giovedì 5 settembre 2013

Chi ben comincia... #45

Buon pomeriggio a tutti, ho programmato questo post ieri sera perché oggi mentre leggete io sono a lavorare. Il mio stato fisico era circa questo: occhi mezzi chiusi, dita e mani pesanti come macigni, schiena dolorante, gambe a pezzi... per scrivere questo post ci ho messo una vita perché continuavo a sbagliare a schiacciare i tasti del pc, è stato un vero dramma ma alla fine ce l'ho fatta xD
Domani potrò riposarmi, ho già avvisato il mio moroso che terrò il cellulare spento e staccherò anche il citofono (non si sa mai), non voglio essere disturbata per nessun motivo e spero proprio riuscirò a dormire per recuperare un po' di forze!

Prima di iniziare con l'incipit di oggi, vi presento un nuovo blog che ha adottato "Chi ben comincia...", la dolcissima e carinissima Nicole qualche giorno fa mi ha chiesto di poter entrare a far parte di questa grande famiglia ed ovviamente con entusiasmo le ho detto subito di sì. "Tea & Recensioni" il suo piccolo ma interessante blog ha iniziato "Chi ben comincia..." un paio di giorni fa con un incipit davvero interessante. Grazie ancora a Nicole e benvenuta *_*
Le poche regole della rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


Mi ero ripromessa di presentarvi l'incipit di un libro un po' datato ma che mi ispira tanto, poi ho cambiato completamente idea, gli occhi si sono fossilizzati su questo libro e non ho potuto fare a meno di prenderlo in mano.
Ormai quest'autrice sta diventando una piccola e piacevole ossessione e mi sembrava doveroso dedicare anche questa rubrica a lei e a uno dei suoi libri, almeno per la puntata di oggi.
Il libro non è di recente pubblicazione, ma spero apprezzerete poter leggere insieme a me l'incipit, sempre che voi non abbiate già letto l'intero libro xD

Troppo bello per essere vero
di
Kristan Higgins

Prologo

Inventarmi di avere un ragazzo non è una novità per me, lo ammetto.
Certa gente guarda le vetrine desiderando cose che non potrà mai permettersi. Altri guardano le foto di alberghi di lusso in cui non andranno mai. E altri immaginano di aver incontrato un ragazzo carinissimo quando invece non è così.
La prima volta mi successe in prima media. Heather B., Heather F. e Jessica A. erano le ragazze più popolari della scuola. Si mettevano il lucidalabbra e l'ombretto, avevano diari minuscoli e fighissimi e soprattutto uscivano con i ragazzi.
Allora uscire con un ragazzo significava solo che, magari, ti degnava di uno sguardo quando passavi in corridoio, ma comunque era uno status symbol, che io non avevo, insieme all'ombretto.
Una volta Heather F. stava guardando il suo uomo, tale Joey Ames, mentre si metteva una rana nei pantaloni per ragioni note solo ai maschi di prima media, e parlava di come, forse, avrebbe rotto con lui per uscire invece con Jason.

**********

Siete curiosi di sapere come continua? Io DA MORIRE. So che ho interrotto praticamente sul più bello, ma vi ho ricopiato l'intera prima pagina xD
Avrei continuato eccome, e l'occhio mi è caduto sulla pagina dopo, ma poi ho deciso di trattenermi e di aspettare qualche giorno, quando finalmente arriverà il suo momento.
Credo che si capisca subito da queste prime righe, come lo stile della Higgins sia scorrevole, fresco e simpatico e come riesca a toccare corde "intime" con una naturalezza sconvolgente.
Parla della prima media e delle fighette, ecco in quel momento mi è apparsa di fronte agli occhi la stessa immagine vissuta da me stessa. Io vestita a casaccio (non mi piace la moda, non la seguo e amo i vestiti comodi, era così anche alle medie xD) e queste fighette truccate, pettinate e vestite di tutto punto, con i loro diari colorati piene di dediche di amiche e ragazzini.... Ecco cosa intendo per "toccare corde intime"
La smetto di parlare della Higgins e di questo libro, altrimenti credo potreste arrivare al punto di odiarmi, ma mi piacerebbe davvero sapere cosa ne pensate di questo incipit e del mio mini discorso qui sopra :)

22 commenti:

  1. Mi incuriosisce tantissimo! Anche io sono per gli abiti comodi e odio la moda ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, io ho passato un tempo alle medie in cui avrei voluto potermi vestire alla moda come le mie compagne, ma le finanze di mio padre non me lo permettevano e questo desiderio è presto scemato quando ho trovato la mia dimensione di "non me ne frega niente di nessuno, io sono così" xD

      Elimina
  2. Oh mamma mia, non avrei mai creduto che l'incipit di questo libro mi sarebbe piaciuto così tanto *-* Uno stile scorrevole, e soprattutto mi sembra di rivedermi alle medie, come dici tu...molto molto bello! Io devo smetterla di leggere le tue rubriche o rischio di comprare tutta la libreria la prima volta che riesco a fare un po' di shopping :D Grazie i complimenti che hai fatto a me e al mio blog, immeritati...sei tu ad essere gentilissima! Che dire?
    Buon lavoro! Stringi i denti, resisti e domani goditi un po' di meritato riposo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nicole, devi assolutamente iniziare a leggere i libri della Higgins, sono convinta che entrerai anche tu nel club "Pazze per la Higgins", ha uno stile così scorrevole e leggero, fresco e simpatico che è un piacere leggere le sue storie.
      Non è colpa delle mie rubriche, non dare la colpa a me xD E' colpa dei libri che vengono pubblicati *_*
      No, i complimenti che ho fatto sono meritati eccome e spero che il tuo blog prenderà presto il volo *_*

      Elimina
  3. Che incipit carino!!! Ppvera Ale, riposati che ti fa bene!!
    Io oggi ho postato la recensione di Il cuore selvatico del ginepro, mi è piaciuto davvero tantissimo!! Sono curiosa di leggere anche la tua recensione di quel libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che piaccia anche a te questo incipit, io ogni volta che lo rileggo correrei a prendere il libro fra le mani xD
      Per Il cuore selvatico del ginepro ci vorrà un po', ma la recensione è già pronta sul pc :)

      Elimina
  4. Davvero carino! forse gli do una chance =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, io della Higgins ho letto solo Finché non sei arrivato tu e mi è piaciuto moltissimo. Anche questo libro mi fa lo stesso effetto, mi mette di buon umore e mi fa staccare la spina :)

      Elimina
  5. Questo libro è davvero carino :) Non ci sono eccezionali colpi di scena, anzi, è una storia molto semplice e lineare, ma fa anche un po' sognare, alimentando le speranze di tutte le romanticone di trovare l'uomo perfetto :3 Ogni tanto serve proprio una lettura del genere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annie, io non sono una grandissima appassionata di romantico e storie rosa, ma la Higgins (insieme alla Phillips) mi fanno impazzire, amo la loro ironia, il loro modo dolce e simpatico di parlare d'amore e di amicizia e il modo in cui riescono ad essere scorrevoli e fresche... Mi fanno staccare la spina e mi danno modo di divertirmi e rilassarmi; come dici tu, ogni tanto una lettura del genere è perfetta :)

      Elimina
  6. Incipit scorrevole, direi che merita una possibilità! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Violet, merita più di una possibilità :)
      Spero deciderai di leggerlo :)

      Elimina
  7. Sto muta come un pesce perchè l'ho già letto e non vorrei farmi scappare qualcosina di troppo!!! Carinissimo l'incipit, che rispecchia perfettamente lo stile e l'andazzo di tutto il libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, zitta. Quando lo avrò letto potremo sclerare insieme con questi libri *_*
      Voglio conoscere e buttarmi fra le braccia della Higgins e dirle grazie *_*

      Elimina
    2. Muuuuta stò!!!
      Voglio quell'altro della Higgins!

      Elimina
    3. Io lo sto già puntando, sto seguendo i movimento di Libraccio e degli sconti in generale, manco fossi una stalker di professione xD

      Elimina
    4. E' così che fanno le migliori ;)

      Elimina
  8. Lo stile è fresco e scorrevole e sembrerebbe, già da questo incipit, un libro davvero simpatico, però per ora non mi ha colpita a tal punto da aggiungerlo alla mia wishlist infinita!!:) Forse gli darò una possibilità dopo averne letta la tua recensione!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariki, spero ti convincerò con la recensione, ma se vuoi, nel blog trovi la recensione di Valy nella sua rubrica Valy Weekly Review, è proprio grazie a lei che ho deciso di iniziare a comprare e leggere i libri della Higgins :)

      Elimina
  9. Ha una ottima recensione!

    Morgana
    http://morgana84.wordpress.com/








    RispondiElimina
  10. Ciao Ale! Anche io aspetterò la tua recensione prima di decidere se fa per me!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Dany, tu leggi tantissimi thriller, con questo libro della Higgins ti farai un po' di risate, ti rilasserai e ti verranno gli occhi a cuoricino, ne sono convinta *__*

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥