sabato 29 novembre 2014

Weekly Books #15

Buon pomeriggio miei cari, come ve la passate? Qui continua ad essere grigio e buio, inoltre è da ieri sera che viene giù quella pioggerellina odiosa che se sei in macchina ti crea fastidio con i tergicristalli che non sai come far andare, se sei a piedi doppio fastidio perché l'ombrello non serve praticamente a niente. E' una delle cose più fastidiose che conosco -.-
Inoltre è un periodo in cui sono stressata perché a lavorare mi mettono dei turni assurdi, non li sopporto più e spero proprio mi daranno le ferie che ho chiesto per il periodo di Natale, così almeno stacco la spina e, cosa più importante, dopo quattro anni riuscirei a passare un Natale con i parenti.


Rubrica settimanale ideata da me, pubblicata ogni domenica.
Parlerò brevemente delle letture settimanali e presenterò una piccola TBR per la settimana dopo.

Oggi sono un po' in anticipo con il recap delle mie letture, avrei dovuto pubblicare il post domani, ma domani essendo l'ultimo giorno del mese pubblico già la rubrica "Own & Wish", così per evitare di fare post doppi che non amo molto, ho preferito anticipare di un giorno questa rubrica. A dirla tutta fino a stamattina non ero nemmeno sicura di riuscire a preparare il post °_° ma per fortuna, eccomi qui :)


Weekly Readings:

The Awakening di Kelley Armstrong
♣♣♣♣

Aspettative assolutamente rispettate, dopo essere rimasta un po' delusa dal primo volume "The Summoning" non ero certa mi sarebbe piaciuto il secondo. Invece è stata una splendida sorpresa ed ho trovato un personaggio che credo diventerà uno dei miei preferiti di YA. Lo stile  dell'autrice è semplice, ma per fortuna ha escluso troppe banalità, concentrandosi sui suoi personaggi e sulle loro storie. La parte centrale potrebbe risultare leggermente noiosa, ma io ero così presa dai due protagonisti che non ne ho sentito il peso.
The Reckoning di Kelley Armstrong
♣♣♣♣

Anche in questo caso mi sento quasi completamente soddisfatta. Sono felice di essere riuscita a concludere la trilogia, anche se avrei voluto un finale diverso, infatti l'ho sentito molto semplicistico e sottotono in confronto a quello che secondo me meritava la storia. Un grandissimo pregio di questo libro e dell'intera trilogia è la credibilità dei personaggi e il modo in cui l'autrice riesce a farli rapportare tra loro. Credo che consiglierei questo libro principalmente per questo, perché si legge con estrema facilità e si viene catturati dai personaggi con grande spontaneità.
Nei tuoi occhi di Jakob Melander
♣♣½

Dopo tutti questi urban-fantasy sentivo il bisogno di qualcosa di più concreto e "Nei tuoi occhi" è spiccato sugli altri, con una trama che mi ha incuriosito perché cita uno dei miei gruppi musicali preferiti, in realtà il contenuto del libro non è stato all'altezza.
E' un thriller confusionario, in cui i salti temporali non caotici e poco comprensibili, i personaggi non mi hanno convinto, nemmeno il tanto "alla mano" protagonista. E la storia mi è scivolata addosso senza mettermi quella tipica ansia e curiosità che dovrebbero mettere i thriller.



Weekly TBR:

Ogni volta preciso che non so se leggerò tutti i libri che metto nella TBR settimanale, oppure che non so se lo farò nell'ordine in cui metto le foto. Questa volta sono certa leggerò questi due libri, ma l'ordine in cui lo farò rimane ancora un enigma xD
Se torno, ti sposo di Kristan Higgins è la mia coccola, il mio premio. Come scrivevo sopra è un periodo un po' stressante ed ho deciso di consolarmi e risollevarmi il morale con una delle autrici che più mi piacciono e che più riescono a farmi sorridere e rilassare. Ovviamente con la speranza che anche questo libro mi piacerà come tutti gli altri letti della Higgins.
Mentre con l'altro libro si cambia completamente genere, toni e ritmo. 14 di Peter Clines è stata una piacevole sorpresa che mi ha inviato la Multiplayer edizioni, non ne sapevo niente, non sapevo nemmeno fosse uscito questo libro, ma appena l'ho visto me ne sono innamorata. La cover è splendida sia da vedere, ma soprattutto al tatto e poi cavolo, mi ci vuole qualcosa di adrenalinico e spero pauroso. Per quanto riguardo il genere horror mi fido molto delle pubblicazioni della casa editrice, tant'è che nel mese di dicembre vorrei leggere un altro libro pubblicato sempre da loro.
La gente a dicembre cerca letture felici e leggere ed io mi butto sull'horror ahahaha


Bene ragazzi, anche questa puntata di "recap" si è conclusa. Sono felice perché mi sembra di aver ripreso il giusto ritmo nelle letture, ma credo che la settimana prossima farò un po' fatica perché "14" è un bel mattoncino e non so proprio cosa aspettarmi.
Vi lascio con la speranza di trovare un po' di commenti sulle vostre letture e se vi va con qualche pensiero sulle mie.
Vi auguro un buon weekend, un bacione a tutti voi!

15 commenti:

  1. Sono felicissima che la trilogia della Armstrong ti ha soddisfatta!! a me in generale è piaciuta tantissimo (Derek *________*) anche se il finale mi ha fatto storcere il naso!
    Derek rimane uno dei miei personaggi preferiti *^*
    Sono curiosa di leggere il tuo parere su 14, mi ispira! io ho finito il figlio del cimitero che mi ha delusa e sto leggendo Lo voglio! della Higgins!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, sono proprio contenta che sia migliorata a tal punto da farmela amare. D'accordo con te per il finale... ma parli dell'intero finale o dell'ultima pagina? Casomai te lo chiedo su whatsapp così non spoileriamo xD
      Derek è meraviglioso, assolutamente uno dei migliori.
      Aaawww, davvero ti ispira anche "14"? Non so se iniziarlo subito o dopo il libro della Higgins, adesso vedo un po' :)
      Ecco, io "Lo voglio" lo vorrei ma la CE non me lo ha mandato, quando riuscirò lo comprerò ahahaha
      Mi dispiace da morire non ti sia piaciuto il libro di Gaiman, verrò a leggere la tua recensione per capire meglio ;)

      Elimina
  2. Anche a me 14 è arrivato a sorpresa =) La cover è fortissima e la trama sembra bella!! Ora sto leggendo: Internet apocalypse sempre Multiplayer^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma che bello, amo questi pacchi sorpresa della Multiplayer, non sempre ci azzeccano ma questa volta sembra proprio di sì... infatti anche a me è arrivato "Internet Apocalypse", ma per ora preferisco leggere altro :)

      Elimina
  3. La trilogia della Armstrong vorrei iniziarla anch'io *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la consiglio Giusy, anche se il primo libro non è il massimo, dopo c'è un netto miglioramento, la Armstrong ingrana la marcia giusta va alla grande :)

      Elimina
  4. Uh devo dire che 14 mi ispira un sacco, sai? *^* quasi quasi lo chiedo!
    Per il resto sai già cosa ne penso della serie della Armstrong U.U e quel libro della Higgins ce l'ho sullo scaffale che attende, ma non sono tanto in vena di letture romantiche per ora U.U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma che bello vedere che "14" ispira così tanto a molti di voi. Magari Deni arriva anche a te il pacco a sorpresa, a me capita quasi tutti i mesi :)
      Tu e il romantico non siete proprio pappa e ciccia e sicuramente la Higgins, anche se molto simpatica, è anche molto romantica e ci vuole il giusto momento anche per questo :)

      Elimina
  5. A me The Reckoning ha deluso sai? Tre stelline... boh, mi aspettavo risvolti più originali e soprattutto un epilogo più adrenalinico.

    14 sarà una delle mie prossime letture, è strabellissimo da vedere e da toccare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ti capisco... Il finale non mi ha convinto, di sicuro non è niente di originale, ma tutto il contorno tra personaggi e rapporti tra loro mi ha aiutato a non risentire della poca originalità.

      Sììììììììììììì, "14" è proprio una figata, la Multiplayer ha un'attenzione per i particolari e le edizioni che è favolosa *_*

      Elimina
  6. 14 sembra davvero molto interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu catturata da "14"? Oh cavolo, allora credo che appena letto metterò la recensione qui sul blog, così almeno vedo subito il vostro riscontro *_*

      Elimina
  7. 14 ispira molto anche me, non lo conoscevo! Io sto leggendo A chi vuoi bene e comincerò Il trono di ghiaccio, finalmente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai, anche tu nel gruppo di ammaliate da "14" ahahaha *___*
      Aaaaaah, bello "A chi vuoi bene", a me è piaciuto moltissimo e non vedo l'ora di sapere cosa ne penserai anche de "Il trono di ghiaccio" *_*

      Elimina
  8. in questi giorni sto leggendo Bitten il mio primo libro della Armstrong e mi sta piacendo molto, mi consigli quindi anche l'altra serie? E' più uno young? Grazie, mi dai sempre spunti e consigli

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥