sabato 17 agosto 2013

Shopping Books #61 (Prima Parte)

Buon sabato a tutti, fra poco più di un giorno sarò in vacanza; so già che non saranno vacanze rilassanti, ma nonostante questo non vedo l'ora di iniziarle, ho tantissimo bisogno di staccare dal lavoro, e anche se so che tornerò più stanca di prima, non me ne frega niente: ho bisogno di questa settimana di ferie :)
Come vedete dal titolo, questa puntata di Shopping Books sarà divisa in due parti, finalmente vi posso parlare di tutti i libri che ho ordinato in questo ultimo periodo ed essendo un bel po' ho deciso di dividerli.
Li ho comprati quasi tutti su IBS (la mia prima esperienza con questi rivenditore), due invece li ho presi usati sul mio amato Libraccio e uno l'ho comprato alla Feltrinelli qualche giorno fa, durante un pomeriggio passato con un'amica. Oggi ve ne presento quattro, domani gli altri quattro :)

Ecco qua i primi quattro. Avevano spento anche la luna di Ruta Sepetys l'ho comprato nuovo su IBS, volevo assolutamente leggerlo e non me lo sono fatta scappare. Resta anche domani di Gayle Forman l'ho comprato usato (in ottime condizioni) su Libraccio, lo avevo in wishlist da un sacco e rimandavo sempre, diciamo che aspettavo il momento di trovarlo a metà prezzo e quel momento è arrivato xD Il gioco della seduzione di Susan Elizabeth Phillips anche lui è in wishlist da un sacco e approfittando degli sconti del 25% sui titoli Leggereditore l'ho comprato senza pensarci due volte, nuovo su IBS. Ed infine La ladra della primavera di Marina Fiorato, è uno di quei titoli di genere storico di cui mi hanno parlato benissimo e che mi ha attirato molto, anche lui comprato nuovo su IBS :)

Titolo: Avevano spento anche la luna
Autore: Ruta Sepetys
Editore: Garzanti
Collana: Fuori Collana
Data di uscita: 6 settembre 2012
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 298

Trama:
Lina ha appena compiuto quindici anni quando scopre che basta una notte, una sola, per cambiare il corso di tutta una vita. Quando arrivano quegli uomini e la costringono ad abbandonare tutto. E a ricordarle chi è, chi era, le rimangono soltanto una camicia da notte, qualche disegno e la sua innocenza. È il 14 giugno del 1941 quando la polizia sovietica irrompe con violenza in casa sua, in Lituania. Lina, figlia del rettore dell'università, è sulla lista nera, insieme alle famiglie di molti altri scrittori, professori, dottori. Sono colpevoli di un solo reato, quello di esistere. Verrà deportata. Insieme alla madre e al fratellino viene ammassata con centinaia di persone su un treno e inizia un viaggio senza ritorno tra le steppe russe. Settimane di fame e di sete. Fino all'arrivo in Siberia, in un campo di lavoro dove tutto è grigio, dove regna il buio, dove il freddo uccide, sussurrando. E dove non resta niente, se non la polvere della terra che i deportati sono costretti a scavare, giorno dopo giorno. Ma c'è qualcosa che non possono togliere a Lina. La sua dignità. La sua forza. La luce nei suoi occhi. E il suo coraggio. Quando non è costretta a lavorare, Lina disegna. Documenta tutto. Deve riuscire a far giungere i disegni al campo di prigionia del padre. E l'unico modo, se c'è, per salvarsi. Per gridare che sono ancora vivi.

Titolo: Resta anche domani
Autore: Gayle Forman
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Data di uscita: 5 maggio 2009
Prezzo: 15,00 €
Pagine: 246

Trama:
Non ti aspetteresti di sentire anche dopo. Eppure la musica continua a uscire dall'autoradio, attraverso le lamiere fumanti. E Mia continua a sentirla, mentre vede se stessa sul ciglio della strada e i genitori poco più in là, uccisi dall'impatto con il camion. Mia è in coma, ma la sua mente vede, soffre, ragiona e, soprattutto, ricorda. La passione per il violoncello e il sogno di diventare una grande musicista, l'ironia implacabile di Kim e la scazzottata che ha inaugurato la loro amicizia, l'amore di un ragazzo che sta per diventare una rockstar e la prima volta che, tra le sue mani, si è sentita vibrare come un delicato strumento. Ma ricorda anche quello che non troverà al suo risveglio: la tenerezza arruffata di suo padre, la grinta di sua madre, la vivacità del piccolo Teddy, l'emozione di vivere ogni giorno in una famiglia di ex batteristi punk e indomabili femministe. A tanta vita non si può rinunciare. Ma cosa rimane di lei, adesso, per cui valga la pena restare anche domani?

Titolo: Il gioco della seduzione
Autore: Susan Elizabeth Phillips
Serie: Chicago Stars #1
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Data di uscita: 9 febbraio 2012
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 459

Trama:
Quando gli opposti non solo si attraggono, ma diventano inseparabili... Chicago non è pronta per l'affascinante e capricciosa Phoebe Somerville, ma quando il padre le consegna le redini della squadra di football della famiglia, tutti, lei compresa, dovranno ricredersi. Nessuno pensa che Phoebe riuscirà a risollevare le sorti della squadra, né tantomeno a far capitolare Dan Calebow, il fascinoso allenatore... Ma si sa che spesso la prima impressione è quella che inganna. Lavorando fianco a fianco, i due comprenderanno che gli opposti si attraggono irresistibilmente. E che forse vale la pena cogliere le sorprese che l'amore ci riserva, anche se non si è pronti a riceverle...

Titolo: La ladra della primavera
Autore: Marina Fiorato
Editore: TEA
Collana: Teadue
Data di uscita: 31 gennaio 2013
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 502

Trama:
Firenze, 1482. L'affascinante cortigiana Luciana Vetra è furiosa: fare da modella per il grande pittore Sandro Botticelli doveva essere la sua grande occasione, invece lui non soltanto si è rifiutato di pagarla, ma dopo un violento litigio l'ha addirittura cacciata dal suo studio. Per vendicarsi dell'affronto, la giovane ruba uno dei disegni preparatori del dipinto - una grande tavola che avrà come titolo la Primavera - senza immaginare che quel gesto impulsivo e dettato dall'orgoglio le sconvolgerà la vita. Ben presto, infatti, Luciana si accorge di essere diventata l'obiettivo di un gruppo di uomini potenti e senza scrupoli, disposti a tutto - anche a uccidere - pur di recuperare il prezioso disegno. Disperata, la ragazza chiede asilo presso la basilica di Santa Croce e viene accolta da Guido, un novizio che, incantato dalla sua bellezza, decide di aiutarla a fuggire. Consapevoli che soltanto svelando il mistero del quadro avranno salva la vita, i due intraprendono allora un viaggio che li porterà da Napoli a Pisa, da Roma a Venezia, tra nobili e assassini, pericoli e agguati, complotti e tradimenti. E scopriranno che, nell'allegoria della Primavera, si nasconde un messaggio in codice che potrebbe cambiare il futuro dell'Italia...



Devo ammettere che sono rimasta molto colpita da IBS, infatti finora, quando compravo libri online sceglievo sempre Libraccio, oppure Amazon (parlando di libri nuovi), non avevo mai pensato ad IBS, poi ho deciso di provare, dopo aver richiesto la carta Nektar per raccogliere qualche punticino... e sono rimasta contentissima, e so già che quando dovrò comprare libri online d'ora in avanti sceglierò sempre IBS.
Cosa ne dite di questi primi 4 libri arrivati nella mia libreria? Vi ispirano? Alcuni sono un po' datati ed immagino che molti di voi li avranno già letti, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate. Se invece, vi ho fatto conoscere nuovi libri, fatemi sapere se li avete aggiunti in wishlist o se siete corsi a comprarli xD 
A domani carissimi miei, con la seconda parte di Shopping Books e con i saluti prima delle vacanze :)

9 commenti:

  1. Sono contenta di leggere della tua esperienza positiva con IBS perchè anche io sto valutando di fare un ordine di libri stranieri presso quel sito! Ero indecisa tra ibs, amazon e mondadori.. con quest'ultimo mi sono trovata bene anche se ho comprato l'eReader e non libri! Pensa che gli incaricati della spedizione mi avevano pure contattata per scegliere il giorno di consegna! :D

    "Resta anche domani" mi incuriosisce, ne ho sentito parlare per la prima volta proprio ieri nell'ultimo post di Juliette! :)
    Un'altro libro che mi ispira è "La ladra della primavera", mi piacciono i libri ambientati in altre epoche. Probabilmente il mio odio per la storia sta calando, ora che non devo più studiarla! Ad incuriosirmi però non è stata l'epoca ma l'accenno al dipinto di Botticelli!

    RispondiElimina
  2. La Ladra della Primavera l'ho letto ed è bellissimo. E' uscito un altro libro di questa autrice ed è tra i miei prossimi acquisti :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Alessia, io torno ora dalle vacanze e in effetti sono uno straccio! Sembrerà un'eresia ma andare in ferie sotto sotto è una faticaccia :P

    Per quanto riguarda i libri ho letto la Phillips che adoro e i libri dopo Il Gioco della Seduzione mi sono piaciuti anche di più; Avevano Spento Anche la Luna è ovviamente molto bello, ma forse ho preferito Una Stanza Piena di Sogni... oddio difficile da dire, sono entrambi scritti bene e sono molto diversi, la Sepetys è proprio una brava narratrice.

    RispondiElimina
  4. Resta anche domani mi è piaciuto moltissimo *__* e anche Il gioco della seduzione mi ha soddisfatto, romantico, divertente, semplice.. ottimo per rilassarsi ;p Avevano spento anche la luna l'ho preso in ebook dopo aver letto un paio di recensioni talmente entusiaste che non ho saputo resistere!! XD La ladra della primavera c'è l'ho in lista, ma prima di prendere quello ho molti altri libri che desidero e inoltre sono curiosa di sapere cosa ne pensi tu giusto per andare sul sicuro ^_^ Stamattina Ale sono andata a far shopping e ho visto una maglia con 3 gufetti identici a questi del tuo blog e ti ho pensato!!! ^^

    RispondiElimina
  5. Come mai ti ha convinto più IBS di Amazon? v.v
    Comunque... di questi mi ispira più che altro Resta anche domani che ho in wish già da un po'! Tra l'altro ho scoperto da poco che ne faranno anche un film quindi sono ancora più curiosa :D

    RispondiElimina
  6. Di questi quelli che mi ispirano di più sono "La ladra della primavera", che ho in wishlist da un po', e "Resta anche domani" che dovrò leggere prima dell'uscita del film!!:D Invece "Avevano spento anche la luna" mi è stato regalato un po' di mesi fa, ma non l'ho ancora iniziato...ne ho sentito parlare benissimo, ma sono sicura mi distruggerà dato l'argomento trattato...devo trovare il momento giusto per leggerlo!!xD

    RispondiElimina
  7. Avevano spento anche la luna, uno dei miei romanzi preferiti. Adoro la Sepetys, sto finendo di leggere "Una stanza piena di sogni" ed è una deliziosa conferma.

    RispondiElimina
  8. Ciaoooo! Mi piacciono moltissimo ma soprattutto Resta anche domani! L'ho letto il mese scorso e mi piacque proprio tanto, sono sicura che riuscirà a farti emozionare!

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥