venerdì 20 giugno 2014

If I Say... #4

If I Say...
è una rubrica mensile ideata da me e da Leda del blog Dreaming Fantasy,
che consiste nell'associare un libro a una parola chiave.


Buongiorno ragazzi, finalmente il mese di giugno si arricchisce con qualche rubrica, ci ho messo un po' a riprendere, ma come vedete sta tornando tutto alla normalità. Mi mancava molto questa rubrica ideata insieme a Leda e non vedevo l'ora di tornare per presentarvi la nostra parola chiave del mese di giugno... chissà se potrete indovinare quale sarà.

Oggi abbiamo scelto una parola adattissima al periodo in cui ci troviamo: ESTATE.



IL PROFUMO DEI LIBRI
→ "Il primo libro che mi viene in mente che riesco ad associare all'estate è Heaven Texas, Un posto nel tuo cuore di Susan E. Phillips. Ormai credo di avervi fatto una testa gigante a forza di parlare di quest'autrice e dei suoi libri, ma credo che estate e romanzi della Phillips vadano a braccetto amabilmente :)
In particolare questo romanzo, con la sua cover così colorata e spensierata e l'ambientazione decisamente calda mi fanno venire voglia di sdraiarmi sotto all'ombrellone in spiaggia, ed estraniarmi dal mondo che mi circonda, leggendo il libro solo ascoltando il rumore delle onde che si rincorrono e arrivano a bagnare la sabbia. Questi libri per me sono perfetti sempre, ma a voi consiglio la lettura di questo romanzo proprio sotto all'ombrellone ;)"




DREAMING FANTASY
→ "Se penso all'estate, mi viene in mente Goddess - Il destino della dea di Josephine Angelini, con la sua bellissima copertina gialla, calda, estiva! E' un libro che ho letto un po' di tempo fa e che mi è piaciuto tantissimo, come tutta la trilogia. Mi ricorda l'estate perché è ambientato su un'isoletta che vive di turismo. Ci sono diverse scene che si svolgono in riva al mare, ma non solo. Quando la protagonista Helen scende nel deserto con le furie, mi sono immaginata la sabbia che scotta sotto i piedi, il caldo afoso del sole che batte sulla pelle, la voglia di bere litri di acqua. Grazie alle descrizioni vivide di questo libro, per un momento mi è sembrato di essere al mare e di sentire il calore del sole. Pensare al mare per me significa automaticamente pensare all'estate!"




Ed ora è il vostro turno, fate sapere a me e Leda che libro associate in modo immediato alla parola ESTATE. Vi viene in mente un libro grazie alla sua cover, oppure la prima cosa che vi viene in mente è una particolare ambientazione o l'intera storia?
Sono curiosa, come ogni mese, di sapere quali libri verranno citati nei vostri commenti... ci saranno titoli ripetuti più volte, oppure troverò un sacco di titoli diversi? E non può mancare la curiosità di sapere cosa ne pensate dei titoli proposti da me e Leda.
Al prossimo mese con la quinta puntata di "If I Say"... finalmente siamo tornate *_*

8 commenti:

  1. Yeahhhh finalmente ritorna questa rubrica!
    Se dico estate penso a La verità sul caso Harry Quebert.
    Perchè l'ho divorato l'estate scorsa, perchè è ambientato in una cittadina sul mare e perchè sullo sfondo c'è sempre un volo di gabbiani.
    Un libro splendido che - ho visto - hai appena preso!!! ;)

    RispondiElimina
  2. Mi viene in mente il libro che sto leggendo al momento, ovvero 'Insieme verso la libertà' perché la parte fondamentale è ambientata in estate!

    RispondiElimina
  3. Uhm se penso estate mi viene il libro che mi viene in mente a tema è L'estate del coniglio nero U_U

    RispondiElimina
  4. Se penso all'estate mi viene in mente Fermate gli sposi! di Sophie Kinsella, sia perché l'ho letto l'estate scorsa, sia perché si ambienta su un'isola greca, teatro del flirt estivo dei protagonisti :-)

    RispondiElimina
  5. Con la parola estate mi viene in mente il libro "La ragazza di carta" di Guillaume Musso per la copertina e perché l'ho letto in estate :)

    RispondiElimina
  6. Ma che bella questa rubrica! Estate per me è sinonimo dell'horror di Stephen King ^^ quindi ti dico il prossimo suo libro che leggerò, cioè The Dome!
    La serie delle Phillips la comincerò al più presto ^-^

    RispondiElimina
  7. Il primo libro a cui ho pensato è stato Starcrossed perché l'ho letto tutto in un caldo giorno d'estate e anche per la trama come ha detto Leda

    RispondiElimina
  8. Se penso all'estate mi viene in mente il libro che sto leggendo in questi giorni "noi due oltre le nuvole" di massimo cacciapuoti, è ambientato nel Salento e parla di due adolescenti molto problematici che si innamorano e attraverso l'amore riescono a superare dure prove come la malattia, il disagio e la non accettazione...ma soprattutto riscoprono la bellezza dell'estate a 16 anni!

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥