giovedì 12 dicembre 2013

Chi ben comincia... #59

Buongiorno mondo, stamattina è stato un piccolo trauma... a parte il freddo gelido, ovviamente. Non ho sentito la sveglia, mi sono svegliata tardi e di conseguenza ho portato mia figlia a scuola in ritardo di quasi un'ora. Odio queste cose, prima di tutto perché la mia "piccola" ha avuto un risveglio un po' devastante, ha fatto una colazione al volo, non è riuscita a ripassare (e spero non venga interrogata) e soprattutto povera piccola è arrivata a scuola sconvolta. Spero la sua giornata migliori e spero di non avergliela rovinata io. Veramente mi abbatto così tanto quando succedono queste piccole cose che mi metterei a piangere e urlare in mezzo alla strada. Il bello è che di solito, mi accorgo quando spengo la sveglia e mi rimetto a dormire, di conseguenza quando mi sveglio mi tiro ogni tipo di nome, mentre stamattina non mi sono accorta assolutamente di niente, né della sveglia che suonava, né di me che tornavo a dormire. E a questo punto mi viene un dubbio, ma è veramente suonata la sveglia? Va beh lasciamo perdere i miei vaneggiamenti e i miei problemi, parliamo di libri così mi risollevo il morale :)

Ma prima di tutto, accogliamo nella big family un nuovo blog. La settimana scorsa Reading for Passion ha adottato la rubrica e ci ha fatto leggere l'incipit di un libro che mi incuriosisce molto e che spero di riuscire a leggere presto. Fate un salto da loro e diamogli tutti il benvenuto.
Le poche regole della rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


Oggi ho deciso di farmi del male, pubblicandovi l'incipit di un libro che ho ricevuto come regalo (I love You tu sai chi *_*) qualche giorno fa, e che voglio leggere dal giorno in cui è uscito. Tutti ne stra-parlano benissimo e io ormai non sto più nella pelle, solo che prima di leggere quello vorrei leggerne altri e ora che leggerò l'incipit insieme a voi non so se poi riuscirò a trattenermi °____°
Oh ripetuto il verbo leggere tipo venti mila volte, ma capitemi, sono in crisi. Solo che non resisto proprio devo assolutamente leggere insieme a voi l'incipit di questo libro....

Raven Boys 
di
Maggie Stiefvater

Prologo

Blue Sargent non ricordava più quante volte le avessero detto che avrebbe ucciso il suo vero amore.
La sua famiglia si occupava di predizioni. Predizioni che tendevano, tuttavia, a essere abbastanza generiche. Frasi come: Oggi ti accadrà qualcosa di terribile. Potrebbe avere a che fare con il numero sei. O: Soldi in arrivo, apri la mano. O: Ti spetta una decisione importante, e non si prenderà da sola.
Ma a quelli che entravano nella piccola casa azzurra al numero 300 di Fox Way non importava l'imprecisione dei loro auspici. Era diventato un gioco, una sfida, scoprire il momento esatto in cui le predizioni si sarebbero avverate. Così che, qualora un furgoncino con a bordo sei persone si fosse schiantato contro la macchina di un cliente due ore dopo aver ricevuto il suo pronostico medianico, quest'ultimo avrebbe potuto annuire con una sensazione di soddisfazione e sollievo. Quando un'altra cliente in cerca di un'entrata extra avesse ricevuto offerta da parte di un vicino di comprare il suo vecchio tosaerba, si sarebbe potuta ricordare la promessa di soldi in arrivo e avrebbe venduto il tosaerba sapendo che l'affare era già stato predetto. O nel momento in cui un altro cliente ancora avesse sentito sua moglie dire Dobbiamo prendere una decisione, avrebbe ricordato quelle stesse parole pronunciate da Maura Sargent davanti a una scelta di carte e sarebbe passato subito all'azione.

**********

Ed ecco qua le "prime righe" del prologo. Ammetto di aver ricopiato la prima pagina e qualche riga della seconda, ma semplicemente perché volevo arrivare al punto e alla fine del periodo, tutto qui. 
Ed ammetto anche che queste prime righe non mi attirano tantissimo come pensavo, è vero che è il prologo, ma non sono tanto ispirata. E' solo una prima e semplicissima e sensazione e so benissimo che nel libro cambierà completamente tutto, che questa è una specie di presentazione della famiglia e dello stato della protagonista. E se poi mi fiondo a leggere la trama, la mia sensazione cambia e ritorna la voglia assoluta di leggere questo libro.
Voi cosa ne pensate? So che in molti li avete già letto correndo in libreria appena uscito, ma voglio tutti i vostri pareri (SENZA SPOILER CORTESEMENTE) su questo libro in generale e più precisamente sull'incipit.
E come sempre, se vi va, potete condividere con me le prime righe del libro che state leggendo o del libro che volete :)

25 commenti:

  1. *____________*
    Ho scoperto di aver vinto la tappa del blogtour di michele e non vedo l'ora di averlo tra le mani ^_^
    Io sto leggendo Segreto di Alessia Esse e me ne sono già innamorata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clà, ma ti faccio un sacco di complimenti. Bravissima. Io non ho più partecipato ed ho fatto benissimo visto il regalo che ho ricevuto *_*
      Segreto, come ho scritto anche nella recensione, è una vera e propria bomba. Wow!

      Elimina
  2. Si, come prologo non è il massimo ma non vedo l'ora di averlo tra le mani, sono curiosissimissima!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Frannie, anch'io sono curiosissima, questo incipit non mi frena di certo, soprattutto sapendo in quanti lo hanno amato e chi lo ha amato (persone di cui mi fido moltissimo).

      Elimina
  3. Ma poverine! Vi immagino tutte di corsa... dai capita a volte! E' fastidioso lo so, ma che ci vuoi fare? Vedrai che la giornata poi migliora! Detto questo *_* che bel regalo hai ricevuto! Credo che sarà la mia prossima lettura!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì zia, alla fine quando ci siamo rese conto che non sarebbe comunque riuscita ad entrare in tempo, ci siamo leggermente rilassate... tanto a quel punto 5 minuti o 10 in più non avrebbero fatto molta differenza.
      Aaaaaaah, anche tu lo leggerai a breve? Benissimo, avrò un parere in più su cui fare affidamento allora *_*

      Elimina
  4. Gnò povere <3 immagino il risveglio devastante di entrambe D: purtroppo succede... motivo per cui io mettevo sempre la ripetizione alla sveglia XD
    Comunque spero leggerai presto questo libro e spero potrà appassionarti come ha fatto con me *__* <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono svegliata di scatto guardando il cellulare e imprecando in tutte le lingue... lei si è svegliata dicendo "ecco mamma, ma perché non senti la sveglia?" e dentro di me io dicevo *perché mi fai sentire in colpa figlia ingrata* ahahahah un delirio.
      Io metto sempre due sveglie, una cinque minuti dopo la prima, ma a questo punto o quel giorno davvero non sono suonate o io ero così tanto nel mondo dei sogni che me ne sono altamente fregata °__°

      Credo leggerò presto Raven Boys, una volta che mi sarò "tolta di mezzo" i vari libri che attendono recensioni, dopo mi dedicherò a questo e tanti altri *_*

      Elimina
  5. Mi dispiace... povera piccola, che risveglio traumatico... spero che la giornata vi migliori!
    Ho acquistato questo libro proprio stamattina, non vedo l'ora di leggerlo... ho letto talmente tante belle cose, che spero non mi deluda :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura non so se sia stato più traumatico il suo risveglio o il mio. Per fortuna dopo aver chiamato a scuola e aver avvisato che sarebbe arrivata un pochino in ritardo, ci siamo leggermente rilassate, anche se la colazione fatta in macchina non potevamo evitarla.

      Davvero lo avevi acquistato lo stesso giorno della rubrica? Beh ma questa è sintonia totale *___*
      Il "brutto" dei libri su cui vengono scritte recensioni su recensioni positive è che, per chi ancora deve leggerlo, le aspettative si alzano sempre di più ed ovviamente si alza anche la possibilità di rimanerne delusi... spero non sarà questo il caso.

      Elimina
  6. Tesoro mi dispiace! Usi la sveglia del cellulare? Prova a mettere anche una sveglia normale del comodino così ne hai due! Io una volta quest'esate dovevo alzarmi alle 5.15 per essere al lavoro alle 6 e non ho sentito la sveglia tanto ero distrutta.. Alla fine mi ha telefonato il capo alle 6 e in 3 minuti, non so come ho fatto... ero al lavoro. E' stato il risveglio più brutto della mia vita! Ahaha però tesoro capitano a tutti! Non condannarti per queste cose xD
    Che bello Raven Boys devo procurarmelo!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro sì, uso la sveglia del cellulare, ma ne metto due e il suono non è proprio dei più rilassanti. Infatti non ho mai avuto problemi, nel senso che se la prima sveglia la spengo quasi sempre accoccolandomi di nuovo tra le coperte, la seconda mi dà la botta finale e mi fa alzare...
      Mi è capitato di fare tardi anche a lavorare, ma sono stata una scheggia e non ho mai ritardato più di 10 minuti. Lavoro al Mc Donald da 8 anni e posso vantarmi di aver fatto un paio di ritardi di pochissimo xD

      Altro libro da aggiungere in WL Leda... Adesso ci si ferma un po' per dicembre e poi torneremo a nutrire le nostre wishlist xD

      Elimina
  7. Ma povera, è terribile svegliarsi così, si resta nervose e agitate tutto il giorno! Devo ammettere che questo Raven boys non mi ispirava, ma a forza di leggere commenti entusiastici mi sa che cambierò idea e gli darò una possbilità... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nadia, io spero che alla mia piccola il nervoso sia passato subito, anche perché poi verso le 10 aveva la ricreazione e spero si sia ripresa nel modo giusto.
      Mmm, come mai non ti ispirava questo libro?

      Elimina
  8. Eh, la sveglia "improvvisa" è una cosa terribile, concordo! Comunque questo libro è favoloso, anche se ero partita molto scettica in realtà, ma uno si ricrede, davvero, io sto già leggendo il seguito. Ho scritto un'articolo sul mio blog se ti va di passare, non è molto spoileroso, giuro! (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ti lascia scombussolata per un bel po', soprattutto a me che di solito ci metto una vita a svegliarmi per davvero e a connettere il cervello xD
      Io non sono scettica, mi sono sentita subito attratta dal libro, anche perché finora i libri che ho letto di quest'autrice mi sono piaciuti tutti, ovviamente ci può essere sempre l'eccezione alla regola, ma spero non sarà questo il caso :) Io non leggo in lingua, dunque invidio moltissimo la tua possibilità di leggere subito i seguiti che qui in Italia si fanno attendere -.-

      Elimina
  9. Ciao, a me non ispira molto, ma leggo solo commenti positivi!!! proverò! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, come mai non ti ispira? E' vero però, finora sono usciti solo commenti positivi (almeno che io sappia) è sicuramente invogliano a comprarlo e leggerlo :)

      Elimina
  10. Tutti che parlano benissimo di questo libro...mi toccherà dargli una possibilità??? Anche se la copertina non mi piace per niente e questa è una caratteristica decisamente a sfavore del libro!
    Attendo la tua recensione e poi prenderò una decisione definitiva.
    Per quanto riguarda l'incipit non saprei...non è brutto ma non mi fa neanche dire wowwwww...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Dany, attendi me per prendere la decisione definitiva... ed ecco che mi sento di nuovo in soggezione ahahahah no scherzo. A me la cover piace, anche se non è il massimo, ma non ti soffermare solo su quella tesoro, secondo me vale la pena dargli una possibilità. Anche se non l'ho letto, sono a conoscenza delle capacità dell'autrice e secondo me vale :)

      Elimina
  11. Poveraa...mi dispiace per il risveglio traumatico!!xD sono cose che succedono dai...non sai quante volte è capitato a me quando andavo al liceo!!xD
    L'incipit effettivamente è abbastanza "tranquillo", ma desidero così tanto questo libro che ogni volta che vedo scritto da qualche parte Raven Boys mi illumino!!xD Spero di averlo tra le mani al più presto!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariki, anch'io quando andavo a scuola ho fatto spesso ritardo, diciamo che una volta superata la mezzora di ritardo poi evitavo direttamente di andare a scuola ahahahah dicevo "tanto ormai sono in ritardo, tanto vale che me ne sto a casa" ahahahaha
      Sì è un incipit che non dice niente, però ci dà la possibilità di entrare fin da subito nella famiglia di Blue, è come se fosse una presentazione... Sicuramente continuerai ad illuminarti fino a quando non lo comprerai o non te lo regaleranno, attenta a non fare troppa luce tesoro xD

      Elimina
  12. Raven Boys mi è piaciuto moltissimo!! *__* Inizialmente non riuscivo a capire nulla, ero molto confusa.. ma poi, più andavo avanti con la lettura e più tutto sembrava avere senso!
    L'incipit mi piace, lo trovo simpatico! Però è vero che non rispecchia molto il clima del romanzo! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, davvero? Oddio, dunque all'inizio è confuso come libro? Speriamo bene...
      Mi è capitato altre volte di trovare prologhi che c'entrassero pochissimo con lo stile della storia e con la storia in sè, e in effetti non mi piace molto come cosa...

      Elimina
    2. In realtà non so dirti se è il romanzo ad essere confuso... diciamo che certi termini mi erano completamente estranei e mi ritrovavo a chiedermi cosa stavano facendo i personaggi per poi sbirciare su google!! xD Conto di rileggerlo presto in italiano per verificare se è stato l'inglese a mandarmi fuori strada o se è proprio il romanzo ad essere un po' incasinato all'inizio! xD

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥