domenica 13 ottobre 2013

E se il vostro blog fosse un luogo fisico e reale... come sarebbe?

Buongiorno a tutti e buona domenica. Oggi per rilassarmi un po' insieme a voi ho pensato ad un post un po' diverso dal solito e spero vi piacerà, come è piaciuto a me pensarlo :)

Noi blogger passiamo molto tempo sui nostri blog, li coccoliamo, ce li leggiamo, li curiamo, proprio come fossero una parte di noi. Ci mancano se non li guardiamo per troppo tempo e abbiamo bisogno di cambiare il loro abito, ogni tanto, proprio come facciamo noi.
E da qui nasce il mio pensiero contorto, che forse tanto contorto non è, perché secondo me quando vi farò la domanda, verrà fuori che in molti ci avete pensato, ma se così non fosse, sono proprio curiosa di leggere le vostre risposte xD

Immaginate il vostro blog come un luogo fisico e reale... come sarebbe?

Appena mi sono posta questa domanda, un'immagine ha preso piede nella mia mente, quasi immediatamente.
Ecco come immagino il mio blog se fosse un luogo reale in cui passare del tempo.

Una casa su una collina, circondata da campi di grano dorati e fruscianti. (l'immagine che ho nella mia mente
è un'immagine estiva) Un ruscello che scorre vicino e che riempie l'aria di rumori gorgoglianti e rilassanti.
Una veranda illuminata dal sole e colpita dalla fresca brezza collinare, tenuta all'ombra da castagno, che all'occorrenza si può anche usare come appoggio per un sonnellino rilassante o per leggere ancora più a contatto con la natura. Con un dondolo, un paio di sedie a sdraio e un bel tavolino colmo di libri. Così chi vuole potrebbe mettersi lì al fresco, leggendo con la compagnia esclusiva della natura.
Entrando in questa casa ci sarebbe una bella cucina in muratura, con un paio di finestre ad illuminarla. Un bancone centrale pieno di prelibatezze, dalle torte ai biscotti, dalle focacce alle pizze, insomma un po' per tutti i gusti; ed ovviamente non potrebbe mai mancare la teiera (anche se in estate non è sempre il massimo), con diversi set di tazzine da thè, per accontentare proprio tutti i gusti. Un salotto con il camino, spento ovviamente, ed un divano enorme di un bell'arancione e sulle due pareti libere delle librerie colme di libri, anche in questa stanza ci sono due finestre, una delle quali porta sulla veranda.

E poi ci sarebbe il piano di sopra, con le due camere da letto che non sto qui a descrivervi e un paio di bagni. E sempre al piano di sopra ci sarebbe questa stanza: finestre con pesanti tende, un paio di poltrone comode in cui sprofondare, un tavolo circolare non troppo grande e intorno ad esso tre o quattro sedie imbottite. Le pareti completamente ricoperte di librerie suddivise per genere con delle scalette per arrivare alle parti più alte, irrangiugibili ai più. Una musica leggera a volume basso e sul soffitto e sul pavimento ci sarebbero scritte un sacco di citazioni prese dai libri che si leggono a piacere, per fortuna c'è ancora un po' di spazio libero, così chi vuole potrebbe scriverci la sua citazione. Lo scopo è quello di dedicare uno spazio a chiunque capiti in quella stanza per leggere, la persona dovrebbe scrivere la citazioni e da che libro è tratta, poi firmare e mettere la data in cui ha deciso di lasciare un segno del suo cuore, perché se sentiamo il bisogno di trascrivere una citazione di un libro, vuol dire che quella particolare frase o scena ci è entrata nel cuore.

Così chi vuole potrebbe venire nel mio "blog reale" e scegliere se leggere in veranda accompagnato dai rumori della natura e dal caldo non troppo forte dell'estate collinare all'aperto. Oppure potrebbe rintanarsi in salotto su quel grande divano comodo in completo relax senza nessuno e niente che distoglierebbe l'attenzione dal libro, oppure mentre si prepara un bel thè potrebbe sentirsi a casa in quella bella cucina accogliente. O ancora potrebbe salire nella stanza dedicata, scegliere la musica che preferisce per accompagnare la sua lettura e stravaccarsi su una delle poltrone, oppure in una posizione più da "studioso" sulle sedie intorno al tavolo e avere a disposizione dei pennarelli e un intonaco bianco e liscio con cui sbizzarrirsi con le sue citazioni preferite.
Ed ovviamente quando cala la sera e tutto si fa ancora più silenzioso, ecco che il fedele gufo che controlla e tiene al sicuro la casa, ci terrebbe compagnia con il suo grido e il suo verso così rilassante e accogliente.


Credo proprio di aver finito, mi sento un po' in soggezione a mostrarvi questa "parte di me" così personale, nel senso che io sono mesi che mi immagino il mio blog in questo modo, ma non ho avuto mai il coraggio di parlarvene, non so di preciso perché, ma pensavo fosse una cosa un po' folle e forse stramba. Poi ho deciso di buttarmi con la speranza che potrete apprezzare questo mio sfogo e questa mia voglia di farvi conoscere una piccola parte del mio cuore. Non so se questa mia idea possa piacervi o se possa farvi ridere e ammetto che a parole non sono riuscita a rendere bene l'idea dell'immagine che ho nella mia mente, ma ci ho provato meglio che ho potuto.
Ora spero solo che avrete voglia di condividere con me le vostre impressioni e i vostri pensieri e se avete un blog mi piacerebbe poter leggere come lo immaginate voi, non abbiate paura a fare commenti troppo lunghi a me piace leggere e più riempite il blog reale di particolare, più sarà facile visualizzarlo :)

39 commenti:

  1. Ma che bellissima idea tesoro *__* in questo posto ci verrei alla velocità della luce *__* sono sicura che sarebbe fantastico! Già me lo immagino :3 awww! Che bellezza!

    Vediamo un po'... se devo rispondere alla tua domanda... il mio blog come sarebbe se fosse un luogo fisico e reale. La prima immagine che è venuta in mente a me è invece una casa in montagna in pieno inverno, circondata dalla neve. Amo troppo la neve, per me è magica... mi mette allegria e quindi non potrebbe proprio mancare! Magari sarebbe una di quelle casette fatte interamente in legno. Dentro ci sarebbe una sala grandissima (ovviamente piena di scaffali stracolmi di libri) e di divani comodi, pieni di copertine morbide e cuscini ancora più morbidi... al centro della stanza poi ci sarebbe un bellissimo e grande camino in pietra (acceso se no si congela)!
    Sarebbe un piccolo rifugio isolato dal mondo, in cui leggere in silenzio e al calduccio *__* niente tecnologia, solo libri e niente distrazioni!
    Magari con qualche bella fetta di torta e del tè sempre a disposizione *__*

    Ecco v.v ora sono triste XD perché questi posti non possono esistere davvero?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deniiiiiiii, grazie, sono felicissima che ti piaccia questa idea *_* e ricordati che nel mio "blog reale" la porta sarà sempre spalancata per te.
      Anche il posto che hai descritto tu mi piace moltissimo, se trovo un elicottero che mi accompagna lì per non dover affrontare la neve (che amo solo vista dalla finestra e per fare qualche battaglia a palle di neve) arrivo subito, mi fiondo sul bel divanone comodo comodo e magari condividiamo la coperta calda *_*
      Bello, mi piace un sacco *_*

      Elimina
  2. Aleeee, che bellissimo post!! *__*
    Trovo che il tuo blog sia un luogo meraviglioso e la prima immagine mi piace davvero da morire! E poi lo sai, ogni volta che posso mi rintano nel tuo blog perché lo adoro!!
    Posso fare un post del genere? Perché la tua idea è fantastica e voglio proprio vedere se riesco a trovare un'immagine che corrisponda a quella che io ho del mio blog! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frannie, grazieeeee *_* Le tue parole sono davvero musica per le mie orecchie, non sai quanto mi fa piacere sapere che continui ad apprezzare il mio blog *_*
      Frannie, per il post non c'è problema, ti chiedo solo se magari puoi spiegare che hai preso spunto da questo mio post :)
      E quando lo creerai verrò di corsa a vedere il tuo blog reale *_*

      Elimina
  3. Ciao Alessia buona domenica! Un post diverso ma davvero carino!!! Vedi il potere dell'immaginazione dei lettori compulsivi cosa può fare? Be' se devo immaginare il mio angolo virtuale come un luogo reale sarebbe... un ranch! Con ampie distese verdi e dorate dove potersi sdraiare e leggere al tepore del sole: cavalli, cani, gatti (e chi più ne ha più ne metta ^^) a tenermi compagnia. Un bella veranda aggettante sui campi sarebbe il luogo ideale per leggere... davanti alla casa un vecchio catorcio parcheggiato (ma fondamentale per partire verso nuove avventure!!!) e l'arredamento interno? Spartano come me... ma non mancherà mai una connessione internet, per tenersi in contatto con il mondo esterno, cd e chitarra per tenermi compagnia nelle notti buie e ovviamente tanti tanti libri ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jerry, che piacere leggere un tuo commento ogni tanto... io sono in ritardo, dunque ti ringrazio per il "buona domenica" e di rimando ti auguro buon mercoledì sera :P
      Aaaaaaawwww, bellissimo anche il tuo blog e adoro il modo in cui l'hai descritto, mi pare che anche tu hai le idee chiarissime a riguardo... io se permetti rubo un angolino della tua veranda e invito qualche gattino ad accoccolarsi sulle mie gambe mentre leggo un bel libro *_*

      Elimina
  4. Buongiorno Alessia e buona domenica! Che carina l'idea del tuo post! Ho aperto il mio blog da poco e sto cercando di dedicargli ogni attimo libero che ho! Se fosse un luogo fisico sarebbe una casetta tranquilla in montagna, tipo cottage, a due piani. Al piano inferiore al centro della stanza un grande camino ed un divano con una marea di cuscini...questo sicuro sarebbe il mio ambiente preferito, uno spazio solo mio dove potre passare i secoli a leggere...al piano superiore le altre camere, quelle più rumorose...ma tanto io sono di sotto a leggere, persa in un mondo tutto mio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria, sono contenta che l'idea ti sia piaciuta, mi frullava in testa da un bel po' :)
      Anche tu scegli la tranquillità della montagna e ti faccio una domanda a bruciapelo: neve o distese di boschi estivi?

      Elimina
    2. Ciao Alessia! Grazie per la risposta! Ovviamente il mio cottage è completamente immerso nella neve! :P

      Elimina
    3. Mmm, non amo molto la neve, ma se ad attendermi ci sarà il tuo splendido cottage, allora chiederò in prestito una slitta e ti raggiungerò al volo *__*

      Elimina
  5. Concordo con i commenti precedenti!! È un bellissimo post! Hai fatto bene a postarlo, ci hai permesso di dare un'occhiata più personale al tuo blog! :D Leggere le tue parole e le tue descrizioni mi ha trasmesso tranquillità, non oso immaginare quanto mi sentirei a mio agio e rilassata in un posto così accogliente! Se potessi, ci verrei subito! Ovviamente chiederei il lasciapassare al gufetto! Non sia mai che decida di atterrare nella mia testa per fermarmi! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, grazie sono contentissima che il post ti sia piaciuto e che tu abbia potuto scorgere l'anima del mio blog *_*
      Il gufetto non deve permettersi di atterrare sulla testa di nessuna delle mie amiche lettrici, per voi la mia casa/blog sarà sempre aperto <3

      Elimina
  6. Che meraviglia di post Ale, il tuo blog sarebbe bellissimo se si potesse visitarlo nella vita reale!
    Per quel che mi riguarda non ho dubbi.. il mio luogo fisico sarebbe un po' simile al mio sogno, una caffetteria/libreria! Un posto simile a quelle baite di montagna, pieno di legno caldo, con tanti divanetti su cui sedersi e leggere libri, mentre si sorseggia un buon te caldo, o una cioccolata in tazza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ziaaaaa, grazie! Sono così felice che ti sia piaciuto e non vedevo l'ora di leggere il tuo commento. Non vedevo l'ora perché sapevo che il tuo sogno avrebbe fatto capolino anche nel tuo blog come luogo reale. Sarebbe un posto bellissimo il tuo e spero prima o poi il tuo sogno si avveri... Immagino che per visitare la tua caffetteria/libreria dovremmo fare un viaggetto in Francia, giusto? ^_^

      Elimina
    2. eeeeeeee l'idea sarebbe quella, sono sicura che sarebbe un posto bellissimo *_* E se dovessi aprilo in Francia, cambierei solo il legno tipo baita, in legno bianco e decorato tipo questo http://www.etnicoutlet.it/WebRoot/ce_it/Shops/990152284/4E94/6AA1/A3F1/14C6/C3D2/C0A8/8008/EA9A/consolle_provenzale_on_line.jpg

      Elimina
    3. Le idee sono chiarissime nella tua mente, probabilmente mancano solo i fondi e il momento giusto. Io verrò sicuramente a trovarti se avrai una stanzetta per me, altrimenti mi accontento di soggiornare direttamente dentro alla libreria, tanto la caffetteria c'è e non morirei di fame, per dormire potrei usare una delle comode poltrone *___*

      Elimina
  7. Io mi metto in cucina, mentre aspetto che l'acqua arrivi a bollore per immergerci una bustina di tisana alla liquerizia che è buonissima anche fredda..mentre aspetto che suoni il timer del forno!!
    "I biscotti sono prontiiiiiiiii, Ale raggiungimi che facciamo merenda"

    ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy...mi posso autoinvitare????
      hihihihihihhihihihihi
      ;)

      Elimina
    2. Michyyyyyyyyy, amor mio! Tu saresti una presenza fissa nella mia casa/blog e io attendo la tua tisana alla liquerizia, sarebbe una cosa nuova da provare....
      Una bella merenda in compagnia e poi di nuovo a leggere... Il nostro circolo privato di lettura: io, Michy, Dany... a leggere e rimpinzarci di deliziosi biscotti della Michy *_*

      Elimina
    3. Ma certo Dany!!!
      Che bellooooo io voglio farlo davvero *-*
      Poi se sono in vena e inizio a sfornare è la fineeeee ahahahahahah gnam!!!

      Elimina
    4. Ehi calma Michy, non voglio ingrassare a causa del tuo disturbo ossessivo da biscotti ahahaahaahahah

      Elimina
    5. Io vivo il dramma costante di farli e non mangiarli :( (cioè per lo meno non mangiarli tutti abbuffandomi come vorrei!!)

      Elimina
  8. Ciao Ale!!! Bellissimo post! E bellissima l'immagine del tuo blog!
    Io per quanto mi riguarda ho sempre immaginato il mio blog come un angolino della mia casetta, in particolare un insieme tra la cucina - dove si può chiacchierare con le amiche di libri con in mano un bel tè caldo - ed il soggiorno dove generalmente mi accoccolo con la copertina a leggere!
    Ufffffff non riesco ad inserire un'immagine della mia casetta ed in particolare dell'angolo tra soggiorno e cucina!!! :)))))
    Vi aspetto comunque tutti per una chiacchierata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dany, davvero. Vuol dire tantissimo per me sapere che apprezzate l'immagine che ho nella mia mente del blog, come dicevo è molto personale :)
      Dany, colgo al volo il tuo invito e spero prima o poi riuscirò davvero a varcare la soglia della tua cucina e del tuo soggiorno e poi mi fermerò proprio nel bel mezzo e in quel momento mi sentirò dentro a "Un libro per amico" <3

      Elimina
    2. Ti aspetto quando vuoi!!!!!!!!! :))))))))))
      <3

      Elimina
  9. Fantastico. Ti ho appena scoperto e subito mi sono iscritta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ar-Ty grazie mille e benvenuta, spero ti troverai bene qui :)

      Elimina
  10. bellissimo questo post... davvero *.* sinceramente non ci ho mai pensato... (il mio blog ha meno di un mese!), e credo non sia semplice o breve come risposta.. sicuramente ci penserò a lungo, e se e quando avrò una risposta soddisfacente la posterò sul blog e ti dirò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ika, grazie mille! Beh, essendo un blog ancora fresco fresco deve ancora prendere le sue sembianze... sicuramente piano piano nella tua mente i dettagli si moltiplicheranno e dopo potrai tornare qui e dirmi come sarebbe il tuo blog reale *_*

      Elimina
  11. Bellissimo questo post!! *-* Non so proprio come abbia fatto a perdermelo...forse perchè era il periodo in cui ero un po' in confusione, avendo appena ricominciato l'università!!
    Comunque è stato meraviglioso immergersi in questo mondo che hai descritto!! *-* Sono quasi riuscita a sentire il tepore del sole sulla pelle e un leggero venticello accarezzarmi, mentre sono stesa sull'erba soffice!! *-* Inutile dire che adorerei anche la zona libreria...sarebbe il mio sogno una stanza del genere!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, non so come mai te lo sei perso, ma come vedi era qui ad aspettarti e sono proprio contenta che questo post ti piaccia, per me ha un significato importante :)
      E mi fa enormemente piacere sapere che hai apprezzato il mio blog come lo immagino, ti invito volentieri a passare giorni di relax nel mio angolino se vuoi ^_^

      Elimina
  12. Anche la tua idea di blog come luogo reale mi piace *-*
    emana una tranquillità che riesco a percepirla anche da qui :3!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusy grazie mille di essere passata, non sai quanto mi hai fatta contenta *_*
      E sono contentissima che ti piaccia il mio posticino speciale... Sei invitata... unico requisito? Portare un buon libro da condividere con chi già affolla il mio posticino :)

      Elimina
  13. Da un post bello come questo non poteva non nascere un tour bello come quello appena concluso!! Idea fantastica..sei un genietto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy tesoro mio, grazie grazie davvero! Io ho "inventato" il post, poi è stata Monica ad essere geniale e inventarsi il tour *_*

      Elimina
  14. Tè e biscottini a parte (come si fa a non adorarli?! <3), anche il tuo posticino ideale è fantastico, tranquillo, molto rustico :) Io sceglierei di farti compagnia in veranda, non vedo perché con quel leggero tepore dovrei chiudermi in casa *O* Non disdegno mica il divano, sia chiaro, ma mi ci sdraierò quando farà cattivo tempo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mel, che dolce che sei ad essere passata, mi fa davvero un enorme piacere. Grazie!
      Sono felice che il mio posticino personale ti piaccia, l'idea che avevo era qualcosa di accogliente, caldo, ma anche che desse libertà e speranza, spero di essere riuscita nell'intento :)
      Oh sì, la veranda è favolosa, soprattutto quando oltre alla storia che stiamo leggendo, vogliamo farci trasportare anche dai rumori rilassanti della natura *_*

      Elimina
  15. Ma che bello!!!! un'immagine dolcissima :)
    tralasciando il grano ( ne sono incredibilmente allergica....farei starnuti su starnuti e non credo sarebbe tanto piacevole) io sceglierei di farti compagni in veranda...e magari leggere lì accompagnata dai rumori della natura e dal caldo tepore dell'estate :)
    Purtroppo non ho un blog mio ma in ogni caso non saprei trovare forse un luogo migliore del tuo :p

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥