giovedì 16 gennaio 2014

Chi ben comincia... #64

Buongiornoooo mondo (o buon pomeriggio, vedete voi xD), come state? Io sto bene, anche se sono due giorni che lotto contro un mal di schiena che mi sta davvero iniziando a rompere le scatole... Perché devo avere sempre dolori da qualche parte? In fondo ho solo 28 anni ma alcune volte il mio corpo sembra dirmi che ne ho il doppio se non di più :( e una volta il ginocchio, un'altra la spalla, e il collo e poi la schiena, uffa che palle!!!
Inoltre ieri anche mia figlia non stava bene, lamentando dolori alla testa, spero le passeranno del tutto, altrimenti inizierò a preoccuparmi da brava mamma sclerotica °_°
Lasciamo da parte le mie lamentele che non credo vi interessino molto, ma ormai sapete che prendo questo blog come uno sfogo e alcune volte non resisto proprio, anche se poi immagino salterete di pari passo questa parte di "cazzi miei" xD

Prima di partire con l'incipit, anche oggi ho da presentarvi un nuovo genitore adottivo della rubrica ♥ Benvenuta a Giusy e al suo carinissimo blog, che sto iniziando ad apprezzare sempre di più, Divoratori di libri, che proprio la settimana scorsa ha iniziato a pubblicare la rubrica partendo con un incipit molto interessante di un libro che ho già letto :)
Le poche regole della rubrica: 
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


Per scegliere il libro di oggi sono stata super-indecisa fino alla fine, in realtà volevo presentarvi l'incipit del libro che sto attualmente leggendo "La bugia di Natale", perché credo abbia bisogno di più visibilità, poi però ho pensato che forse sarei risultata pesante a farvi comparire cover e libro ovunque... così ho "ripiegato" su un altro interessantissimo e attesissimo volume. Un libro che appena è arrivato tra le mie mani ho stritolato urlando: "Il mio tessssooooro". E' il terzo volume di una trilogia che ho amato alla follia e che mi ha sconvolto in senso positivo.
Non vedo l'ora di iniziarlo, infatti sarà la mia prossima lettura, ma insieme al desiderio e alla trepidazione c'è un forte senso di paura e tristezza, perché finito questo, la mia amata trilogia sarà completa!

∼ POSSIBILI SPOILER PER CHI NON HA LETTO I VOLUMI PRECEDENTI ∼

Requiem
di
Lauren Oliver

Lena

Ho ricominciato a sognare Portland.
Da quando è tornato Alex, resuscitato ma anche cambiato e distorto come un mostro di quelle storie di fantasmi che raccontavamo da bambini, il passato ha ripreso a insinuarsi nella mia mente. Ribolle attraverso le crepe quando sono distratta e mi agguanta con dita avide.
Per tanti anni mi avevano messo in guardia proprio riguardo a questo: il peso opprimente che sento in petto, i frammenti d'incubo che mi seguono persino mentre sono sveglia.
Ti avevo avvertito dice zia Carol nella mia testa.
Te l'avevamo detto insiste Rachel.
Saresti dovuta rimanere. Questa è Hana, che oltrepassa una distesa di tempo e mi raggiunge attraverso gli strati di ricordi densi e nebulosi, e allunga verso di me una mano impalpabile mentre affondo.

Circa una ventina di noi sono partiti da New York City e sono arrivati a nord: Raven, Tack, Julian e io, e anche Dani, Gordo e Pike, più una quindicina di altri che si accontentano di restare in silenzio ed eseguire gli ordini.
E Alex. Ma non è il mio Alex: è uno sconosciuto che non sorride mai, non ride e parla a malapena.
Gli altri, quelli che stavano usando il capannone alla periferia di White Plains come punto d'appoggio, si sono sparpagliati verso sud e ovest. Ormai il capannone sarà stato saccheggiato e abbandonato. Non è più sicuro, non dopo il salvataggio di Julian. Julian Fineman è un simbolo, e anche piuttosto importante. Gli zombi gi daranno la caccia. Vorranno impiccarlo per ciò che rappresenta, e farlo grondare di significato, farne un esempio così che altri possano imparare la lezione.

❋ ❋ ❋ 

Ehm, mi sono decisamente fatta prendere, avrei potuto interrompere prima, ma non ce l'ho fatta e così sono arrivata quasi a metà della seconda pagina °_°
Io me lo sento, starò male come un cane durante la lettura di questo libro. In tanti leggendo "Chaos" si sono affezionati a Julian lasciando perdere Alex, ma io continuo a tifare per lui, continuo ad adorarlo, non voglio credere che la Oliver mi farà tutto questo male fisico e psicologico. Anch'io mi sono affezionata a Julian, ma tutto questo non ha niente a che fare con il MIO Alex...
Ok, sto già delirando e ho letto solo poche righe, oddio come faròòòòòòòòòòòòòòò, fermatemi, sostenetemi, capitemi, insomma fate qualcosa... 
Spero che il mio sclero verrà condiviso da qualcuno che ha già letto gli altri due libri, spero che non mi lascerete sola!!!

PS: Forse qualcuno avrà notato che ho cambiato i "simbolini" che mettevo sempre alla fine degli incipit, invece di usare i semplici asterischi che si vedono male perché piccoli e che mi avevano stancato, ho deciso di usare questa specie di asterisco/fiocco di neve... spero vi piaccia :3

38 commenti:

  1. Non ho ancora avuto il coraggio di leggere Caos (ho pauraaaaaaaa!!!!!!!) perciò mi sono ben guardata dal leggere questo incipit :(
    Comunque sono strafelice che la CE abbia deciso di mantenere le cover originali per il secondo e il terzo (e per fortuna per la ristampa del primo), sono davvero belle! :)
    ps. per i dolori tranquilla, ti faccio compagnia, io ho spesso dolori cervicali e ce li avevo già quando andavo alle superiori, tra tutte e due siamo messe proprio bene :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio no Valy, devi leggerlo, la tua paura è ben riposta, ma devi assolutamente continuare la serie... così poi scleriamo insieme :'(
      Sì la Piemme ha fatto benissimo, anche se poteva mantenerle fin da subito, senza dover fare la ristampa... sono bellissimi tutti e tre uno vicino all'altro *_*

      Elimina
  2. Alessia, innanzitutto pollice in sù per gli asterischi/fiocchetti :)
    E ora arriviamo al libro... Non ho letto l'incipit, lo confesso: non ho ancora il libro e non ce la faccio a leggere neanche mezza riga se poi non lo posso finire!!!!
    Non sto più nella pelle, spero arrivi presto!!!

    *** attenzione spoiler!

    Anche io come te amo alla follia questa serie e, di conseguenza, sono letteralmente terrorizzata di leggere l'ultimo libro. Un po' perchè so che è l'ultimo e poi perchè ho paura per Alex (ok, mi sento un po' scema a dirlo, ma che ci devo fare???).
    Premetto di non sapere nulla della trama (sono quella che legge i libro solo dopo aver dimenticato cosa diceva la quarta di copertina e per questo libro neanche l'ho letta!), ma ho paura che la Lauren ci abbia cambiato Alex e che ce lo farò, non dico odiare, ma non amare più alla follia. Julian non mi dispiaceva, ma solo con Alex morto. Alex tornato ma cambiato sarebbe davvero un colpo basso!
    Comunque sia, so già che soffrirò terribilmente! La Lauren è sadica in questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha carissima, sono contenta che ti piacciano gli asterischi/fiocchetti *_*
      No no, non sentirti scema, anch'io ho una gran paura per Alex, ma proprio tanta... il cambiamento di Alex è nell'aria, ma spero sia solo un "falso allarme", spero che poi le cose torneranno alla normalità e che potremo apprezzarlo ancora come all'inizio.

      Elimina
  3. Spero passino i dolori sia a te che a tua figlia!
    Per quanto riguarda il libro non conosco la serie, mea culpa!!!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Dany, per fortuna a mia figlia sono passati, a me un po' meno, ma pazienza :)
      Dany, ecco questa è una di quelle serie che potrei consigliarti, ora che hai fatto il tuo battesimo nel mondo distopico, Delirium è una gran bella serie *_*

      Elimina
  4. Aleeeee! Io l'ho già letto in lingua, e posso assicurarti che anche questa volta la Oliver saprà lasciarti di stucco eheh ;) Ho preferito di gran lunga Requiem a Chaos, anche se il finale scelto dall'autrice ha suscitato emozioni contrastanti nei lettori... A me è piaciuto moltissimo :D
    P.s Non vedo l'ora di conoscere la tua opinione u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Julian non dispiaceva, ma Alex è Alex <3 <3

      Elimina
    2. Mel, ma che brava, ti sei messa avanti xD
      Oddio, non avevo dubbi che la Oliver potesse lasciarmi di stucco, spero solo sarà uno stucco buono e non cattivo o per lo meno non devastante °_°
      A me Chaos è piaciuto leggermente meno del primo, che per me è la perfezione assoluta e se mi dici che Requiem è migliore di Chaos allora vado sicura che mi piacerà un sacco *_*
      Ecco quella tua frase anche se il finale scelto dall'autrice ha suscitato emozioni contrastanti nei lettori... mi lascia con un terribile senso di ansia e di paura... Oh mamma aiutoooooooooooo!

      Julian in effetti non è male, ma Alex è assolutamente migliore, non lo tradirò mai!!!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ale, sì sì sì devi assolutamente iniziare questa serie :)

      Elimina
  6. Io non ho ancora iniziato questa serie, credo che lo farò prima o poi perché mi state convincendo... peccato che la WL si allunghi molto più in fretta di quanto io riesca a leggere! :-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nadia Delirium è uno di quei libri che io consiglio con il cuore in mano, sfiora la perfezione. E' così poetico e devastante, così profondo che riesce a far riflettere il lettore su una marea di situazioni, riuscendo a portarle anche sul personale.

      Elimina
  7. grazie per avermi citata, sono felice che ti piaccia il mio blog *O*
    da brava blogger, oggi ho pubblicato il secondo post della rubrica :D spero di mantenere questo ritmo :3
    Non ho letto l'incipit perché vorrei iniziare Delirium al più presto! Ne sento parlare ovunque, sono curiosissima *u*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusy, la citazione era doverosa e anche se sono arrivata un po' in ritardo, sì il tuo blog mi piace un sacco *_*
      Già commentato con felicità il tuo secondo appuntamento della rubrica :)
      Oh sì Giusy, devi ASSOLUTAMENTE leggere Delirium, merita tutta la tua attenzione e sono certa che ne rimarrai stregata e ammaliata.

      Elimina
    2. Allora deve essere per forza la mia prossima lettura *.*

      Elimina
  8. Ritornerò a leggere l'incipit fra qualche settimana! ;)
    Delirium mi sta aspettando e mi fa cucù dalla libreria, Chaos è andato a finire nell'eReader... prima o poi sarà il turno di Requiem! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah ok Anna, guarda che me lo segno sul calendario? u.u
      Ma come... io ero convintissima tu avessi già letto questa serie, pensa che ero convinta l'avessi proprio conclusa leggendola in lingua... oddio, sono proprio da ricoverare la mia memoria mi abbandona troppo in fretta °_°

      Elimina
  9. Ciaoo!
    Non conosco questa serie,ma ne ho sentito parlare ovunque,prima o poi so che cederò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viola, è sicuramente una serie molto famosa che è piaciuta a moltissimi lettori. Io te la stra-consiglio, sono libri bellissimi e molto emozionanti, poi lo stile della Oliver è molto particolare a tratti quasi poetico.

      Elimina
  10. Ciao! Mi sono iscritta da poco al tuo blog, davvero molto carino!
    Anche io non ho mai iniziato questa serie, ma vedendo quanto ne state parlando bene mi sa che dovrò rimediare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vally, benvenutissima nel mio angolino folle e libroso :3
      Sono contenta di averti tra i nuovi follower e spero di rileggerti presto :)
      Assolutamente sì, Delirium devi leggerlo, è un libro grandioso e a molti lettori è piaciuto tantissimo.

      Elimina
  11. Non ho letto i libri precedenti quindi per stavolta passo, nel caso volessi iniziare a leggere la serie (ma non credo non mi ispira molto), ma ti lascio comunque un commentino per salutarti :3

    Non mi parlare di mal di schiena e collo, io ne ho 24 di anni e già adesso devo andare a pilates che mi aiuta tanto con i dolori... devo decidermi ad andare a fare una tac o altro per vedere che diavolo ha il mio povero collo ç_ç

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, comeeeeeeeeeeee, non può non ispirarti Delirium, perchééééééééé? Così mi ferisci... Spiegami, cosa non ti convince? Ho bisogno di capire :'(
      Il commentino di saluti è sempre ben accetto e mi rende troppo felice e coccolosa ❤

      Ecco, almeno tu ti sei messa a fare sport e movimento, pensa che io non faccio niente e se non mi dò una mossa ho paura di ritrovarmi gobba e zoppa entro poco tempo °_°
      Ma non è che soffri semplicemente di cervicale? I miei dolori al collo purtroppo sono dovuti ad un incidente fatto anni fa, di cui mi porterò per sempre dietro questi dolori...

      Elimina
    2. Delirium è uno di quei libri che non mi attirano in generale, forse è la trama, quando l'ho letta non mi ha incuriosita per niente... magari un giorno cambierò idea, ma al momento ho altri libri per la testa, mi dispiace farti soffrireeeeeeeeeee >_<

      Può darsi che sia la cervicale, ho iniziato ad avere dolori da agosto, quando mi si è infiammato uno dei muscoli del collo... infatti è per questo che devo farmi vedere dal medico, vorrei sapere se è cervicale o altro, mannaggia -__-

      Elimina
    3. Ok, cercherò di superare questo momento di dolore e guarderò avanti Lau ahahaha
      Ma spero prima o poi avrai modo e voglia di dare una possibilità a Delirium.

      Spero che il medico saprà dirti facilmente cos'hai, così potrai curarti o prendere precauzioni per stare meglio, fammi sapere cosa ti diranno :)

      Elimina
  12. E' proprio vero che sono l'unica a cui questa saga non piace.. troppo claustrofobica, infatti ho finito il primo libro e mi sono riletta Shiver, che vabbhè, non è neanche quello il massimo della felicità.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, davvero non ti piace? Comunque non credo tu sia l'unica a cui non piace, sicuramente ci saranno altri lettori che non sono riusciti ad apprezzarla e in un certo senso posso capire il tuo punto di vista :)

      Shiver, aaaah un altro libro che merita tutta la passione e l'attenzione di noi lettori *_*

      Elimina
  13. Cattiva Alessia!! Non puoi infierire così!!! Mi torturi!! :P Non vedo l'ora sia fine febbraio per avere un po' di tranquillità e per poterlo leggere!! *-*

    Mi dispiace per il mal di schiena!! :( Spero ti passi presto!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Marika, hai ragione, scusami, non era nelle mie intenzioni infierire sulla tua impossibilità momentanea di leggere questo libro.... ecco, adesso mi sento in colpa :((
      Per farti sentire meglio posso dirti che tutti i libri che usciranno a fine gennaio e febbraio io non potrò comprarli fino a marzo, ecco ti senti meno torturata così? xD

      Elimina
    2. Hahahaha!!xD Ma vai tranquilla!!xD
      Ecco...vorrà dire che marzo sarà un mese ricco di acquisti per entrambe!!xD

      Elimina
    3. Ahahahah, oddio se penso a marzo mi vengono già gli occhi a cuoricino, ma poi penso al mio portafoglio e il mio sguardo si trasforma in puro terrore... infatti anche se darò sfogo ad un po' di shopping, dovrò stare molto attenta con le spese, dovrò selezionare molto i libri che voglio...

      Elimina
  14. Sto già male per questo libro sappilo ç__________________________ç Io sono un po' come te, Julian mi piace tanto.. ma Alex ç____________ç è come il primo grande amore, non si scorda mai! Non ne usciremo vive!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia, ormai lo abbiamo iniziato e possiamo dire che stiamo male insieme, forse per motivi un po' diversi, ma stiamo male...
      Non mi sento di dire niente, perché sono un po' sconvolta dalla lettura...

      Elimina
  15. Non leggo l'incipit perchè ancora devo leggere Chaos (cosa che farò il prima possibile!).

    Ma ti lascio due righe di L'innocenza di T. Reisz:
    "Non esisteva la nebbia di Londra, non era mai esistita. Era soltanto una leggenda, nient'altro. La verità era che la nebbia di Londra era lo smog, che all'apice della rivoluzione industriale aveva ucciso migliaia di persone, soffocando la città sotto una coltre velenosa.
    Zach Easton sapeva che negli uffici della casa editrice Royal House lo chiamavano "Nebbia di Londra", un soprannome sprezzante coniato da un collega editor che mal tollerava il suo rigore. Zach odiava quel soprannome e anche l'editor che glielo aveva affibbiato. Ma quel giorno era ansioso di meritarsi il suo epiteto."

    :D dling! Non è un'anticipazione e non lascia trapelare nulla... Ti dico solo che Zach mi ha conquistata ahahahahahah

    Spero che questa maledetta umidità che ti indolenzisce se ne vada presto!!
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì Michy, leggi Chaos, a me è piaciuto un pochino meno di Delirium, ma è davvero molto molto bello.
      Bello l'incipit che mi hai lasciato, è interessante *_*

      Elimina
  16. Bellissimo Requiem, l'ho divorato, e il finale mi è piaciuto. Tanto lovvore <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, davvero?? Io per ora sono un po' confusa, ma non ho ancora raggiunto la metà, spero i miei dubbi se ne andranno e spero la Oliver non mi deluderà...

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥