martedì 17 marzo 2015

"Of Poseidon" di Anna Banks

Buongiorno miei cari lettori e buon inizio settimana (anche se è già passato un giorno xD). Abbiamo superato la metà di marzo e ormai ci avviamo spediti verso la primavera, anche se devo ammettere che qui dalle mie parti le temperature alla mattina e di notte sono ancora abbastanza rigide -.- durante il giorno però si sta che è una meraviglia e quest'anno mi sta venendo voglia di riempire la mia casa di fiori, peccato che io abbia il pollice nero invece di quello verde, dunque credo mi limiterò e proverò a comprare una sola piantina, sperando di riuscire a farla vivere almeno un annetto :(

Oggi, per iniziare bene la settimana, voglio lasciarvi la recensione di un libro che mi è piaciuto, mi ha rallegrato e soddisfatto. Oggi vi parlo di Of Poseidon di Anna Banks portato in Italia recentemente dalla nuovissima Eden Editori. Proprio all'inizio del mese ho pubblicato una puntata tutta speciale di Chi ben comincia presentando il libro in anteprima, ma soprattutto il suo incipit, se vi interessa leggerlo :)

Trama:
Galen, un principe Syrena, sta perlustrando la terra alla ricerca di una ragazza che comunica con i pesci… o almeno questo è ciò che ha sentito dire… Emma incontra Galen durante una vacanza al mare con la sua migliore amica. L’impatto tra i due è immediato e potente, ma Galen non è ancora pienamente convinto che Emma sia colei che sta cercando. Sarà un incontro mortale con uno squalo a convincere Galen che solo Emma, con il suo Dono, è in grado di salvare il suo regno. Galen ha bisogno del suo aiuto… a qualunque costo. Due personaggi opposti, ma complementari. Due regni apparentemente distanti tra loro, ma interdipendenti. Due punti di vista diversi, ma che si integrano perfettamente. Un retaggio in comune che li divide e li unisce, in un susseguirsi di fraintendimenti che porteranno i protagonisti a far luce sul proprio passato. Un amore, voluto e temuto allo stesso tempo, in grado di superare le barriere del tempo e dello spazio.


Serie "The Syrena Legacy":
#1 Of Poseidon, 2015 (Of Poseidon, 2012)
#2 Inedito in Italia (Of Triton, 2013)
#3 Inedito in Italia (Of Neptune, 2014)

Rating:

Recensione:
Quando ho scoperto che questo libro era stato tradotto in italiano, mi si sono illuminati gli occhi. Ne avevo già sentito parlare e mi ispirava molto, inoltre ho letto pochi libri che parlavano di sirene e speravo di trovarne altri che potessero piacermi.

La Eden Editori, una nuova casa editrice, facendo una sorpresa a tutti noi lettori ha tradotto Of Poseidon, sicuramente proprio la traduzione non è come me l'ero aspettata, ci sono errori e certe frasi sono un po' caotiche e ripetitive, sicuramente si poteva fare un lavoro migliore sotto questo punto di vista, ma in generale sono abbastanza soddisfatta della traduzione (sempre tenendo conto che non ho mai letto il libro in lingua originale e non posso fare confronti), perché solo in alcuni punti ho trovato dei problemi, non tutto il libro è tradotto male.

Detto questo, il libro mi è piaciuto moltissimo, avevo aspettative abbastanza alte, ma non troppo e forse proprio grazie a questo ho potuto apprezzarlo di più. Of Poseidon non è di certo il capolavoro, ma è un libro che si fa leggere in modo piacevole. Lo stile dell'autrice è scorrevole e molto frizzante, i personaggi sono ben caratterizzati e si rapportano meravigliosamente tra di loro, le ambientazioni sono ben studiate, anche se mi sarei aspettata qualcosina di più per quanto riguarda i luoghi sottomarini.
La storia è simpatica e anche i personaggi lo sono, si fanno amare senza grossi problemi e vi giuro che più volte, durante la lettura, ho iniziato a ridere come una pazza per le battute che si lanciavano tra di loro e il modo di porsi che hanno e che li contraddistingue.

Emma è una protagonista allegra, divertente, ma anche testarda e intelligente, riesce subito a catturare il lettore con il suo carattere sincero e assolutamente realistico. Galen e Rayna sono due perfetti fratello e sorella, i battibecchi tra di loro li ho adorati, così come li ho amati in modo separato. Rayna è la più scontrosa, ma è anche quella che, con tutta la sincerità e forse un pizzico di ingenuità, riesce ad esprimere sempre i suoi sentimenti e a sorprendere il lettore. Galen è un gran pezzo di manzo (anche se dovrei dire pesce xD), ha tutte le carte in regola per ammaliare le donne del libro ma anche le lettrici, però l'autrice non ha puntato troppo sulla sua bellezza (che sicuramente compare in modo abbastanza prorompente in alcune scene), piuttosto sul suo carattere, sul suo sentirsi un po' fuori posto nel mondo degli umani, sul suo doversi abituare alle donne umane e al loro modo di comportarsi. Ed infine abbiamo Toraf, forse il mio personaggio preferito in assoluto, anche se è difficile scegliere. E' il personaggio che compare meno, ma è subito riuscito a rubarmi il cuoricino grazie al suo amore sincero verso Rayna, alla sua lealtà verso Galen e al modo simpatico e leggero con cui si rapporta con Emma.
Insomma, come potete vedere i quattro personaggi principali mi sono piaciuti da morire, ognuno di loro è perfetto per la storia e per poter intrattenere il lettore con simpatia ma anche in modo emotivo.

Come dicevo, le ambientazioni lasciano un po' a desiderare, ma diciamo che non ne ho sentito troppo la mancanza proprio grazie ai personaggi, è come se l'ambientazione passasse in secondo piano non causando problemi. Sicuramente la Banks avrebbe potuto parlarci meglio del mondo sottomarino, in alcuni momenti lo ha fatto, ma in altri è tutto abbastanza confuso; anche se ragionandoci a lettura conclusa e a mente leggermente fredda, forse è stata realistica anche in questo, non ha esagerato dipingendo il mondo sottomarino come se fossimo in compagnia della Sirenetta, ma è stata fedele alla realtà e alle percezioni di Emma che sono spesso confuse sotto questo punto di vista, soprattutto agli inizi.
Per concludere ho trovato Of Poseidon un libro rilassante, piacevole e frizzante, che si fa leggere in poche ore e che riesce a lasciare un senso di pace e soddisfazione nel lettore. I sorrisi che si dipingono sul volto di chi legge valgono tanto, proprio perché è uno di quei libri poco pretenzioso, ma che aiuta a staccare la spina e a svagarsi come solo noi lettori sappiamo fare. La lettura fila liscia come l'olio, i personaggi a poco a poco diventano praticamente i nostri migliori amici e la storia in sé è ben strutturata e non ha falle o momenti noiosi. Sicuramente continuerò a leggere la serie, perché sono curiosa di poter continuare e capire cosa succederà, ma soprattutto mi aspetto di ritrovare la stessa attenzione per i personaggi e la stessa storia scorrevole.

Le cover: La cover italiana non è male anche se non riesce a soddisfarmi del tutto, ma non c'è neanche paragone in confronto a quella originale che a mio parere è splendida e molto evocativa e di cui amo, soprattutto, il font usato per il titolo. In tutte le altre edizioni del libro è stata mantenuta la cover originale, così avendo dello spazio ho deciso di mettervi le cover delle due novelle prequel inedite in Italia.

Bene ragazzi, vi aspetto al varco, cioè qui sotto nei commenti xD
So che purtroppo alcune mie amiche e molte blogger non hanno amato moltissimo questo romanzo, infatti in questo caso mi sento un po' un pesce che va contro corrente. Sono però curiosa di sentire i pareri di chi aveva già letto Of Poseidon in lingua, perché credo sia una di quelle letture semplici anche se effettuata in inglese, infatti in base a quello che deciderà di fare la casa editrice, vedrò se comprare il secondo in lingua originale o no :)

18 commenti:

  1. ecco tesoro aspettavo il tuo parere! *-* anche io lo sto leggendo e per ora mi sta piacendo, spero che continui così! ho un po' di perplessità sulla traduzione ma la storia sembra carina *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, ho visto di sfuggita la tua recensione del libro, anche se non sono riuscita a leggerla ancora, e mi dispiace vedere che alla fine non ti è piaciuto, peccato.
      Dopo faccio un salto a leggere i tuoi pensieri :)

      Elimina
  2. Ecco, lo sapevo che non avrei dovuto leggere la tua recensione :-D
    Questo libro l'avevo scartato, avevo stabilito che non faceva per me, poi arrivi tu con le tue recensioni super e mi fai tentennare, uffi! Sappi che il mio portafoglio verrà a tirarti i piedi di notte, ahahahaha :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, non è colpa mia xD
      Adesso potrei avere incubi con protagonista il tuo portafoglio o.o
      A parte gli scherzi, non credo sarebbe un libro che potrebbe soddisfarti tesoro, lo vedo un po' fuori dai tuoi schemi. Però, se vuoi tentare credo sarebbe una perfetta lettura da spiaggia.

      Elimina
  3. Uhm....devo ammettere che sono molto, ma molto curiosa, però forse lo leggerò in lingua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante la mia felicità nel vederlo portato in Italia, credo che in lingua manterrebbe molto più interessanti le sue caratteristiche, dunque ti do ragione... Potresti provare a leggerlo in lingua :)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ile, mi fa piacere. È una di quelle letture semplici, carine e simpatiche adatte per far passare qualche ora di relax. Spero avrai modo di leggerlo ;)

      Elimina
  5. nonostante io non ami l'idea che è stato tradotto male l'ho ordinato, (spero non sia un grande errore) :D come trama sembra troppo carino...non posso non leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti va, quando avrai finito di leggerlo, potresti tornare qui sul blog a farmi sapere che ne pensi. Mi farebbe molto piacere ^_^

      Elimina
  6. Mmmmm credo che lo leggerò quest'estate! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appoggio assolutamente questa tua idea. Per me è una lettura ideale per l'estate *__*
      Spero ti piacerà :)

      Elimina
  7. Sono indecisa su questo libro, leggo recensioni positive, ma anche negative e non so cosa pensare :S
    Comunque sono stata taggata ai Liebster Award e ho pensato di nominarti siccome il tuo blog ha contribuito a spingermi ad aprire il mio angolino, spero ti faccia piacere. Ti lascio il Link (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ambra. Se sei ancora indecisa forse potresti aspettare la pubblicazione del secondo volume, che se non sbaglio ci sarà verso settembre. Così potrai avere un'idea più ampia :)
      Ti ringrazio tantissimo per il tag. Verrò a dare un'occhiata ;)

      Elimina
  8. ho sempre bisogno di libri per "staccare" che scorrono e danno poco da pensare. Segnato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, allora questo secondo me è perfetto.
      Anch'io ogni tanto ho bisogno di letture di questo genere e quando scelgo il momento giusto me le godo davvero tanto :)

      Elimina
  9. Avevo già sentito parlare di questa stranezza della traduzione, ed è proprio per questo che confronterò la mia edizione italiana -quando mi arriverà dalla CE- con quella inglese che posseggo da un bel po'. Mi piace un sacco confrontare, ed essendo bravina con la lingua italiana, mi piace fare questa specie di "parallelismo" tra inglese ed italiano, le mie due lingue madre ..diciamo..
    Comunque tornando al libro in se e per se ..io adoro la figura mitologica delle sirene, l'adoro tantissimo, ma purtroppo ho letto solo un libro Il bacio della sirena e mi era piaciuto molto (primo libro recensito in assoluto), era anch'esso molto scorrevole e piacevolissimo. Spero che anche questo sia così *-*

    Bella recensione ..e scusa se ho scritto un commento chilometrico! Pardon! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ronnie, come sai invidio il tuo essere bilingue ed è l'ideale confrontarli per capire realmente dove siano i problemi.
      Spero che sia stato un errore di "inesperienza" da parte di questa neonata CE e spero che con il prossimo volume faranno un lavoro migliore.
      Anche a me il libro della Childs era piaciuto tanto tanto anche se sono molto depressa quando penso che hanno interrotto anche questa serie dopo i primi due libri.
      Ronnie, puoi scrivere tutti i commenti chilometrici che vuoi, li adoro *__*

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥