lunedì 27 aprile 2015

Talk that Talk: Tag Il corpo umano

Rubrica a cadenza casuale inventata da me. Ha la scopo di riunire in un unico post
chiacchiere, tag e qualsiasi cosa di cui ho voglia di parlare che esula da altre rubriche e post.

Ciao ragazzi e buon lunedì, per questa settimana ho deciso di partire con un bel tag che ho visto per la prima volta sul canale youtube di wronghysteria (canale che adoro *_*), ma che ho scoperto essere stato inventato da Someone who's Reading.
Avevo voglia di fare qualcosa di diverso e così ho pensato che un tag sarebbe stato l'ideale, prima di tutto per rallegrarci insieme parlando di libri ed in secondo luogo perché il lunedì ha bisogno di cose semplici e leggere e i tag sono perfetti, anche se io vado sempre in crisi quando devo rispondere alle varie domande.


 
OCCHI - Un libro di cui ti sei innamorata al primo sguardo
Davvero ne devo citare solo uno? Oh mio dio che fatica. Il primo che mi è venuto in mente è I luminari di Eleanor Catton, libro di cui non conoscevo niente ma che è riuscito ad avere la mia totale attenzione grazie alla copertina, prima di tutto, successivamente la trama ha completato il lavoro. Ho letto e amato moltissimo questo bel librone ed è quello che mi ha aiutato a farmi passare la mia paura per i libri così enormi :)




BOCCA - Un libro che hai letto e che conoscono tutti
Anche in questo caso potrei citarne decine e decine, ma forse il libro che più rispecchia questa domanda è Harry Potter di J.K. Rowling. Come molti di voi sapranno ho iniziato tardissimo a leggere questo libro e proprio per questo sono arrivata quando tutti conoscevano, amavano e mi consigliavano già da mesi. Per ora sono ancora ferma al primo, ma arrivo, prometto che arrivo xD







POLMONI - Un libro fondamentale nella tua vita
Questa domanda è difficile, lo è soprattutto perché vorrei riuscire a non essere ripetitiva con le mie scelte. Così, invece di citare il solito Forte come l'onda è il mio amore, oggi cambio completamente e vi parlo di Wicked Lovely di Melissa Marr. Questo libro in particolare ha avuto la capacità e la forza di farmi riavvicinare alla lettura, è grazie a lui se ho ripreso a leggere e tutti voi sapete quanto sia importante la lettura per me e proprio per questo motivo Wicked Lovely avrà per sempre un posto speciale nel mio cuore.




STOMACO - Un libro che hai divorato rapidamente
Sono tantissimi i libri, per mia fortuna, che mi catturano e si fanno divorare. Pensando alle letture dell'ultimo anno, uno di quelli che si è fatto leggere più velocemente è stato Lo straordinario mondo di Ava Lavender di Leslye Walton, mi ha preso poco più di un giorno, anche se la storia è ricca, complessa e particolare, mi ha catturato così tanto da divorarlo letteralmente :)





FEGATO - Un grosso libro
Oddio, potrei citare lo stesso comparso in "occhi", ma farò la brava e ne dirò un altro xD
Ultimamente i libri grossi non mi danno più problemi e ne ho letti alcuni, ma il primo libro che mi viene in mente pensando a "libro grosso" è in assoluto I predatori oscuri di Julia Sienna. Non solo questo libro contiene tante pagine, ma è proprio imponente come mole, sia di pagine che di grandezza in generale. E' uno di quei libri che ha la capacità di farmi sentire al sicuro solo prendendolo in mano.



APPENDICE - Un libro che ti è piaciuto e non ti è piaciuto, insomma è indifferente
E' difficile che se un libro mi lascia indifferente io possa a dire, al tempo stesso, che mi è piaciuto.  Mi viene in mente un libro che ho trovato deludente e soddisfacente allo stesso modo, perché all'interno della storia ha avuto un equilibrio sorprendente tra cose che mi sono piaciute e cose che non ho apprezzato, cioè Noi siamo grandi come la vita di Ava Dellaira, libro su cui avevo tante aspettative, ma che alla fine mi ha deluso proprio perché mi ha lasciato lì nel mezzo, con le idee confuse.



CUORE - Un libro romantico
Siamo alle solite, potrei citarne una caterva, ma cercherò di mettere qualcosa di cui ho parlato poco. Ho letto questo romanzo anni fa e mi colpì moltissimo. Leggo poche storie smielose, infatti Piccoli passi di felicità di Lucy Dillon è romantico e anche drammatico e la presenza del piccoletto peloso lo rendeva anche simpatico e dolce. Insomma, un bel mix per un libro che non tiro in ballo praticamente mai. E per chi amasse questo tipo di storie, la Dillon ha scritto tanti libri con personaggi pelosini che possono farvi compagnia.



CERVELLO - Un libro realistico e riflessivo
Amo questo tipo di libri, adoro le storie che sembrano essere prese da reali esperienze di vita e che fanno riflettere in modo molto profondo. Cose che il buio mi dice di Carolyn Jess-Cooke è una storia dura, difficile da digerire ma che da modo di riflettere su tante cose, soprattutto su alcune esperienze di vita e su alcune emozioni, ha un fondo paranormale che viene collegato ai problemi mentali in modo molto particolare e singolare. Una storia che vi consiglio moltissimo, ma che avrà la capacità di sconvolgervi.



CAPELLI - Un libro che hai comprato perché aveva una bella cover
In questo caso mi viene voglia di parlarvi di un libro che mi ha attirato per la sua cover, ma che alla fine mi ha deluso. Taken di Erin Bowman ha una cover meravigliosa a mio parere e che ha la capacità di attirare tanti sguardi e tanta curiosità, peccato che il contenuto non sia stato all'altezza. Automaticamente le mie aspettative si erano alzate e purtroppo non ne è valsa la pena. Questo è uno dei motivi per cui dovrei smetterla di farmi affascinare dalle cover, poi però mi capitano casi come per quanto riguarda la parte "occhi" e allora cambio di nuovo idea xD
 

UNGHIE - Un libro che per te vale oro
Ah, ma allora ditelo che volete per forza farmi citare il libro di Francesco Zingoni... E invece no, sono riuscita a trovare un'altra risposta anche per questa domanda u.u
Io, Anna di Elsa Lewin per me vale oro perché, nonostante ci abbiano tratto anche un film e sia reperibilissimo, è poco conosciuto ed io ho avuto la possibilità di leggerlo per puro caso. Ne sono rimasta incuriosita dopo averlo visto su Amazon tanti anni fa e grazie ad una pura botta di fortuna sono riuscita a procurarmelo. Un vero gioiellino che custodisco con grande gelosia nella mia libreria.


Ce l'ho fatta. Ragazzi, volete sapere quanto ci ho messo a scrivere questo post? 1 ora. Questo per farvi capire quanto i TAG siano complicati per me xD
Sono contenta di come è venuto perché sono riuscita a mettere libri un po' meno gettonati del solito, in questi TAG spesso mi viene da parlare sempre degli stessi, ma questa volta mi sono impegnata e credo di essere stata bravissima :))
Ah, giusto... non ho messo i link a nessuna delle recensioni, ma se volete sul blog per ognuno di questi libri trovate la recensione, molte sono assai datate, ma se spulciate bene e siete interessati vedrete che le trovate xD
Mi piacerebbe poter leggere le vostre risposte nei commenti, oppure sapere se su alcuni punti siete d'accordo con me. Non taggo nessun blog, ma sarebbe bello se lo scovassi su alcuni dei blog che seguo, così per curiosare un po' sulle vostre scelte.

11 commenti:

  1. UU che carino questo tag. Me lo segno, chissà che io non riesca a farlo!
    Davvero "Io, Anna" è un libro che vale oro? Ce l'ho da un po' di tempo, l'avevo preso da Libraccio, ma ancora non mi è venuta voglia di leggerlo.. però chissà.. nel prossimo project potrei inserirlo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe vedere quali sarebbero le tue risposte :3
      Per me vale oro, poi magari per te sarà spazzatura. Io però ti consiglio di dargli una possibilità, ora che sei lanciata con i Project dovresti proprio infilarcelo una volta di queste xD

      Elimina
  2. Leggendo le tue risposte a questo tag ho scoperto 3/4 libri che non conoscevo e che mi ispirano... su tutti "Cose che il buoi mi dice" è quello che "mi chiama" di più :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeeeeeh, ma i titoliiiiii. Voglio sapere quali sono gli altri che ti ispirano e che non hai citato nel commento... sai che sono curiosa tesoro xD

      Elimina
  3. Questo tag è carinissimo! I libri di Dillion con in copertina i dolcissimi cagnolini mi ispirano da sempre, ma ogni volta ho paura di leggere storie con animali per paura ci possa essere qualcosa di troppo deprimente. Potrei piangere fiumi di lacrime ç_ç
    Non conoscevo Io, Anna, mi hai incuriosita tantissimo!
    Anch'io per i tag ci impiego minimo un'ora, tra l'impostazione dei post e il centrare le immagini e l'aggiunta dei titoli da scorrere per scegliere quelli giusti... quando finisco tiro un sospiro di sollievo per avercela fatta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, nei libri della Dillon, almeno per quel poco che ne so io, gli animali ricoprono sempre un ruolo dolce e di aiuto, di sollievo, dunque potresti provare a dargli una possibilità :)
      Spero anche che avrai modo di procurarti Io, Anna,secondo me merita proprio tanto *_*
      Ahahahah allora abbiamo lo stesso problema, adoro fare i tag ma è sempre un dramma anche perché molto spesso mi trovo nel panico per la scelta dei libri xD

      Elimina
  4. No dai ma questo tag è carinissimo!!!! Lo sai che non avevo mai sentito parlare di "wicked Lovely", mi hai incuriosita tantissimo Ale, se ti è piaciuto così tanto, devo assolutamente saperne di più ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, allora spero avrai tempo e modo di proporlo anche sul tuo blog, mi piacerebbe proprio leggere le tue risposte, dunque considerati taggata u.u
      Wicked Lovely è una serie che mi sta tanto a cuore, forse non adatta a tutti perché comunque è urban fantasy, ma se ti ispira anche dalla trama potresti provare ad iniziarla, inoltre il primo libro si trova molto facilmente anche in scambio e usato *_*

      Elimina
  5. Davvero bello questo tag!! Sembrano molto carini tutti questi libri, ma in particolare mi ispira "Cose che il buio mi dice", spero di riuscire a leggerlo presto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cose che il buio mi dice a mio parere è un romanzo molto potente che ad alcuni non è piaciuto proprio a causa di questo inserimento di elementi "paranormali", ma per me l'autrice è proprio intensa nella scrittura. Finora i suoi due libri letti li ho adorati, e spero sempre che la Longanesi porti in Italia qualcos'altro di suo...

      Elimina
  6. E' un tag davvero carinissimo! *__*
    Non conoscevo Cose che il buio mi dice ma l'ho inserito subito in wish list perché mi sembra davvero interessante :)

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥