martedì 2 settembre 2014

Anteprime: Garzanti a settembre

Buon pomeriggio lettori, come ve la passate? Io sono in casa con il collo bloccato, sto aiutando mia figlia a fare gli ultimi compiti delle vacanze e intanto spero che il dolore diminuisca, anche perché, quando sto così, non riesco a fare praticamente niente... cucinare, pulire, faccio addirittura fatica a leggere e anche a scrivere al pc non è per niente facile.

Era da tantissimo che non facevo anteprime sul blog e visto che il mese di settembre si sta rivelando sempre più intenso e ricco di pubblicazioni, ho deciso di iniziare subito parlandovi di alcuni libri tutti firmati Garzanti che usciranno in questo mese.

Un esordio accattivante e venduto in 20 paesi.
Ha affascinato la critica più esigente, i blogger e migliaia di lettori.
Un'ambientazione affascinante come quella del grande film L'attimo fuggente.
Titolo: Il libro delle verità nascoste
Autore: Amy Gail Hansen
Data di uscita: 4 settembre 2014
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 288

Trama:
Ruby vuole solo dimenticare. Vuole solo cancellare l'ultimo anno al Tarble College e nascondere nel profondo quel segreto che non ha confessato a nessuno. Eppure, quando crede che il peggio sia alle spalle si ritrova tra le mani il libro da cui tutto è cominciato. Il libro che custodisce le ombre del suo passato. E' all'interno di una valigia: il bagaglio di Beth, una compagna di college che da pochi giorni è scomparsa. Ruby non poteva immaginare che Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf riuscisse ancora a toccare le corde più recondite della sua anima. A riportarla faccia a faccia con le sue paure. Ma lei è l'unica a conoscere il suo fascino oscuro. Tra quelle pagine ha visto crescere un'ossessione per le scrittrici suicide, donne fragili che si sono abbandonate al gesto più estremo. Un'ossessione che giorno dopo giorno l'ha avvicinata sempre più a Mark, il suo professore di letteratura.
Eppure Ruby non può lasciare che quest'incubo si impadronisca di nuovo di lei, proprio ora che Beth è sparita. Deve cercarla. La ragazza sa che c'è solo un luogo che racchiude tutte le risposte. L'ultimo posto in cui vorrebbe tornare: Tarble, la sua università.
Lì dove ha imparato che ciò che conta è essere i migliori, a qualunque prezzo. Lì dove misteriosi tentativi di suicidio le parlano di un destino a cui è difficile sfuggire. Lì dove, nel silenzio degli antichi e bui corridoi, ogni traccia riconduce a quel libro su cui c'è ancora molto da svelare. Perché dietro un animo fragile può celarsi un grande coraggio e dietro un amore innocente qualcuno che colpisce dove fa più male. 

Ispirato ad una storia vera, Niente è come te è uno dei romanzi italiani
di cui si è più parlato all'ultima Fiera di Londra.
Titolo: Niente è come te
Autore: Sara Rattaro
Data di uscita: 4 settembre 2014
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 220

Trama:
Nessuno fa solo cose giuste o sbagliate. Siamo luce e ombra insieme.
Due scatole colme di libri, pupazzi e tante fotografie. Tutto il mondo di Margherita è racchiuso in quelle poche cose. In spalla il suo adorato violino e tra le mani un biglietto aereo per una terra lontana: l'Italia. La terra dove è nata e che non rivede da quando è piccola.
Ma ora è lì che deve tornare. Perché a quasi quindici anni Margherita ha scoperto che a volte è la vita a decidere per noi. Perché c'è qualcuno che non aspetta altro che poterle stare accanto: Francesco, suo padre. Il suono assordante dell'assenza di Margherita ha riempito i suoi giorni per dieci anni. Da quando sua moglie è scappata in Danimarca con la loro figlia senza permettergli di vederla mai più.
Francesco credeva fosse solo un viaggio. Non avrebbe mai pensato di vivere l'incubo peggiore della sua vita. Eppure, ora che Margherita è di nuovo con lui, è difficile ricucire quello che tanto tempo prima si è spezzato. Francesco ha davanti a sé un'adolescente che si sente sbagliata. Perché a scuola è isolata dai suoi compagni e a casa passa le giornate chiusa nella sua stanza. Ma Francesco giorno dopo giorno cerca la strada per il suo cuore. Una strada fatta di piccoli ricordi comuni che riaffiorano. Perché le cose più preziose, come l'abbraccio di un padre, si possiedono senza doverle cercare. E quando Margherita ha bisogno di lui come non mai, Francesco le sussurra all'orecchio poche semplici parole per farle capire quanto sia speciale: "Niente, ma proprio niente, è come te, Margherita".

Un romanzo che esplora il confine tra amore e ossessione, paura e solitudine.
Una donna determinata pronta a tutto per sopravvivere.
Un crescendo di tensione che non lascia scampo, fino all'ultima parola.
Titolo: So dove sei
Autore: Claire Kendal
Data di uscita: 14 settembre 2014
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 380

Trama:
E' lui. Ancora lui. Sempre lui. Clarissa lo sa. Non c'è bisogno di ascoltare la segreteria telefonica. Di leggere l'ennesimo messaggio che lampeggia sullo schermo del cellulare. Di scartare i regali che continuano ad arrivare, indesiderati. Il suo volto, i suoi occhi sono dappertutto: ovunque lei si volti, qualsiasi cosa lei faccia, lui la sta guardando. Nulla, dopo quella notte, è più come prima.
Quando Clarissa ha accettato di uscire a cena con Rafe, un collega dell'università, l'ha fatto un po' per cortesia, un po' per svagarsi. Mai avrebbe immaginato che quelle poche ore potessero stravolgere la sua esistenza. Soprattutto perché lei, di quella notte, non ricorda più nulla. Ma da allora qualcosa nel comportamento dell'uomo è cambiato. La cortesia si è trasformata in premura, l'affetto in disperato bisogno. Lo spazio intorno si è come svuotato, lasciandoli pericolosamente soli. L'unica via d'uscita sembra venire dalla convocazione a far parte della giuria di un processo. Clarissa deve isolarsi dal mondo esterno, rendersi irreperibile, negarsi a ogni contatto. Al sicuro tra le mura del tribunale, si sente protetta, riesce addirittura a farsi degli amici. Ma l'illusione dura poco. Rafe riesce a raggiungerla anche lì. E man mano che il caso su cui è chiamata a esprimere il proprio giudizio comincia a mostrare più di una somiglianza con quanto sta vivendo in prima persona, Clarissa si rende conto che se vuole liberarsi dalla paura deve controbattere colpo su colpo. Raccogliere le prove di un crimine tanto più tremendo quanto più difficile da denunciare, a cominciare proprio da quella notte che non può né ricordare né dimenticare. E quando si fa strada la macabra consapevolezza di non essere l'unica vittima, Clarissa capisce che in gioco c'è molto di più della sua libertà. Fino alle estreme, imprevedibili conseguenze.

Una favola moderna che ci tocca da vicino.
La vera scelta non è dove.
La vera scelta è con chi.
Titolo: Il mare lontano da noi
Autore: Cosimo Calamini
Data di uscita: 25 settembre 2014
Prezzo: 16,40 €
Pagine: 200

Trama:
Nella vita di Serena c'è un momento speciale. Venti minuti di libertà durante i quali può pensare senza porsi limiti, senza preoccuparsi del domani. Sono i venti minuti di strada da casa al lavoro, mentre la macchina corre veloce lungo la strada e il vento si porta via le canzoni che Serena canta a squarciagola. E l'odore del sole e del mare le si impiglia tra i capelli.
Nelle restanti ventitré ore e quaranta minuti della giornata, Serena è travolta dalle mille incombenze di una vita divisa in due metà non sempre compatibili: trentenne studiosa in carriera, madre e moglie. A casa, a Lanuvio, l'aspettano Agnese, otto anni, dolce e vivace ma problematica, e Fabrizio, che dietro una facciata di bellezza e semplicità nasconde un animo inquieto. A Roma, negli austeri corridoi della Sapienza, Serena insegue un sogno cui, anno dopo anno, ha sacrificato tutta sé stessa. Un posto da ricercatrice universitaria. Un sogno che, d'un tratto, sembra destinato a svanire. Eppure un'ultima occasione c'è. Inattesa, spiazzante. Quando riceve la proposta di un prestigioso ateneo americano, Serena ha la possibilità di partire per gli Stati Uniti con Agnese e Fabrizio e lasciarsi tutto alle spalle: le frustrazioni, i raccomandati, i contratti a tempo determinato. Ma partire significa anche dire addio alle corse con Fabrizio e Agnese sulla spiaggia di Anzio, agli amici di una vita, ai luoghi in cui ha trascorso l'infanzia. E mentre Fabrizio sembra non voler rinunciare a tutto quanto hanno costruito insieme, Serena deve scegliere tra il suo sogno e la felicità delle persone che ama di più al mondo. Una decisione che può sconvolgere la sua vita oltre ogni previsione.


Vi ho presentato quattro libri diversi tra loro, ma che hanno tutte le carte in regola per provocare forti emozioni e sensazioni, cosa ne pensate? Io credo che questo settembre la Garzanti stia superando sé stessa.
Personalmente non vedo l'ora di avere tra le mani il nuovo libro della Rattaro, erano mesi che lo aspettavo e finalmente sono stata accontentata. Adoro quest'autrice e ogni sua storia è pura emozione.
Un altro libro che mi ha colpito tantissimo e mi ha messo una grandissima ansia solo con la trama è: So dove sei. Voglio questo libro, assolutamente voglio leggerlo prestissimo.
Anche gli altri due mi intrigano, ma non quanto quelli che vi ho detto, e per ora finiranno in wishlist, soprattutto quello di Calamini.
Voi cosa ne pensate? Conoscevate già queste quattro pubblicazioni, oppure vi ho mostrato qualcosa di nuovo e interessante?

22 commenti:

  1. Ciao Alessia! Anche io aspetto di avere tra le mani il libro di Sara Rattaro che mi sta incuriosendo molto! Mi attira un sacco anche "il libro delle verità nascoste"! In fatto di novità editoriali ci aspetta un autunno davvero caldo!!! *_* a presto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria :)
      Hai mai letto altri libri della Rattaro? Se non è così te la consiglio con tutto il cuore, è una delle mie autrici italiane preferite *_*
      Mamma mia, quest'autunno sarà devastante in tutti i senti per quanto riguarda i libri, io vorrei già fare un mega ordine ma per ora non me lo posso permettere *disperazioneeeeee*

      Elimina
  2. Il primo non mi ha convinta, mentre gli altri tre li voglio tutti *_* Poi, quello della Rattaro assolutamente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Lù, anche a me il primo è quello che mi convince meno... non so, ha una trama che sembra un po' confusionaria.
      Rattaro per tutta la vita, non vedo l'ora di leggerlo *_*

      Elimina
  3. Mmmm.... non sono il mio genere. L'unico che mi interessa un po' è quello della Rattaro, ma proprio dopo che avrò finito tutti gli altri libri che mi interessano....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara ma dai, neanche uno??? Davvero??? Beh meglio per il tuo portafoglio ;)
      Io della Rattaro ti consiglio ogni suo libro, per me è una garanzia ormai, la adoro! :)

      Elimina
  4. Mi interessano molto Il libro delle verità nascoste, e so dove sei!!! sono quelli più interessanti!! ho troppi libri da leggere!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Martina, per me il primo che hai citato è quello che mi intriga meno, mentre il secondo mi fa impazzire... devo assolutamente leggerlo...
      E ti capisco benissimo, ho una pila quasi infinita di libri che stazionano tra i miei scaffali in attesa di essere letti :)

      Elimina
  5. Quello della Rattaro lo sto aspettando con ansia, non vedo l'ora di leggerlo! Ciao e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anch'io non vedevo l'ora che uscisse ed ora non vedo l'ora di averlo tra le mie mani *_*

      Elimina
  6. Anche a me ha messo ansia la trama di So dove sei! Non sembra affatto male! Lo terrò d'occhio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vally, vero che fa venire ansia? Non oso immaginare quanta me ne farà venire la storia... Se l'autrice si è giocata bene le sue carte credo sarà un libro davvero interessante *_*

      Elimina
  7. Aspetto il nuovo libro di Sara Rattaro e So dove sei, sembra molto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, il nuovo libro della Rattaro vedo che attira molte attenzioni o perché già si conosce l'autrice e si sa che è una certezza o perché è proprio la trama che attira *_*

      Elimina
  8. Non ci credo, mi ero persa questa grafica bellissima! Cosa fa fare assentarsi per un po' dalla blogosfera!
    Concordo con te quando dici che il mese di Settembre è veramente stracolmo di novità, mi sono trovata sommersa dalle mail delle case editrici e mi devo decidere a scrivere un post, prima che non ci capisca più nulla o:
    Comunque, io avrò al più presto il nuovo libro della Rattaro, dopo aver amato Non volare via non posso non averlo *^*
    Anche Il libro delle verità nascoste sembra meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice, sei perdonata xD Anch'io mi perdo sempre un sacco di cose in giro per il web a causa del poco tempo... in questi giorni riesco ad essere un po' più presente, ma quando riprenderò con il lavoro tornerò ad essere sfuggevole :(
      Io non sono sommersa dalle mail, ma mi rendo conto comunque dell'ammasso di pubblicazioni che ci sarà in questo autunno *_*

      Elimina
  9. Ti volevo avvisare che ti ho nominata nel mio blog per il premio The very inspiring blogger award ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio moltissimo Simy, avevo intenzione di fare un post proprio oggi a riguardo... devo solo andare a ripescare tutti quelli che mi hanno nominato :)

      Grazie ancora.

      Elimina
  10. Ciao bela! Tornata :-) Anche a me ispira moltissimo So dove sei, era un po' che una trama non attirava cosi tanto la mia attenzione! Adesso finisco di leggere i post che mi sono persa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti ho scritto nell'altro commento, bentornata tesoro, mi mancavi assai. Smettila di andare in ferie, uffa ahahaha
      So dove sei è una calamita, ogni volta che vedo il titolo e penso alla trama mi fremono le mani dalla voglia di leggerlo che ho *_*

      Elimina
  11. Alessia, spero che i dolori al collo ti siano passati, capisco come ti senti, ci sono passata ç__ç
    "So dove sei" sembra molto intrigante *__* e "Niente e come Te" sembra molto dolce ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Laura, i dolori al collo se ne sono andati. Purtroppo sono abituata, di solito ogni due mesi mi blocco, puntuale come un orologio e d'inverno almeno una volta al mese -.-
      Sììììì, anche tu sei attirata da "So dove sei", le mie aspettative si alzano sempre più ogni giorno che passa, spero poi non sia una delusione °_°

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥