sabato 7 settembre 2013

Shopping Books #63

Ciao miei cari amici lettori, ormai le mie giornate senza di voi non riesco da immaginarle e non riesco nemmeno ad immaginare come potrei passare una giornata senza parlare insieme a voi dei nostri amati libri. Prima che creassi il blog non sapevo mai come fare per dare sfogo a questa mia passione, è bello leggere, ma è bello anche poterne parlare con chi capisce questa passione, così le mie giornate passavano cercando di far capire al mio moroso (che odia leggere) cosa significasse leggere un libro e abbandonarsi alla sua storia... è stato tutto inutile -.-
Ma ora ci siete voi e il mio blog e non potrei essere più felice.... *lacrimoni di gioia*
Oggi è iniziata così, con un po' di romanticismo e la voglia di ringraziarvi per l'ennesima volta, per tutto quello che mi date con la vostra presenza qui!
Questa settimana è stata tranquilla con i nuovi arrivi sui miei scaffali, niente acquisti (anche se ieri ho rischiato di spendere come minimo 30 euro in libreria). In compenso qualche giorno fa ho fatto un piccolo ordine su Libraccio, i libri non sono ancora pronti, dunque credo mi arriveranno alla fine della settimana prossima o all'inizio di quella dopo.
Ho ricevuto tre libri, tutti e tre dalle rispettive case editrici che ringrazio di cuore.

Ieri sera avevo qualche problema di tremarella alle mani e la foto è venuta un po' sfocata. Ho provato a rifarla come minimo una decina di volte, ma era sempre peggio, così ho lasciato perdere... Le copertine si vedono i titoli si capiscono, dovete accontentarvi xD
Due di questi libri li ho ricevuti in anteprima, ma ve li presento in ordine di foto :)
Acquanera secondo romanzo di Valentina D'Urbano uscirà nelle librerie il 19 agosto, ma grazie a Longanesi avrò la possibilità di leggerlo prima, aspettavo il nuovo libro della D'Urbano con trepidazione, dopo aver amato il suo primo romanzo "Il rumore dei tuoi passi", sono curiosissima di vedere se lo stile è cambiato e come sarà la storia raccontata.
Io non sono Mara Dyer di Michelle Hodkins è il secondo romanzo della serie, ricevuto dalla Mondadori che ringrazio. Il primo non mi aveva convinto fino in fondo e con questo nuovo volume voglio vedere come andranno le cose e se riuscirà a coinvolgermi di più.
Ed infine L'amore in un giorno di pioggia, esordio di Sarah Butler che uscirà nelle libreria il 12 settembre, ricevuto in anteprima dalla Garzanti che ringrazio infinitamente. La trama di questo romanzo e la sua bellissima cover mi hanno convinta fin da subito, mi hanno attirato e non vedo l'ora di leggerlo.
Tutti e tre i libri ve li ho presentati recentemente sul blog, dunque spero non vivrete questo post con noia, come se fosse una copia del post di qualche giorno fa.

Titolo: Acquanera
Autore: Valentina D'Urbano
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja Scienza
Data di uscita: 19 settembre 2013
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 300

Trama:
E' un mattino di pioggia gelida, che cade di traverso e taglia la faccia, quello in cui Fortuna torna a casa. Sono passati dieci anni dall'ultima volta, ma Roccachiara è rimasto uguale a un tempo: un paesino abbarbicato alle montagne e a precipizio su un lago, le cui acque sembrano inghiottire la luce del sole.
Fortuna pensava di essere riuscita a scappare, di aver lasciato finalmente il passato alle spalle, spezzato i legami con ciò che resta della sua famiglia per rinascere a nuova vita, lontano. Ma nessun segreto può resistere all'erosione dell'acqua nera del lago. A richiamarla a Roccachiara è un ritrovamento, nel profondo del bosco, che potrebbe spiegare l'improvvisa scomparsa della sua migliore amica, Luce. O forse, a costringerla a quel ritorno, è la forza invisibile che ha sempre unito la sua famiglia: tre generazioni di donne tenaci e coraggiose, ognuna a suo modo...

Titolo: Io non sono Mara Dyer
Autore: Michelle Hodkin
Serie: Mara Dyer #2
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Data di uscita: 3 settembre 2013
Prezzo: 17,00 €
Pagine: 504

Trama:
Mara Dyer sa di avere commesso un omicidio. Jude voleva farle del male, e lei si è difesa, grazie al terribile potere che le permette di uccidere con la forza del pensiero. Ma ora Jude è tornato, e nessuno le crede mentre giura di averlo visto con i propri occhi.
Quel ragazzo dovrebbe essere morto, e Mara rischia di finire i suoi giorni nell'ospedale psichiatrico in cui è tenuta sotto osservazione. L'unica possibilità di salvezza è assecondare i medici e fingere di avere avuto un'allucinazione. Così la sera è libera di vedere Noah, l'unico che ancora crede in lei, l'unico capace di sfidare i suoi demoni e risvegliare i suoi sensi.
Ma i fatti inquietanti si moltiplicano e Mara rischia di impazzire sul serio: qualcuno entra in camera sua la notte per fotografarla nel sonno e riporta alla luce una bambola appartenuta alla nonna. Mara le dà fuoco, ma tra le sue ceneri trova un ciondolo identico a quello che Noah porta al collo...

Titolo: L'amore in un giorno di pioggia
Autore: Sarah Butler
Editore: Garzanti
Collana: Narratori moderni
Data di uscita: 12 settembre 2013
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 350

Trama:
Da quasi trent'anni, quando la brezza di Londra diventa più calda e petali bianchi si aprono tra i fili d'erba, Daniel cammina sulle rive del Tamigi e si siede su una panchina. Tra le mani ha un foglio di carta e una busta su cui scrive solo un nome, sempre lo stesso. Poi la imbuca, senza indirizzo. Sono gli auguri di compleanno per sua figlia. Di lei sa solo come si chiama e che è stata concepita in un giorno di pioggia con la donna che ha amato di più al mondo. Alice ha trent'anni e da sempre si sente più felice sotto un cielo stellato, circondata dall' immensità dell'orizzonte, piuttosto che al sicuro fra quattro mura. Londra le va stretta, piena dei ricordi di sua madre scomparsa troppo presto, di una famiglia a cui non sente di appartenere e di un amore perduto. Ma adesso è tornata, perché suo padre sta morendo. Alice riesce a dargli solo l'ultimo addio. Alice e Daniel sembrano non avere nulla in comune, tranne l'amore per le stelle, i colori e i mirtilli ancora aspri. Ma soprattutto l'abitudine di stilare elenchi delle dieci cose che li rendono più tristi o felici. Alice non conosce l'uomo che le si avvicina con aria confusa e impacciata al funerale del padre. Alice non sa chi è Daniel. E non sa che la sta cercando da tutta la vita. Tra le mani Daniel tiene un fiore di carta e nella testa tutte le parole e le carezze che ha conservato per Alice in tutti questi anni. E che, forse, adesso avrà il coraggio di regalarle...


Eccoli qui ragazzi. Anche in questo caso se dovessi decidere quale leggere per primo sarebbe decisamente difficile. Credo proprio che li vedrete presto in una puntata di WWW... magari tutti insieme, non so ancora... ho molti libri che vorrei leggere, ma deciderò quando sarà il momento opportuno. :)
Voi che libri avete comprato/ricevuto in questa settimana che si sta concludendo? Siete contenti dei vostri acquisti o avete qualche ripensamento? Vi hanno fatto qualche regalo inaspettato e piacevole?
Aspetto i vostri commenti, sperando mi darete un vostro parere sui libri che vi ho presentato oggi :)

38 commenti:

  1. Le righe iniziali! Vassoi di cupcakes e montagne di zucchero filato non riuscirebbero a superarti in dolcezza, Ale :D ♥
    Voglio assolutamente leggere il terzo libro che hai presentato, me ne sono innamorata fin dalla prima volta che ne ho letto la trama e sento che mi piacerà moltissimo! La serie di Mara Dyer la devo ancora iniziare, devo solo decidermi ad acquistare il primo volume. Della D'Urbano non ho mai letto nulla, magari verrò a sbirciare la tua recensione per farmi un'idea :) Smuack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aliceeeeeeeeeeeeee *___* Non hai idea che splendida sorpresa sia stata per me vedere un tuo commento. Grazie tesoro, sai che manchi tanto tu, vero??? :'(
      L'amore in un giorno di pioggia credo sarà un libro molto emozionante, la copertina poi mi piace moltissimo. A me il primo libro di Mara Dyer non era piaciuto totalmente, ecco perché voglio vedere se con questo secondo volume il mio parere migliorerà oppure no :)

      Elimina
    2. Awwwww! *si commuove e stritola Ale in un mega abbraccio* Tornerò prestissimo... in questi ultimi mesi mi sono presa una specie di "pausa di riflessione" che mi è servita a rielaborare e dare ordine alle mie idee. Da qualche settimana sto lavorando alla grande riapertura e spero che mi verrai a trovare quando sarà tutto pronto :D :**
      Anche a me! E mi ci ritrovo anche, visto che quando piove sono sempre lì con i rainboots a fare ciaf-ciaf nelle pozzanghere XD Dai, speriamo il secondo di Mara Dyer ti convinca di più!

      Elimina
    3. Alice, ma che belle notizie che mi dai, hai fatto benissimo a prenderti una pausa se ti serviva.
      Non vedo l'ora di viaggiare di nuovo sul tuo blog e sono curiosissima di sapere cosa hai ideato e cambiato *_*
      Un bacione e ricambio l'abbraccio stritolatore *_*

      Elimina
  2. Ooooh...come sei dolce!!:) Hai proprio ragione...probabilmente l'unica cosa bella quanto leggere un libro, è poterne parlare liberamente con chi ti capisce veramente, senza pregiudizi e senza prenderti per pazza!! Mi basta pensare a quelle volte che sono totalmente sconvolta o emozionata per un libro o un personaggio e inizio a parlarne a mia sorella con occhi sognanti perchè ho bisogno di esternare ciò che provo...e vedere l'espressione con cui mi guarda, come se fossi completamente pazza, mi toglie qualsiasi entusiasmo!! Fortuna che alcune mie amiche mi capiscono e che c'è questa bella famiglia formata da tutte voi blogger!! <3

    Per quanto riguarda le tue entrate, non sai quanto ti invidio per Io non sono Mara Dyer!!*-* Il primo mi era piaciuto moltissimo e non vedo l'ora di poter leggere questo secondo libro, che sembrerebbe essere ancora più bello dalle varie recensioni che ho letto!!
    Spero di riuscire ad andare la prossima settimana a comprarlo...e chissà che riesca a trovare anche "Tutto ciò che sappiamo dell'amore"...lo sto leggendo sul Kindle, ma sento il bisogno di possedere anche la versione cartacea e probabilmente, quando lo avrò terminato, questo bisogno non farà che aumentare!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariki, nell'ultimo anno per fortuna ho trovato un paio di colleghe/amiche con cui parlare di questa passione, altrimenti prima era davvero un dramma, vicino a me non ho nessuno appassionato così di lettura, ed è stata dura tenermi sempre tutto dentro.

      Per Io non sono Mara Dyer non ho ancora sbirciato nessuna recensione e credo non lo farò fino a quando non avrò letto il libro :)
      Anch'io fra i miei prossimi acquisti ho Tutto ciò che sappiamo dell'amore, devo assolutamente vedere cosa mi trasmetterà e se mi piacerà.

      Elimina
  3. Bellissimi libri Ale! Non vedo l'ora di leggere le tue recensioni! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps. Sei dolcissima! Un bacio grande grande! <3

      Elimina
    2. Frannie, grazie tesoro.
      Un bacione-one anche a te :)

      Elimina
  4. Ma che carino l'inizio di questo post! Concordo pienamente con la tua visione del blog, un posto in cui esprimere la propria passione e condividerla con persone che sono "affetti" dalla tua stessa "malattia"...passami i termini, sono usati entrambi in senso positivissimo! :) Per quanto riguarda i libri, come ho già detto nell'altro post "Io non sono Mara Dyer" mi attira un bel po', anche se prima dovrei leggere il volume precedente probabilmente!

    Non parlarmi di acquisti ç.ç Io sono ancora incasinatissima e non trovo il tempo per entrare in libreria, ma appena mi libero credo avrò bisogno di un mutuo visto tutto ciò che voglio comprare...senza contare gli "extra", ovvero quei libri che non programmo di comprare ma che poi, una volta arrivata in libreria, mi chiamano e mi costringono a prenderli ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nicole, grazie ^-^ Io nel mio blog ho davvero trovato un rifugio felice e spero continuerà così ancora per tanto tanto tempo. Nel momento in cui questo posto diventerà un "peso", vorrà dire che le cose sono cambiate e nella vita si cambia sempre :)
      Non immagino davvero cosa succederà quando metterai piede in un libreria, sembrerai un tornado che arraffa tutto quello che trova sulle mensole, ci vorrà qualcuno che ti trattiene xD

      Elimina
  5. L'amore in un giorno di pioggia mi sembra splendido, una lettura adatta a questo autunno che si sta avvicinando.
    Mara Dyer è una serie che ho in programma da un bel po, prima o poi arriverà il suo turno =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, non ci avevo pensato, ma in effetti hai ragione, il libro della Butler sembra adattarsi benissimo a questo periodo dell'anno, quando iniziano un po' le pioggie, ma la temperatura è ancora tiepida....
      Sì sì, un motivo in più per leggerlo presto *_*

      Elimina
  6. Come ti capisco! In casa quasi nessuno legge, eccetto mia sorella che però abita lontano. Proprio per questo ho deciso di aprire anch'io un angolino tutto mio, dove lasciare i miei pensieri sui libri che tanto amo! :)

    Per quanto riguarda i tuoi arrivi, mi incuriosisce molto il primo, e... ovviamente l'ennesimo libro della Garzanti che riesce sempre a stupirmi. Non so perché, ma sono attratta da tutti (o quasi) i loro libri, peccato che non possa permettermi di fare troppi acquisti :(

    Buone letture!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda in casa mia anch'io sono l'unica che legge. Mia mamma, mia nonna e i miei zii leggono, ma sono tutti distanti, mentre io avevo bisogno di qualcuno vicino con cui parlarne.
      La Garzanti piano piano sta diventando una garanzia per me, non tutti i libri che pubblicano mi piacciono, ma spesso almeno un paio al mese stuzzicano il mio interesse (alcune volte anche di più xD).

      Elimina
  7. Ma tesssorooo grazie a te per il tuo fantastico blog *__* ti capisco benissimo... io cercavo di fare lo stesso... ma come te non ho ottenuto risultati XD

    Io non sono Mara Dyer è arrivato anche a me e ho già iniziato a leggerlo *__*
    Per quanto riguarda gli altri due... mi ispirano nè troppo nè troppo poco XD come sempre aspetto le recensioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni, tu non devi ringraziarmi di niente, se non fosse per te il mio blog non sarebbe così bello e personalizzato, dunque... sssssh non dire mai grazie... sono io che dico grazie a te mille e ancora mille volte.

      Elimina
  8. Che carina l'introduzione al post! ♥
    L'ho scritto anche da Denise, sono proprio curiosa di leggere più pareri possibili su Io non sono Mara Dyer... non ho un buon rapporto con il primo libro quindi sono mooolto indecisa sul da farsi! Leggerlo, non leggerlo? Non so proprio cosa fare!! xD

    Io ho acquistato la serie completa di Hunger Games della Collins e Shatter Me e Unravel Me della Mafi...... Unravel Me ha un mega difetto!! Mi viene il magone solo a guardarlo! ç_ç
    Peccato che me ne sono accorta solo quando sono tornata a casa altrimenti avrei chiesto spiegazioni alla libreria visto che l'ho ordinato da loro invece di rivolgermi ai siti internet! >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, allora abbiamo la stessa opinione, anche a me il primo libro della serie Mara Dyer non mi aveva convinto, mi era piaciuto, ma non molto... nonostante questo la curiosità per il secondo è molta e spero migliori il mio rapporto con il libro.
      Che difetto ha Unravel me? E' rovinato?? Beh non puoi più andare in libreria e spiegare cosa è successo? Magari sono comprensivi...

      Elimina
    2. Ah bene! Pochissime persone non hanno amato alla follia Chi è Mara Dyer quindi mi sorprendo sempre quando trovo qualcuno che è d'accordo con me! xD

      Girovagando in internet e twittando alla Mafi (non pensavo che mi avrebbe risposto) ho scoperto che non è un difetto ma è una cosa fatta di proposito. Ha le pagine tagliate in modo irregolare. In inglese si dice deckled edges, non so come tradurlo in italiano... Se non ho sbagliato a capire, le prime edizioni di Unravel Me sono state stampate con questa caratteristica e diciamo che il risultato non mi fa impazzire! xD
      La prossima volta che ordinerò un libro dovrò informarmi bene, la libreria in questo caso non ha colpa.. è proprio il modo in cui è stato stampato il libro.
      Adesso che ho scoperto che è fatto di proposito mi sento un po' in colpa a non apprezzarlo ma, sensi di colpa a parte, ho ancora intenzione di chiedere a mia zia se può sistemarlo!

      Elimina
    3. Davvero siamo in così poche Anna? Non me ne ero resa conto °_°

      Ma dai, non ci credo... che idea insolita e particolare, ti va di mandarmi una foto del libro? Sono troppo curiosa di vederlo...
      E come fa a sistemarlo tua zia? *_*

      Elimina
    4. Si, certo! Te la invio subito! :)
      Mia zia lavora in una azienda cartotecnica.. non so bene cosa faccia ma lavora con la carta e teoricamente dovrebbe avere dei macchinari in grado di sistemare il libro! Non le ho ancora chiesto se può farlo perchè prima voglio capire se il mio è un "capriccio" o se veramente voglio sbarazzarmi di quei bordi! xD

      Elimina
  9. L'amore in un giorno di pioggia mi ispira tantissimo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un libro che mi attira da morire, trama e cover sono perfetti *_*

      Elimina
  10. mi ispira acquanera..perfino il titolo è molto evocativo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Vale, io sono curiosissima di sapere come e se sarà cambiato lo stile dell'autrice, se sarà migliorata ancora dal primo libro che ha pubblicato, e poi la storia mi attira molto.

      Elimina
  11. L'amore in un giorno di pioggia mi attira, devo scegliere se acquistarlo oppure se prendere prima Angelopolis della Trussoni >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Mel, i problemi di noi lettori... Beh dipende quale dei due libri desideri di più, magari la Trussoni già la "conosci" e sai che ti piacerà, mentre il libro della Butler è una novità, un esordio...
      Potresti aspettare e leggere qualche recensione per L'amore in un giorno di pioggia e poi magari decidere... e intanto comprare il libro della Trussoni xD

      Elimina
  12. che cover stupenda 'l'amore in un giorno di pioggia' mi basterebbe che il libro fosse bello la metà :)
    come sempre, buona lettura <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bianca, io spero sempre che il contenuto sia all'altezza dell'aspetto superficiale, purtroppo non sempre è così. Ma spero che quando lo leggerò non mi deluderà :)

      Anche a te buone letture tesoro :*

      Elimina
  13. Ale sei un tesoro, ti capisco perfettamente, anch'io non so mai con chi parlare di libri, con chi non legge è inutile si finisce per annoiarsi terribilmente!! Le tue parole sono speciali e si sente che arrivano proprio dal cuore..sei un amore!!

    Io aspetto di leggere la tua opinione su questi libri, sono in stanbay e non ho la testa per apprezzare manco una trama, pensa te XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, ma poi tu incontri una come me e io incontro una come te e siamo felici e saltellanti e stiamo meglio *_*

      Non stai leggendo? Non hai niente che ti attira??? ALLARME ROSSO, ALLARME ROSSO, si richiede lavaggio di capa alla signorina Michela
      ahahahahah

      Elimina
    2. è una bellezza chiacchierare con te :*

      ma certo che sto leggendo, solo che non ho voglia di novità O.O devo preoccuparmi? ahahah

      Elimina
    3. Confermo, fra commenti, email e messaggini passo il tempo con te che è meraviglioso *_*

      Mmm, non hai voglia di novità, bene bene *si annota sul taccuino (stavo per scrivere tacchino xD) di far perdere la testa a Michy con tante novità* xD

      Elimina
  14. davvero tanto, tanto, tanto dolce. Non c'è bisogno che ci ringrazi, io adoro leggere ciò che scrivi *abbraccione* :')

    BTW l'unico che m'interessa tra questi tre libri è "Io non sono Mara Dyer" che sto aspettando.
    Io ho appena ricevuto "Taken" -e non vedo l'ora di leggere-, e sto aspettando anche "La Principessa". Giuro che impazzirò prima o poiiii, aaaaaarrrrrrgggggg :cc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ronnie, un abbraccio anche a te :*

      Io sto aspettando Taken e spero mi arrivi, perché ho notato che ultimamente il mio interesse scema facilmente e velocemente -.-

      Elimina
  15. Io non vedo l'ora di leggere Acquanera, il primo libri di Valentina d'Urbano «Il rumore dei tuoi passi» mi era piaciuto molto. Bellissimi acquisti. Girando il web ho trovato una cosa carina per http://on.fb.me/15N6ti5 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh bene bene, un'altra amante dei libri della D'Urbano, è inutile dire che ho aspettative molto alte su Acquanera e spero di non rimanere delusa...

      La foto, la fotoooooooooooooooooo *____*
      Grazie per questo bel regalino ♥

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥