venerdì 21 febbraio 2014

Recensione: "Deeper" di Maggie Stiefvater

Buongiorno a tutti, sono viva, anche se sono scomparsa da un po' di giorni, sono viva e sto bene.
Ho passato una settimana devastante, il mio moroso era a casa da lavorare in malattia e quando lui è a casa il mio tempo si riduce moltissimo, così tra lavoro, casa, figlia e moroso non ho avuto tempo di aprire internet nemmeno per 5 minuti.
E' da lunedì che non pubblico niente, non sono riuscita a rispondere ai vostri commenti e soprattutto ho saltato un po' di rubriche che ci sarebbero dovute essere in questi giorni... Purtroppo questa settimana è andata così, spero di riuscire a recuperare tutto e soprattutto di tornare attiva con il post di oggi.

Il sondaggio per scegliere la recensione si è concluso e ha vinto senza grossi problemi, con 21 voti e il 37% di preferenza, Deeper di Maggie Stiefvater, secondo libro della trilogia "The Wolves of Mercy Falls", pubblicato in Italia da Rizzoli io possiedo la versione economica della collana 24/7, uscito il 14 settembre 2011, al prezzo di 9,90 euro per 388 pagine.

Trama:
Il sole della primavera illumina e scalda l'amore di Grace e Sam. Dopo tanti anni a guardarsi da lontano, lui nel bosco insieme al branco, lei ossessionata da quel branco, finalmente sono insieme, certi del loro amore e del fatto che niente e nessuno potrà mai separarli. Ma la serenità sembra destinata a durare poco. Mercy Falls è ancora scossa dalla scomparsa di Olivia. L'arrivo di Cole, un nuovo ragazzo-lupo, aggiunge solo altro scompiglio. E qualcosa - o qualcuno - si intromette tra Grace e Sam. Lui è solo, senza guide né amici: saprà lottare per salvare il suo amore?

Il mio pensiero:
Quante ne ho sentite su questo libro e nonostante quasi tutti me ne parlassero in modo deludente, io non ho perso la curiosità né la voglia di leggerlo.
"Shiver" mi aveva completamente incantato e fatto battere il cuore, e forse, proprio grazie ai paragoni fatti dai lettori fra Shiver e Deeper, ho abbassato le mie aspettative. Fatto sta che Deeper mi è piaciuto molto, ma adesso vi spiego meglio.

(Per chi non ha letto Shiver, nella recensione potrebbe trovarsi qualche spoiler).
Ritroviamo i nostri personaggi nelle loro situazioni come li avevamo lasciati. Sam è umano, non si trasforma più e questo nuovo stato crea in lui continui pensieri e riflessioni sul suo passato e il futuro che si apre davanti a lui; Sam ha sempre "odiato" vestire i panni del lupo, infatti di questo suo aspetto del passato, si può dire che l'unica cosa che amava era il branco; ma essere umano sempre, tutto il tempo dell'anno, apre in lui nuovi orizzonti e nuove prospettive, anche se agli occhi dei più possono apparire banali, per lui è come un nuovo mondo. E Grace lo accompagna in questa scoperta, orgogliosa di lui, sempre più innamorata e bisognosa della sua vicinanza. Ma Grace sta male, prova sensazioni strane e questo crea piccoli problemi e grandi preoccupazioni nella coppia, perché nel momento in cui pensano di essere tranquilli e avere ottenuto quello che vogliono, ecco che spuntano nuovi grandi problemi. Sam deve prendere il posto di Beck e provare a guidare i nuovi lupi che il suo "padre adottivo" ha portato nel branco. Lupi che Sam non capisce e che non riesce ad accettare completamente, e tra questi c'è Cole che instaurerà subito un rapporto particolarissimo con Isabel e che creerà non poche preoccupazioni per il buon Sam.

Cover originale
So che è un riassunto molto particolare, e in effetti non riassume e non dice molto, ma mi è venuto così, ho avuto il bisogno di parlarvi in questo modo per iniziare la recensione di Deeper.
Credo che il "problema" maggiore di Deeper siano i troppi punti di vista, Isabel, Cole, Sam e Grace ci accompagnano alternandosi quasi in modo equilibrato; un capitolo ad uno e uno all'altra e così via. In questo modo è vero che si ha una visione più ampia della storia e dei personaggi, ma essendo i punti di vista così tanti, si ha la sensazione di non scoprire abbastanza di un personaggio e delle situazioni che lo avvolgono. Ma è solo una sensazione iniziale, perché poi le cose tornano bilanciate nel modo giusto e nonostante ci sia una prevalenza di capitoli dedicati a Sam e Cole, anche Isabel lascia il segno e lo fa in modo sempre più significativo, in ogni capitolo che passa.
Cole è il personaggio nuovo e a lui viene donato più tempo e più introspezione. Se in Shiver il lettore si sentiva accompagnato per mano soprattutto da Grace, in Deeper è Cole che prende le redini della storia, che entra nel cuore e scava fino in profondità. E' un personaggio particolare, molto misterioso e che fa saltare facilmente i nervi, ma piano piano si scopre e diventa sempre più indispensabile per la storia e il coinvolgimento.
Isabel abbiamo avuto modo di conoscerla in modo minimo in Shiver, ma in Deeper dà il meglio di sé. Ha una corazza dura, ma sotto è fragile, è devastata dalla morte del fratello, ma questa devastazione si trova in profondità ben nascosta da sguardi e attenzioni indiscrete. E' un personaggio forte perché riporta le cose su un piano più umano e realistico e lo fa molto spesso, lasciando da parte la storia d'amore potentissima tra Sam e Grace, Isabel riesce a riportare i personaggi con i piedi sulla terra, dà uno scossone a tutti ed è proprio grazie a lei che il lettore riceve risposte e insieme a Cole ci dona scariche di adrenalina non indifferenti.
Cover tedesca
Sam è il personaggio che più si fa scorrere le cose addosso, sembra quasi vivere la sua vita da spettatore e non da protagonista, ma la caratterizzazione che abbiamo di lui è completa, viviamo con lui i suoi momenti bui e di dolore e con la stessa potenza viviamo le sue piccole gioie e i suoi forti sentimenti verso Grace; le preoccupazioni e le paure, i dubbi fatti di domande e poi di piccole risposte. Insomma possiamo vivere insieme a lui e anche se può sembrare un personaggio inutile, credo sia il più riuscito a livello di introspezione, forse ancora più di Grace.
Grace in Deeper l'ho sentita un po' sottotono, ma credo sia una cosa richiesta e obbligata in quanto la sua situazione è molto instabile e precaria in questo libro, a lei è dedicato un po' meno tempo, lei che continua a mentire e che mostra la sua fragilità, lei che ha paura ma fino alla fine lo nasconde cercando di non far preoccupare le persone che ama... ma in quei momenti di "lucidità" l'ho adorata come nel primo libro: la sua parte del carattere così pratica e spiccia, è originale e completamente diversa dalle solite protagoniste a cui siamo abituate. E' lei che porta i pantaloni e lo fa in modo reale e non come se fosse un'eroina intoccabile e inarrivabile. Il suo carattere è quello che sento più vicino al mio ed è logico che è lei che rimane nel mio cuore e che occupa il posto più ampio in confronto agli altri.

Cover francese
Ho speso così tanto tempo a parlare dei personaggi perché Deeper è fatto per loro, sono loro che creano la E' riuscita ad essere ancora una volta coinvolgente, con il suo stile inconfodibile e la grande passione e dedizione che mette nelle descrizioni e nella profondità dei personaggi e della storia. La narrazione è scorrevole e porta il lettore a volerne sapere sempre di più, vuole scoprire come i personaggi si rapporteranno tra di loro e come porteranno avanti le loro scelte, cosa ci sarà nel loro futuro più prossimo e come si comporteranno. E così mi sono ritrovata alla fine del libro completamente soddisfatta e rapita dalla storia, ho sempre più voglia di sapere come continuerà la storia e se ci saranno nuovi personaggi, sono curiosa di sapere se l'autrice riuscirà a renderli interessanti come quelli già presenti. E voglio sapere come si concluderà "l'odissea", spero ci sia un lieto fine, perché mi sono affezionata così tanto a Grace, Sam, Cole e Isabel, che per loro spero solo in un bel sorriso colmo d'amore e di speranza.
storia e la portano avanti, sono loro che riempiono ogni riga e ogni parola, ma non voglio dimenticarmi della splendida maestria che l'autrice ha nel raccontarceli.

Come al solito, parliamo di cover :)
Prima di tutto devo ancora comprendere per quale motivo la casa editrice italiana ha deciso di cambiare il titolo, proprio non me lo riesco a spiegare. A parte questo, apprezzo molto la semplicità della cover italiana, ma le manca qualcosa... E' molto semplice anche la cover originale, ma è molto migliore, rappresenta meglio la storia e soprattutto quei toni sul verde mi attirano un casino. La cover tedesca è favolosa e molto originale, mi piace il modo dolce in cui hanno deciso di rappresentare questa storia, la cover mi attira come una calamita e la trovo perfetta. Ed infine la cover francese, che trovo carina ma decisamente sottotono in confronto alle altre, mi piace il font usato per il titolo, ma non apprezzo molto la scelta del cuore nelle fiamme.
Classifica finale: cover tedesca, cover originale, cover italiana, cover francese.

Il mio voto per questo libro:


Ecco accontentata la vostra curiosità. So che questo libro lo avete letto in tanti, so che le vostre impressioni saranno molto differenti, ma spero riusciremo a creare una discussione interessante tra chi lo ha apprezzato e chi invece lo ha amato un po' meno. Personalmente sono completamente rapita dal modo in cui l'autrice riesce a rendere i personaggi reali e profondi, ormai è come se fossero miei amici e come ho detto nella recensione, sono molto molto affezionata a loro.
Possiedo già "Forever", ultimo libro della serie e vorrei leggerlo presto, ma non so se riuscirò.
Fatemi sapere tutti i vostri pensieri, se avete letto il libro, se non lo avete letto, se vorreste comprarlo ecc ecc...

Un bacione a tutti quanti e scusate ancora la mia assenza prolungata :(

34 commenti:

  1. Non è piaciuto molto, ma anch'io l'ho adorato, come ho fatto col precedente. :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mik, se non sbaglio tu sei tra quelli che hanno apprezzato l'intera trilogia... Sono proprio curiosa di vedere se anche "Forever" mi piacerà così :)

      Elimina
  2. Ciao bella!!!
    Come sono contenta che tu stia bene e che sia tornata, ero un po’ preoccupata, stavo per scriverti una mail ma poi mi son detta “se non ha tempo di scrivere qui, non ne avrà neanche per rispondere alle mail, no?!” ;-)
    Io non ho letto neanche shiver e quindi non posso parlare di deeper, ma le tue recensioni sono sempre fatte così bene che un po’ di curiosità mi è venuta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nadia tesoro, tu puoi scrivermi tutte le mail che vuoi quando vuoi, non sarò molto celere nella risposta, ma rispondo sempre con estremo piacere :)
      Guarda, in moltissimi hanno apprezzato solo "Shiver" trovando il resto della trilogia molto sottotono e non bella quanto il primo, io personalmente ti consiglio i primi due con il cuore... per il terzo vedremo xD

      Elimina
  3. Aleeeeeeeeeeeee...mi sei mancataaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    :*************

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dany tesorooooooo, anche a me mancava il blog e anche voi, visto anche su whatsapp ero scomparsa ç_ç

      Elimina
  4. Iniziavo a darti per dispersa XD
    Questo secondo libro non è malvagio, io ho adorato Cole, che è diventato subito il mio personaggio preferito.. i veri problemi li ho avuti con l'ultimo libro.. staremo a vedere come sarà per te. Ma sai che avevo letto su un blog (o una pagina FB non ricordo) che forse la saga non finiva con il terzo volume, che forse ne sarebbe uscito un quarto? Adesso vado a cercare informazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia, mamma mia che settimana °__°
      Cole è veramente un personaggio ben riuscito, che ha donato qualcosa di più a tutta la trilogia, ci sarà anche nel prossimo libro, vero???
      Ah dunque per te il peggio è l'ultimo libro? Il nuovo libro dovrebbe chiamarsi "Sinner", QUI c'è la notizia, e dovrebbe essere un libro proprio su Cole... chissà se lo porteranno in Italia..

      Elimina
    2. ah ecco vedi.. adesso butto un occhio alla news.. allora non me l'ero sognata XD
      Cole ci sarà anche nel terzo, tranquilla :)

      Elimina
  5. Questo e ancora abbastanza leggibile secondo me. Cioè non e che il tre sia terribile. Però il più deludente Forever per me. Non so se tu lo hai letto oppure no. E se sì mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nelly no, ancora non ho letto "Forever", ma sono molto curiosa a riguardo... So che molti dicono che questa trilogia è peggiorata di volume in volume, ma per ora i primi due mi sono piaciuti quasi a pari merito...

      Elimina
  6. Ciao Alessia, in effetti mi domandavo che fine avessi fatto, spero che il tuo moroso si riprenda XD

    Purtroppo non posso leggere la recensione perché non ho neanche letto il primo e non vorrei anticiparmi niente, mannaggia >__<
    Però ho visto il tuo voto finale e sono contenta di aver messo la trilogia in WL, anche perché ho letto Raven Boys e lo stile di questa autrice mi è piaciuto ^_^

    Ti auguro un buon week-end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, sono tornata xD E il moroso si è ripreso, per fortuna :)

      Ho sentito dire (perché non ho letto Raven Boys) che lo stile è sicuramente cambiato e maturato, ma credo che la poesia che riesce a scaturire dalle parole della Stiefvater non sia cambiata poi tanto :)

      Elimina
  7. Io ho il secondo in cartaceo ma ho letto pareri così deludenti sul libro finale :( non ho ancora trovato la voglia di leggerlo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti anch'io ho letto pochissimi pensieri positivi su "Forever", ma nonostante questo io sono stra-curiosa, credo che qualsiasi pensiero negativo, anche il peggiore, non mi farà passare la voglia di leggerlo... Magari prima o poi verrà anche a te :)

      Elimina
  8. Non ho letto tutta la recensione perché devo ancora leggere questa serie. è da un po' che io e la mia vicina pensiamo di leggerla, il problema è che a lei a natale hanno regalato Deeper! E accidenti ci manca il primo! (Come si fa a regalare il secondo libro di una serie -.-) Vabbè... quindi appena una di noi a qualche soldino compriamo sicuramente shiver :)
    Ciao, Lau!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, ahahaha purtroppo ormai le serie sono così tante che raccapezzarsi è complicato, anche a me è capitato di ricevere libri che non erano i primi della serie... Per fortuna anche "Shiver" non costa molto, con l'edizione economica si spende pochino, dunque spero potrete comprarlo presto :)

      Elimina
  9. Bellissima recensione!!! :D Sono davvero davvero contenta che ti sia piaciuto!! :D
    Io mi sono innamorata di questa saga, anche se fra i tre libri forse il mio preferito rimane Shiver!! *-*
    A me il finale è piaciuto molto...spero che per te possa essere lo stesso!! Aspetto notizie post-Forever!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro ^_^
      Oh che bello sapere che qualcuno ha amato tutti e tre i libri... mmm, credo che "Shiver" abbia quel qualcosa in più che non troveremo mai in nessun altro libro, ma ciò non toglie che anche "Deeper" siamo molto bello *_*
      Spero anch'io che l'ultimo volume mi piacerà almeno come il secondo :)

      Elimina
  10. c'è l'ho li sul comodino che mi aspetta *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaawww, beh allora buona lettura ^_^ Spero ti piacerà :)

      Elimina
  11. Che bella recensione!! Anche a me è piaciuto moltissimo, l'intera trilogia è tra le mie preferite. Adoro come scrive la Stiefvater, ho appena letto Raven Boys e sono già in agonia per il secondo.. *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^
      Ooooh, sono felice che grazie a questa recensione sto trovando chi ha apprezzato l'intera trilogia e non solo il primo libro... Siamo davvero poche... Sinceramente ripongo un bel po' di speranze nell'ultimo, tutti i pensieri negativi che ho letto non ha scalfito il mio pensiero e la mia curiosità.
      Anch'io ho Raven Boys a casa da leggere, ma ormai mi viene da pensare che la Stiefvater è un po' una sicurezza... ah, ho anche "La corsa delle onde" che vorrei leggere presto...

      Elimina
  12. A me invece questo libro non è piaciuto per niente... non ha niente a che vedere col primo che era sublime, questo secondo per me è stato insulso e soprattutto inutile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, capisco quando un libro non piace, si rimane delusi, soprattutto quando si ama così tanto il primo... ma credo che insulso e inutile siano un po' esagerati xD
      A me è piaciuto, non quanto "Shiver", ma il personaggio di Cole è veramente interessante e ben costruito e anche l'approfondimento su Isabel è ben riuscito e riesce a renderla interessante almeno quanto i due protagonisti...

      Elimina
  13. anch'io ho amato tutta questa saga *w* però questo è quello che ho preferito un po meno! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ika, oh evviva anche tu *_*
      Questo è quello che hai apprezzato meno? Mamma mia, ci sono così tante "fazioni" per questa trilogia: chi ha amato tutti e tre i libri, chi ha amato solo Shiver, chi ha apprezzato meno il secondo, chi il terzo ahahahahah che casino xD
      Io spero farò parte della prima fazione, nonostante tutto ho aspettative abbastanza alte per "Forever" *_*

      Elimina
  14. Risposte
    1. Oh sì Ile, io te la consiglio... "Shiver" ti piacerà sicuramente, per gli altri due non posso essere certa, soprattutto pensando a tutti i pensieri opposti che ci sono :)

      Elimina
  15. Grazie!nn conoscevo questa saga!la tua recensione mi ha fatto venire voglia di leggerla!:)) ciao Maria
    www.blogexpres.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, sono felice di essere riuscita ad attirare il tuo interesse verso questa serie, io te la consiglio :)

      Elimina
  16. A me la serie è piaciuta abbastanza, ma devo ancora finirla. Mi manca Forever e poi ho sentito che quest'estate uscirà un quarto libro!

    RispondiElimina
  17. Mi è piaciuto tantissimo questo libro però, per quanto assurdo possa sembrare, non ho avuto il coraggio di finire la serie! Non so... mi spaventa quello che ho sentito dire in giro! xD
    Magari più avanti la recupererò ma non ho fretta di farlo! La stessa cosa mi è successo con il terzo libro della serie di cui fa parte Il cavaliere d'inverno, i primi due libri sono stupendi ma non ho mai letto il terzo perchè già dalla trama sembrava troppo "doloroso" in un certo senso!

    RispondiElimina
  18. Sono contenta che ti sia piaciuto :) Ho amato tantissimo questa trilogia e dopo anni dalla sua lettura porto la storia di Sam e Grace ancora nel cuore!
    Molti pensano che la Stiefvater non avrebbe dovuto continuare la serie, ma anche se in Shiver la storia si era conclusa, il percorso iniziato dai personaggi era rimasto tutto in sospeso, e lo vediamo davvero concludersi solo in Forever, che ho trovato un finale assolutamente perfetto *__*

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥