lunedì 10 marzo 2014

TAG: Questo o quello?

Buongiorno e buona settimana a tutti. Oggi è lunedì e per iniziare in modo leggero e spensierato o pensato bene di fare questo carinissimo tag che spopola su un sacco di blog.
E' circa un mesetto che mi sono copiata le domande sul pc in attesa di trovare il momento giusto e il tempo di farlo e sembra che finalmente quel momento sia arrivato :)
Sinceramente non so dirvi chi ha creato in origine questo tag, io l'ho scoperto su qualcuno dei blog che frequento ed essendo passato un po' di tempo non ricordo nemmeno quelli, mi dispiace moltissimo e spero che non sia un problema :(
Pensate che non ho neanche un bannerino per presentare bene questo tag....

Questo o quello?

Audiolibro o cartaceo?
Ammetto che gli audiolibri credo di averli ascoltati pochissimo e solo quando ero piccola. Hanno il loro fascino, soprattutto quando si tratta di fiabe, almeno secondo me. Ed hanno la loro utilità per chi purtroppo non può leggere con i propri occhi. 
Ma a livello molto personale preferisco su tutti i fronti il cartaceo, che rimane il mio primo e quasi unico amore.

Rilegatura o brossura?
Aaaaah qui c'è già una domanda difficile. Credo che sia la rilegatura che la brossura abbiano i loro punti forti. Amo tenere fra le mani libri rilegati bene e con la sopra-copertina, ma ho sempre paura di rovinarli, infatti puntualmente la sopra-copertina la tiro via appena inizio a leggerli. Credo siano meno maneggevoli, ma molto più intriganti. 
La brossura è più pratica, più "leggera" e molto spesso la preferisco perché ho meno paura di rovinarla e riesco a portarla in giro più facilmente.
Facendo un riassunto direi che sia rilegatura che brossura sono agli stessi livelli per diversi motivi.

Fiction o realtà?
Amo libri di fantasia, così come amo le storie che prendono spunto dalla realtà o raccontano una storia vera. Credo ci sia il momento buono per l'uno e per l'altro. I libri di fantasia mi fanno viaggiare e staccare la spina, i libri "reali" mi fanno riflettere moltissimo e provare forti emozioni. Cosa che riescono a fare anche i libri di fantasia, ma sono riflessioni ed emozioni completamente diverse. Insomma, anche in questo caso non potrei scegliere, dipende dal mio umore e dalla situazione di quel periodo xD

Mondo fantasy o mondo reale?
E qui non ho dubbi (per fortuna direte voi xD).
Il mondo fantasy è in assoluto il mio preferito. Se è originale e soprattutto ben descritto, allora riesco quasi a sentirmi a casa, mi piace perdermi completamente in mondi di fantasia fatti di colori sgargianti e creature strane, o più semplicemente lontani dalla mia realtà, in questo modo riesco ad abbandonarmi e sognare tantissimo.

Harry Potter o Twilight?
Ecco, ehm... questa domanda è bastarda per il semplice fatto che io non ho ancora letto Harry Potter *lascia qualche minuto ai lettori per insultarla*
Lo so, rimedierò presto (anche se sono tipo sei mesi che lo dico xD), ma non posso proprio esprimermi.
L'unica cosa che posso dire per certo è che sono completamente diversi, sia nella storia che nella narrazione, tutto è diverso e sinceramente non riesco neanche a metterle a confronto queste due serie.

Kindle, IPad o altro?
Anche qui ci sta un colpo di tosse di imbarazzo. Io, come tutti sapete, possiedo un Kindle che praticamente non uso mai. Ma se si parla di dispositivi per la lettura credo che Kindle/Kobo siano molto più adatti di un IPad o cellulari o pc. Semplicemente perché gli e-reader non disturbano la vista e hanno tanti piccoli accorgimenti che probabilmente un IPad (non ne ho mai visto uno xD) non ha. Insomma, sono un po' una capra in materia e direi che mi accontento del mio Kindle prima versione.

Prestare o comprare?
Io credo di non aver mai letto un libro prestato (che sia biblioteca o amici), me lo hanno proposto più volte ma ho sempre rifiutato. Sono fatta strana, ma un libro che leggo devo assolutamente possederlo. Non mi piace leggere un libro per poi riportarlo al suo proprietario, anche se il libro è un salto nel vuoto e non so se mi piacerà, io preferisco aspettare di avere qualche soldo e comprarlo.
Di contro posso dire che presto "molto", o per lo meno presto a due amiche super-fidate che so non mi rovinerebbero mai nessun libro.

Libreria o acquisti online?
Ammetto che vado spessissimo in libreria e allo stesso tempo uso moltissimo gli store online. Amo passeggiare tra gli scaffali e immergermi totalmente nel profumo di carta e inchiostro, in mezzo a tutte quelle cover ricche di colori, ma spesso la libreria del mio paese non è molto fornita, è vero che potrei ordinarli, ma quando ho voglia di comprare libri un po' più vecchi vado direttamente sugli store online... soprattutto butto sempre un occhio su Libraccio, in cui nei mesi scorsi ho fatto super affaroni di cui non mi pentirò mai.

Storia singola o trilogia?
Le storie singole stanno diventando sempre più rare, soprattutto se parliamo di fantasy e sottogeneri. Ho trovato libri auto-conclusivi che erano perle rare e scritti meravigliosamente. Ho trovato trilogie/serie che mi hanno fatto battere il cuore per dei mesi e che non dimenticherò mai.
Come posso scegliere? Di certo mi piacerebbe che in Italia venissero portati un po' più spesso libri auto-conclusivi, ma non posso certo lamentarmi di certe serie che sono meravigliose.

Libri lunghi o corti?
Va bene se rispondo "una via di mezzo"? Allora, non leggo molti libri lunghi, ma quei pochi che ho letto mi sono piaciuti tutti tantissimo, è vero che prendono più tempo, ma per ora ne è sempre valsa la pena, perché sono più dettagliati e ricchi di eventi. I libri corti... mmm dipende quanto corti xD
No dai, diciamo che preferisco la via di mezzo, anche se i libri lunghi hanno un fascino che mi cattura quasi sempre :)

Libri romantici o pieni di azione?
Amo sia quelli romantici che quelli ricchi di azione. Anche in questo caso ci vuole il momento giusto. Ci sono periodi in cui niente può battere quello che riesce a darti un libro romantico, ce ne sono altri in cui l'unica cosa di cui si ha bisogno è sentire la mente completamente rapita dall'azione di un libro, in modo da non pensare ad altro. 

La tua posizione preferita per leggere?
Credo che sia in assoluto il mio lettone, in inverno mi piace seppellirmi sotto le coperte pesanti e leggere tantissimo, mezza sdraiata o girata su un fianco. In estate mi piace sdraiarmi a pancia in giù e continuare a muovermi quando la parte dove sono sdraiata si scalda, in poche parole in estate sembro un verme gigante che si contorce sul letto con un libro in mano xD

Leggi la trama o ti fidi del tuo istinto?
Allora, dipende, anche in questo caso.
Fino a poco tempo fa (circa dicembre) leggevo sempre la trama, soprattutto quando compravo online. Ma ultimamente ho cambiato un po' metodo, anche quando devo leggere un libro che possiedo da tanto nella mia libreria, la trama non la leggo mai perché penso: "Se ce l'ho in libreria vuol dire che c'è per un motivo" e così mi butto nella storia senza leggere la trama. Ma diciamo che quando vedo un libro per la primissima volta la trama la leggo sempre, poi capita spesso che me la dimentico perché magari passano dei mesi prima che leggo il libro e così è come se andassi ad un appuntamento al buio xD



E' stato un "Questo o quello" decisamente strano perché quasi per ogni domanda non ho scelto questo o quello, ma ho preferito tutti e due per motivi diversi.
Credo che per la lettura sia così, è impossibile scegliere un genere o un autore o un libro, perché dipende dall'umore e da una serie di tanti altri piccoli fattori che condizionano la lettura di quel momento.
Adesso, anche se so che questo tag è stato fatto da chiunque, mi piacerebbe che voi follower nei commenti rispondeste almeno alle domande che più vi piacciono, non dico tutte perché mi rendo conto diventerebbero commenti lunghissimi e forse non ne avreste neanche voglia... ma almeno qualche domandina, mi piacerebbe leggere le vostre risposte e sapere cosa ne pensate delle mie :)


31 commenti:

  1. Ahahahhaha il vermone gigante mi piaceeeeeeee!!!! Faccio così anch'io hihihihihihi
    Ho fatto il tag il mese scorso e mi sono divertita un sacco! Sto diventando un'appassionata di tag!! ;)
    Ecco il link diretto
    http://libroperamico.blogspot.it/2014/02/tag-questo-o-quello.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha il club dei vermoni giganti xD
      A me i tag piacciono molti, ma per alcuni faccio una gran fatica, soprattutto quando nelle domande viene chiesto di citare specificatamente certi libri, lì non mi so mai decidere :(
      Ho letto il tuo tag proprio ora e devo dire che tu, al contrario di me, sei riuscita a decidere o questo o quello, mentre io, in quasi tutte le domande, sceglievo tutti e due xD

      Elimina
    2. Sì ma ho fatto una fatica esagerata!! hihihihihihi

      Elimina
  2. tesoro che bello questo tag! l'avevo già adocchiato in altri blog e me lo ero segnata, voglio farlo anche io! *-*
    io preferisco i libri rilegati, hanno il loro fascino ** mi piace sempre scoprire che cover nasconde la prima cover *^* anche la brossura è molto carina e comoda comunque.
    io leggo un po' ovunque e cambio spesso posizione, ahaha sono una contorsionista xD
    e ovviamente preferisco il mondo fantasy a quello reale *_* (ma va? xD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ultimamente sta spopolando... è proprio carino, anche se scegliere in modo "definitivo" è sempre difficile per me quando si tratta di libri e lettura xD
      I libri rilegati sono affascinanti, le brossure sono comode, anche se alcune brossure sono fatte quasi meglio dei rilegati :)
      Io quando ero più piccola ero una super-contorsionista, sia per leggere che per studiare... mio babbo mi sorprendeva sempre e dico sempre, in posizioni improbabili xD

      Elimina
  3. Che bello!! :D Questo tag è bellissimo!! *-*
    Mò rispondo anche io, però mi limito a dire due parole altrimenti ti scriverei un papiro!! :P
    1) Cartaceo (*-*), mi piace poter sfogliare i libri, toccare le pagine... l'audiolibro era comodo quando ero bambina, mia mamma mi accendeva ogni sera una cassettina e poi mi trovava addormentata, ma è passato in secondo piano non appena ho imparato a leggere! E poi dai.. il cartaceo è tutta un'altra cosa! ♥
    2) Preferisco i rilegati però il prezzo va a loro sfavore! Ho diverse brossure (tutte incastrate nel ripiano più incasinato perchè ogni libro ha un'altezza diversa, grr) e non mi dispiacciono, di solito le prendo se il prezzo è molto più conveniente, se ho iniziato una serie in quel formato o se e cover mi piacciono di più!
    3-4) Fiction e mondo fantasy, mi basta la mia di realtà anche se, una volta ogni tanto, un libro "reale" ci sta! xD
    5) Harry Potter! u.u Ma non nego che Twilight abbia aperto le danze al genere young adult..
    6) Ho un kobo... quindi vada per altro!
    7) Ahi ahi, scelgo comprare! Una volta andavo sempre in biblioteca perchè mi scocciava chiedere ai miei genitori di comprarmi i libri, negli ultimi anni però ho lavorato quindi uso i miei soldi senza pesare su qualcuno.
    8) Libreria per i romanzi italiani, online (per forza di cose) quelli in inglese!
    9) Trilogia
    10) Lunghi!! Mattoni, venite a me! ♥
    11) Preferisco l'azione ai libri troppo sdolcinati
    12) Sotto le coperte, a pancia in su e con la testa appoggiata al mobile dietro il letto! Mi piacerebbe leggere anche a pancia in giù, ma poi mi fa male la schiena! o.O
    13) Entrambe... se ho il presentimento che un libro non sia così speciale, nonostante la trama intrigante, non lo prendo. Viceversa se una trama non mi fa impazzire ma intravedo del potenziale, lo leggo!

    Ho scritto lo stesso un papiro! Eh... fortuna che ho provato a non perdermi in chiacchiere! D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna, aaaaaah hai risposto a tutte le domande *___* Che bravaaaaaaaaaa.
      Quando si è bambini l'audiolibro è spettacolare, anche se un buon libro letto dalla mamma o dal papà l'ho sempre preferito. Per esempio a mia figlia non ho mai comprato gli audiolibri glieli ho sempre letti io :)
      Dunque, è vero le brossure sembrano incasinare un po' la libreria, ma sono veramente pratiche ed economiche (non tutte ovviamente), così come anche i rilegati non hanno tutti la stessa altezza xD
      Anch'io come te se ho iniziato una serie in un modo continuo con quello, non prendo un po' e un po', a meno che io non sia costretta... mi è successo così con i primi tre libri di Shadowhunters, che sono in brossura e gli altri tutti rilegati. Stessa cosa per la saga Wicked Lovely, di cui ho il primo in brossura e gli altri rilegati... ma ormai non posso più farci niente :(
      Quando si inizia a guadagnare per conto proprio, per noi lettori è un piccolo dramma in un certo senso, perché non riusciamo più a fermarci xD
      Ti piacciono i libri-mattoni? Sai che non pensavo, pensavo fossi più per "la via di mezzo" xD
      Io a pancia in giù ci leggo quando in estate faccio il vermone gigante, allora un po' mi metto a pancia in giù, poi dopo su un fianco, poi rannicchiata ahahaah

      Anna, perditi in chiacchiere quanto vuoi qui *____*

      Elimina
    2. Più che altro io ce l'ho con le brossure della mondadori! Mi pare siano diverse in base alla collana... tipo, ho un classico che è più basso dei bestsellers, che a loro volta sono più bassi dei "grandi bestsellers"! In compenso i rilegati di questa CE sono tutti alti uguali (fatta eccezione per quelli della collana "miti" che sono minuscoli), e questo mi piace! :D

      Elimina
  4. Gli audiolibri mi fanno pensare a quando ero piccina ** Tra rilegatura e brossura, opto decisamente per la prima, sia in termini di impatto visivo sia in termini di qualità :)
    Io adoro il mio Kindle, tanto da averlo ribattezzato con un nome... Sono pazza, me ne rendo conto xD Dunque gli sono fedele, sebbene non abbia lo stesso fascino del cartaceo! Diciamo che acquisto in cartaceo solo i libri che ho adorato :D
    Mi piacciono i romanzi lunghi anche se non sono ancora riuscita a leggere Guerra e Pace, che giace sullo scaffale da circa due anni O.o
    Leggo anch'io un po' ovunque, ma il mio caro divano è il top XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, tra Twilight ed Harry Potter non c'è paragone! HP tutta la vita ** Però Twilight, ai tempi, mi fece battere il cuoricino, non lo nego! Già da New moon è iniziato il declino xD

      Elimina
    2. Sì, credo che gli audiolibri siano stati un po' la pietra miliare di tutti noi da piccoli, anche se come ho già scritto, io a mia figlia per esempio preferisco leggerle le storie e non metterle l'audiolibro :)
      Voglio sapere il nome del tuo Kindle, dai non puoi lanciarmi una curiosità così e lasciarmi a bocca asciutta... voglio sapere il nome e il perché di questa scelta *___*
      Cavolo, Guerra e Pace non è lunga, è chilometrico secondo i miei standard xD
      A me piacerebbe comprare una poltrona e usare quella per leggere... in effetti qualche mese fa insieme a Marco avevamo pensato di prenderla, poi altre spese ci hanno fatto cambiare idea, ma prima o poi la prenderò *_*
      A me la serie di Twilight è piaciuta molto, anche se i primi due sono i migliori, il mio preferito in assoluto è New Moon, ma anche gli altri due li ho apprezzati molto :)

      Elimina
  5. Rieccomi dopo qualche giorno di assenza :-p
    Io rispondo consigliandoti di cominciare Harry Potter (sono noiosa lo so ;-) ) perché secondo me apprezzeresti moltissimo il mondo fantastico e originale creato dalla Rowling… secondo me è stata unica nel suo genere. Tra storia singola e trilogia sai bene come la penso… ehehehe :-p e poi ti dico anche che tra libreria e acuisti on line scelgo libreria… adoro guardare, toccare e anche un po’ annusare i libri che compro :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata tesoro ^_^
      Ahahhaah, so che devo iniziarlo, cavolo, devo assolutamente. Ma ogni mese ho obiettivi nuovi, poi adesso con le challenge a cui partecipo sto attenta, inoltre c'è anche mia figlia che ogni tanto arriva e dice: "Mamma, questo ce lo hai da un sacco, devi leggerlo" e a me dispiace dirle di no, così metto anche quelli nella scaletta e così sono sempre super incasinata xD
      Il fascino della libreria (che sia indipendente o no) non ha eguali.

      Elimina
  6. Sei così brava da articolare anche un semplice tag ^^ complimenti :) non ti insulto per Harry Potter, non preoccuparti ^^ mi limito a consigliartelo col cuore ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy, io ti ringrazio per il complimento, ma non è che sono brava, sono semplicemente logorroica... e ti giuro che mi sono trattenuta, perché per alcune domande avrei continuato a scrivere xD
      Grazie per evitarmi gli insulti, anche se so che nel profondo della tua mente hai fatto una faccia sbigottita e hai pensato: "questa è matta" xD

      Elimina
  7. Allora io..
    Ho sempre letto libri cartacei, il libro lo devo sentire tra le mie mani, toccarlo, annusarlo e stringerlo. Ecco perchè non vado d'accordo con gli e-book, non mi lasciano niente. Piuttosto preferisco prendere i libri in prestito in biblioteca ma devo averli tra le mani. Ovviamente amo comprare i libri ma se non me lo posso permettere vanno bene anche i prestiti di amiche o della mia bellissima biblioteca :)
    Leggo di tutto ma nell'ultimo anno i fantasy hanno preso il sopravvento, mi innamoro dei protagonisti, vivo le loro avventure, le loro battaglie. A volte è bello anche tornare a qualcosa di più concreto però.
    Harry Potter è stupendo e te lo dico io che l'ho letto a vent'anni (sono arrivata tardi ma alla fine è valsa la pena!!), Twilight è stato il mio primo grande amore da ragazzina, insieme all'Ospite che amo tutt'ora :)
    Brossura o rilegatura non mi interessa compro sempre quello che costa meno in generale. E leggo ovunque ma il mio letto è unico!!
    Scusa il papiro! Ciao, Lau

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, andiamo d'accordissimo in questo, ecco uno dei tanti motivi per cui non riesco ad usare il mio Kindle :(
      Il fantasy ha quel qualcosa in più che in modo più o meno evidente ti fa staccare la spina, ti fa rilassare e sognare... cosa che spesso i libri più realistici non riescono a fare...
      Ecco vedi Laura, ti sei arrivata a leggerlo a 20 anni, io sono ancora più in ritardo... spero di riuscire prima dei 30, se no va a finire che lo leggerò insieme ai miei nipotini ahahahah
      Twilight io l'ho letto che non ero più una ragazzina, se ricordo bene avevo circa 23-24 anni xD ma è stato un grande amore, comunque, mi ha proprio appassionata e in un certo senso è grazie a quei libri che ho ripreso a leggere con regolarità :)

      Non scusarti mai per il papiro, come dico sempre, nei commenti siete liberi di scrivere quanto volete, io adoro leggerli *___*

      Elimina
  8. Lo avevo fatto anche io!!!
    Vedo che stai leggendo 'Misery'! Molto bello, ma anche molto inquietante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile, mi sono persa il tuo tag, ma ultimamente mi perdo un sacco di post, magari li vedo e poi mi dimentico o non ho il tempo di tornare leggerli bene e commentarli :(
      Hai perfettamente ragione Misery è molto inquietante, ma mi sta piacendo sempre di più.

      Elimina
  9. Ciao Alessia!
    Io preferisco i libri cartacei perché mi piace poterli avere tra le mani e pure osservarli mentre passo dalla mia libreria, li preferisco rilegati ma non disprezzo neanche la brossura per i tuoi stessi motivi, mi piacciono molto i fantasy anche se mi piace alternarli con libri che prendono spunto dalla realtà, tra Harry Potter e Twilight non ho dubbi... Harry Potter!!!! Anche se mi era piaciuto pure Twilight ma non c'è paragone tra i due. Io ho un Kindle e un IPad ma sinceramente non leggo molto gli ebook ma se proprio devo scegliere meglio il Kindle per non affaticare gli occhi. Io devo assolutamente leggere libri miei che ho acquistato perché pure io non riesco a pensare di doverli restituire per cui non sei l'unica strana! Vado spesso in libreria anche solo per farci un giretto, ma poi acquisto di più online. Mi piacciono le storie singole come le trilogie, non credo di avere delle preferenze... Tra i libri lunghi e quelli corti diciamo che dipende da che cosa parla il libro, però solitamente preferisco quelli lunghi o come hai detto tu una via di mezzo. Mi piacciono sia quelli romantici che quelli di azione magari un mix di tutti e due! =D Adoro leggere sul letto, anche io in inverno sotto le coperte oppure sul divano con un plaid e il camino acceso, mentre in estate in giardino all'ombra tra gli alberi anche se ogni tre per due mi devo alzare correndo via dalle api o diventando isterica per le mosche! La prima cosa che mi attira in un libro è la copertina ma devo sempre leggere la trama prima di acquistarlo.
    Ok.. anche qui ho scritto un papiro... Non ce la posso proprio fare!
    P.S. Un verme gigante?! Ahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vally cara :)
      Cartacei tutta la vita, rilegati e brossura che siano, hanno il loro fascino.
      Ecco l'ideale è coltivare la propria passione per un genere e magari alternarlo con altro... io dico sempre che vorrei provare a buttarmi sugli storici, ma ancora non sono riuscita :(
      Sì, gli e-reader sono i migliori in assoluto, indipendentemente dalla marca, almeno danno la possibilità di leggere senza distruggere gli occhi ed evitando mal di testa atroci....
      Ooooh vedi che il "leggere libri che si possiedono" è ricorrente... non so, c'è una mia cara amica che leggi libri prestati da me o altri e poi se gli sono piaciuti quando può li compra per averli, ma per me non è la stessa cosa.
      Anche a me piace un sacco andare in libreria, spesso riesco a limitarmi alla passeggiata, ma ogni volta che ci entro ci sono miliardi di vocine che chiamano il mio nome, allora poi esco per evitare di impazzire e farmi venire la depressione xD
      Anche a me in estate piacerebbe mettermi nel parco che abbiamo qui nel mio paese, con una bella coperta da stendere per terra, ma come te odio che gli insetti mi infastidiscano, oltretutto sono allergica alle api e negli anni ho sviluppato una vera e propria fobia, dunque evito perché so che leggerei davvero poco per tenere sotto controllo la situazione apesca xD

      Vai con i papiri che li adoro *___*

      Elimina
  10. Ciao Alessia adoro questi post, perché è un po' come farsi gli affari degli altri XD
    Ecco le mie risposte:

    1. Cartaceo, anche se mi piacerebbe usare gli audiolibri per imparare meglio ad ascoltare in ing. e fr.
    2. Rilegatura per "collazionare", ma brossura di più perché più economica e maneggevole
    3. Dipende dal perioso, adesso sono più su realtà da domani potrei tornare su fiction XD
    4 . Realtà... sempre al momento!
    5 . Purtroppo di queste due serie ho visto solo i film, ma posso dire che il mondo di Harry Potter mi piace perché magico e pieno di cose strane (adoro il quiddich!!!), ma adoro anche i vampiri, anche se quelli di Twilight sembrano un po' delle mammolette, preferisco i vampiri spaccac**i ;)
    6. Kindle
    7. Comprare, mi piace sapere che il libro è mio e solo mio, inoltre sono una abbastanza pignola e mi piace avere i miei libri curati, senza strappi e/o accartocciamenti che persone meno attente possono procurare
    8. Acquisti online, soprattutto per gli sconti, ma quando vado in libreria anche a me piace perdermi nei meandri di tutta quella carta!
    9. Al momento storie singole
    10. Lunghie corti, dipende dal racconto, se scritto bene vorrei non finisse mai :)
    11. Al momento romantici ^_^
    12. Sulla mia sedia con i piedi appoggiati sul letto, oppure sulla sedia con i piedi sulla sedia, per poter usare le ginocchia come leggio... si lo so sono balorda XD
    13. Leggo sempre la trama, a volte il mio istinto è pessimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è bellissimo leggere le vostre risposte e sono felicissima che anche a voi piaccia leggere le mie *__*
      Ecco hai ragione, non avevo pensato che gli audiolibri sarebbero l'ideale per comprendere meglio le lingue, io li ho sempre associati ai libri per bambini, ma hai proprio ragione a vederli sotto quest'altro aspetto :)
      E' vero, ultimamente ti sento sempre più spinta verso la realtà, secondo me quando finisci la serie della Roth è meglio che soddisfi questo tuo bisogno del momento, altrimenti va a finire che non vorrai più vedere neanche da lontano i fantasy °___°
      Anch'io sono pignola, già quando vado in libreria e devo comprare un rilegato, cerco sempre di trovare il libro con gli angoli della sovraccopertina meno rovinati in assoluto :)
      E' vero online bene o male qualche sconto lo trovi sempre, ma ultimamente vedo che in generale le CE fanno sempre sconti che si possono trovare anche nelle librerie e questa è "cosa buona e giusta" *__*
      Adesso sono curiosa di vedere la tua sedia, deve essere bella comoda se la usi per leggere... non è che più una poltrona??

      Elimina
    2. Guarda, la mia sedia non è sta gran cosa, è vecchia e di pelle, di quelle con le rotelle e quando ti ci muovi sopra fa tanto rumore XD
      Mi piacerebbe avere una bella poltrona comoda, sarebbe il mio sogno, se mi ci siedo devono tirarmi via con la forza! potrei usare anche il letto, il problema è che l'angolazione della luce della mia camera non è adatta per leggere, lo farei sempre in ombra e non mi piace :(

      Appena finirò Allegiant (o molto più probabilmente Insurgent, giusto per staccare un po') credo leggerò "La bambina dai capelli di luce e vento" che mi è arrivato qualche giorno fa, sono troppo curiosa *_*

      Elimina
  11. Ciao voglio provare a rispondere, spero di non annoiare.
    Cartaceo, l'audiolibro è impersonale non da quel patos che solo la lettura ti consente di vivere.
    L'eleganza del libro rilegato è innegabile ma alla fine è importante il contenuto.
    Fantasia o realtà dipende io amo i fantasy ma poi penso a "Il vecchio e il mare"...
    Harry senza dubbio ho provato a leggere Twilight ma lo trovato un tantino noioso.
    E-book reader, supporti retroilluminati mi rendono la lettura parecchio faticosa.
    Come dicevo prima mi interessa cosa c'è nel libro, prestato o acquistato non fa molta differenza.
    La libreria ha innegabilmente il suo fascino, leggo molti e-book e sfrutto la comodità dell'acquisto on line.
    Ci sono grandi romanzi con più di 1000 pagine e capolavori che di poche decine di righe se sono ben scritti non c'è differenza.
    Come sopra è la qualità che differenzia un libro bello da uno scadente non saprei scegliere.
    Il letto assolutamente.
    La trama non aiuta, l'istinto e la conoscenza che si fa con il passare del tempo servono decisamente di più.
    Bellissima idea, a presto Romualdo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Romualdo, nessuna noia, anzi a me fa piacere :)
      Per fantasia o realtà credo che tutti noi lettori abbiamo un genere che preferiamo su un altro, e di conseguenza leggiamo più di quello; poi ci capitano fra le mani piccole perle di altri generi che ci fanno innamorare e non possiamo certo ignorarle.
      Gli e-reader sono assolutamente i migliori, cellulari pc o altri dispositivi massacrano la vista e la testa.
      Ecco io sono il contrario di te, non leggo praticamente mai e-book, ma finché avrò una lista di 150 libri cartacei in attesa di essere letti, credo che non mi prenderò mai il disturbo di leggere e-book xD
      Sicuramente un libro bello è bello in qualsiasi modo, che sia rilegato o brossura, lungo o corto, o di qualsiasi genere... l'importante è quello che riescono a trasmetterci e se le emozioni sono forti e profonde allora è valsa la pena comprare e spendere soldi e tempo per quella lettura.

      A presto caro :)

      Elimina
  12. Che bello questo tag!!! Dopo averlo da Dany speravo lo facessi anche tu!
    Avevo risposto da lei, che faccio ti copio qui il poema? Ahahah XD
    Per la lettura della trama, per la lunghezza, per i libri autoconclusivi... in parecchie risposte sono d'accordo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, ma hai anche dei dubbi... certo che devi farmi un poema anche qui, o almeno dirmi cosa ne pensi delle mie risposte... non essere fredda con me xD

      Elimina
    2. Va bene va bene, non sgridarmi ahahahahah :P
      Ecco tutto:
      1. Audiolibro o cartaceo? Audioche??????? Ma no, cartaceo tutta la vita!!! Non avrei mai l'attenzione necessaria.
      2. Rilegatura o brossura? Rilegatura, perché sono più facili da tenere in mano e spesso restano aperti da soli, anche se a me piacerebbe che la stampa della cover fosse proprio direttamente sulla copertina (si capisce cosa intendo? Senza l'ulteriore copertina, che poi tolgo mentre leggo per non sciuparla!)
      3. Fiction o realtà? Fiction, la realtà è già quella di tutti i giorni, certo ho letto anche di storie vere ma va sempre a finire che piango o mi arrabbio o piango e mi arrabbio, d'oh!
      4. Mondo fantasy o mondo reale? Umm.. fantasy, per essere coerente con la risposta precedente. Ma mondo reale+storia fantasy mi piace molto!
      5. Harry o Twilight? Twilight, perché Harry non l'ho letto e manco ho voglia di farlo.
      6. Kindle, Ipad, altro? Nessuno dei tanti, giusto il cellulare ma proprio in casi eccezionali.
      7. Prestare o comprare? Comprare, finché il portafoglio lo permette.
      8. Libreria o on-line? Libreria se possibile, molti libri poi in libreria non si trovano e bisogna ordinarli, mentre in internet è più semplice.
      9. Storia singola o trilogia? Singola, non mi piace l'idea di dover per forza stare legata a una storia per più libri. Poi ovviamente mi è capitato e spesso ho anche adorato avere da leggerne per molto, ma in linea di massima preferisco i libri autoconclusivi. Poi, tack, eccezione che conferma la regola, il fatto che Se fosse per sempre sia una trilogia mi fa sbrilluccicare gli occhietti per quanto mi sta piacendo!
      10. Libri lunghi o corti? Posso essere democratica? Ahahah via di mezzo, se è fatto bene può essere di 1200 pagine (che ti viene in mente Dany? Ahahahah) o di 100 e l'effetto non cambia! Per rispondere dico corto!
      11. Romantici o azione? Azione!!!
      12. Posizione preferita per leggere? Sedia, coperta sulle gambe, piedi appoggiati allo step impolverato e.. come dire, accovacciata, piegata, non appoggiata allo schienale (va be farò una foto ahahah)
      13. Trama si o no? Si la leggo sempre prima di comprare, ma poi non la rileggo mai prima di rileggere il libro..

      Elimina
  13. bellissimo questo tag! <3 anch'io l'ho fatto sul mio angolino ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è davvero carinissimo, un modo diverso per passare un po' di tempo :)
      Ho fatto un salto sul blog, ma così a prima occhiata non ho trovato il tag, se vuoi lasciarmi il link lo leggo con piacere :)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥