mercoledì 22 ottobre 2014

Blogger Love Project. Day 6: Guilty Blogger Tag

Buongiorno carissimi lettori miei, dopo aver saltato la tappa di domenica del Blogger Love Project, oggi con grande fatica e in ritardo di un giorno riesco a riportarmi sulla retta via e a rispettare l'impegno che mi ero presa, anche se questa tappa non sarà completa, ma farò un solo tag dei due proposti :(
Finalmente sono riuscita a sistemare la pagina dedicata alla TBR, l'ho riscritta tutta e ripubblicata e aggiornato dall'ultima lettura fatta, spero questa volta di riuscire ad aggiornarla costantemente. Anche per le recensioni sono soddisfatta, nonostante tutti gli impegni e gli imprevisti di questo periodo sono riuscita a cavarmela ed ho recuperato un po' di recensioni, per quanto riguarda gli obiettivi che hanno a che fare con commenti e seguire altri blog, purtroppo non sto riuscendo assolutamente e non sapete quanto questa cosa mi faccia rabbia. Sono di nuovo indietro con le risposte ai vostri commenti e non riesco mai a trovare cinque minuti per dare una sbirciatina agli altri blog che partecipano al BLP, così come non riesco a seguire i blog che più amo. Un vero disastro su questo fronte.
Ma cerco di farmi perdonare (anche se non ha molto senso) pubblicando questa nuova tappa del BLP.

Day Six:
Guilty Blogger Tag
Libri che praticamente tutti ti hanno consigliato ma che tu non hai ancora letto!

Questo tag non sarà difficile, non esiste un numero massimo o minimo di libri da mettere e sicuramente non avrò problemi a trovare libri che mi consigliano in continuazione ma che io non ho ancora letto xD
Ovviamente non citerò tutti i libri che mi vengono consigliati ripetutamente, perché potrei non concludere mai questo post, ma cercherò di ricordarmi tutti quei consigli "storici" e tampinanti che mi arrivano almeno una volta a settimana xD


Prima di qualsiasi altra cosa devo citare per forza Harry Potter. Ormai chiunque mi consiglia (in modi più o meno tranquilli xD) di leggere questa serie. Io ho iniziato, ho letto il primo libro e l'ho amato molto, purtroppo però dopo aver letto il primo mi sono bloccata di nuovo per una mia stupida mania. Non riesco a trovare i libri nell'edizione economica che ho io e così devo aspettare di avere da parte dei soldi e comprarmi i libri nella nuova edizione che è uscita, prima o poi ce la farò (confido nel Natale e nel compleanno xD) e una volta a dispozione sicuramente non mi farò pregare più tanto :)



Sicuramente ci vuole una menzione d'onore anche per Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin. Anche in questo caso credo di ricevere consigli a riguardo ogni settimana xD Ho comprato il primo libro (quello singolo italiano -.-) e mi sono pentita di questa scelta, avrei voluto comprare il librone dove in Italia hanno unito i primi due libri (se non sbaglio) e così anche in questo caso rimando e rimando la lettura senza un vero motivo particolare. Ce la farò, ne sono certa, non vi deluderò così tanto :)



Decine e decine di blogger mi consigliano di leggere i libri di Colleen Hoover, ma io, dopo aver letto "Tutto ciò che sappiamo dell'amore" mi sono bloccata. Nonostante io abbia adorato questo romanzo, non riesco a farmi intrigare e catturare dagli altri volumi pubblicati in Italia. Non so se questo mio istinto sia corretto oppure no, ma per ora non riesco proprio a farmi venire la giusta scintilla che faccia nascere la giusta curiosità. Rimane il fatto che se per caso trovo il momento giusto vorrei poter iniziare in ordine cronologico di pubblicazione, perché ultimamente mi è venuta questa fissa xD



Come non citare la serie Black Friars di Virginia de Winter, c'è stato un periodo in cui ogni persona vivente me la consigliava, ora le acque si sono calmate, ma rimane il fatto che i consigli continuano ad arrivare e che il primo libro staziona ancora nella mia libreria... Spero riuscirò a leggerlo presto, perché per come stanno andando le cose ho paura di trovarmi fregata e non riuscire a comprare gli altri volumi e poi non posso usare più la "scusa" del libro troppo grosso perché negli ultimi mesi ne ho letto uno ancora più lungo xD



Consigliati un pochino meno, ma sempre in modo abbastanza consistente ci sono i libri di Camilla Läckberg. Mi ispira molto, ma non mi sono ancora decisa a comprare suoi libri, ed il problema per ora è uno solo: ogni nuovo autore thriller a cui mi avvicino a scritto delle serie e le serie thriller di solito non sono come quelle a cui sono abituata, sono lunghe lunghe lunghissime e mi scoccia intraprendere la lettura di una serie per poi iniziarne un'altra altrettanto infinita... Rimane il fatto che i libri di quest'autrice mi ispirano molto e prima o poi mi lascerò convincere e li comprerò :)


E per finire infilo in questo tag un consiglio abbastanza recente che viene da più persone: i libridi Jodi Picoult. Dovete sapere che sul mio cellulare e anche sul computer (per essere sicura di non perdere la bussola xD) ho una lista delle bibliografie degli autori che vorrei provare a portare a termine, almeno fino ai libri pubblicati finora in Italia. La Picoult rientra tra questi, nonostante io non abbia mai letto niente di suo, mi sono già stilata la lista delle sue opere che spero potrò iniziare a breve :)


Bene ragazzi, sono riuscita ad arrivare alla fine di questo post, sono stata sintetica e sono fiera di me, ma non sono assolutamente contenta per come sto portando avanti il BLP, spero di avere tempo di riprendermi un pochino prima della conclusione... se così non sarà inizio già a scusarmi con tutti quei blog che partecipano ma che non riesco a commentare :(
Intanto, nei commenti fatemi sapere quali sono i vostri libri più consigliati e che ancora non avete letto, vediamo di scambiarci qualche consiglio "involontario" xD

22 commenti:

  1. Tra i libri che devo assolutamente leggere e non ho ancora cominciato metto senz’altro la serie di Alessia Esse e i volumi della Susan Elizabeth Phillips. E aggiungo anche quelli della Gardner, di cui ho letto solo il primo :-s Ale, se posso spezzare una “lancetta” a favore della Lackberg ti direi che è vero che si tratta in qualche modo di una serie, perché i personaggi che indagano sono sempre gli stessi e il lettore segue la loro vita e si affeziona a loro, ma i casi sono abbastanza autoconclusivi, almeno per i primi 3/4 libri… daidaidai, comincia la Lackberg *_si trasforma in un piccolo, fastidioso martellino pneumatico_* sono troppo curiosa di sapere cosa ne pensi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io della Gardner ho letto solo il primo, certo che, come pubblica i volumi della serie la casa editrice (a casaccio) non è il massimo -.-
      Puoi spezzare tutte le lancette che vuoi in favore della Lackberg, guarda, metto in wishlist il primo libro, poi vedrò quando comprarlo, sicuramente ce ne sono altri che vorrei leggere prima di questo, ma intanto un passetto in avanti lo faccio xD

      Elimina
  2. Va beh che te lo dico a fare... Harry Potter è da leggere assolutamente!!
    Game of Thrones lo sto leggendo ora e ho comprato il libro con i primi due volumi (non quello bello, grande e nero però...).. solo che non so.. in questo periodo ho bisogno di libri leggeri e che non siano troppo impegnativi!
    di Jodi Picoult non ho mai letto niente, ma mi ispira parecchio il libro "La custode di mia sorella"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so cara, devo rimediare, devo assolutamente... ma in parte è anche colpa della casa editrice dai ahahahah
      Ah no, quello grande bello e nero non lo compro, è appunto troppo grande... sarà meraviglioso, ma non posso avere un libro così enorme, mi basta la versione normale con i primi due, come quella che hai tu :) Sicuramente, però, se hai bisogno di libri leggeri e poco impegnativi Martin non è il massimo (almeno da quello che ho capito in giro xD)
      Infatti vorrei iniziare proprio da "La custode di mia sorella", perché da quello che so è il suo primo libro pubblicato in Italia e poi la storia indubbiamente mi ispira da morire.

      Elimina
  3. Ciao!!!

    Anche a me hanno consigliato Harry Potter, ma non l'ho mai letto! Diciamo che mi consigliano molti libri fantasy, ma non essendo un genere che mi appassiona finisco sempre per comprare altro. :)
    Simpatico questo tag! :)

    Ti auguro un'ottima giornata!!!
    Stefania

    http://spiritolibro.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, aaaaaah sono quasi contenta quando trovo altri lettori che, come me, non hanno ancora letto Harry Potter xD
      Ma tu hai una buona motivazione, di certo se il fantasy non è un genere che ti piace, è inutile comprare libri fantasy, a meno che non vuoi proprio metterti alla prova :)

      Elimina
  4. Bello questo post, I like it :3
    Anche io ancora devo leggere Martin U_U sto collezionando (?) i libri nell'edizione tascabile XD e già ho i primi... ma ancora non mi sono decisa :P
    Idem per Blackfriars! Ma sai cosa, tesorino? Il primo potremo provare a leggerlo insieme U_U soprattutto perché avrei bisogno di supporto morale visto che tempo fa avevo provato a iniziarlo in ebook e l'avevo abbandonato perché non capivo una cippa XD ma mi pare che già una volta ne avevamo parlato o.o credo o.o già alla mia età la memoria mi fa brutti scherzi D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Deni, un buon modo per confrontarsi ahahahah
      Fai bene a collezionarli xD io al contrario tuo vorrei comprare i volumi "unici" invece che quelli separati, perché diventeranno davvero troppi, a mio parere °_°
      Per Black Friars è vero, ne avevamo già parlato di leggerlo insieme e dobbiamo assolutamente deciderci, direi che ora che arriva la stagione freddissima un bel librone così potrebbe essere l'ideale... Poi ne parliamo ;)

      Elimina
  5. Ciao!
    Inutile dirti che in effetti Harry Potter va letto, ma capisco bene la tua mania: è fastidiosissimo avere libri di una serie in formato diverso sullo scaffale. Proprio brutto. Con Martin mi sono arenata al primo libro (anzi alla prima metà) e anche se mi è piaciuto non sono andata avanti. *shame on me*
    Black Friars o si ama o si odia. Io l'ho amato e una serie che consiglio tantissimo *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ama, so che Harry Potter è una grossa mancanza, ecco perché l'ho messo in cima alla "lista", più tempo passa e più mi sento una stupida a non darmi una mossa -.-
      Noooo, come mai non sei andata avanti anche se ti è piaciuto? E' strano, di solito quando un libro piace poi viene spontaneo continuare a leggerlo :)
      Tu e le altre Belle rientrate in quella cerchia di persone che direttamente o indirettamente mi hanno consigliato Black Friars :)

      Elimina
  6. Bellissimo post.
    A parte Harry Potter, tra i libri da te citati ho letto solo uno dei libri della Picoult (autrice che mi è piaciuta ma che passa puntualmente in cavalleria rispetto a altri) e buona parte delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco (solo grazie a un'amica che per la laurea mi ha inviato un pacco con i primi nove in edizione economica). Per quest'ultimo, se posso permettermi, ti consiglio di non arrenderti dopo il primo libro dell'edizione tascabile/la prima metà del primo libro ma resistere perché purtroppo bisogna abituarsi allo stile di Martin prima di apprezzare la serie. Infatti io mi bloccai proprio perché la struttura dei libri poco mi convinceva e solo dopo una pausa di un annetto ho ripreso i libri, ripartendo dall'inizio, e ho iniziato davvero ad apprezzarlo.
    Tra i consigli non seguiti, il più grosso è costituito dalla serie di I love shopping. E dire che mi hanno regalato il primo della serie e che ho letto diversi libri di Sophie Kinsella e li ho graditi tutti tranne uno (tra l'altro si trattava di "La Compagna di Scuola", un altro di cui avevo sentito parlare bene)... ma questa serie non mi decido proprio a toccarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per il tuo consiglio per i libri di Martin, dunque tu dici che dovrei continuare a prendere i volumetti singoli? Perché io il primo così ce l'ho, ma volevo aspettare e prendere il libro che contiene i primi due libri...
      Aaaaah, la serie della Kinsella potevo metterla anch'io tra i consigli non ascoltati, fino a qualche mese fa me la consigliavano in tanti, ma ora capita molto raramente... Io ho letto il primo e mi è piaciuto, ho anche già il secondo, ma non mi decido mai :/

      Elimina
    2. Più che altro per le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco ti consiglio di armarti di pazienza perché è necessario abituarsi al fatto che ogni capitolo si salta da un personaggio all'altro, quindi la narrazione all'inizio può sembrare frammentaria. Ho sentito di diverse persone che hanno ceduto proprio durante quelle prime 400 pagine circa che costituiscono il primo libro italiano in edizione tascabile perché l'impressione è quella di essere sballottati da una parte all'altra (per l'insoddisfazione che sentivo dentro leggendo quelle pagine io avrei strozzato Martin XD). Però vale la pena resistere perché dopo aver superato quella fase di disorientamento è una saga che in generale risulta molto coinvolgente (in generale perché, come è naturale, ci si affeziona maggiormente ad alcuni personaggi rispetto ad altri e di conseguenza i capitoli dei primi volano mentre quegli altri... meno).

      Elimina
    3. Sì, mi hanno avvisato che ci sono una caterva di personaggi, ma se affrontati nel modo giusto è una caratteristica che adoro nei libri, dunque non credo avrò grossi problemi per questo....

      Elimina
  7. Sì Ale i libri della Picoult sono da leggere!!! Gli altri che hai citato per me sono oscuri e sconosciuti uhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy, eeeeh voglio assolutamente procurarmi "La custode di mia sorella"... come sono oscuri e sconosciuti °_° Non conosci Harry Potter e neanche Games of Thrones? °_°

      Elimina
    2. Ahahah non è che non li ho mai sentiti nominare, ho usato le parole sbagliate... ma non li ho letti. Harry so di che tratta perché credo lo sappiano anche i muri, ma.... emm... Games oh Thrones non so nemmeno di che parla :corroanascondermisottoicuscini:
      Ecco e comunque, ho letto qui sotto, ti sei dimenticata di Shantaram, dobbiamo venire a tirarti le orecchie?????!!

      Elimina
    3. Aaaaaaaaaaaaaaaah ok ahahahah, adesso va meglio, in effetti mi sembrava strano :)
      No, mi sono dimenticata di metterlo in questo post, ma è impossibile dimenticarsi di quel libro, è imponente nella mia libreria e si vede a metri di distanza ahahahah

      Elimina
  8. Harry Potter ed Il trono di spade mi piacerebbe iniziarli! Mi hanno sempre attratto ma il numero elevato di volumi mi ha sempre frenato. Però vedo la serie tv di Game of thrones ed è bellissima *-* Anche Black Friars mi piacerebbe leggerla! Della Hoover sto messa come te: ho letto Tutto ciò che sappiamo dell'amore che mi è piaciuto ma non tanto come avrei voluto. Ho Le coincidenze dell'amore in ebook e vorrei provare a leggerlo!

    Altre serie che vorrei recuperare sono Shadowhunters e Beautiful Creatures, di cui ho letto solo i primi libri, e Vampire Academy di cui non ho letto niente.
    Di autori che mi piacerebbe scoprire ci sono Susan Elizabeth Phillips e Kristan Higgins! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai, non sono completamente da sola allora xD
      Sicuramente i tanti volumi per la serie di Martin frena un po' anche me, ma in questo caso è la casa editrice (a mio parere) che ha sbagliato, pubblicando i libri originali dividendoli in più volumi -.-
      Io non ho nessun libro della Hoover, nemmeno in ebook, ma chissà forse prima o poi arriverà un altro suo libro che mi convince davvero come "Tutto ciò che sappiamo dell'amore" :)
      Di Shadowhunter mi manca solo l'ultimo, mentre per Beautiful Creatures non l'ho citato perché ho già letto il primo e possiedo il secondo, stessa così per Vampire Academy di cui ho letto il primo.
      Le due autrici che vorresti scoprire te le consiglio con tutto il cuore *_*

      Elimina
  9. Come sai sono una grande amante di thriller ma Camilla Läckberg è una di quelle autrici che non mi entusiasma. Avevo letto il suo primo libro e non posso dire che non mi sia piaciuto ma neanche che mi abbia fatto venire voglia di leggere gli altri!
    Della Picoult ho letto solo 19 minuti ma devo rimediare!
    Aleeeeeeeeeeeeeeeeee devi leggere Shantarm!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm, finora sei la prima che mi "sconsiglia" la Lackberg, ma ovviamente non tutti potete avere gusti uguali, finora sono convinta a provare a leggere almeno il primo libro, ma non so assolutamente quando :)
      Cazzarolaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, mi sono dimenticata di citare Shantaram, è verooooooooooooooooooooo!!!! Avrei dovuto citarlo solo per fare una menzione di onore a te e Michy xD

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥