giovedì 13 marzo 2014

Chi ben comincia... #71

Buongiorno, eccoci di nuovo qui insieme :)
Come sapete proprio ieri vi avevo scritto che per il compleanno del blog (mancano 5 giorni) avrei organizzato una sorpresina, e proprio ieri sera ho scoperto che probabilmente non riuscirò a fare questa cosa, la mia idea è andata letteralmente a puttane (scusate) ed ora non so se avrò il tempo di pensare a qualcos'altro. Sono leggermente arrabbiata e delusa, ma se non vedrete niente di particolare quel giorno, saprete il perché.

Passiamo subito alla rubrica perché oggi ho un po' di blog da presentarvi che si sono uniti alla big family adottiva *___*
Prima di tutto diamo il benvenuto ad Elisa che sul suo blog Inky Mist in a Brighter Night ha iniziato a postare la rubrica proprio la settimana scorsa, con l'incipit di un libro che voglio assolutamente leggere.
Benvenuta a Glimmer che sul suo Message in a Bottle ha iniziato lunedì con l'incipit di uno dei miei libri preferiti e se fate un salto scoprirete che è uno dei libri che più amate anche voi :)
Ed infine benvenuta a Maria e al suo Blog Expres, anche lei ha scelto il lunedì come giorno di pubblicazione, con l'incipit di un libro che mi ispira alla follia.
Insomma, tre nuovi genitori, tre nuovi blog e tre nuovi incipit, tutti sono bei blog interessanti e gestiti bene e tutti hanno iniziato con incipit davvero succosi, buona navigazione a voi e benvenutissimi a lorooooo *__*

PS: Come sempre abbiate pietà di me, se mi sono dimenticata di presentare qualcuno avvisatemi subito, vi prego, perché ci tengo molto!
Le poche regole della rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


Visto che proprio un paio di giorni fa è arrivato inaspettatamente tra le mani il secondo libro di una serie che ancora devo iniziare (ma di cui possiedo già i primi due volumi), e visto che fino a ieri non avevo idee su che incipit presentarvi... ho deciso di sfruttare questo nuovo arrivo in casa mia per proporvi l'incipit del primo libro di questa serie.
E' una serie non molto conosciuta come per tante altre, è una serie che a molti è piaciuta, ma ad altrettanti a fatto storcere un po' il naso. E' una serie che a me ispira moltissimo, anche perché la mia migliore amica ha letto il primo libro e lo ha apprezzato molto.

Cliccate sulla cover per la trama
Immortal
di
Alma Katsu

Maledetto gelo. Il fiato di Luke Findley rimane sospeso nell'aria, quasi solidificato, come un nido di vespe congelato, privato di tutto l'ossigeno. Le mani stringono con forza il volante; è ancora insonnolito, si è svegliato appena in tempo per correre all'ospedale a fare il turno di notte. Intorno a lui, i campi coperti di neve sembrano fantasmi dai riflessi bluastri sotto la luce della luna, blu come labbra insensibili per l'ipotermia. La neve è così alta che copre ogni traccia dei ceppi e dei rovi che solitamente infestano i campi fino a soffocarli. Sembra tutto in pace, pieno di quiete, ma è soltanto un'impressione ingannevole.
Spesso Luke si è chiesto perché i suoi compaesani si ostinino a rimanere in quella punta estrema a nord del Maine. E' un posto desolato, gelido, dove è quasi impossibile coltivare la terra. L'inverno regna per metà dell'anno, la neve si accumula e arriva fino ai davanzali delle finestre, e un vento gelido sferza i campi di patate abbandonati.
Di tanto in tanto, capita che qualcuno muoia assiderato e siccome Luke è uno dei pochi dottori della zona ne ha già visti parecchi, di casi di congelamento. Un ubriaco (e a St. Andrew non ne mancano) si addormenta accasciato contro un cumulo di neve e la mattina dopo è diventato un ghiacciolo umano. Un ragazzo che pattina sul fiume Allagash incappa in una zona in cui il ghiaccio è troppo sottile per sostenere il suo peso. A volte, il corpo viene ritrovato a metà strada verso il Canada, alla confluenza fra l'Allagash e il St. John. Un cacciatore viene accecato dalla neve e non riesce più a trovare il sentiero che lo porti fuori dai grandi boschi a nord e il suo corpo viene ritrovato seduto contro un tronco, il fucile abbandonato in grembo.

❋ ❋ ❋

Allora è sicuramente un incipit "preparatorio", che non ci fa entrare subito nella storia, è uno di quegli incipit che si prende il suo tempo per iniziare ad introdurre perdendosi in descrizioni dell'ambientazione in generale. Questi incipit non mi piacciono tanto quanto quelli che catturano subito l'attenzione del lettore dentro alla storia, ma sono comunque di mio gradimento. L'unica pecca è che trovo un po' troppe virgole che mi infastidiscono e soprattutto alcune descrizioni troppo dettagliate e con paragoni quasi assurdi, non mi convincono molto. Ma di certo la mia curiosità verso questo libro non si smorza con l'incipit, semplicemente non mi convince totalmente, ma mi attrae.
Ci tengo a precisare che questa è la seconda edizione del libro, è la versione economica, ma è comunque rilegata. Però il libro è più conosciuto con questa cover e ci tenevo a farvela vedere; a me piace molto di più la cover della prima edizione, quella dell'edizione che ho io è molto simile e tante altre che si vedono in giro, ma questo non è certo un problema per la lettura :)
Inoltre volevo avvisarvi che da oggi in avanti, ogni volta che pubblicherò questa rubrica, cliccando sulla cover del libro verrete riportati alla sua trama (credo userò sempre il sito di Amazon), così se vorrete potrete leggere la trama e avere tutte le info che volete, nel caso il libro vi ispiri così tanto da decidere di metterlo in WL e comprarlo.

20 commenti:

  1. La trama mi piace da morire, ed anche l'incipit. Sicuramente lo metterò nella mia wishlist!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, sono contenta di essere riuscita a consigliarti un libro che ti ha intrigato a tal punto :)

      Elimina
  2. Ciao Ale! Bella l’idea della cover che rimanda alla trama, mi piace molto, approvata :-p L’incipit non mi attrae moltissimo per le tue stesse motivazioni… aspetterò di saperne di più prima di decidere se mettere o meno questo libro in WL :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia, mi fa piacere che approvi la cover raggiungibile senza mettersi a cercare, almeno così se siete interessati fate prima ;)
      A me attrae ma non quanto pensavo, anche se comunque la storia mi intriga, ma non so assolutamente quando lo leggerò °___°

      Elimina
  3. Mm non mi convince ancora questo libro...aspetterò la tua recensione per chiarirmi un po' più le idee =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah tesoro, aspetta e spera allora xD
      Non so quando lo leggerò, figuriamoci se so quando pubblicherò la tua recensione, potresti invecchiare di molto nell'attesa. Non perché non mi ispira, ma perché ci sono molti altri libri che voglio leggere prima e come sai sono in ritardo pazzesco con le recensioni pubblicate -.-

      Elimina
  4. Ciao Alessia! Non conoscevo questo libro e in effetti l'incipit è un po' lento ma comunque non mi dispiace, poi sono andata a leggere la trama e devo dire che mi ha incuriosita... Entrambe le cover sono carine però preferisco anch'io quella della prima edizione... Direi che lo metto in WL poi vedrò :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vally, sicuramente la trama riesce ad incuriosire di più rispetto all'incipit. La cover della seconda edizione è più carina anche perché secondo me si "intona" meglio con la cover (sempre italiana) del secondo volume della serie... mamma mia quanto sono fissata per queste cose xD

      Elimina
  5. Alessina :3 non sono qui per l'incipit (sfortunatamente il libro non mi ispira :() ma per farti un salutino visto che è da tanto che non lascio un commentino.
    Non ti preoccupare troppo per i regalini che vorresti farci, per le cose che non riesci a organizzare o per qualunque altra cosa, a noi basta festeggiare con te con le parole ed è già tanto.
    Io intanto faccio il conto alla rovescia. :D
    *big hug & lot of love*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veronica, mio tesoro dolcissimo, quanto mi dispiace che non riusciamo a sentirci molto, nonostante tutte le possibilità che abbiamo (blog, email, cellulare).
      Anch'io non riesco a passare sul tuo blog da una vita e come vedi dalla mia risposta, ho così poco tempo che mi riduco a rispondere ai vostri commenti dopo quasi 10 giorni... sono davvero una frana ultimamente :(

      Io ti ringrazio con tutto il cuore per le belle parole, ti lovvo assai!!!! u.u

      Elimina
  6. Sono andata a leggere la trama e un pochino mi ha incuriosita. Per ora lo metto nella lista (sì sono una maniaca delle liste) dei libri che probabilmente leggerò, ma andrò a cercare prima in giro qualche recensione.
    Bacio bacio bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy, oh mamma, hai una lista anche dei "libri che probabilmente leggerai"??? Nooo, non ci credo, se lo facessi anch'io sarebbe un vero delirio, non saprei più da che parte girarmi, diventerei scema xD
      Baciotto anche a te :3

      Elimina
  7. Grazie mille Alessia per avermi presentato *-*
    Immortal già lo conoscevo e già mi ispirava! Devo dire però che l'incipit non mi piace molto.. E poi mi sono posta questa domanda: il dottore si lamenta delle persone che vivono ancora li, non capisce perché lo facciano, e lui allora, perché vive ancora li??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, è stato un immenso piacere, lo dico sul serio... Amo dare il benvenuto ai nuovi genitori della rubrica e farli conoscere anche ai miei follower *___*
      Hai perfettamente ragione, anch'io mi sono fatta la tua stessa domanda... diciamo che sembra essere la tipica frase della persona "lamentosa" che è tutto fumo e niente arrosto... ma magari continuando a leggere si scopre perché lui rimane lì, chissà... questa è una cosa che mi incuriosisce :)

      Elimina
  8. Ciao Alessia! Grazie per avermi accolto nella tua " big family" !! ;)
    Per quanto riguarda l'incipit che hai scelto, anche io concordo sul fatto che molti libri partono lenti,ma poi se si ha il " coraggio" di andare avanti, la trama diventa avvincente! Non so se leggerò questo libro per il semplice motivo che non amo molto le serie e le saghe ...aspetto la tua recensione e poi deciderò :)) buona giornata Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie a te per averla adottata ed essere entrata nella family ^_^
      Hai ragione, esistono libri che partono subito in quarta e magari andando avanti si spengono e libri che partono lenti e poi diventano avvincenti e coinvolgenti... Vedremo questo come sarà, purtroppo non lo leggerò presto, ma sicuramente prima o poi mi butterò tra le sue pagine :)

      Elimina
  9. Come trama non sembra male, ma poi ho visto i voti bassi su Amazon (bella idea quella di mettere sempre la trama, a me fai un enorme favore XD) e sono rimasta perplessa... devo leggere qualche recensione per farmi un'idea, però, come già detto, la trama sembra interessante e sai che a me le cose inquietanti piacciono XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, ecco sai che io le recensioni su Amazon non le guardo quasi mai? Nonostante uso quel sito sempre quando ho bisogno di informazioni, infatti ho anche la WL su quel sito, ma le recensioni e i rating non li guardo; non lo faccio a posta, proprio non ci penso ahahaha
      Sapevo che avresti accolto con "entusiasmo" l'idea della trama così ti evito la ricerca xD
      E' vero, la trama intriga molto di più dell'incipit, anche a me piacciono un sacco le cose inquietanti *fa uno sguardo da pazzoide* xD

      Elimina
  10. Mi piace, mi è venuto freddo a leggere le prime righe brrrrr

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Michy ti piace? Sicuramente nonostante la lentezza di sensazioni ne riesce a trasmettere un bel po' :)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥