domenica 7 dicembre 2014

Weekly Books #16

Buongiorno miei cari e buona domenica. Sono stata indecisa fino all'ultimo, non sapevo se pubblicare la rubrica oggi oppure no, perché non sono riuscita a leggere moltissimo, anche perché la mia attuale lettura è un bel mattonazzo e anche se mi manca poco per finirla, non me la sentivo di inserirla in questo Weekly Books, ma alla fine ho deciso di pubblicarlo lo stesso per parlarvi della lettura di un romanzo e di una novella in ebook (ho letto qualcosa in digitale, ebbene sì xD).

Rubrica settimanale ideata da me, pubblicata ogni domenica.
Parlerò brevemente delle letture settimanali e presenterò una piccola TBR per la settimana dopo.


Weekly Readings:

Se torno, ti sposo di Kristan Higgins
 ♣♣♣♣

Ancora una volta la Higgins soddisfa le mie aspettative, donandomi una lettura leggera, simpatica ed emozionante.
Questo è uno di quei libri che mi concedo ogni tanto, che mi danno la possibilità di staccare la spina e rilassarmi. Inoltre mi piace il modo in cui la Higgins riesce a farmi ridere in ogni suo libro. Lei è una scrittrice di romance, ma ha un modo così naturale e leggero di presentare personaggi e rapportarli tra loro, che è impossibile rimanere seri per tutta la lettura.

Desiderio di Natale di Alessia Esse
♣♣♣½

Alessia Esse non mi ha deluso, no. Il voto che ho deciso di dare è semplicemente perché non mi aspettavo di trovarmi di fronte ad una novella erotica, sono poco meno di 100 pagine di puro erotismo. Io non sono abituata a leggere libri di questo genere, già leggo pochi romance, gli erotici non li ho mai letti, anzi forse anni fa un paio. Non sono puritana o altro, semplicemente non sono abituata e considerando la bravura di Alessia Esse e la scorrevolezza del suo stile di scrittura, posso dire che la storia mi è piaciuta ma mi ci devo abituare un pochino, insomma mi serve del tempo.


Weekly TBR:


Ecco i due libri che ho intenzione di leggere, sono ancora alle prese con "14" di Peter Clines, ma conto di finirlo in poco tempo. E credo che questi due libri non mi prenderanno molto tempo. Rimane sempre l'incognita sul fatto che non so se riuscirò a leggerli tutti e due, sicuramente ci metterò impegno :)
Ho comprato Cercando Alaska di John Green qualche mese fa, complici le nuove edizioni e dopo aver apprezzato molto "Colpa delle stelle", ho deciso di buttarmi su questo che tra le sue opere è quello che mi ispira di più, spero non mi deluderà.
Poi ho pensato di provare a leggere Die For Me, mi ha sempre incuriosito fin dall'inizio, ho trovato in giro recensioni entusiaste e molto positive, dunque è inutile dire che le aspettative sono decisamente alte.


Bene ragazzi, ora non mi resta che aspettare i vostri commenti :) Come vedete continuo ad essere incostante con le letture, ci sono settimane che riesco a leggerne 3, altre che arrivo a malapena ad uno. Purtroppo sarà sempre così, ecco perché sto considerando di apportare qualche piccolo cambiamento anche a questa rubrica. Ma vi prometto che per gennaio avrete tutto chiaro, ci saranno cambiamenti piccoli e grandi e spero vi piacerà tutto.
Intanto aspetto i vostri pensieri sulle mie letture, fatemi sapere se li avete letti, oppure se vi ispirano per una prossima lettura, oppure se non fanno proprio a caso vostro.
Vi mando un bacione e vi auguro una buona domenica :*

26 commenti:

  1. Poi mi dici com'è Die For Me? Grazie. ♥
    Cercando Alaska è il mio preferito - nonché primo libro che ho letto - di John Green (più di Colpa delle Stelle). Spero piaccia anche a te. c:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo tesoro, ormai non mi manca molto per concluderlo e (visto che sono in ritardo con le risposte, ovviamente -.-) credo leggerai il mio piccolo parere questa domenica :)
      Sai già, pressapoco come è andata con Alaska, appena finisco di rispondere ai commenti vorrei riuscire a scrivere la recensione... ce la farò?

      Elimina
  2. ciao tesoro, hai letto anche tu Desiderio di Natale allora! *^* io l'ho recensito qualche giorno fa e devo dire che io sono rimasta un po' spiazzata xD sapevo che era un libro erotico. Mi ha spiazzato più di tutti la protagonista, molto distante dal mio modo di essere e di pensare ecco xD però leggerò sicuramente la nuova serie perché qualcosa scritto da Alessia Esse può solo che piacermi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cucciola, anch'io sono rimasta spiazzata, ma proprio dall'erotismo. Purtroppo mi ero persa dei pezzi, mi ricordavo che fosse un romance, mentre invece mi sono trovata proprio un erotico, ma mi è piaciuto, devo solo farci l'abitudine. Sicuramente la protagonista ha un modo particolare di pensare ed affrontare la vita, ammetto che è molto lontano anche dal mio modo di essere, ma ho apprezzato questa cosa :)
      Ovviamente non vedo l'ora di leggere il primo libro *____*

      Elimina
  3. Cercando Alaska a me è piaciuto molto *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece non molto Giusy, sto ancora cercando di riordinare le idee per scrivere la recensione, ma sicuramente domenica lascerò almeno il mio mini-pensiero :)

      Elimina
  4. Oh, io sono interessatissima a "14" di Peter Clines *___*
    Di recente ho preso i suoi libri della serie "Ex-Heroes", e non vedo l'ora di iniziarli: di sicuro questo autore è parecchio bravo, quando si tratta di suscitare la mia curiosità a furia di trame originali! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sophie, ti anticipo che "14" mi ha soddisfatto, ma ovviamente ha qualche piccolo difetto.
      Clines ha scritto altri libri pubblicati in Italia??? Corro subito a vedere *___*

      Elimina
  5. In realtà mi intriga molto la tua lettura corrente "14" sono curiosa di leggere il tuo parere ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baby, anticipo anche a te che "14" mi è piaciuto. Domenica pubblicherò il mio mini-pensiero e visto che in tanti siete interessati da questo libro credo pubblicherò presto anche la recensione completa :)

      Elimina
  6. "Se torno, ti sposto" è piaciuto pure a me tantissimo! Era il primo libro dell'autrice che leggevo e me ne ha fatto innamorare! Sono alla ricerca di altri suoi libri :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Christy, sì ormai per me la Higgins è una garanzia. A me manca solo l'ultimo uscito "Lo voglio" che è poi il secondo libro della serie.
      Per nostra fortuna poi i suoi libri sono facilmente reperibili e non costano uno sproposito, dunque spero riuscirai a procurarteli presto ;)

      Elimina
  7. Ciao Ale!!! Anche io ho in lettura Die for me questa settimana!!! Spero sia carino ;) cercando Alaska ce l'ho in TBR da una vita e mi devo decidere a leggerlo ;) buona serata Smak maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto un paio di recensioni positive su "Die for me", io lo sto leggendo in questi giorni, per ora mi sta piacendo, anche se ci sono un po' di cliché a parer mio.
      Mentre "Cercando Alaska" mi ha un po' deluso, anche se non ho ancora ben chiaro in mente perché e come mai...

      Elimina
  8. Cercando Alaska sicuramente non ti deluderà, non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, invece purtroppo mi ha deluso :(
      Non completamente, mi è piaciuto, ma non quanto mi aspettavo. Domenica vedrai il mio piccolo pensiero :)

      Elimina
  9. Cercando Alaska l'ho letto e sul momento mi ha colpito, poi l'entusiasmo è scemato. Attendo anche io la tua opinione su Die for me.
    I primi due invece m'incuriosiscono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Dru, io ho letto "Alaska", ma devo ancora capire come è andata la lettura, mi è piaciuto, ma non ha assolutamente rispettato le aspettative che mi ero fatta...
      Die for me, per ora sembra carino, ma vedremo come si conclude :)

      Elimina
  10. Alee! Uhmma, dei libri che proponi ho letto solo Cercando Alaska e - ahimè - non mi è piaciuto affatto :/ Non è riuscito a trasmettermi nulla omg
    Ho da poco acquistato Lo straordinario mondo di Ava Lavender, speriamo bene! ♥
    Bisous,
    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm, Mel diciamo che per "Alaska" siamo abbastanza vicine come pensiero, qualcosa mi ha trasmesso, ma niente in confronto a quello che mi aspettavo.
      Aaaaaah Ava Lavender ispira tanto anche me, ma non so se riuscirò a leggerlo nel mese di dicembre :)
      Un bacione.

      Elimina
  11. Eccomi, in super ritardo... ultimamente dovresti bacchettarmi, Alessia! Non ho letto nulla dei libri presentati oggi ma mi ispira parecchio Die for me! Invece John Green proprio non riesce a far breccia nella mia testa :-( Io ho letto A chi vuoi bene e l'ho apprezzato parecchio... invece Il trono di ghiaccio mi ha parzialmente deluso... appena riesco ti mando mail così ti racconto le mie impressioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super ritardo tuo e super ritardissimo mio, andiamo in coppia tesoro xD
      Figurati se ti bacchetto per un ritardo di un giorno dalla pubblicazione del post, non ti bacchetterò mai, neanche se commenti dopo un mese. A me basta sapere che ci sei, e tu ci sei sempre ♥♥ (come siamo sempre smielose nei nostri commenti ahahahah)
      Oooooh sono felicissima che "A chi vuoi bene" ti sia piaciuto. Ho altri due libri della Gardner ma per ora non li ho in lista da leggere, sicuramente slittano nei primi mesi del prossimo anno :)
      Il trono di ghiaccio ti ha deluso???? °___________° DEVO sapere come mai, cosa caspita è successo? Io ho adorato quel libro, devi assolutamente scrivermi una mail....

      Elimina
  12. Ma lo sai che questa rubrichetta sta diventando una delle mie preferite?!!! non so perché, saranno le micro opinioni dei libri con voto che adoro *__*
    Cercando Alaska volevo leggerlo anche io, ma purtroppo faccio parte di quella minuscola fetta di popolazione che ha odiato Colpa delle Stelle, quindi ho paura a leggere qualcos'altro di Green >__<
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaww, davvero Laura? Sono troppo contenta che ti piaccia così tanto. Anche io sono contenta di "Weekly Books", anche se probabilmente nel nuovo anno cambierà, ma solo di nome e di cadenza, il resto rimarrà uguale :)
      Io non ho odiato "Colpa delle stelle", l'ho amato, ma "Cercando Alaska" mi ha deluso, non completamente, ma non mi è piaciuto quanto credevo.

      Baciotto anche a te :*

      Elimina
  13. Non li ho letti ma li voglio entrambi, conosco le autrici e mi piacciono (anche il genere) e adesso sono più curiosa che mai. Cercando Alaska a me non ha convinto però credo di essere l'unica. Die for me ha una cover che fa venir voglia di leggerlo, aspetto il tuo commento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Chiara, allora devi assolutamente procurarteli, ila novella di Alessia Esse è un buon modo per intrattenere la curiosità mentre aspettiamo il primo libro della serie *_*
      No, non sei l'unica Chiara, anch'io sono poco convinta e un po' confusa riguardo a "Cercando Alaska", tant'è che non riesco a scrivere la recensione °_°

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥