giovedì 27 febbraio 2014

Chi ben comincia... #69

Buonsalve lettori, proprio poco fa stavo riflettendo su una cosa...

Tra diciotto giorni esatti Il profumo dei libri compirà due anni....
.... D U E  A N N I ....
Mamma mia, quando ci penso non mi sembra vero °___° *___*

Avrei voluto organizzare qualcosa di spettacolare per questo compleanno, avevo qualche piccola idea che poi non sono riuscita a elaborare. Tra l'influenza, i problemi, i casini e la sfiga non sono riuscita più a pensare a niente e così credo proprio che quest'anno vi dovrete accontentare perché ormai non credo di riuscire ad organizzare molto. Spero avrete comunque voglia di festeggiare con me :)

Veniamo alla mia rubrichetta che la settimana scorsa è saltata come tutto il resto dei post xD ma prima di tutto vi devo presentare una nuova "mamma" adottiva per "Chi ben comincia"...
Attraverso i libri e quel che Serena vi trovò ha iniziato a pubblicare la rubrica proprio la settimana scorsa, postando un incipit da sballo di un libro che attendo con molta molta ansia. Volevo ringraziarla per aver deciso di iniziare la rubrica e darle il benvenuto insieme a voi nella big family *___*
Come due settimane fa, anche questa volta mi sembra di dimenticare qualcuno, probabilmente qualcuno di voi ha adottato la rubrica senza dirmelo e io l'ho scoperto per caso navigando, dimenticando poi completamente il nome del blog... aiutoooooooooooo!
Le poche regole della rubrica: 
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


Questa settimana ho avuto difficoltà nello scegliere l'incipit, almeno fino a ieri, quando inaspettatamente mi è arrivato un libro che bramavo con tutta me stessa. Una volta davanti a quella cover splendida e a quella trama accattivante non ho resistito ed ho subito optato per l'incipit di questo libro, fresco fresco di stampa ha già attirato molti sguardi e curiosità da parte dei lettori amanti del genere... Vediamo un po' insieme se l'incipit è all'altezza della trama e delle cover ;)

La cacciatrice di fate
di
Elizabeth May

Edimburgo, Scozia, 1844

Ho imparato a memoria ogni loro accusa: «Assassina. E' stata lei. Era china sul corpo di sua madre, ricoperta di sangue».
Dietro di me sono raccolte diverse dame. Sono tutte vicine vicine, le teste abbassate mentre mormorano. Lo stesso spettacolo avviene a ogni ballo a cui ho partecipato da quando, due settimane fa, sono uscita dal lutto. I loro commenti mi fanno ancora male, non importa quante volte io li abbia già uditi.
«Ho sentito dire che suo padre l'ha sorpresa subito dopo il fatto.»
Mi allontano di scatto dal distributore del punch. Sul lato del dorato apparecchio cilindrico si apre un pannello, fuoriesce un braccio metallico, prende la mia tazza di porcellana da sotto il beccuccio e la rimette sul tavolo.
«Non puoi credere sia stata lei», dice un'altra signora. E' tanto lontana che riesco appena a sentire le sue parole sopra le altre conversazioni nell'affollata sala da ballo. «Mio padre dice che deve avere assistito al fatto, ma di sicuro non crederai...»
«Be', mio fratello era presente al suo debutto, l'anno scorso, e mi ha detto che era completamente ricoperta fino ai gomiti del... No, non aggiungerò altro, è troppo orribile.»
«Le autorità insistono che si è trattato di un animale. Lo ha confermato anche il marchese di Douglas.»
«Non poteva certo accusare la propria figlia, ti pare?» ribatte la prima. «Avrebbe dovuto mandarla al manicomio. Lo sai che lei...»
La sua voce si abbassa al punto che non riesco più a sentire il resto.
Stringo la stoffa del mio abito. Se non fosse per la seta pesante, le mie unghie affonderebbero nella pelle. Devo fare forza su me stessa per non estrarre la mia pistola, la lightning gun che ho nascosto tra le sottogonne.
E' tutto a posto, mi dico. Sono solo un mucchio di sciocche per cui non vale la pena preoccuparsi.
Ma il mio corpo non ascolta. Stringo forte i denti e lascio andare il vestito per premermi il pollice contro il polso dal battito accelerato. Centoventi pulsazioni dopo, non ha ancora rallentato.

❋ ❋ ❋

Prendo un respiro, un attimo.....
Che modo interessante di iniziare un libro, l'autrice sembra non voler perdere tempo in preamboli e ci fa subito capire quale sembra essere il problema momentaneo della nostra protagonista... ma cavolo, quanto si preannuncia interessante questa protagonista.
Se la trama ci ha dato lo spunto per capire chi è la protagonista e in che situazione si trova, queste prime righe ci hanno buttato dentro subito alla società da cui è circondata e alla sua apparente doppia personalità.
Mi piace, mi piace moltissimo e nonostante non apprezzi poi tanto quel "botta e risposta" del dialogo, si incastra alla perfezione nell'incipit, perché ci fa subito immedesimare nella protagonista e in quello che sente.
Voi cosa ne pensate? Sicuramente alcuni di voi avranno già iniziato a leggerlo, ma so che tanti erano interessati a questo libro e spero con questo incipit di avervi dato la giusta spinta per comprarlo e leggerlo *_*

PS: Ho un po' barato, copiando quasi le prime due pagine, sorry :P

31 commenti:

  1. Mi ispira tantissimo! La cover è meravigliosa, secondo me, e l'incipit incuriosisce :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Giulia, con questo libro hanno azzeccato tutto: cover, trama e incipit *__*

      Elimina
  2. Piace piace piace!
    Sarà sicuramente tra le mie letture a breve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, anch'io vorrei leggerlo a breve, ma prima devo occuparmi di altri libri che mi sono imposta di leggere, spero riuscirò a continuare la mia lista....

      Elimina
  3. Tranquilla Alessia, anzi dovremo noi fare un regalino a te dato è il tuo secondo anno sulla blogosfera!!!!
    Questo libro mi ha attirata subito sin dalle anteprime, insomma la cover è bellissima e la trama mi incuriosisce moltissimo. In più il tuo incipit... cioè lei sarebbe l'assassina di sua madre o no? Awwwww, vado a chiamare Sherlock *-*
    E le pistole nel sottogonna? Mi viene in mente la Jolie..... Va beh basta chiacchiere, lo voglio al più presto e se ce l'avessero nella mia libreria lo comprerei subitissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Clà, grazie per il pensiero carissima, è già un'emozione quello che hai scritto, davvero. Grazie!
      Aaaaaaaah non so se lei è l'assassina di sua madre, non credo proprio, credo ci sia qualcosa di molto più oscuro dietro *___*
      Le pistole a me richiamano molto lo steampunk come stile, che mi piace molto, spero proprio sarà una grande lettura *_*

      Elimina
  4. Mmmm… il contenuto mi ispira parecchio ma lo stile mi respinge un po’… non lo so, mi sembra un po’ acerbo. Non so se questo entra in WL :-p Complimenti Alessia, due anni è un grande traguardo, soprattutto visto l’impegno e la costanza che ci dedichi da quando ti conosco (e sicuramente anche da prima)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, forse hai ragione sullo stile... non lo so, ma a me convince e mi attira. Forse i dialoghi sono un po' troppi per le poche righe...

      Grazie per i complimenti, sono due anni importanti che spero potrò festeggiare con tutti voi *__*

      Elimina
  5. Due anni.. wow!! Che bello!! Qualunque cosa farai a noi basterà stare con te e festeggiare insieme *-*

    Io :( voglio :( questo :( libro :( ''''''-.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, dolce Michy, grazie amoreeeeee!!!

      E :) questo :) libro :) allora :) compralo ;)

      Elimina
  6. Sono già due anni?! Sono arrivata un po' in ritardo mi sa!!xD Bellissimo traguardo comunque!!! :D Complimenti!! :D
    Questo libro mi ha subito incuriosito per la trama e l'ambientazione e questo incipit non fa che aumentare la mia curiosità!! Leggendolo mi è venuta la tentazione di fiondarmi immediatamente in libreria per sapere come va avanti!! :D Sembrerebbe promettere davvero bene!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Marika, quasi due anni dai, manca poco xD Grazie grazie *__*

      Ho letto alcuni pareri positivi, io spero proprio sarà una lettura piacevole, perché le aspettative sono alte e quando sono così alte basta poco per rimanere delusi...

      Elimina
  7. Complimenti per il traguardo!
    E grazie per questo incipit curioso! Avevo già adocchiato questo libro e venire immersa subito nella storia me lo rende ancora più intrigante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Dru :)
      Hai ragione, l'incipit è assolutamente intrigante e fa venire subito voglia di continuare a leggere per capire e sapere *_*

      Elimina
  8. Ciao Alessia! Questo libro mi ispira tantissimo ne ho parlato anche sul blog: a catturarmi la trama e la cover davvero affascinante ma, come ho potuto leggere qui, anche l'incipit sembra promettere molto bene sono tanto curiosa ^^ Intanto ti faccio tanti tanti complimenti per questo splendido traguardo e in qualsiasi modo deciderai di festeggiarlo sarò presente ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jerry cara, sì in effetti (almeno ad una prima occhiata) tutto in questo libro sembra promettere grandi cose, speriamo solo che le alte aspettative (forse troppo alte) non vengano deluse :)
      Grazie mille carissima, sarà un piacere enorme festeggiare con tutti voi *_*

      Elimina
  9. Mi intriga un sacco, non vedo l'ora di iniziarlo a leggere anche io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, sì! Allora speriamo di riuscire a leggerlo presto *_*

      Elimina
  10. Awww che buon inizio! Non vedo l'ora che mi arrivi *__* mi sa che lo leggerò subito tipo U.U mi ispira troppo!
    E per il secondo anniversario sono curiosa di vedere cosa tirerai fuori sta volta alla fine :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni, anch'io avevo intenzione di leggerlo subito, poi ho pensato ad altre letture, nonostante questa sia una di quelle che mi intriga di più xD
      Deni, smorzo subito la tua curiosità, credo non tirerò fuori niente di niente questa volta :(

      Elimina
  11. Accidenti, lo voglio anche io! L'ho richiesto ma nessuno mi ha risposto...attendo, infondo la Sperling ha risposto ieri ad una mail che ho inviato due mesi fa....uhm....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy, spero che la Sperling si faccia viva e accontenti la tua richiesta :)

      Elimina
  12. 2 anniiiiiiiiii!!!! yeahhhhhhhhhhh!!! Io ci sarò di sicuro per festeggiare!
    Questo libro non mi ispirava particolarmente ma ora...questo incipit...è assolutamente coinvolegente!
    Deciso...Lo voglio...e ti parevaaaaaa!!! ahahahahahhaahahhahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Danyyyy, devi esserci assolutamente, anche se saranno festeggiamenti molto semplici :)
      Non sai come sono felice di vederti finalmente interessata a questo tipo di libri, molto più "fantasy", mi sento orgogliosa di averti un pochino "iniziato" a questo genere *___*

      Elimina
    2. Hai ragione, è un po' "colpa" tua se sto leggendo più libri di questo tipo...in senso buono ovviamente!!!! *____*

      Elimina
  13. *---* che bello come inizio! Sono curiosissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusy, in effetti è un incipit che ha la capacità di attirare subito l'attenzione e soprattutto la curiosità *__*

      Elimina
  14. tesoro il giorno del compliblog sarà speciale, vedrai *___* che meraviglia, non vedo l'ora!!
    Parlando del libro invece.. mi ispira tantissimo ed è nella mia wishlist! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leda, sicuramente per me lo sarà, spero riuscirò a renderlo un pochino speciale anche per voi. :)
      E per il libro, spero riuscirai a comprarlo presto tesoro, conoscendo i miei tempi è probabile che lo leggerai prima di me xD

      Elimina
  15. La cover è MERAVIGLIOSA, e anche l'incipit non sembra male... ho notato che ha dei toni leggermente Steampunk, con quegli aggeggi futuristici, però mi ha fatto storcere un po' il naso l'espressione "Sul lato del dorato apparecchio cilindrico", sembra che neanche l'autrice sappia di cosa stia parlando così... spero che non si ripeta spesso, è difficile immaginare le cose con delle espressioni così generalizzate.
    Nonostante ciò è in WL!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Lau, hai ragione... E' una delle cover migliori degli ultimi tempi (almeno per quanto riguarda quelle italiane xD)
      Io ho letto pochissimi libri steampunk, ma ho notato anch'io questi toni e spero continuerà così, perché come genere mi ispira un sacco. In effetti le descrizioni generalizzate non sono il massimo, ma spero sarà solo un caso e che non ricapiti spesso :)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥