sabato 2 maggio 2015

Readings Recap #6

Buongiorno buongiorno, siamo al secondo giorno di maggio......
Ho lasciato passare forse un po' troppo tempo dallo scorso Recap, ma sono stata impegnata con altri post e così mi sono ridotta ad oggi per farvi il resoconto delle mie letture (e ne manca comunque una di lettura). Vi presenterò il mio pensiero su ben 5 libri e spero proprio non vi annoierete prima di arrivare alla fine xD
Rubrica a cadenza casuale inventata da me.
In ogni puntata parlo brevemente delle ultime letture fatte e delle prossime che ho in progetto di fare.


La diciassettesima luna di K. Garcia e M. Stohl
★★★
Il primo libro della serie non mi aveva convinto molto, ma ritenevo che la storia avesse delle potenzialità e così ho deciso di leggere almeno il secondo per decidere il da farsi. Purtroppo la situazione non è cambiata. La storia raccontata è interessante e molto ricca, forse un po' troppo ricca. Credo che le autrici si perdano troppo in chiacchiere (per dirla in modo poco carino), costruiscono castelli di carta intorno al vero fulcro della storia e questo non ha fatto che peggiorare la situazione in quanto la mia attenzione andava sempre più scemando. Un vero peccato perché alcuni personaggi mi mancheranno, ma credo sia tempo perso.
Questo indomito cuore di Pearl S. Buck
★★★
Gli argomenti trattati nella storia sono interessanti, soprattutto se consideriamo quando è scritto il libro e di che periodo parla, purtroppo però la storia non è riuscita a catturarmi. Ho avuto delle difficoltà con la protagonista, che è un personaggio molto complesso e difficile da comprendere, non è immediata e questo porta tutta l'attenzione del lettore su di lei, a mio parere è probabilmente la "cosa" meglio riuscita di tutto il libro. Rimane il fatto che lo stile dell'autrice è pesante e poco scorrevole e questo mi ha creato dei problemi perché faticavo a seguire la storia e a portarla avanti con entusiasmo.
Origin di Jennifer L. Armentrout
★★½
Stop. Con questa serie ho chiuso per sempre. Ho voluto provare, ma è stato un completo buco nell'acqua. Sono arrivata ad un punto in cui qualsiasi cosa mi annoiava, anche tutte le piccole cose positive che trovavo nei romanzi precedenti, in questo mi hanno fatto saltare i nervi. Ci sarebbe stata la possibilità di creare un libro avvincente e accattivante, ma ancora una volta l'autrice ha puntato i riflettori sui due protagonisti e sul loro rapporto, eclissando tutto il resto.Credo che prima di tornare a leggere qualcosa della Armentrout aspetterò un bel po' per farmi passare l'amarezza e il nervoso portati da questa serie.
Inquietudine di William Boyd
★★★
Anche in questo caso mi sono trovata davanti un libro con una buonissima storia tratta dalla vera storia, ma che a causa di uno stile freddo e distaccato non è riuscita a catturarmi come avrei pensato e voluto. L'autore ci racconta la storia tramite i punti di vista delle due protagoniste, il problema è che se i capitoli raccontati da una sono interessanti e avvicenti, quelli raccontati dall'altra sono piatti e insignificanti. Credo che se avessi letto la storia di Eva, senza avere a che fare con Ruth, il libro si sarebbe guadagnato 4 stelline.
I segreti di Heap House di Edward Carey
★★★
Di nuovo un altro libro da tre stelle. Avevo altissime aspettative verso questo romanzo, perché mi avevano subito colpito la cover e la trama, ma sono stata delusa. L'idea di base dell'autore può essere considerata quasi geniale, peccato che il tutto viene portato avanti in modo così tanto assurdo e nonsense che la lettura risulta difficile e la storia priva di ogni fondamento. Credo che l'autore abbia esagerato con le assurdità, si sia lasciato trasportare, dimenticandosi di donare al suo libro almeno un pizzico di credibilità. Anche in questo caso un vero peccato.



La mia sfiga continua ragazzi, io che ero così felice di aver iniziato l'anno alla grande... guardate qui, non c'è stata nemmeno una lettura soddisfacente, sono davvero amareggiata ed inizio ad avvilirmi un po', spero solo che presto salterà fuori un libro così meraviglioso da lasciarmi senza fiato e da farmi dimenticare tutte queste delusioni. Proprio ieri sera ho finito di leggere anche Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven, ma non ho avuto tempo di aggiungerlo al post dato che lo avevo preparato in mattinata. Vi basti sapere però, che anche la Niven non è riuscita a risollevarmi il morale...
A voi come sta andando? Spero meglio che a me, perché sul serio, quando un lettore accanito come noi, si trova di fronte ad una sfilza così prolungata di libri mediocri o addirittura brutti, inizia ad entrare in una specie di circolo vizioso: si abbatte, si arrabbia, si fa un sacco di domande e alla fine si spera.
Aspetto i vostri commenti così possiamo confrontarci anche sulle letture che ho fatto io e che magari conoscete anche voi ;)

28 commenti:

  1. Ciao Alessia!
    Oddio, povera te. Aver avuto a che fare con cinque letture mediocri una dopo l'altra sarà stato avvilente.
    I segreti di Heap House è nella mia wishlist, ma dopo il tuo parere credo che me lo farò regalare, non penso convenga spendere soldi per un libro da tre stelline.
    Per quanto riguarda me, questo mese ho letto Legend di Marie Lu (5 stelline), Giornata ideale, per un matrimonio di Julia Strachey (3 stelline) e Perdonabile, imperdonabile di Valérie Tong Cuong (4 stelline).
    Adesso sto leggendo La Sentinella di Claudio Vergnani, e ancora non so se mi piace.

    Un bacio,
    Vincenzo de L'angolo dei libri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo, in realtà le letture mediocri una dietro l'altra sono state 8, solo che qui non compaiono le altre tre :/ un vero dramma, per fortuna sembra che ora con le ultime letture mi sto riprendendo...
      Dunque, per Heap House non mi sento di consigliare niente, nel senso che è un libro così particolare che non so proprio a chi potrebbe piacere e a chi no... sicuramente non ha un prezzo abbordabile, ma puoi sempre provare a vedere se lo trovi usato o in scambio :)
      Direi che le tue letture sono state molto buone, a parte quel tre stelline, ma per il resto vai alla grande e spero continueranno così :)

      Elimina
  2. Per fortuna che non sono l'unica a cui non sia piaciuta molto la serie di Garcia&Stohl. Non so...non mi ha convinto molto. Ho letto il primo e mi è bastato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isabel, da quello che so siamo abbastanza a non aver apprezzato la serie delle Lune... Io ho voluto provare a dare una possibilità alla serie, sono stata bravissima perché nonostante il primo non mi fosse piaciuto molto io ci ho riprovato... ma non ne vale proprio la pena, preferisco spendere tempo in altri modi :)

      Elimina
  3. Questo mese è stato un disastro anche per me sotto il punto di vista dei libri (ma anche sotto altri punti di vista, pensandoci bene). Ho letto soltanto un libro completo: Insurgent di Veronica Roth. Mi è piaciuto molto, l'unica consolazione di questo. Ho abbandonato altri due libri a metà a causa di troppi impegni e di un blocco del lettore che mi sta ormai assillando dall'inizio di aprile. Non so veramente cosa fare per farmelo passare, ho provato d tutto ma nulla d fare! Spero di recuperare con Maggio e con l'inizio delle vacanze in Giugno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che peccato Ilaria, è davvero un disastro quando le letture vanno male, perché è come se il nostro modo di distrarci andasse a farsi un giro e non è il massimo... se poi come a te anche il resto non va benissimo, mi dispiace, spero ti sia ripresa sotto tutti i punti di vista.
      Il blocco del lettore può essere dovuto a tantissime e cose e ultimamente sento molta gente che sta avendo problemi di questo genere... anche a me è capitato, infatti stavo quasi pensando di farci un post sul blog :)

      Elimina
    2. Mi sarebbe davvero utile un post del genere! Io per questo periodo ho deciso di dedicarmi a manga e fumetti per farmi passare un po' questo blocco.

      Elimina
    3. Credo che inizierò a ragionarci domani e nei prossimi giorni... ovviamente sarà un post di chiacchiere, di confronto e magari qualche consiglio, non aspettarti il segreto dello sblocco xD

      Elimina
  4. Ciao Alessia (-:
    Mi spiace per le pessime letture )): c'è da dire che ci creiamo troppe aspettative dalle trame, dovremmo tutte leggere senza far troppo caso se è un caso editoriale o se è recensito troppo positivamente.. insomma, bisogna leggere senza troppe pretese, ormai questo è il mio mantra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica, guarda... io in genere sono una persona che le trame le legge appena scopre il libro e di solito prima di leggerlo passa del tempo, infatti poi quando lo prendo in mano per leggerlo raramente do un'occhiata alla trama e questo in un certo senso mi salva... rimane il fatto che molto spesso le aspettative si alzano senza che nemmeno ce ne accorgiamo xD

      Elimina
  5. Ciao Alessia :) come ti capisco, anche a me molto spesso capita di avere più letture una meno soddisfacente dell'altra >.< e sembra capiti apposta! Sembra un circolo vizioso dal quale sembri non uscirne più =.= Spero che le prossime letture siano migliori delle precedenti! Tra i libri letti, concordo con Origin che aveva del potenziale ma, alla fine, non è stato sfruttato a dovere! E si è ridotto soltanto al rapporto tra i due... Peccato perché i primi due mi erano piaciuti! A questo punto non so l'ultimo come possa essere, ma se la piega che ha preso è questa allora credo nulla di entusiasmante... La saga de La 16 luna, invece mi è piaciuta molto :) gli altri non li conosco, invece xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, che piacere rivederti qui, era da un po' che non capitavi da queste parti ;)
      E' vero, poi si cerca sempre di puntare a qualcosa che ci attira e ci convince per spezzare e invece va a finire che ci si ritrova ad apprezzare poco anche quello... per fortuna, ora, con le ultime letture, sembra che mi sto riprendendo :)
      Io ormai con la Armentrout per ora ho chiuso, avevo messo in wishlist anche un altro suo libro non ancora tradotto in Italia, ma ora come ora ho perso proprio tutto l'entusiasmo di provare a leggere qualcosa di suo... forse prima o poi tornerà, ma per ora proprio no :/

      Elimina
  6. Ciao Alessia.
    Ho in corso anche io La Diciassettesima Luna ma come il primo volume tendo a farlo scivolare sempre all'ultimo posto tra le letture ed avanzo davvero lentamente.
    Fortunatamente questo periodo è stato abbastanza fortunato per le letture, anche se un po' di crisi l'ho avuta anche io tra febbraio e marzo, e spero che maggio si riveli un buon mese.
    Attualmente sono ancora alle prese con Il Mio Splendido Migliore Amico (un po' il casino, una lettura da fare in fretta per una serie di recensioni, la scintilla che non è scattata per bene e il desiderio di terminare un libro appassionante lasciato da parte per i primi due motivi sopra citati l'hanno fatto slittare ma sono a una cinquantina di pagine dalla fine quindi lo finirò prestissimo), oltre che con La Diciassettesima Luna (che probabilmente trascinerò fino a giugno alternandolo spesso e volentieri ad altro), poi quasi sicuramente passerò a Finché Sarò Tua Figlia di Elizabeth Little.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, allora anche tu hai dei problemi con i libri della Garcia e Stohl, o sbaglio? Io proprio non capisco, il potenziale c'era eccome, ma la storia proprio non mi ha preso :/
      Sono molto curiosa di sapere cosa ne pensi di Splintered dunque spero che con il prossimo aggiornamento mi lascerai un tuo parere a riguardo :)

      Elimina
  7. Tesorino! Mi spiace un sacco che stai beccando solo letture insoddisfacenti LOL forse è il karma che risponde a tutti i tuoi "ho letto solo libri belli quest'anno" detti troppo presto :D in fondo si sa che il karma è un troll v.v
    Tra questi ho in programma di leggere solo La diciassettesima luna però non so come/quando/perché! Il tuo parere non mi rincuora particolarmente... perché anche a me il primo era piaciuto ma non mi aveva convinta del tutto :s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah Deni, forse hai ragione, ho ripetuto così spesso quella frase che mi si è ritorta contro, ho imparato la lezione xD
      Secondo me potresti provare a leggere La diciassettesima luna un po' come me, per provare a dare una seconda possibilità alla serie, e spero proprio a te convincerà, anche perché, se non sbaglio, tu ti sei procurata anche gli altri libri della serie e sarebbe un gran peccato non riuscire a continuarla :(

      Elimina
  8. Stellina! Mi dispiace tanto che tu abbia avuto così tante letture insoddisfacenti questo mese... è proprio come dici tu, quando le letture poco gratificanti vengono una dietro l'altra ci si abbatte e ci si deprime sempre un po'... spero che maggio ti porti molte più soddisfazioni!!! Per me aprile è stato un mese "medio" come gradimento libri: mi è piaciuto molto però Una lunga estate crudele della Gazzola, che ho letto mentre non stavo bene e mi ha piacevolmente coccolata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, guarda, è davvero un circolo vizioso da cui sembra non poterne uscire più, perché poi abbattendosi ci si aspetta sempre meno dai libri che si vuole leggere e diventa quasi pesante provare e continuare a cercare qualcosa che possa soddisfare... per fortuna sembra che ora mi sono ripresa un po', ma non voglio parlare troppo presto, non si sa mai xD
      Ecco, anch'io vorrei iniziare a leggere i libri della Gazzola, possiedo a casa il suo primo libro, lo possiedo da un sacco di tempo e prima o poi arriverà il suo momento :)

      Elimina
  9. E prima o poi doveva succederti, stavi avendo troppa fortuna XD a me personalmente l'anno non è iniziato alla grande, ho letto un solo libro da 5 stelline: la corsa delle onde!! Questo mese invece le letture da 4 stelle sono state Gens arcana, Quella vita che ci manca e Teorema Catherine (un po'inferiore rispetto agli altri due ma carino). Buona fortuna!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha Laura, hai ragione, anche se speravo non fosse una cosa così devastante... 8 letture deludenti una dietro l'altra sono davvero tante, spero di aver bilanciato le cose ora, così da poter riprendere con qualche lettura entusiasmante xD
      Ah Gens Arcana io l'ho amato alla follia, mentre il libro della D'Urbano ce l'ho e vorrei leggerlo presto, ho amato tutti i suoi libri finora e anche per questo ho grandissime aspettative. Mentre invece credo che con John Green io per ora ho chiuso, ho letto tre suoi libri, ma sono poco convinta e se prima me ne ispiravano altri, per ora sono ferma e non mi interessa più leggerne...

      Elimina
  10. Che brutto quando succede così! =( Spero che con le prossime letture vada meglio :)
    Per la serie della Garcia sono sempre ferma al primo. Ho già tutti e tre i seguiti ma non riesco a trovare l'imput per continuarla. E il tuo giudizio sul secondo non mi f ben sperare..Per "Origin" i dispiace, mi ricordo che anche i libri precedenti non ti avevano convinta più di tanto. Io me lo procurerò quando sarà uscito anche l'ultimo ormai. Gli altri tre purtroppo non li conosco :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione tesoro, è davvero brutto, ma ce la farò a riprendermi u.u
      Oddio, anche tu ti sei procurata tutta la serie, allora spero proprio che quando troverai l'imput giusto potrà piacerti così da poter leggere tutti i libri :)
      Con la Armentrout per ora ho davvero chiuso, anche l'altra serie quella che mi ha ispirato leggendo una tua recensione, ora mi convince poco, ho troppa paura di rimanere delusa e inizio a pensare che il mio problema con questa autrice sia dato proprio dal suo stile di scrittura e non dalle storie in sé, vedremo se cambierò idea :)

      Elimina
  11. che brutto quando non se ne viene fuori, ogni tanto capita anche a me e quando è così di solito cerco di leggere un libro di qualche serie iniziata che ho da recuperare. Mi spiace molto per Origin, io devo ancora leggere Opal ma mi sta piacendo per il momento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Chiara, io le ho provate un po' tutte. Leggere un libro di una serie iniziata, leggere libri che mi ispiravano alla follia, leggere libri su cui non avevo grosse aspettative, ma niente ha funzionato... per fortuna ora mi sono ripresa, ma è stato un puro caso :)
      Spero a te la serie della Armentrout piacerà fino alla fine :)

      Elimina
  12. Spero che maggio porti tante belle letture!!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io, per ora è iniziato bene, speriamo continui così, mi andrebbe bene anche in modo alternato, l'importante è che non sia del tutto deludente...

      Elimina
  13. Ciao Alessia, posso consigliarti un libro? L'ho finito da poco e mi ha davvero sorpresa, e se conosco un po' i tuoi gusti, dovrebbe piacere anche a te. E' Antipodi di Raffaele Napoli, una storia che si divora in poche ore, ma che lascia il segno.
    A me è servito per uscire da un periodo di letture poco interessanti e visto che pure tu non navighi in buone acque, facci un pensierino ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvietta, ho letto di sfuggita la tua recensione e sinceramente mi ha intrigato... in realtà già la cover mi aveva incuriosita. E sapere che ti è piaciuto così tanto non fa che aumentare la mia voglia di leggerlo. Per ora sono in "stop-shopping", ma intanto lo metto in wishlist *_*
      Grazie del consiglio :)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥