sabato 21 settembre 2013

Shopping Books #65

Buon pomeriggio miei adorati, stamattina mi sono svegliata con un mal di gola assurdo e un gran mal di testa e la mia faccia è stata questa non è giusto uffa. Deve ancora iniziare ufficialmente l'autunno e io già inizio ad ammalarmi. Spero proprio sia un mal di gola momentaneo, anche se ho passato il resto della giornata con un senso di stanchezza e fiacchezza incredibili. Ma, nonostante il mio malessere, questa mattina sono andata a fare un giretto per il paese con un'amica, ed ovviamente non potevamo assolutamente evitare di imbucarci dentro alla Mondadori (di fiducia in teoria) e così lei ha comprato due libri ed io mi sono fatta influenzare da lei e dagli sconti e ne ho comprati due anch'io :(
Oggi vi presenterò quel benedetto ordine di Libraccio che mi ha fatto diventare scema, all'inizio avevo ordinato tre libri, poi dopo una settimana circa mi è arrivato un messaggio di Libraccio in cui mi dicevano che non riuscivano a reperire uno dei tre libri, così ne ho scelto un altro e si è ripetuta la stessa cosa, altro messaggio di Libraccio in cui avvisavano che non reperivano il libro e così mi sono rotta le scatole e dopo quasi 20 giorni finalmente posso presentarvi i due libri che sono riuscita ad ordinare e farmi arrivare -.-
Per la cronaca i due libri non reperiti erano, il primo Città di Ossa nella nuova edizione ispirata al film, il secondo ora Dust & Decay di Maberry, secondo libro della serie Benny Imura. Non avete idea di quanto tempo sono rimasta depressa per non essere riuscita a trovare questi due libri :(
Poi vi presenterò i due libri che ho comprato oggi alla Mondadori, facendo uno strappettino alla regola del mio "non spendere soldi fino almeno alla fine di ottobre" :( sono un disastro, lo so...

I due libri dei Neil Gaiman sono quelli che ho comprato questa mattina. Dopo aver letto Stardust il mio desiderio di leggere altro di questo autore è aumentato a dismisura, in realtà avrei voluto comprare prima American Gods, per cambiare genere e vedere quanto sia poliedrico quest'autore, ma American Gods è decisamente vecchiotto come libro e non sono più state fatte edizioni economiche, così in libreria non c'era, ovviamente... E ho preso altri due libri che mi ispirano moltissimo, il primo lo avevo già messo in WL, ma vedendoli tutti e due vicini, con queste copertine splendide non ho resistito e li ho comprati :)
Ed ecco i due libri comprati "usati" su Libraccio. Abemus La sedicesima luna, ebbene sì, ce l'ho fatta a trovare l'edizione best sellers; dopo l'uscita del film la Mondadori aveva fatto una nuova edizione del libro (un po' come per Città di Ossa della Clare), ma io volevo assolutamente l'edizione best sellers, perché ho pensato che se poi decidevo di comprare anche gli altri libri della serie, avrei avuto edizioni diverse, ed è una cosa che odio moltissimo; questo libro in questa versione non riuscivo più a trovarlo da nessuna parte, infatti quando l'ho visto su Libraccio mi si sono illuminati gli occhi e ho schiacciato automaticamente su "compra".
Dopo la recensione di Valy della settimana scorsa ho deciso di comprare subito la trilogia di Westerfeld trovandola usata ad un prezzo stracciatissimo, infatti l'ho pagata 4,50 €, se tenete conto che sono tre libri insieme ho fatto un affarone ed ora sono stra-curiosa di iniziare a leggerlo, anche se non so ancora quando ne avrò il tempo...

PS: Per i libri di Neil Gaiman io ho le edizioni best sellers (come potete vedere), non ho trovate le copertine di questa edizione per farvi la scheda completa, ma i dati saranno esattamente quelli dell'edizione che possiedo io. Spero di non farvi confusione...

Titolo: Il cimitero senza lapidi e altre storie nere
Autore: Neil Gaiman
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Bestsellers
Data di uscita: 3 febbaio 2009
Prezzo: 9,50 €
Pagine: 217

Trama:
Nobody Owens cade dal melo ai confini del cimitero, nel terreno sconsacrato dove sono sepolti i malvagi, e decide di donare una lapide alla strega che lo soccorre. Jack incontra un troll sotto il ponte della ferrovia e da quel momento la sua vita sarà legata a un terribile patto di morte. Un nobile cavaliere trova il Santo Graal nel salotto di una vecchina che non ha alcuna intenzione di spostarlo dal suo grazioso caminetto. Tra l'horror, il fantasy e il giallo hard boiled, undici racconti per rabbrividire e sorridere. Racconti che, come scrive lo stesso Gaiman, sono "viaggi fino all'estremo opposto dell'universo che puoi fare con la certezza di essere di ritorno per l'ora di cena". Età di lettura: da 10 anni.

Titolo: Il figlio del cimitero
Autore: Neil Gaiman
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Bestsellers
Data di uscita: 22 giugno 2010
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 342

Trama:
Ogni mattino Bod fa colazione con le buone cose che prepara la signora Owens. Poi va a scuola e ascolta le lezioni del maestro Silas. E il pomeriggio passa il tempo con Liza, sua compagna di giochi. Bod sarebbe un bambino normale. Se non fosse che Liza è una strega sepolta in un terreno sconsacrato. Silas è un fantasma. E la signora Owens è morta duecento anni fa. Bod era ancora in fasce quando è scampato all'omicidio della sua famiglia gattonando fino al cimitero sulla collina, dove i morti l'hanno accolto e adottato per proteggerlo dai suoi assassini. Da allora è Nobody, il bambino che vive tra le tombe, e grazie a un dono della Morte sa comunicare con i defunti. Dietro le porte del cimitero nessuno può fargli del male. Ma Bod è un vivo, e forte è il richiamo del mondo oltre il cancello. Un mondo in cui conoscerà l'amicizia dei suoi simili, ma anche l'impazienza di un coltello che lo aspetta da undici lunghissimi anni... Età di lettura: da 12 anni.

Titolo: La sedicesima luna
Autore: Kami Garcia & Margaret Stohl
Serie: Beautiful Creatures #1
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Bestsellers
Data di uscita: 14 giugno 2011
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 519

Trama:
Le notti di Ethan sono tormentate da strani sogni che hanno per protagonista una misteriosa e bellissima ragazza. Un giorno, nel cortile della scuola, Ethan se la ritrova davanti. È Lena Duchannes, "la ragazza nuova" appena arrivata in città, nipote di Macon Ravenwood, il vecchio eremita pazzo che vive ai confini di Gatlin. Lena è diversa da qualsiasi ragazza Ethan abbia mai incontrato, talmente diversa che a scuola viene subito emarginata. Solo lui assecondando l'inspiegabile connessione che sembra legarli, la avvicina e se ne innamora perdutamente. Ma Lena nasconde un segreto: la terribile maledizione che da generazioni perseguita la sua famiglia e che si compirà il giorno del suo sedicesimo compleanno.

Titolo: I diari della mezzanotte
Autore: Scott Westerfeld
Serie: Midnighters #1 #2 #3
Editore: Newton Compton
Collana: Grandi tascabili contemporanei
Data di uscita: 15 luglio 2010
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 671

Trama:
Allo scoccare della mezzanotte, dalle pieghe del tempo nasce un'altra ora, in cui il mondo si congela, le normali leggi fisiche vengono sospese, e creature letali tornano da un passato antichissimo, di nuovo in caccia, di nuovo affamate. Solo chi è nato a mezzanotte in punto, come Jessica e i suoi amici, può muoversi nell'ora segreta. Per quei sessanta minuti, ogni giorno, il mondo si colora di una spettrale luce blu e tutti gli esseri umani si paralizzano, tranne loro. E i difetti per cui a scuola gli altri studenti li prendono in giro si trasformano in incredibili doni: Rex acquista una vista speciale, Melissa legge nel pensiero, Dess forgia armi mortali, e Jonathan sa volare. Ma anche Jessica ha un dono. E proprio per questo le creature della mezzanotte cercano così disperatamente di ucciderla. I diari della mezzanotte è una saga da leggere tutto d'un fiato, quando calano le ombre della notte. Un mondo fantastico che colora di blu il grigio della vita quotidiana, un universo magico in cui gli incubi possono diventare realtà.


Ed ecco conclusa anche questa puntata di Shopping Books. Sono tutti libri abbastanza datati, dunque mi piacerebbe sapere chi di voi li ha letti e cosa ne pensate. Oppure se li avete in wishlist da tempo immemore xD
Fatemi sapere inoltre quali libri sono arrivati sui vostri scaffali questa settimana, non si sa mai che troverò qualcosa che mi ispira, infatti ho deciso di sfoltire ulteriormente la mia WL cancellando i titoli che non desidero alla follia, altrimenti non ci sto dentro e vengo veramente seppellita dai libri che compro in continuazione xD

26 commenti:

  1. Io invece cerco l'edizione rilegata de La sedicesima luna XD se poi riuscissi a trovare la prima sarei ben felice... ma mi potrei anche accontentare della versione del film :P
    Questo perché c'ho a casa la 17 e la 19 e sono tutte e due rilegate X°D tra l'altro mi manca la 18 -.-" ce la farò ad avere sta saga completa...
    Per i libri di Gaiman già ero curiosità... poi mi hai messo ancora più curiosità! Però inizierò da Stardust penso :3
    Il libro di Westerfeld invece ce l'ho anche io :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha Deni, andiamo al contrario allora xD
      Per esempio io della saga della Marr, Wicked Lovely è l'unico che ho in brossura, mentre gli altri sono tutti con copertina rigida, non ti dico che nervoso che mi fa guardare la libreria e vedere quella differenza -.-
      Io sono una novellina per quanto riguarda Gaiman, ma mi sento già di consigliarti di leggerlo, e te lo consiglio con tutto il cuore, davvero *_*

      Elimina
  2. Dopo la recensione di Valy sto cercando anch'io "I diari della mezzanotte" ma non lo trova mai in libreria! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela, io ti consiglio di comprarlo online, nel senso che ormai è un po' datato ed è difficile trovarlo nelle librerie, a meno che non vai da quella di fiducia e non provi ad ordinarlo...

      Elimina
  3. Mio Dio le copertine di quelli di Gaiman sono STUPENDE!
    Li comprerei solo per le copertine, davvero! ahah
    Bei titoli, la trilogia di Westerfield l'ho già sentita e, se non vado errata, ho letto il primo, che però non mi ricordo (avendo io la memoria a breve termine lol mia nonna si ricorda più cose di me xD). Ricordo vagamente questa cosa del gruppo di ragazzini con i doni, ma veramente poco!
    Ora scusami ma devo andare a vedere di fare un ordine dei libri di Gaiman u.u
    Di American Gods ne ho visti a pacchi l'altro giorno in libreria, l'ho preso anche in mano perché in realtà ispira anche me, per il titolo e la trama. Se vuoi te lo prendo e te lo mando lol

    p.s. mi spiace che sei influenzata, spero non ti venga nulla. Io, fortunella, al primo colpo di vento mi sono presa già l'influenza :s
    Un bacio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonia, hai perfettamente ragione, mi piacerebbero fossero tutte in questo stile, invece per ora ci sono solo questi due e Stardust, le altre sono completamente diverse...
      Tranquilla, sei in buona compagnia, anch'io ho poca memoria, spesso mi accade di dimenticarmi cose anche di libri che mi sono piaciuti alla follia, semplicemente dopo un po' dimentico tutto, probabilmente perché altrimenti il mio cervello andrebbe in sovraccarico xD
      Davvero ne hai visti in libreria di American Gods??? Come è possibile, è per caso uscita una nuova edizione e me la sono persa? :(

      Il mal di gola è stato un falso allarme, ma in compenso ho la figlia con il raffreddore (e spero si fermi solo al raffreddore).
      Sono passati un po' di giorni dal tuo commento, dunque spero tu sia guarita.
      Un mega-bacio anche a te!

      Elimina
  4. Hai fatto benissimo a comprare i due di Gaiman, tra l'altro Il figlio del cimitero è uno dei miei preferiti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo Vane, scopro sempre più estimatori di Gaiman *_*

      Elimina
  5. Anche se è da tantissimo che non riesco più a commentare, seguo sempre tutti i tuoi post con molta attenzione e adoro vedere i tuoi acquisti!
    Anche se, ovviamente, fai sempre crescere la mia WL a dismisura! ;)
    Ultimamente sono molto incuriosita dai libri di Gaiman, ma non sono ancora riuscita a leggerne nessuno purtroppo! Il figlio del cimitero poi ce l'ho già a casa che mi aspetta, quindi non vedo l'ora di leggere la tua recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara, è sempre un piacere leggere i commenti di chi segue in silenzio (di solito)
      Devi assolutamente buttarti su almeno un libro di Gaiman, non lasciartelo sfuggire, io per ora ho letto solo Stardust, ma l'ho amato moltissimo!

      Elimina
  6. "Il cimitero senza lapidi" è fantastico e per me ha un gran valore: l'ho letto tutto con il mio ragazzo, che non ama leggere (ahimé) e gli è piaciuto tantissimo. Quindi non posso che consigliarlo a tutti :D ovviamente, essendo una raccolta di racconti, ce ne sono alcuni più belli e altri un po' meno (come dice già Gaiman nella prefazione), ma è sicuramente un libro proprio carino :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia, hai letto un libro insieme al tuo ragazzo? E come, raccontami... Io sono nella tua stessa situazione, il mio moroso non legge niente, nemmeno il giornale, dunque figurati come stiamo messi xD

      Elimina
    2. (ti rispondo con un mese quasi di ritardo, perdonami ç__ç)

      Sinceramente non lo so. Nella sua famiglia non c'è molto l'abitudine di leggere per rilassarsi, ma credo si sia interessato ai libri a furia di accompagnarmi in negozi dell'usato a cercare qualcosa da leggere, tentando anche di non spendere "troppo" essendo io una liceale.
      La primissima volta ha voluto che io gli leggessi "Diario di scuola" di Pennac, poi abbiamo iniziato a "fare i turni" perché mi si seccava la gola. Dice che leggere è carino e rilassante, ma a lui piacciono solo quei libri teoricamente rivolti ad un pubblico di ragazzi perché li trova più semplici e si appassiona di più.
      È stata una richiesta nata da lui, anche se trovare il libro giusto con cui partire non è facile! Deve appassionarlo, non essere troppo impegnativo e bisogna capire bene i suoi gusti.
      Ora siamo passati a "Percy Jackson e il ladro di fulmini", per la cronaca, e ha già preso il secondo! :)

      Elimina
    3. Giulia, invidio tantissimo questa vostra abitudine che dev'essere davvero bellissima. Anche a me piacerebbe farmi leggere un libro da qualcun altro, soprattutto dal mio moroso, ma credo non succederà mai. Lui ha le sue passioni e io le mie e sono ben divise xD

      Elimina
  7. La sedicesima luna l'ho letto, ho letto tutta la saga. L'adoro! **
    sono curiosa di sapere cosa ne pensi tu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leda, sono curiosissima di iniziare questa saga, ormai ho letto così tanto e alla fine me la vedo sempre sbucare davanti agli occhi, che non credo potrò resistere ancora molto xD

      Elimina
  8. Anche io devo ancora leggere La sedicesima luna, non vedo l'ora!! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frannie, se lo possiedi già, almeno è un passo verso la lettura :)

      Elimina
  9. Oddio, non parlarmi di mal di testa và!! xD Ieri ero ferma a letto con 38 di febbre ma oggi sto meglio! Diciamo che un noiosissimo giorno di riposo forzato ha avuto i suoi frutti! :D O almeno, lo spero... mi sembra quasi di sfidare la sorte stando davanti al pc! xD
    Belli gli acquisti, hai fatto bene a cercare quella versione de La Sedicesima Luna, anche a me non piace avere libri di edizioni diverse.. purtroppo sono poche le serie in mio possesso dello stesso formato! -.-
    Adoro quei volumi della Newton Compton che uniscono tanti libri in un unico formato, il mio volume della serie dei Gardella supera le 1000 pagine ma contiene ben 5 libri! Prenderlo è stato un affarone! ;)
    Io sto aspettando l'arrivo del pacco da amazon, oggi ho potuto constatare che è entrato in zona vicentina ma.... è domenica quindi mi tocca aspettare un'altro giorno! Dai, ce la posso fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, a me il mal di testa mi uccide, ci sono volte che l'unico modo per non soffrire troppo è sdraiarmi nel letto, devo stare al buio e non sentire nessun rumore, è vero dramma :(
      Io ho la serie di Melissa Marr, di cui il primo libro è brossura e gli altri copertina rigida e poi i libri della Clare, di cui i primi tre sono brossura e tutti gli altri cover rigida -.-
      Non sopporto questa cosa, ma almeno con i libri della Clare sono tre, invece con quelli della Marr è solo uno che spezza tantissimo la serie tutta vicina nella mia libreria :/

      A me invece non convincono mai a pieno... nel senso che per prendere i volumi della Newton dovrei essere sicura al 100% che una serie mi piace, altrimenti non rischierei mai di comprarli... con Westerfeld è andata così perché l'ho trovato usato, altrimenti non so se lo avrei preso...

      Elimina
    2. Eh, invece io sono solita fare delle piccole pazzie! Delle volte mi capita di comprare un libro solo perchè mi ispira, anche se non l'avevo mai visto prima, e se a questo si aggiunge il fatto che mi trovo davanti ad una serie completa in un unico volume allora impazzisco! xD

      Io farei prima a dirti di quali serie ho i libri dello stesso formato!! Anche se temo non sia merito mio.. in molti casi quello era l'unico formato disponibile! Per forza, combacia tutto! :P

      Elimina
  10. Queste temperature hanno spiazzato i miei anticorpi un po' come mi sono ritrovata spiazzata io stamattina quando uscendo di casa ho visto ...la nebbia...
    Ti sei ripresa?

    Ho provato più volte a leggere raccolte di racconti ma non mi sono mai piaciuti, quindi ho deciso che non fanno per me!

    Il figlio del cimitero e I diari della mezzanotte mi ispirano taaaanto, vorrei metterli in WL ma non so uffff ci metto tutto ahahah va be io li aggiungo poi arriverà il momento delle pulizie di pasqua!

    La sedicesima luna l'ho letto, mi era piaciuto un sacco, infatti ho preso anche la 17 e la 18! Peccato che poi ho visto il film e mi è crollato un mito, difatti la 19 non l'ho ancora presa.. d'oh! Anche a me da i nervi avere versioni diverse, però la 16 l'ho presa prima dell'uscita del film e quindi ho la versione rilegata, la 17 ho la brossura (grrrr) e la 18 rilegata (grrrrr)che casino!

    Il mio shopping si è limitato a Facciamo finta che non sia successo niente, che ho già iniziato e sì, mi piace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, qui ti abbiamo battuto. Ho visto la nebbia per la prima volta circa una settimana fa (considera la data del tuo commento, non quella di oggi xD), la nebbia non mi crea mai problemi, anzi mi piace le atmosfere che si vengono a formare....
      Ed ora sono curiosa, che raccolte di racconti hai letto? Sono convinta che per il libro di Gaiman riuscirò a farti cambiare idea una volta letto, sarà una sfida con me stessa ahahahah
      Ma tu mettili in WL, tanto non fanno mica male, al massimo rimangono a vegetare più di altri, ma almeno li hai a "portata di occhio" e puoi sempre decidere cosa fare in futuro :)

      Ecco, io il film di quella saga non l'ho visto e credo non lo guarderò ancora per un bel po', però secondo me sbagli. Nel senso che ormai hai letto praticamente tutta la serie, non farti fermare da un film che non ti è piaciuto, al massimo fai passare un po' di tempo, ma poi comprala la 19°, altrimenti che fai, lasci incompiuta la lettura? :(

      Elimina
    2. No Ale non guardarlo proprio!!!! Ti preeeeeego!!!
      E' comunque in WL, ma sono ancora demotivata uff!

      Adesso come adesso non mi ricordo le raccolte che ho provato a leggere, ah be anzi, l'ultima che ho letto e abbandonato è stata Tutta colpa dell'acido.. bleah! Ma ne avevo leggiucchiate anche altre..devo pensarci, poi ti dico!
      Sfida accolta, ovviamente :P

      Elimina
    3. Mmm, ok, sei decisamente convincente con il tuo urlo disperato, forse non lo guarderò xD E comunque se lo guarderò lo farò solo una volta finita la serie, così da non rimanere fregata come te xD
      Tutta colpa dell'acido non l'ho mai sentita, di cosa parla?

      Elimina
    4. Ma boooooo è orrendo, pieno di parolacce, tutte situazioni strane.. cosa mi abbia spinto a prenderlo non so :( che spreco!
      Per dire, il primo racconto narra di come reagisce una famiglia di pazzoidi al fatto che la mamma finisce sotto un treno e perde una gamba.. O.O mi fermo, che è meglio!!!Come direbbe puffo quattrocchi ahaha ieri sono andata a vedere i puffi con mio nipote e mi sento molto puffosa oggi e vorrei un puffo ufff (la puff.. emm volevo dire la smetto ahahah)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥