giovedì 28 maggio 2015

"The Academy" di Amelia Drake

Buongiorno lettori e buon giovedì, siamo a metà settimana e ormai anche alla fine di maggio. Il tempo sta volando letteralmente, infatti non mi sembra vero di essere già praticamente al settimo mese di gravidanza, tra qualche mese mi vedrete scomparire (farò proprio puff xD) dalla blogosfera per un po', non so quanto... ma sicuramente quando sarà il momento vi lascerò un bel post di "arrivederci" qui sul blog :)

Oggi invece sono qui per parlarvi di una delle mie ultimissime letture, infatti ho deciso di abbandonare un attimo i recuperi, in quanto ci sono alcune recensioni che voglio pubblicare il prima possibile.
La chiacchierata di oggi la facciamo su The Academy di Amelia Drake, primo libro di una serie di cui ancora non si sa di quanti libri sarà composta, posso solo dirvi che alla fine del libro compare la trama del secondo volume, ma non posso dirvi altro per ora.

Trama: Twelve ha dodici anni e non è mai uscita dall'orfanotrofio Moser, alla periferia della grande città di Danubia. Non sa chi siano i suoi genitori e non ha nemmeno un nome: solo un numero, Twelve, appunto, perché è stata la dodicesima trovatella del suo anno. A Danubia ci sono diciotto Accademie: quella dei Musicanti e quella degli Alchimisti, quella degli Scribi e quella dei Servitori... Ed è proprio questo il sogno di Twelve: frequentare l'Accademia di Servizio e diventare una cameriera, magari una hostess in divisa impeccabile in una delle ville della città. Dopo uno strano esame di ammissione, per Twelve viene finalmente il momento di lasciare l'orfanotrofio e realizzare il suo sogno. Ma la carrozza su cui sta viaggiando finisce nel fiume per un'esplosione: un complotto porta Twelve in un'Accademia ben diversa, che sui registri della città non compare. La Diciannovesima. Nella grande città di Danubia, in un'isola abbandonata, si nasconde infatti una scuola proibita, di cui nessuno conosce l'esistenza. E lei è stata scelta per farne parte.


Serie "The Academy":
#1 The Academy. Libro Primo (2015)
#2 The Academy. Libro Secondo (prossima pubblicazione)
+ altri volumi a venire

Rating:

Recensione:
Sono rimasta colpita da questo libro per puro caso, stavo facendo un giro tra i siti delle case editrici, per vedere se c'era qualche novità che mi era sfuggita e mi è capitato sotto agli occhi The Academy. Mi ha colpito la copertina e la trama mi sembrava davvero carina, così ho deciso di dargli una possibilità, anche grazie alla casa editrice che mi ha omaggiato di una copia e che ringrazio.

The Academy è un libro molto semplice, che si legge in pochissime ore. E' un libro per ragazzi, con poche pretese, ma che riesce comunque a catturare. Io, che sono un'adulta, sono rimasta piacevolmente colpita dalla trama e dai personaggi. Soprattutto da Twelve, la protagonista. Una ragazzina di dodici anni che ha vissuto la sua vita in un orfanotrofio e che ora, all'età di dodici anni ha dovuto intraprendere una nuova strada: una selezione per entrare in una delle tante accademie della città. Ho apprezzato molto la struttura del libro e l'ambientazione, il modo in cui la società è stata divisa in accademie, ognuna delle quali ha un compito ben preciso. Esiste l'accademia per fare la cameriera, per diventare un musicista, soldato, alchimista orafo e via dicendo. Così come l'ambientazione è originale e completamente inventata, credo proprio si ispiri a una delle regioni europee dove scorre il Danubio, in quanto la città del libro si chiama Danubia ed è percorsa da questo grande fiume navigabile. Ovviamente queste sono solo mie supposizioni, perché non viene detto niente nel libro o in altre presentazioni, ma anche dal clima che si respira nella città sembra proprio di trovarsi da qualche parte nell'est dell'Europa.
E per concludere il discorso ambientazione, mi è piaciuto moltissimo anche come vengono descritti l'orfanotrofio e l'accademia dove Twelve si ritroverà a stare. Sono descritte in modo chiaro e affascinante, con una punta avventurosa e oscura stuzzicano moltissimo la fantasia del lettore e danno modo di usare l'immaginazione.
Oltre a Twelve ci sono altri personaggi che colpiscono e che accompagnano la protagonista in questa avventura. Tutti questi personaggi hanno caratteristiche ben definite e riescono a lasciare un segno buono nel lettore, perché anche in questo caso viene chiamata in causa l'immaginazione e la curiosità. Ovviamente non ogni comparsa viene descritte, sarebbe impossibile, ma i personaggi secondari sono davvero interessanti, soprattutto il misterioso Lupo e l'enigmatico Mathias, così come il simpatico e chiacchierone Sputo e la dolce e tenera Ninon.
Ma Twelve è in assoluto il personaggio che si ha più voglia di conoscere, perché nonostante la sua giovane età ha le idee ben chiare nella mente, sa quello che vuole e si ingegna in tanti modi per raggiungere i suoi obiettivi. E' coraggiosa e a tratti impavida, è leale e sincera, ma anche ironica e a tratti un po' cinica. Insomma un personaggio pieno di sfaccettature.

Questo è il primo di una serie e vengono buttate la basi per una storia che potrà avere la possibilità di essere sempre più interessante, con tanti intrecci che tengono il lettore incollato alle pagine, con la voglia di sapere cosa succederà a Twelve e come riuscirà a portare a termine i suoi obiettivi.
Credo che come romanzo per ragazzi sia meraviglioso, perché crea le basi per un'avventura con i fiocchi, da vivere con tutto il cuore e l'anima del lettore; ma credo anche che sia una lettura adatta a quegli adulti che amano ancora i libri per ragazzi e che per qualche ora hanno voglia di staccare la spina, rilassarsi e perdersi in un mondo di fantasia. Le strutture sono buone, i dialoghi interessanti, i personaggi hanno tante possibilità per crescere e farsi conoscere e le ambientazioni creano uno sfondo splendido per le storie che andremo a vivere. Ho deciso di non dare più di 3 stelle e mezzo, perché comunque rimane un libro per ragazzi con poche pretese, è una buonissima lettura, ma niente di più, come dicevo è una buona distrazione; probabilmente se avessi avuto anche solo 10 anni in meno lo avrei amato ancora di più, ma rimane il fatto che lo consiglio vivamente a chi ha ancora voglia di vivere storie leggere per ragazzi, a chi è ragazzo, a chi ha voglia di staccare la spina e a chi ha voglia di conoscere una protagonista che riuscirà ad entrarvi nel cuoricino.

L'immagine che vedete nella recensione è il retro della copertina del libro, essendo un libro italiano non avevo possibilità di fare confronti e visto la mia ultima "politica" in fatto di recensioni, cioè che voglio siano più leggere e pulite possibili come impostazione, mi è sembrato carino mettere solo quella, per farvi vedere quanto è bella la cover sia davanti che dietro.
Ed ora lascio la parola a voi, vorrei sapere se conoscete questo libro, se vi ispira, se ci avete fatto un pensiero, se ci state girando alla larga, se siete sicuri che non lo leggerete mai... me curiosa, super curiosa di conoscere i vostri pensieri a riguardo. Ed ovviamente come sempre mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate della recensione, se è riuscita a trasmettervi qualcosa come vorrei io, oppure no.

Alla prossima recensione, anche se per questa settimana credo non ne pubblicherò altre, perchè ho altri appuntamenti da proporvi. Kiss Kiss :**

16 commenti:

  1. Ciao bella! Non conoscevo questo libro ma la copertina mi ha attirata subito! La storia sembra semplice ma ricca di possibilità, forse sono un po’ troppo vecchia ma la tua recensione mi ha incuriosita :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, è un libro davvero carinissimo tesoro e non sei troppo vecchia, non lo sono io... Credo che questo tipo di libri siano adatti a qualsiasi età, basta semplicemente prenderli nel modo giusto e con leggerezza e riescono davvero a coinvolgere e rilassare :)

      Elimina
  2. Oh mamma quanto voglio leggere questo libro :DDD
    Lo addocchio da prima ancora che uscisse e, come ti ho detto, l'ho trovato su Libraccio - sempre che diventi 'Pronto' anziché 'In Corso' D:
    Penso lo leggerò non appena arriva *3*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra, sono felicissima che sei riuscita a trovarlo, visto che sono passati praticamente 10 giorni, spero il libro ti sia arrivato e spero ti piacerà quanto ti aspetti *__*

      Elimina
  3. Non avevo idea che fosse un libro italiano, il nome dell'autrice trae in inganno :D
    Comunque sembra proprio una buona lettura per passare qualche ora di relax/intrattenimento *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente neanch'io pensavo fosse italiano, ma all'inizio del libro mettono subito in chiaro chi è in realtà Amelia Drake e sinceramente, mi è piaciuta come scelta e come hanno impostato questo fatto dello pseudonimo :)
      Tesoro, spero che il libro potrà piacerti perché è davvero carinissimo :3

      Elimina
  4. aleeeeeee
    non mi arrivano più le email dei post anche se sono iscritto ):

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicola, oh che cosa strana. Sinceramente non so il motivo per cui non ti arrivano più le maiil, l'unica cosa che posso consigliarti è di cancellare l'iscrizione e provare a rifarla. Mi dispiace per questo problema, ma non so proprio come risolverlo :(

      Elimina
  5. Questo libro mi attirava, ma aspettavo qualche recensione per decidermi; ora penso lo leggerò senz'altro, anche se non so mai quando riuscirò a farlo in concreto..... u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, io l'ho scoperto per caso e mi sto rendendo conto che in realtà attira un sacco di attenzione e non può farmi che piacere dato che secondo me merita questa attenzione.
      Spero anche tu potrai leggerlo e apprezzarlo presto :)

      Elimina
  6. Ok, adesso che ho anche letto la recensione "estesa" non posso fare altro che inserirlo in wish list e sperare di riuscire a metterci le mani sopra al più presto! *_* Mi ispira tantissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero felice che la recensione completa ti abbia convinto così tanto. Inoltre so che anche altri lo hanno apprezzato e spero proprio potrà soddisfare tutti quelli che decideranno di leggerlo ^_^

      Elimina
  7. non conoscevo questo libro, magari fra un po' lo leggerò ai miei figli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì Chiara, anche come lettura da fare insieme ai propri figli secondo me sarebbe perfetta e potreste innamorarvene tutti insieme *_*

      Elimina
  8. Ciao Alessia! Io ho comprato the academy appena è uscito e quelche tempo fa, quando è uscito il secondo, ho comprato anche quello. Volevo chiederti se si ha una data per i prossimi. Grazie, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrico, purtroppo non sono più molto aggiornata su questa serie perché non ho continuato a seguirla, mi dispiace. Così su due piedi non posso aiutarti, ma sicuramente arriverà anche il terzo ;)
      Alla fine del secondo non c'era scritto niente? :(

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥