domenica 26 ottobre 2014

Weekly Books #9 e #10

Buonasera e buona domenica (anche se ormai è finita) a tutti voi. Perdonatemi, perdonatemi e perdonatemi ancora. Questa rubrica è di nuovo "doppia", ma domenica scorsa ho avuto degli impegni e non sono riuscita a prepararmi in anticipo il post. E poi perdonatemi e perdonatemi ancora perché alla fine il Blogger Love Project è stato un disastro, sono riuscita a partecipare per circa "metà" del programma e poi è stato un casino unico, domani farò comunque l'ultimo post per parlare insieme a voi dei pochi obiettivi raggiunti, e spero non mi tirerete frutta marcia e uova marce.

Rubrica settimanale ideata da me, pubblicata ogni domenica.
Vi parlerò brevemente delle letture settimanali e vi presenterò una piccola TBR per la settimana dopo.

Weekly Readings:

Hex Hall di Rachel Hawkins
♣♣♣♣

La mia prima lettura in inglese *_* A parte questo è le relative piccole difficoltà, il libro mi è piaciuto moltissimo. La Hawkins ha uno stile semplice, scorrevole e racconta con estrema naturalezza. La storia presenta elementi usati e abusati nella letteratura YA/Urban Fantasy, ma l'autrice è riuscita a plasmarli e usarli in suo favore, creando una storia carinissima, ricca di intrighi e estremamente coinvolgente.
Shotgun Lovesongs di Nickolas Butler
♣♣♣♣½

Ho scoperto per puro caso che questo è il romanzo d'esordio dell'autore e non posso fare altro che inchinarmi di fronte ad una storia così meravigliosa. l libro parla, in parole povere, di amicizia, ma lo fa in modo così realistico, così naturale che crea una storia quasi indimenticabile. Lo stile dell'autore è spontaneo e onesto con una punta di sarcasmo e ironia.
Sono i personaggi a raccontarci le loro splendide storie in modo fedele e coinvolgente.
The Giver di Lois Lowry
♣♣♣♣

Uno dei migliori distopici letti finora. La società costruita dalla Lowry è perfettamente funzionante, non ha punti deboli e in questo modo crea grandissimi interrogativi e riflessioni nel lettore. Una storia che tratta argomenti difficili e delicati, ma che grazie allo stile dell'autrice hanno modo di raggiungere il cuore di lettori di ogni età. Un libro in grado di emozionare moltissimo e di far riflettere ancora di più.
Half Bad di Sally Green
♣♣♣♣½

Un altro romanzo YA/Urban Fantasy che ai miei occhi è risultato originale e coinvolgente. L'autrice ha uno stile molto particolare che si ama o si odio, senza mezze misure. La narrazione al presente e in prima persona potrebbe portare a pensare che sia un modo di raccontare un po' freddo, ma vi assicuro che la storia è piena di emozioni e riesce a catturare il cuore del lettore in modo istantaneo. Lo svolgimento della storia e i vari argomenti trattati colpiscono il lettore e lo accompagnano fino alla fine.



Weekly TBR:

Questa settimana vi propongo solo due letture nella mia TBR, per il semplice fatto che sono circa a metà di La fuga di James Dashner e tenendo anche conto che i due libri che ho scelto come prossime letture non sono proprio cortissimi, non credo sarei riuscita a metterci un'altra lettura.
Finalmente anch'io mi sono decisa e sinceramente non vedo l'ora di leggere L'amore bugiardo di Gillian Flynn, tutte le amiche/lettrici di cui mi fido di più hanno adorato questo romanzo e ne sono rimaste destabilizzate, non vedo l'ora di sapere cosa succederà a me.
Poi, era da troppo che Quello che c'è tra noi di Huntley Fitzpatrick aspettava sui miei scaffali, e credo sia giunto il momento di dare spazio anche a lui. Sinceramente non ho grandi aspettative su questo romanzo, ma ho sicuramente voglia e curiosità di scoprire cosa ne penserò a fine lettura :)

Non posso assolutamente lamentarmi delle mie letture delle due settimane appena passate, si sono mantenute tutte su un livello molto molto buono e spero potranno continuare così almeno fino alla fine del mese, sarei davvero molto sosddisfatta. 
Fatemi sapere come vanno le vostre letture e cosa ne pensate delle mie, sia se le avete lette, sia se avete qualcosa da dirmi riguardo alla vostra curiosità verso di esse.
Un abbraccione a tutti e scusatemi ancora, prometto che le prossime puntate di Weekly Books saranno puntuali e soprattutto torneranno ad essere settimanali.

32 commenti:

  1. Oh che bello che inizierai L'amore bugiardo! Io l'ho adorato seppur il finale mi abbia lasciata un po' così così, devo ancora vedere il filmXD
    Concordo con te per Half Bad, io purtroppo non sono riuscita a farmi catturare dallo stile dell'autrice, ma quando uscirà il secondo voglio rileggerlo così da vedere se riesce a prendermi di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri, ti aggiungo alla miriade di lettori che hanno adorato "L'amore bugiardo", devo proprio darmi una mossa, non è da me far attendere così tanto un thriller che è piaciuto a così tante persone *_*
      Ecco, lo stile di Sally Green credo che sia "complicato", ma non perché usa paroloni assurdi, ma perché non è propriamente scorrevole...

      Elimina
  2. Ma hai letto e leggerai libri bellissimi, Ale! I miei preferiti sono The Giver e Half Bad!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Tati, hai ragione... ultimamente mi sta andando proprio mooooolto bene, spero di non abituarmi troppo a questo andazzo, altrimenti quando arriva il primo libro che non mi piace molto ci rimarrò malissimo °_°

      Elimina
  3. Ok aggiungo Half Bad alla lista dei libri che ho in programmazione di leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesco, eeeeeh sì... Te lo consiglio con grande piacere, spero potrà piacerti nonostante la poca "scorrevolezza" nella narrazione :)

      Elimina
  4. Anche io ho adorato sia Hex hall che The giver che Half bad *^* fossero tutti così i libri che leggo LOL
    Sono curiosissima di vedere che impressione ti farà L'amore bugiardo e sono anche curiosa di capire se Quello che c'è tra noi ne vale la pena o no U.U mi affido a te <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deni hai ragione, ma dai ogni tanto qualche delusione ci sta, diciamo che serve a ridimensionare le aspettative di noi lettori ;)
      Aaaah guarda, appena finiti i due libri in lettura mi tuffo a capofitto ne L'amore bugiardo e non vedo l'ora di potermi confrontare con te e tutti i lettori su quello che mi trasmetterà e cosa ne penserò :)

      Elimina
  5. Desidero così tanto leggere ''the giver''! Presto dovrò averlo tra le mie mani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Daniela, te lo consiglio proprio... Io sono stata fortunata a trovare quello nella vecchia edizione, infatti l'edizione che c'è ora con la cover che riprende il film non mi piace per niente :)

      Elimina
  6. Prima o poi leggerò Hex Hall: l'ho scoperto mesi fa e mi ispira davvero tantissimo.
    Anche The Giver mi ispira parecchio.
    Stai leggendo La Fuga? Anche io ho questa lettura in corso ma per qualche strana ragione, come per il primo libro, non riesco a procedere speditamente nonostante la storia mi stia piacendo. Ormai mi sono arresa davanti al fatto che in questa saga non riesco a mantenere un ritmo di lettura decente.
    In compenso questa settimana ho letto Una Sposa Conveniente di Elsa Chabrol (carinissimo!) e Tu Sei Mia di Elizabeth Anthony (non mi è dispiaciuto particolarmente, ma forse farei meglio a non buttarmi su un libro solo per la copertina catchy e magari leggerne anche la trama XD), oltre ad aver finito Figli di Nessuno di Torey Hayden.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì cara, credo proprio che Hex Hall potrebbe piacerti, è semplice e divertente, un ottimo modo per staccare la spina e rilassarsi, senza dimenticare però la grande curiosità che riesce a mettere nel lettore ;)
      Ecco, mi trovo d'accordo con te anche su La fuga... Non so cosa sia, ma come per Il labirinto non riesco a sentirmi completamente coinvolta, la storia mi piace, i personaggi sono interessanti, la curiosità di proseguire c'è, ma manca qualcosa... è vero che ho letto meno della metà, ma ho paura che non cambierà assolutamente niente nel mio pensiero...
      Ecco, a parte il libro della Hayden, gli altri due non li conosco. Io e te abbiamo tante letture in comune, ma anche tante altre opposte *_*

      Elimina
  7. Visto che ce l'hai fatta anche tu a terminare la tua prima lettura in english? ;)
    Ooooh, hai deciso di leggere L'amore bugiardo *o* A me è piaciuto parecchio, è un romanzo geniale e ho trovato coerente (seppur un po' frustrante) il finale scelto dalla Flynn! Non vedo l'ora che esca il film :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì Mel, sembra una stupidata ma sono orgogliosa di me... Ora per fortuna che non posso comprare, altrimenti potrei farmi paura. Se già così aggiungo libri alla wishlist ogni settimana, non oso immaginare quando prenderò ancora più confindenza con l'inglese, cosa succederà °___°
      Aaaaaaaaaaaah, oddio a leggere il tuo commento su "L'amore bugiardo" mi è venuta ancora più voglia di leggerlo, non vedo l'ora di iniziarlo *_*

      Elimina
  8. Ciao! Di The Giver ho visto il film è mi è piaciuto molto, sul libro invece non ho sentito molti pareri, ma quei pochi non erano proprio positivi... sono indecisa se prendelo o no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, io il film non l'ho visto e non so nemmeno quando riuscirò, ma in tanti mi hanno detto che il film è molto bello ed emozionante. Per il libro sinceramente io ho sempre trovato pensieri positivi, ovviamente chi più e chi meno, ma bene o male a tutti è piaciuto (tutti quelli che ho visto io, ovviamente xD)... Secondo me potresti dargli una possibilità ;)

      Elimina
  9. Tesoro sono contenta che ti sia piaciuto Hald Bad ** io l'ho adorato!! The giver forse mi sono procurata il primo e non vedo l'ora di leggerlo! anche io a breve inizierò l'amore bugiardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leda, non vedo l'ora di sapere se The Giver ti arriverà (e speriamo bene altrimenti corriamo tutte insieme a picchiare chi non spedisce u.u)
      Aaaaah che bello, anche tu inizierai "L'amore bugiardo"?? Ma andiamo a braccetto con le letture in questo periodo *_*

      Elimina
  10. Sono contenta che ti sia trovata bene a leggere in inglese! E' più semplice di quel che sembra, e si risparmiano parecchi soldini oltre ad avere accesso a libri mai arrivati in Italia.
    Di The Giver ho visto questo weekend il film, e mi è piaciuto moltissimo!
    L'amore bugiardo l'ho letto in lingua e mi è piaciuto moltissimo, l'autrice (e i due personaggi) è una psicopatica :)
    Anche il film è stato reso molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, sicuramente dovrò fare ancora un bel po' di pratica, prima di tutto vorrei finire la serie della Hawkins e poi provare con qualche altro libro non troppo complicato. Ma ho paura di trovarmi troppo bene con l'inglese e dopo sarà un dramma perché casa mia sta già scoppiando di libri °___°
      Ahahaha, che belloooooooooooo sapere che l'autrice de "L'amore bugiardo" dici che è una psicopatica mi fa molto ben sperare *___*

      Elimina
  11. Ciao Ale! Io purtroppo devo fare la Bastiancontraria per quanto riguarda Half Bad: non che non mi sia piaciuto, l’ho letto molto volentieri, ma c’erano troppe cose uguali a Harry Potter per non farmi storcere il naso. Anch’io sono molto incuriosita da “L’amore bugiardo”, ne ho sentito parlare così tanto che adesso ho voglia di leggerlo pure io :-)
    Per quanto riguarda le mie letture, a parte Cuore nero su cui ti ho già sufficientemente annoiato, mi sono “pappata” Il telefono senza fili di Malvaldi e I love shopping a Hollywood: li ho adorati entrambi, ridevo come una pazza sul pullman e mi son fatta guardare male più volte!
    Ora voglio cominciare Il guardiano del faro, l’ultimo di Camilla Lackberg :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesorina, puoi fare la bastiancontraria quanto vuoi qui sul mio blog. Mmm, io non posso esprimermi al riguardo perché di HP ho letto solo il primo libro, ma io Half Bad l'ho sentito molto più tetro, oscuro e duro di Harry Potter. Però ripeto, ho letto solo il primo e non ho sicuramente il metro di paragone giusto.
      Dai Nadia, leggi "L'amore bugiardo" insieme a me *_*
      TU NON MI ANNOI MAI. Chiaro tesoro? *_*
      Ho sentito parlare moltissimo di Malvaldi e devo decidermi prima o poi a provare a leggere qualcosa di suo :)

      Elimina
  12. Devo leggere Half Bad... CE.LA.DEVO.FARE.
    Mi ispira tanto anche Shotgun Lovesongs, solo che non mi ricordo bene la trama, devo andare a rileggermela per bene ^_^
    L'Amore Bugiardo mi intriga tantissimo *_*
    Ciao bella, ti auguro una buona settimana ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Laura, devi leggere Half Bad e anche Shotgun Lovesongs, assolutamente. Fammi sapere se hai avuto tempo di cercare la trama, altrimenti ti lascio il link qui :)
      Buona settimana anche a te tesoro :*

      Elimina
  13. 1) Complimentissimi per la prima lettura in inglese, braaaaava!!
    2) Uhh davvero 4,5 stelline per il libro di Butler???? Che bella scoperta! Quella cover allora è bella quanto il libro!!!
    3) The giver ;) bene bene, sono felice ti sia piaciuto! Lo considero proprio il distopico per antonomasia. Hai intenzione di leggere tutta la saga?
    4) Sono curiosa di sapere che penserai di L'amore bugiardo e Quello che c'è tra di noi, dopo ciò che mi ha detto sabato, ispira tanto anche me!

    Le mie letture vanno benissimo, mi sono fissata con i classici, ho letto Jane Eyre e Orgoglio e pregiudizio amandoli follemente. Ora ho li Cime tempestose che mi aspetta.
    Ho letto Chiamate la levatrice, bellissimo! Piacevolissimamente colpita dalla corrispondenza del libro con quanto ho visto nel telefilm quest'estate.
    Poi vediamo.. umm... bè di sicuro tra le prossime letture c'è il libro di Francesco :D
    Ora sto leggendo La cosa veramente peggiore di Torey Hayden :( tristezza infinita. Per la serie facciamoci del male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaaaaaaaaawwwww, quanto mi mancavano i tuoi commenti divisi in punti, quei commenti lunghi che adoro *___*
      1) Grazie per i complimenti tesoro. Ora non mi ferma più nessuno e questa cosa mi fa paura °_°
      2) Sì sì, Shotgun Lovesongs te lo consiglio vivamente, è uno di quei libri poco conosciuto che vorrei poter consigliare a chiunque mi capita sotto tiro *_*
      3) Sì vorrei leggere tutta la saga della Lowry, ma non ho ancora nessuno dei volumi successivi, per fortuna non costano troppo e piano piano me li procurerò :3
      4) Dopo ciò che ti ho detto sabato su cosa? Comunque tesoro ho iniziato "Quello che c'è tra noi", le prime cento pagine non sono niente male... ovviamente niente di originale e memorabile, ma l'autrice racconta bene e mi tiene incollata bene alle pagine ;)

      Alè, Michy si è tuffata a pesce sui classici. Che brava tesoro, vedi tu ci sei riuscita a raccogliere la sfida e far partire la scintilla giusta, io proprio non riesco :/
      Ultimamente sono contentissima di veder comparire spesso nei commenti il nome della Hayden, però credo che in pochi la conoscano... quasi quasi adesso mi invento uno speciale e ne parlo un po' sul blog, così magari incuriosisco anche qualcun altro *_*

      Elimina
    2. L'elenco numerato deriva dalla parte pignola/contabile che c'è in me XD
      ..e allora Shotgun Lovesongs scala la wl!!!!
      Sabato abbiamo parlato un pochino di Quella che c'è tra di noi, che io non conoscevo, e mi avevate detto delle belle opinioni che girano!
      Ho finito il libro della Hayden, ma lei non c'eraaaaaaa ci sono rimasta male! Bello comunque, però ero convinta di ritrovarmela a fare la maestra :(

      Elimina
  14. che brava leggi tanto e anche in inglese! Devo leggere anche io Half bad e The giver, li ho lì che mi aspettano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Chiara, tieni conto che questo è il riassunto di due settimane di lettura, non sembra, ma ho rallentato con i miei ritmi... prima di solito riuscivo a leggere tre libri a settimana, ora ci sono volte che fatico a finirne due, purtroppo :(
      Sono curiosa di sapere cosa ne penserai di "The Giver" e di "Half Bad", spero ti piaceranno :3

      Elimina
  15. Invidio il tuo ritmo *-* io non ho più neanche il tempo di leggere un libro a settimana, figuriamoci due! I libri poi mi hanno incuriosito moltissimo, in particolare Shotgun Lovesongs che non avevo mai neanche visto. Mi piacerebbe leggere un tuo parere anche su The giver e Half Bad, visto che non mi avevano colpito molto ma a te sono piaciuti, e solitamente ciò che piace a te piace anche a me ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Lucia, mi dispiace da morire che il tuo tempo libero sia calato così tanto.
      Vedo che Shotgun Lovesongs attira l'attenzione di molti, credo proprio che pubblicerò la recensione abbastanza presto, almeno così potete farvi un'idea più chiara delle mie impressioni.
      Spero riuscirai a trovare di nuovo un po' di tempo in più da dedicare alla tua passione.
      Un bacione Lucia!

      Elimina
  16. Quello che c'è tra noi l'ho praticamente divorato, letto in un giorno e mezzo. È bellissimo e coinvolgente quindi non mi preoccuperei della lunghezza ;) spero esca presto il seguito che ho scoperto da poco!

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥