sabato 22 febbraio 2014

Shopping Books #74

Rieccomi con voi, buon pomeriggio ragazzi. Ieri ho fatto per la prima volta nella mia vita il turno notturno a lavorare, da mezzanotte fino alle 5.30 di mattino, è stato massacrante perché ieri nel pomeriggio volevo dormire un po', ma in realtà sono riuscita solo un'oretta e così la notte ero cotta. Stasera poi dovrò tornare a lavorare fino all'1.30 di notte, non so proprio come ci arriverò e se arriverò alla fine °___°
E' dal 26 gennaio che non pubblico questa rubrica, infatti dopo avervi fatto vedere tutti i vari regali e auto-regali di natale, vi avevo avvisato che mi sarei fermata con gli acquisti e gli scambi e così ho fatto (un plauso a me *_*). I libri che vi presento oggi mi sono arrivati in queste settimane, ho aspettato ad averne qualcuno in più per riuscire a fare un post un po' più consistente...

Questi che vedete sono tutti omaggi dalle case editrici, a parte "Pensiero sbagliato, pensiero fortunato" che mi è stato inviato direttamente dalla gentilissima autrice. Ci tengo a precisare che questo è un vero caso fuori dall'ordinario, infatti erano mesi e mesi che non accettavo libri da autori, questo è riuscito a convincermi subito e spero proprio di non fare aspettare troppo l'autrice.
I due libri della Harlequin Mondadori mi sono stati inviati a sorpresa e non so ancora se li leggerò o meno, non rientrano proprio nel mio genere e non mi ispirano molto.
Gli altri tre sono libri che ho richiesto io e che le CE sono riuscite ad inviarmi con mia grande gioia :)

Titolo: Promettimi che ci sarai
Autore: Carol Rifka Brunt
Editore: Piemme
Data di uscita: 21 gennaio 2014
Prezzo: 17,90 €
Pagine: 406

Trama:
Se sei una quattordicenne timida e goffa e hai appena perso l'unica persona in grado di capirti, ti serve un rifugio, per stare da sola con la tua fantasia e i tuoi ricordi. Ecco perché June, con un cappuccio calato in testa e stivali da Robin Hood ai piedi, non perde occasione per avventurarsi nei boschi dietro la scuola, fingendo di essere stata catapultata nel 1987 dal Medioevo, l'epoca in cui sarebbe potuta diventare un falconiere. Sarebbe bello riuscire a richiamare a sé, proprio come falchi, le persone che sono volate via. Come lo zio Finn, che era il migliore amico di June, oltre che un grande pittore, ed è stato ucciso da una malattia di cui in famiglia è proibito parlare. Un giorno June riceve un pacco misterioso; all'interno, la teiera preferita di Finn e una lettera di Toby: l'uomo che nessuno, al funerale dello zio, ha osato avvicinare. E che ora chiede proprio a lei di incontrarlo in segreto. June dovrà fare i conti con la paura e la gelosia, prima di accettare di non essere stata l'unica persona speciale nella vita dello zio, e prima di dare inizio a un'amicizia clandestina che forse potrebbe aiutare entrambi a colmare quel grande vuoto. Ancora ignari che è stato Finn a legarli con una promessa, l'uno all'insaputa dell'altra, per realizzare il suo ultimo desiderio: riunire nella stessa cornice coloro che più ha amato, il suo vero capolavoro.

Titolo: Silver
Autore: Kerstin Gier
Serie: Silber #1
Editore: Corbaccio
Data di uscita: 6 febbraio 2014
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 324

Trama:
Porte con maniglie a forma di lucertola che si spalancano su luoghi misteriosi, statue che parlano, una bambinaia impazzita che si aggira con una scure in mano… I sogni di Liv Silver, quindici anni, negli ultimi tempi sono piuttosto agitati. Soprattutto quello in cui si ritrova di notte in un cimitero a spiare quattro ragazzi impegnati in un inquietante rituale esoterico. E questi tipi hanno un legame con la vita vera di Liv, perché Grayson e i suoi amici sono reali: frequentano la stessa scuola, da quando Liv si è trasferita a Londra. Anzi, per dirla tutta, Grayson è il figlio del nuovo compagno della mamma di Liv, praticamente un fratellastro. Meno male che sono tutti abbastanza simpatici. Ma la cosa inquietante – persino più inquietante di un cimitero di notte – è che loro sanno delle cose su Liv che lei non ha mai rivelato, cose che accadono solo nei suoi sogni. Come ciò possa avvenire resta un mistero, esattamente il genere di mistero davanti al quale Liv non sa resistere...

Titolo: Geek Girl
Autore: Holly Smale
Serie: Geek Girl #1
Editore: Il Castoro
Data di uscita: 12 febbraio 2014
Prezzo: 15,50 €
Pagine: 330

Trama:
Harriet Manners, quindici anni, ha una vera passione per le liste, gli schemi e le definizioni, ha un quoziente intellettivo fuori dal comune e mangia pane tostato solo tagliato a triangoli. In generale, si sente come un orso polare nella foresta amazzonica. Sarà per questo che tutti a scuola sembrano odiarla? Quando nel modo più imprevedibile viene selezionata da una prestigiosa agenzia per modelle, Harriet afferra l'occasione al volo: è il momento di cambiare! Anche se questo significa rubare il sogno della sua migliore amica e precipitare in un mondo vertiginoso fatto di set fotografici, vestiti incomprensibili e tacchi molto, molto pericolosi. Fra cadute rovinose, colleghi affascinanti e viaggi segreti lontano da casa, l'imbranatissima Harriet scoprirà che la vera sfida è una sola: capire ciò che conta davvero.

Titolo: Un segreto tra noi
Autore: Mariangela Camocardi
Editore: Harlequin Mondadori
Data di uscita: 10 febbraio 2014
Prezzo: 8,90 €
Pagine: 317

Trama:
Regno Lombardo-Veneto, 1848 - Il mistero che aleggia sulla fine della sorella Loretta induce Emma Savoldi a presentarsi alla villa del cognato, il Visconte Alexander Lippi Monzani. Con il pretesto di volersi occupare del nipotino Markus, a cui la lega un sincero affetto, la volitiva Emma ottiene di poter rimanere a Villa Allegra. Il suo scopo, infatti, è indagare sul visconte, uomo dai modi bruschi e dal ruvido fascino, per scoprire se è in qualche modo coinvolto nella scomparsa di Loretta. Un turbine di scintille si sprigiona da subito tra loro, generato dai reciproci sospetti e da risentimenti di vecchia data, ma anche da un'attrazione irresistibile che nessuno dei due è preparato ad affrontare. E mentre la tensione sale e i segreti si infittiscono, diventa sempre più difficile per Emma e Alex soffocare la passione...

Titolo: Pensiero sbagliato, pensiero fortunato
Autore: Rebecca Marnie
Editore: Alcheringa Edizioni
Data di uscita: 18 dicembre 2013
Prezzo: 12,60 €
Pagine: 350

Trama:
Giorgio Marchesi è un carrier manager in procinto di salire l’ultimo e ambito gradino che lo trasformerà in un uomo ricco e di successo. Valeria Corti è la sofisticata e fragile moglie, cassiera presso la Cassa Di Risparmio del Nord Brianza, alla costante ricerca di un equilibrio interiore.
Silvana Salvetti abita in uno squallido appartamento messo a disposizione dal comune, il marito Salvatore Cortazzo, un passato da galeotto e un presente da sfaccendato, trascorre il tempo seduto in poltrona a leggere riviste scientifiche, a sognare una vita da ricco e a picchiare la moglie.
Le esistenze dei quattro confluiscono in un comune destino il giorno in cui Cortazzo decide di dare un colpo di spugna alla vecchia vita e rapina la banca in cui è impiegata Valeria ma il crimine si conclude con un morto e il rapimento della donna.
In un crescendo di emozioni e violenza psicologica, il destino dei quattro protagonisti si scontra, si allontana e si ricompone, mentre sullo sfondo l’ispettore Persico e la sua squadra di agenti si muovono alla ricerca di indizi per risolvere il caso.

Titolo: Il richiamo dei sensi
Autore: Beth Kery
Serie: One Night of Passion #1
Editore: Harlequin Mondadori
Data di uscita: 10 febbraio 2014
Prezzo: 8,90 €
Pagine: 317

Trama:
Cosa fa una sexy e griffatissima fiscalista di Hollywood in un paesino sperduto tra i boschi dell'Illinois? Quando Katie Hughes arriva a Vulture's Canyon a bordo della sua rombante Maserati, crea scompiglio nella sonnolenta cittadina. Anche se l'accoglienza non è delle più calorose, lei non si abbatte perché ha attraversato il paese, lasciandosi alle spalle il mondo dorato di Beverly Hills, con uno scopo ben preciso: salvare Rill Pierce dall'autodistruzione. Il famoso regista, nonché carissimo amico, a causa di tristi vicissitudini, è infatti diventato un eremita.
Katie nasconde, però, un segreto: il suo atteggiamento nei confronti di Rill non è del tutto disinteressato. Lo desidera da anni ed è difficile resistere al richiamo dei sensi ora che si trova sola con lui in mezzo a un paesaggio idilliaco. Anche Rill è tormentato dai demoni della passione e il suo incontenibile istinto carnale si scatena alla presenza di Katie. Il corpo voluttuoso e la maliziosa esuberanza dell'amica faranno cadere tutte le sue inibizioni, trasformando la casetta tra i boschi nella tana di un lupo famelico. E Katie sarà ben felice di lasciarsi divorare...


Ecco finito :)
Parto subito col dire che "Silver" della Gier l'ho già letto e adorato, ero proprio in astinenza da quest'autrice. Un altro libro che vorrei leggere presto è "Geek Girl", nonostante sembri essere un libro adatto prevalentemente ad un pubblico giovane, a me ispira da impazzire; così come mi ispira molto "Promettimi che ci sarai".
Il libro di Rebecca Marnie mi riempie di curiosità e anche tanta, altrimenti anche in questo caso non avrei accettato di leggere e recensire il romanzo.
I due libri della Harlequin non mi ispirano molto, forse quello storico potrei anche provare a leggerlo, ma non so proprio... non sono il mio genere e le loro trame non attirano la mia attenzione :(
Voi cosa ne pensate? Possedete o avete letto qualcuno di questi libri?
E voi invece cosa avete ricevuto? Avete quasi un mese di aggiornamenti da farmi xD

34 commenti:

  1. Quanti bei libri, ale *O*
    Mi ispirano soprattutto Promettimi che ci sarai e Geek girl ;) Purtroppo lo stile della Gier non mi fa impazzire, dunque su Silver passo :3
    Anche questa settimana non sono riuscita a leggere nulla, riuscirò presto ad iniziare qualcosa?! Uffi
    Un abbraccio,
    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mel, non proprio tutti sono belli dai xD
      I due che hai citato ispirano molto anche a me, e al contrario tuo ho adorato "Silver" xD
      Dai, spero riuscirai a recuperare un po' di letture, soprattutto per riuscire a rilassarti e staccare un po' la spina :/

      Un bacione.

      Elimina
  2. Silver è piaciuto tanto anche a te :3 Geek girl invece mmm... mi ispirava e non ispirava perché l'argomento moda non è che mi faccia impazzire, o meglio guardare qualche programma non mi dispiace, però leggere qualcosa a riguardo non so...
    Promettimi che ci sarai non sembra male! Gli altri due invece non ispirano neanche me :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me l'argomento moda non interessa molto, ma questo libro mi è subito stato simpatico a primo sguardo, mi fa sorridere solo a guardarlo e spero la lettura sarà su questa stessa linea :)

      Elimina
  3. Della Gier non ho ancora letto nulla ç_ç però continuo a sentire pareri positivi su Silver, quasi quasi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, io ti consiglio "Silver", così come ti consiglio "La trilogia delle gemme", meritano assolutamente :)

      Elimina
  4. Ho Silver e Pensiero sbagliato pensiero fortunato sul mio scaffale, sono proprio le mie prossime letture, però anche Promettimi che ci sarai mi ispira... dovrei farci un pensierino ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jerry, ho intravisto in un tuo post, che anche tu hai il libro della Marnie... Probabilmente lo leggerai prima tu di me e se riuscirò verrò a leggere volentieri la recensione :)

      Elimina
  5. Ho intenzione di leggere "Silver" di Kerstin Gier, mi ispira anche "Geek girl". :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silver te lo consiglio proprio, a me è piaciuto tanto. E Geek Girl sembra una lettura così simpatica, fresca e leggera, che spero mi piacerà proprio tanto :)

      Elimina
  6. ho preso silver e non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  7. tesoro che bel bottino! *O* io ho appena comprato Silver da amazon insieme a Il figlio del cimitero e La lama sottile ** non vedo l'ora che arrivino *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaawww, anche tu non scherzi come bottino. Silver e Il figlio del cimitero *__________* ammore per questi due libri...
      Mentre "La lama sottile" non lo conosco, è grave? :(

      Elimina
  8. che bel bottino O.O la cover del primo è bellissima, gli alberi sembrano formare la forma di un lupo =3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Fabi, l'intento è proprio quello, infatti il titolo originale è: Tell the Wolves I'm Home
      E la cover mi piace tanto :)

      Elimina
  9. Di 'Silver' attendo la tua recensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile, ahahaha perché perché mi dici così... sto pubblicando le recensioni di novembre ora, non so proprio quando pubblicherò quella di Silver xD

      Elimina
  10. Oh mamma, ti ho nel cuore! Che lavoro fai scusa?
    Passando ai libri anche io ho preso Silver poco fa e non vedo l'ora di buttarmici a capofitto!! Infatti è l'unico che vorrei leggere tra i tuoi :)
    Poi ho preso Chrysalis in ebook anche se inizialmente la trama on è che mi abbia fatto impazzire....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Clà, grazie :) Lavoro in un Mc Donald...
      Ecco, io invece sono curiosa di sapere cosa ne penserai di Chrysalis, io ce l'ho in WL, ma ho iniziato a trovare qualche recensione negativa e sto perdendo un po' di curiosità...

      Elimina
  11. per le notti ti capisco! noi infermieri iniziamo il turno alle dieci alla sera e lo terminiamo alle sette del mattino dopo! un vero strazio se come me fatichi a dormire di giorno! la prima notte è sempre un trauma! si fatica a tenere gli occhi aperti e a ragionare coerentemente!
    per i libri mi ispirano tantissimo Silver (che non vedo l'ora arrivi in biblioteca così da poterlo leggere) e Geek Girl (anche questo lo prenderò in prestito).
    attendo la tua recensione di Silver per sapere cosa ne pensi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia Cerrie, in confronto al tuo lavoro la mia notte è una bazzecola... Io più che il giorno che ho fatto la notte, ho fatto una gran fatica il giorno dopo in cui ho lavorato di sera....
      Silver te lo consiglio col cuore, per Geek Girl non posso ancora esprimermi, ma mi mette allegria solo guardandolo :)

      Elimina
  12. Silver! Quel libro è proprio bello!! *-*
    Mi spiace solo che sotto la copertina sia grigio e triste! u.u
    Al contrario di Chrysalis, che ho acquistato nello stesso giorno di Silver, che è di un bel rosa! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Anna, è piaciuto tanto anche a me... e per la cover rigida e grigia hai ragione, non è il massimoo, ma Corbaccio e Garzanti di solito le hanno così le sotto-cover (oddio non so come chiamarle xD).
      Ecco, anche per te sono curiosa di sapere cosa pensi di Chrysalis, ho iniziato a perdere un po' di curiosità perché ho letto alcune recensioni negative...

      Elimina
    2. Si infatti... ho un altro libro della corbaccio ed è fatto nello stesso modo! Più che altro, nel caso di Silver, non mi piace che ci siano scritte tutte quelle cose "dall'autrice di Red, Blue e Green"... sarò pignola ma avrei preferito il titolo e il nome dell'autrice stop. Il resto c'era già scritto nella copertina! xD
      Chrysalis mi è piaciuto ma poteva essere moooolto meglio, ne stavo parlando anche prima con Deni, il problema del libro è che l'autrice perde tantissimo tempo a spiegare com'è la "società" senza dare una reale motivazione del perchè è così! Però ho intenzione di continuare la serie, perchè l'idea è veramente interessante! :D

      Elimina
  13. Cavoli Ale, deve essere dura lavorare di notte! Ma che lavoro fai? Parlando dei libri mi ispira molto Silver ma prima aspetterò la tua recensione! E poi ho già troppi libri che vorrei leggere uff...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è dura anche perché era la prima volta... lavoro in un Mc Donald :)
      Sì Silver te lo consiglio ancora prima della mia recensione, perché non so quando la pubblicherò...
      Ti capisco, anche la mia TBR continua a non diminuire °__°

      Elimina
  14. Sono in ritardo, sono in ritardo! (mi sento molto Bianconiglio :-p) anche a me ispira moltissimo Promettimi che ci sarai e sono molto curiosa nei confronti di Pensiero sbagliato Pensiero Fortunato! Aspetto le tue impressioni, come sempre!

    RispondiElimina
  15. Ciao Alessia ^_^
    Mi piace tanto questa rubrica perchè mi fa scoprire un sacco di libri nuovi, però questi libri non mi attraggono molto, tranne "Promettimi che ci sarai" e "Silver"... poco male recupererò più avanti, i libri non mancano mai XD

    RispondiElimina
  16. Ciao Alessia :3
    non ne ho letto nessuno ç_ç però sono ancora indecisa su Silver!!

    RispondiElimina
  17. Un segreto tra noi esula un po' dalle mie letture tipiche ma mi ispira molto e ce l'ho già in wl! non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi!

    RispondiElimina
  18. Wowwwwww tanti libriiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! *____*
    Continuo a sentirvi parlare di Silver...sto resistendo alla tentazione perchè non sono ancora riuscita a capire se sia il mio genere anche se comincia ad ispirarmi!

    RispondiElimina
  19. Quanti libri :O
    Silver, oh Silver mio adorato, sono d'accordo con te, è bellissimo!!!
    Promettimi che ci sarai ha un cover carinissima e la trama è delicata e mi piace.
    Geek girl.. nì.. con la trama parte bene, ma poi fra modelle ecc. non mi troverei a mio agio..
    Pensiero sbagliato pensiero fortunato è quello che mi ispira più di tutti!!!

    Sono in astinenza da shopping libroso :(

    RispondiElimina
  20. Ciao mamma mia che bel bottino...
    non ho letto nessuno di questi anche se alcuni li ho in lista tra cui quello di Beth Kery, posso dirti che ho molto apprezzato i precedenti romanzi di questa autrice, mi piace molto come scrive...
    Di Silver me ne hanno parlato bene mentre gli altri non li conosco... ^_^
    ciao
    Erica

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥