sabato 18 gennaio 2014

Shopping Books #72 (Speciale Autoregali Parte 1)

Buon pomeriggio tesorini miei, ieri mi sono svegliata tipo alle undici di mattina ed è una cosa che non mi succedeva da un po', infatti quando il mio fidanzato a lavorare fa il turno di notte, io ho sempre qualche difficoltà ad addormentarmi, così mi perdo davanti al pc o davanti ad un buon libro e senza rendermene conto faccio orari improponibili °_° di solito il mattino dopo sono uno straccio, mentre ieri sono riuscita a riposare bene e a non sentire, durante la giornata, gli effetti della nottambula che è in me xD
Anche oggi, come vedete dal titolo, sono alle prese con uno "speciale", infatti vi avevo accennato nelle puntate precedenti che mi sono fatta un po' di autoregalini per natale, così oggi e domani vi presenterò i vari autoregali che ho deciso di farmi. Ma nella puntata di oggi vedrete anche il regalino che mi ha fatto Leda e che non ero riuscita ad includere nella foto della settimana scorsa.

Eccoli, aaaaah quanto sono belli *___* Il regalo che mi ha fatto Leda e che io desideravo con tutta me stessa è American Gods di Neil Gaiman è così caruccio questo libro che me lo coccolerei ad ogni ora del giorno. Leda ti lovvo un sacchissimo, sappilo u.u
Mentre gli altri tre sono frutto di una delle mie scorribande nella libreria Mondadori del mio paesino *_*
C'erano gli sconti e ne ho approfittato, anche se potevo sicuramente tenermi qualche soldino da parte, infatti la spesa è stata comunque sostenuta, ma non voglio assolutamente lamentarmi perché tutti e tre questi libri li desideravo moltissimo!!

Titolo: American Gods
Autore: Neil Gaiman
Editore: Mondadori (Piccola biblioteca oscar)
Data di uscita: 15 aprile 2003
Prezzo: 11,00 €
Pagine: 523
 
Trama:
Dopo tre anni di prigione Shadow sta per tornare in libertà quando viene a sapere della morte misteriosa della moglie e del suo migliore amico. Sull'aereo che lo riporta a casa l'uomo riceve una proposta di lavoro da un tipo piuttosto enigmatico, Mister Wednesday: Shadow accetta, ma gli servirà ancora qualche tempo per scoprire chi sia in realtà il suo capo, chi siano i suoi compagni d'affari e chi i suoi concorrenti.



Titolo: La psichiatra
Autore: Wulf Dorn
Editore: TEA
Data di uscita: 22 settembre 2011
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 406

Trama:
Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...

Titolo: Millennio di fuoco. Seija
Autore: Cecilia Randall
Serie: Millennio di fuoco #1
Editore: Mondadori (Omnibus italiani)
Data di uscita: 15 ottobre 2013
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 444
 
Trama:
Baviera 1999 d.C. Mille anni sono trascorsi da quando il demoniaco popolo vaivar è apparso in Europa, muovendo dalle lande desolate oltre il Volga per reclamare il possesso delle terre abitate dagli umani e cambiare la Storia per sempre. Da allora una guerra infinita strazia il continente ormai condannato a un eterno medioevo, in cui i regni nati dalle ceneri dell'antico Sacro Impero sopravvivono a fatica tra alleanze precarie, rovesciamenti di fronte ed epidemie.
I vaivar avanzano con armate di creature innaturali e spaventose, i manvar: la loro marcia procede inesorabile e sono giunti ormai nel cuore della Baviera.
Ed è qui che troviamo Seija, giovane coraggiosa e tenace, l'erede di un'antica stirpe di guerrieri pagani, cacciati dalle terre di Kaleva proprio in seguito all'invasione dei vaivar.
Adesso il suo popolo, decimato e nomade, sopravvive offrendo ai cristiani la propria abilità militare in cambio di cibo e di un luogo sicuro in cui piantare le tende.
Seija è pronta alla lotta contro l'esercito vaivar comandato dal più grande nemico degli umani: Raivo, il Traditore dalla Mano Insanguinata, stratega temibile, condottiero spietato e unico uomo a essersi venduto anima e corpo ad Ananta, l'immortale regina dei vaivar, per farsi trasformare in un demone plurisecolare e sterminare quella che una volta era la sua specie.
Ma quando Seija è costretta ad affrontare il Traditore nel pieno della battaglia, il fantasma di un antico segreto cambia per sempre il suo destino. Perché il condottiero nemico prima esita e poi scatena contro di lei una caccia senza quartiere? Perché ne è così ossessionato da trascurare persino gli obiettivi militari, pur di catturarla? Cosa è accaduto davvero tre secoli fa alla Torre della Strage, il maniero del Traditore, nel giorno in cui Raivo ha rinunciato alla sua umanità?

Titolo: Il richiamo del cuculo
Autore: Robert Galbraith - J.K. Rowling
Serie: Cormoran Strike #1
Editore: Salani  
Data di uscita: 4 novembre 2013
Prezzo:16,90 €
Pagine: 464
 
Trama:
Quando una top model, celebre e tormentata, precipita dal balcone del suo attico a Mayfair nessuno dubita che si tratti di un suicidio. L’unico a non crederci è suo fratello che decide di rivolgersi a Cormoran Strike per far luce sul caso. Strike è un reduce della guerra in Afghanistan, dove è stato ferito nel corpo e nello spirito, e la sua vita è nel caos. Il nuovo incarico gli dà un po’ di respiro, ma a caro prezzo: più si immerge nel mondo complesso e spietato della modella, più la vicenda diventa oscura e densa di pericoli…
Un romanzo elegante e ad alta tensione, ambientato in una Londra ipnotica e ricca di seduzioni, dal chiasso di Soho, al lusso di Mayfair, ai gremiti pub dell’East End. Il richiamo del cuculo segna l’esordio di una nuova e avvincente serie di gialli e decreta l’ingresso trionfale nella letteratura poliziesca di Cormoran Strike, nella scia di classici come P.D. James e Ruth Rendell.


Ecco qua i primi quattro, domani vi presenterò gli altri cinque che sono frutto di acquisti su Amazon :)
Cosa ne pensate? Avrete sicuramente letto almeno uno di questi libri, fatemi sapere le vostre impressioni se li avete letti; se vi ispirano e li metterete in wishlist, oppure se non attirano la vostra attenzione :)
E non dimenticatevi di dirmi se anche voi avete qualche autoregalo di cui parlarmi :)

32 commenti:

  1. Che bei librini!!
    America gods lo sto leggendo!!! *__*
    Il richiamo del cuculo ce l'ho in wish list.
    Millennio di fuoco lo vorrei tanto leggere, ma aspetto qualche altra recensione prima!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma che bello Tania, ti sta piacendo American Gods? Su Il richiamo del cuculo ho iniziato a trovare pareri contrastanti, ma col fatto che io non ho letto mai niente della Rowling, la mia sarà una vera e propria lettura "disinteressata", non potrò fare nessun tipo di paragone e spero non mi pentirò di leggere prima questo che HP, perché sicuramente lo stile sarà differente...

      Elimina
  2. Ma quanta soddisfazione danno gli autoregali?! *-*
    Millennio di fuoco alla fine me lo sono autoregalata pure io :D e stavo per prendere anche Il richiamo del cuculo, ma alla fine mi sono trattenuta perchè da inizio dicembre ad oggi mi sono autoregalata 12 libri (anche se, a mia discolpa, posso dire che erano quasi tutti scontati e su alcuni ho usufruito del buono sconto accumulato con i punti Mondadori u.u) e che per inizio marzo avrò un buon numero di libri da acquistare, dato che tra gennaio e febbraio ci sono tantissime uscite interessanti!! *-*
    In un modo o nell'altro riuscirò a comprarli tutti...spero!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaah Marika, hai proprio ragione... C'è chi per sentirsi meglio compra borse e scarpe, noi compriamo libri e la soddisfazione è enorme *_*
      Grande Marika, le tue avventure con Millennio di fuoco, che alla fine ha urlato così forte il tuo nome che non hai potuto resistere *__* Ammazza, anche tu ci dai dentro con gli autoregali ahahahahaha 12 sono un bel po', potresti sfoltire la pila e poi ributtarti negli autoregali xD

      Elimina
  3. Awww *-* Ale, leggi subitissimo Millennio di fuoco! E' stupendo, non sapevo che l'autrice scrivesse così bene. L'ho letto in pochissimo tempo e non vedo l'ora che esca il seguito (mi sono informata e dovrebbe arrivare in autunno. Autunno! Come se riuscissi ad aspettare...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena, hai letto solo quello della Randall? Io sono troppo incuriosita anche da un altro libro, ma non riesco a trovare nessuno che conosco e di cui mi fido che possa dirmi precisamente se vale la pena di comprarlo...

      Elimina
  4. il richiamo del cuculo penso di comprarlo anche io! sono già stufa di aspettare quello della biblioteca!! dalla trama sembra interessante anche La Psichiatra.. e immancabilmente ho a che fare con psichiatri tutti i giorni.... non perchè sia pazza eh.. forse un pochino si... ma lavoro in Neuropsichiatria infantile, quindi di strizzacervelli ne vedo a bizzeffe!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Carrie, strano però che non lo abbiano ancora in biblioteca :/
      Oddio, il tuo lavoro deve essere splendido, ma anche molto complicato e difficile, vero?

      Elimina
  5. Millennio di fuoco è meraviglioso *---------------*
    Io mi sono autoregalata La trilogia de Il signore degli anelli, Viaggio al centro della terra e Immortal Rules - regole di sangue *--* e ancora i miei autoregali non sono finiti xD ho intenzione di comprarne altri con i soldi che ho ricevuto per Natale ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusy, anche tu ti aggiungi alla lista di persone che mi consigliano spassionatamente Millennio di fuoco *_*
      Ah, non ho mai letto Il signore degli Anelli, ma anche in questo caso mi piacerebbe rimediare a questa mia mancanza, è un bel librone, ma devo decidermi a provare a leggerlo, soprattutto adesso che mi sto avvicinando al fantasy e mi sto appassionando un sacco :)
      Beh, se sono soldi ricevuti per natale non sono autoregali, sono regali che ti fanno gli altri, ma che scegli tu ahahahah

      Elimina
  6. Ahh voglio anch'io American Gods! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina e ci credo, l'ho avuto in WL per una marea di tempo e non mi sembra vero di averlo finalmente *_*

      Elimina
  7. devi leggere assolutamente il richiamo del cuculo la rowling è troppo brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Micht, lo leggerò sicuramente prima di HP e spero questo non mi creerà problemi con il maghetto...

      Elimina
  8. Ho gli occhi a cuoricino! *-* Mi ispira tantissimo American Gods ahhaa :P Millennio di fuoco è stupendo, non te lo dico più XD Ti ho fatto una testa così con Cecilia Randall ahah! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaah oddio Leda, allora il tuo regalo è stato azzeccato e lo sarebbe stato anche per te xD
      Tesoro, devi ancora dirmi se hai letto altro della Randall, ho bisogno di sapere com'è Gens Arcana che mi ispira alla follia...

      Elimina
  9. Ah, American Gods, quando lo comprai ero affascinata dalla copertina, è davvero "carino". Ero carica di aspettative, cavolo dopotutto stiamo parlando di Neil Gaiman, mica il primo venuto! Ed effettivamente me lo sono letto d'un fiato, ma... non so, mi ha lasciata un po' perplessa, nel finale è come se mancasse qualcosa. Ci sono rimasta malissimo, un vero peccato, perchè la storia è originale e interessante, è quel finale zoppicante che mi ha lasciata con un po' d'amaro in bocca. Ma ci sta che questa impressione l'abbia data solo a me, magari quando lo leggerai tu lo amerai alla follia in tutto e per tutto :-) aspetto di sapere che ne pensi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ellie, di American Gods in effetti ho letto qualche parere discordante, ma credo sia nello stile di Gaiman, qualcosa di complicato e alcune volte inverosimile ma che ti porta a ragionare in un modo o nell'altro... Spero che il finale non mi deluderà come è successo a te, perché ripongo un mare di fiducia in Gaiman.

      Elimina
  10. ahahahah ma brava XD ti sei fatta i regali per riprenderti da quel periodo lunghissimo di NON.Shoping XD (anche io faccio sempre così XD) UU cosa vedono i miei occhi.. la mia amata Rowling! E' proprio carino quel libro, un bel thriller, con una nuova coppia libresca (Cormoran + Robin) che già adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia, sì credo sia il metodo migliore per tirare avanti, qualche giorno di shopping e poi tre mesi di stop, almeno non esagero come facevo fino a qualche mese fa °_°
      Oooh bene bene, sono ancora più curiosa di leggere Il richiamo del cuculo e di conoscere questa nuova coppia *_*

      Elimina
  11. Ho letto e recensito "il richiamo del cuculo" e tra gli altri che hai proposto leggerei volentieri American Gods, la trama è quella che mi incuriosisce di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muriomu, ti è piaciuto "Il richiamo del cuculo"?
      Ora possiedo tre libri di Gaiman da leggere, entro febbraio ne leggerò sicuramente uno, non so se American Gods o un altro, ma sicuramente uno finirà tra le mie mani *_*

      Elimina
  12. Alessia, come al solito non ne ho letto nessuno, e le mie impressioni sono queste:

    American Gods: aspetto la tua recensione, in quanto questo libro non mi ispira tanto, nonostante sia di Gaiman... sono curiosa di sapere il tuo parere, tanto so già che mi convincerai a prenderlo, ci sei riuscita con la Phillips ;)
    La Psichiatra: mio *_* mio *_* deve essere mio, mi ricorda un film con Halle Berry "Gothika" che mi piaciuto un sacco *_*
    Millennio di fuoco: già in WL!
    Il Richiamo del Cuculo: ecco questo non mi attira affatto :/

    Restando in attesa della seconda carrellata di libri che mi faranno andare in rosso
    Le porgo
    Cordiali Saluti :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma, come "come al solito non ne ho letto nessuno"?? Non è vero che non leggi niente di quello che propongo xD
      Oddiooooooo, quanto mi era piaciuto Gothika, nonostante siano passati un sacco di anni mi ricordo tutto di quel film, lo avevo adorato *____*

      Signorina, ci tenevo a precisare che non è colpa mia se il suo conto va in rosso, la colpa è sua che non riesce a resistere... Sa com'è non vorrei mai avere sulla coscienza il suo conto bancario xD
      Ah, e come può ben vedere in questa prima carrellata non tutti i libri le interessano, direi che stiamo migliorando xD
      Ahahahaahah
      Baci baci tesoro ❤

      Elimina
  13. Ahhh, non ne ho letto nemmeno uno! Ma il tempo non mi manca quindi posso recuperarli..... prima o poi! u.u Aspetto un tuo parere sul libro della Rowling, chissà perchè non ho ancora avuto il coraggio di leggere un suo libro che non fosse HP! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, nooooooooooooo davvero??? Per fortuna c'è il recupero ahahahah. Credo che la tua mancanza di coraggio per i libri della Rowling sia comune a molti, inoltre ho sentito di tanti che per esempio non hanno amato "Il seggio vacante", mentre questo sembra avere più consensi...

      Elimina
  14. Evviva gli autoregali LOL
    Amercian Gods è entrato da poco anche sui miei scaffali :3
    La psichiatra l'ha letto la mia amica e beh... mi sembra interessante... devo decidere a leggere qualche thriller cavolo -.-"
    Il richiamo del cuculo awww *la strapazza* sai già U.U spero di leggerlo presto *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììììììììììììì, dovremmo chiedere allo Stato di proclamare il giorno degli autoregali, una festa nazionale in cui non si lavora e in cui le librerie (e altri negozi) fanno super sconti per agevolare i nostri autoregali xD
      Deni deni, ogni volta dici che devi deciderti a leggere qualche thriller... se non lo fai ne leggo uno a caso ad alta voce, mi registro e ti mando la registrazione da ascoltare, così sarà come ascoltare un audio-book con la mia voce ahahahaha

      Elimina
  15. Che belli! Sono tutti nella mia WL tranne La psichiatra che non conoscevo... ma nulla mi vieta di aggiungere anche quello, ehehehe :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Nadia, evviva le WL chilometriche che sembrano mangiare ogni minuto da quanto si ingrassano ogni giorno xD
      Evvai, secondo me ti conviene aggiungere anche La Psichiatra, così sei al completo xD

      Elimina
  16. "American Gods" lo ha letto il mio ragazzo, ci arriverò anche io poi, ma sembra molto accattivante (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diletta, il tuo ragazzo come lo ha trovato, gli è piaciuto? (Che bello avere i morosi che leggono *_*)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥