banalissimo e non ho mai ripreso la serie...è raro che io abbandoni delle seri é_é Rot&Ruin è proprio carino, mi sono decisa a leggerlo ed è proprio carino sìsì. Colpo di fulmine mi attira ma neanche troppo, aspetto le prime recensioni ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro parere su Wings decisamente negativo, eh beh... credo lo leggerò mentre sono in vacanza, così il mio animo rilassato mi darà modo di finire il libro senza sbuffare troppo xD
      Stai leggendo Rot & Ruin? Aaaaah verrò a leggere la rece *_*
      Anche a te non ispira Colpo di fulmine, ma come mai?

      Elimina
    2. Boh, ammetto che la dipendenza dai fulmini è una gran figata ma con tutti i bei libricini che stanno uscendo mi focalizzo su quelli che non vedo proprio l'ora di leggere e quelli un pochino meno attesi finiscono all'ombra dei primi :P

      Elimina
    3. E adesso dimmi quali sono i libri che proprio non vedi l'ora di leggere??? Non si capisce che sono una curiosona senza speranze xD

      Elimina
  8. Ciao, complimenti per il tuo blog, passa nel mio, c’è una sorpresa per te … Saluti, Joe

    RispondiElimina
  9. Anche a me capita spesso casualmente di imbattermi in Dentro Jenna!!!
    Fra tutti questi Essere innocenti è quello che mi piacerebbe di più leggere, anche se deve essere molto pesante..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, sicura che sia davvero un caso che Dentro Jenna si imbatta sempre in te? xD (Domande da non dormire la notte ahahahahah)
      Essere innocenti dev'essere una mazzata emotiva, ma amo le storie vere e così intense, spero proprio non mi distruggerà il cuore in mille pezzi.

      Elimina
    2. è un po' una domanda marzulliana ahahahah sono quegli occhi sulla cover che ci inseguono O.O

      ho appena letto Malata per forza,che è la storia vera di una bambina tormentata/torturata/maltratta dalla madre e dal padre,ignorata da medici e assistenti sociali..che mi ha lasciato con molta rabbia dentro.....

      Elimina
    3. Ahahahah Michy quegli occhi li sognerai anche la notte, così impari a non ascoltare la voce di Jenna che urla il tuo nome xD

      Malata per forza non lo conosco, ma credo andrò a dare un'occhiata. Ammetto che nonostante il dolore che mi provocano, mi piacciono molto le storie che parlano di maltrattamenti e violenze, soprattutto quando di mezzo ci sono i bambini, non per niente possiedo un po' di libri di Torey Hayden...

      Elimina
    4. Oddio ahahahahahah pure di notte!Prima di perderci il sonno me lo prendo!

      Malata per forza l'ho letto in due giorni,ero lì che non vedevo l'ora che quella povera ragazza smettesse di soffrire (almeno fisicamente)..il riassunto-non so perchè-si sofferma solo sulle violenze della madre,ma in quella "famiglia" va veramente tutto storto!!!Infatti mi ha un po' infastidito il fatto che nessuno nomini le brutture che le ha fatto passare il padre ecc come se non esistessero!Va bè..mi chiedo ancora il perchè di questa scelta..
      Un altro libro autobiografico che ho letto e che mi è piaciuto moltissimo è stato Lucky di Alice Sebold,la storia del suo stupro. Non so se hai letto qualcosa di suo..ho amato follemente sia Amabili Resti che Lucky ;)
      Torey Hayden mi manca..vado a curiosare un po'

      Elimina
  10. Rot&Ruin e Dentro Jenna mi ispirano moltissimo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, ma andiamo che la Wishlist si allunga, vero? Poverina, altrimenti se non aggiungiamo almeno un paio di libri al giorno, dopo le nostre WL si sentono abbandonate xD

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥