mercoledì 26 giugno 2013

Valy Weekly Review: SCHEGGE DI ME di Tahereh Mafi

Buondì a tutti! Dopo una settimana e un giorno, come vi avevo promesso, eccomi di ritorno sul blog di Alessia con la seconda puntata della mia rubrica “Valy Weekly Review”. Bene, immagino che adesso starete aspettando di scoprire il genere legato al MERCOLEDÌ, giusto?  D’accordo, smetto di girarci intorno e ve lo dico… il DISTOPICO. La mia scelta di oggi è ricaduta su Schegge di me di Tahereh Mafi.


Editore: Rizzoli
Prezzo cartaceo: 17,00 €
Prezzo ebook: 11,99 €
Pagine: 365

Trama:
264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.

Il mio pensiero:
Ci sono talmente tante cose che vorrei dire su questo libro che non so proprio da dove cominciare. Mm, vediamo…Prima di tutto “Schegge di me” non è certamente uno di quei libri che lascia indifferente chi lo legge. È stato veramente facile lasciarsi coinvolgere da questa storia, inevitabile direi. Nei primi capitoli non si ha una visione molto chiara della società distopica in cui è ambientato il racconto o delle cause che hanno portato la protagonista, Juliette, ad essere rinchiusa in una cella d’isolamento. Non riceviamo subito specifiche informazioni sul passato della ragazza o sulla vita che continua a scorrere fuori da quelle quattro mura. Proprio la curiosità di scoprire qualcosa in più e quella di approfondire quei piccoli frammenti di notizie, ricevute con estrema parsimonia, sono stati alcuni dei motivi che mi hanno spinta a proseguire una lettura che a primo impatto ritenevo caotica. La verità e le risposte ai molti quesiti che si pone il lettore vengono rivelati solo poco per volta e l’autrice li colloca perfettamente durante tutto il corso della storia. È come per le tessere di un puzzle. Prese singolarmente non hanno nessun significato, ma è solo quando riusciamo a ordinarle una ad una nella giusta posizione che riusciamo ad avere il quadro completo. Ovviamente essendo il primo libro di una serie, non è possibile ricevere qui tutte le risposte che si cercano, se non altro, man mano che si legge, la sensazione di confusione iniziale sparisce.
 
Altra cosa che colpisce fin dalla prima pagina è lo stile estremamente particolare della Mafi. Tutto è narrato
dal punto di vista della protagonista, Juliette, ma in un modo così originale che è quasi difficile da spiegare a chi ancora non l’ha letto. Si ha l’impressione di essere catapultati in un continuo flusso di coscienza. Come essere dentro la mente di Juliette. Sentire ogni suo singolo pensiero. Percepire ogni sua singola emozione in tutte le sue sfumature. Tutto è reso in maniera così vivida da rendere perfino difficile la distinzione del confine tra ciò che prova il lettore e ciò che prova la protagonista. Pura poesia. Un assaggio di questa arte si ha già
nel titolo. Esso riassume perfettamente ciò che Juliette racchiude dentro di sé: il suo essere costantemente in bilico sul filo di un rasoio, nel tentativo di non andare in frantumi e nel cercare di mantenere insieme i pezzi della propria vita. Vita che è sempre stata solitaria, priva di qualsiasi gesto d’affetto da parte anche dei suoi stessi genitori. Emarginata dal resto del mondo per qualcosa che lei non può controllare, per qualcosa che non ha scelto lei di saper fare. Un’abilità insolita e terrificante che fa soffrire chiunque la tocchi. Tutto il suo mondo però cambierà nel momento esatto in cui Adam metterà piede dentro la sua cella e i suoi meravigliosi occhi blu incontreranno quelli di lei. Occhi così profondi da essere in grado di scuoterla fin dentro l’anima e ridurla in frantumi. Ho amato moltissimo questi due personaggi,  ma non pensate che loro siano gli unici due presenti! Dopo alcuni capitoli lo scenario cambia e ne verranno introdotti moltissimi altri e tutti ben caratterizzati. Inoltre non mancheranno continui colpi di scena, i quali, susseguendosi  senza sosta fino all'ultimo, mi hanno resa davvero impaziente di scoprire cosa riserverà il seguito. 
E voi? Come me aspettante in trepidante attesa il seguito oppure dovete ancora leggere questo?


Ed anche oggi si conclude la seconda puntata della rubrica tenuta da Valy, lei dice di essersi trovata in difficoltà a parlare di questo libro, ma a me la sua recensione è piaciuta moltissimo. Ho Schegge di me in wishlist da un bel po' di tempo, ma non ho ancora trovato il modo di comprarlo. Vorrei riuscire a trovarlo usato su Libraccio, ma non ho ancora avuto questa fortuna; dopo quest'ennesima recensione positiva credo mi darò una mossa a comprarlo con il prossimo ordine che farò online e me ne sbatterò se non ci sono sconti. Voglio leggere Schegge di me!
Rileggerete Valy giovedì prossima con un nuovo genere e un nuovo libro :)

27 commenti:

  1. Un libro davvero bello e scritto bene, con uno stile completamente nuovo! Ho ancora in testa tutte quelle frasi scritte e cancellate, i veri pensieri di Juliette! Spero tanto di poter avere il seguito quanto prima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accoro! L'espediente delle frasi cancellate è magnifico! Speriamo che il seguito arrivi presto anche in Italia :)

      Elimina
  2. Io l'ho amato moltissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, è stata una delle mie migliori letture dell'anno scorso :)

      Elimina
  3. leggilo leggilo leggilo, ale c:
    è un romanzo profondo, bello e ..guarda, ha ragione Valy a dire che è stato difficile parlare di "schegge di me" perché è indescrivibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti!! Ci avrò messo quasi una settimana a trovare le parole giuste per esprimere ciò che mi ha trasmesso (tra un impegno e l'altro ovviamente ahah XD)
      Comunque mi unisco a te dicendo "Ale, leggilo leggilo leggilo" =D

      Elimina
    2. Ragazze, ahahahahah lo leggerò promesso, parola di lupetta xD
      Devo solo trovare il momento in cui potrò spendere quei soldi, spero sempre di trovarlo usato, ma finora mi è andata male :(

      Elimina
  4. L'ho letto e l'ho amato tantissimo!! non vedo l'ora del seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di scoprire che questo libro è piaciuto a così tante persone =)

      Elimina
  5. Mercoledì = Distopico?? Evviva! Sto letteralmente adorando questo genere, l'ho scoperto quest'anno e sto cercando di recuperare tutto il tempo perso! xD
    Ma... ci credi se ti dico che ho appena finito di leggere Schegge di me?? :D
    Mi è piaciuto, è un buon libro introduttivo e trovo che abbia la capacità di tenerti incollata alle pagine.. Ilseguito Unravel Me è ancora più bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro questo genere, è il mio preferito! Allora se hai iniziato solo quest'anno con questo genere spero che troverai interessante il prossimo libro che ho scelto per il mercoledì del prossimo giro, è un libro di 2 o 3 anni fa (ora non ricordo con precisione) di cui in rete si sente parlare poco Non aggiungo altro =D

      Elimina
    2. Così mi fai diventare curiosa!! :P

      Elimina
  6. Complimenti per la recensione :D
    Schegge di me è in WL da un po', e mi hai fatto venire voglia di procurarmelo al più presto!(:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie =)
      Spero proprio che tu riesca a leggerlo al più presto perché è un libro che merita assolutamente :D

      Elimina
  7. anch'io l'ho trovato bellissimo, ed il modo in cui scrive la Mafi è qualcosa di geniale, alle volte sembra di leggere una poesia. Spero che arrivino presto in Italia anche Destroy Me e Unrevel Me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Anche a me è piaciuto moltissimo lo stile della Mafi, davvero unico :)

      Elimina
  8. Tu e Ale siete troppo brave a descrivere le vostre emozioni!!!! Ogni recensione mi fa desiderare quel tal libro!!!!
    Sembra proprio bello!!
    L'unica cosa che mi guasta un po' l'euforia è la storia d'amore.. Sono certa che per come ne hai parlato non sia la solita storiella gnè gnè ciccipucci, però sono un po' stufina ora come ora degli amori impossibili e magici e pericolosi ecc. ecc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Michy, mi fa piacere sapere di averti incuriosita =)
      Guarda, per la storia d'amore non ti preoccupare. Non c'è rischio di prendere il diabete XD Io adoro le storie d'amore e il romanticismo ma troppo zucchero non lo reggo nemmeno io. Qui non c'è niente di troppo scontato o colpi di fulmini improvvisi, tutto è graduale e bellissimo :)

      Elimina
  9. Mi devo decidere a leggerlo y___y è da troppo tempo che rimando :/
    Uff ogni volta dico così, ma purtroppo ancora non posso sdoppiarmi per leggere tutto subito :( ma una possibilità gliela devo proprio dare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni devi assolutamente rimediare! è davvero un bel libro! =D

      Elimina
  10. valy, bellissima recensione!!!
    Scrivi davvero bene, mi hai fatto venire voglia di leggerlo subito, peccato che abbia troppi libri in arretrato, però è già nella WL. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Faith!!! =D
      Libri in arretrato?? Non dirlo a me! A casa ho una piccola montagna di libri in attesa di essere letti e nonostante questo, quando vado in libreria, i libri non fanno altro che rimanermi attaccati alle mani ..povero il mio portafoglio XD

      Elimina
  11. Concordo con tutto, ho adorato questo libro e trovo che lo stile dell'autrice sia in qualche modo poetico a volte. Non vedo l'ora di leggere il seguito anche per capite come mai molte hanno voltato le spalle a Adam per saltare tra le braccia di un Warner sempre più ambito :P
    Alessia, DEVI leggerlo *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono proprio curiosa di capire questo passaggio di preferenze..comunque a me Adam piace troppo, è inutile, non credo che lo dimenticherò tanto facilmente :)

      Elimina
    2. Daiiiiiiiiii, smettetelaaaaaaaaaaa ahahahaahah
      Lo leggerò Elena, mi fate venire una voglia matta di balzare su Amazon e comprarlo subito, devo resistere però, devo tenere i soldi da parte per le vacanze che farò fra 2 settimane circa...
      Abbiate fede insieme a me xD

      Elimina
    3. Valy, anch'io adoro Adam *^* Almeno siamo in due!

      Ahahah xD Avrò fede, Alessia, molto meglio mettere via i soldi per le vacanze *-* ma prima di fine anno conoscerai Schegge di me e i suoi segreti.

      Elimina
    4. Elena, sto provando a scambiarlo proprio in questi giorni, ma non so se riuscirò ad accaparrarmelo. Che lo avrò fra le mie mani prima della fine dell'anno è una cosa certa, questo te lo posso assicurare *___*

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥