domenica 14 giugno 2015

Readings Recap #9

Buoooooongiorno e buona domenica. Ecco il primo dei post programmati per le mie ferie. Non me la sentivo di iniziare una nuova settimana senza prima parlarvi delle letture concluse in questi ultimi giorni, anche perché sarei tornata poi dalle ferie con troppi libri di cui parlarvi e avrei fatto un gran pastrocchio.
Rubrica a cadenza casuale inventata da me.
In ogni puntata parlo brevemente delle ultime letture fatte e delle prossime che ho in progetto di fare.


Finchè sarò tua figlia di Elizabeth Little
★★★½
Mi aspettavo molto da questo libro e un po' sono rimasta delusa. Mi sono sentita coinvolta dalla storia e dalla protagonista che con il suo carattere riesce a farsi amare e apprezzare dal lettore. E' stato intenso e interessante compiere questa ricerca della verità proprio insieme alla protagonista, ma alla fine mi è mancato qualcosa. Avrei voluto e avuto bisogno di più spiegazioni e chiarimenti, di più fatti che spiegavano certi avvenimenti, mentre invece non li ho avuti ed ovviamente questo mi ha deluso e amareggiato.
The Program di Suzanne Young
★★★★
Un libro realmente originale e coinvolgente dall'inizio alla fine. Intenso, corretto, sincero e mai banale. L'autrice ha creato una storia ben strutturata e affascinante, ma anche molto struggente e riflessiva. Con personaggi che riescono a parlare di loro stessi e farsi conoscere con i tempi di cui hanno bisogno, senza mai annoiare. Avevo aspettative alte su questo libro, ma sono state sicuramente superate, infatti non vedo l'ora di poter avere tra le mani il seguito.
Sono stata completamente coinvolta cuore e mente.
Le fragili attese di Mattia Signorini
★★★★
Conosciamo in modo più o meno intenso la vita dei personaggi, abbiamo la possibilità di apprezzare o meno chi ci racconta, proprio perché l'autore ha uno stile molto sincero e poetico, riesce a far trasparire solo il vero che c'è in ogni personaggio che racconta, rendendolo così sempre più umano: con difetti e pregi, scelte sbagliate e giuste, ma tutti con un grande cuore e mente.
Il lettore si ritrova a riflettere, a sorridere e a emozionarsi senza quasi rendersene conto. Davvero un buonissimo esordio.
Il mio cuore e altri buchi neri di Jasmine Warga
★★★★
Una bellissima sorpresa. Un libro intenso e che con realtà e trasparenza racconta il suicidio, uno degli argomenti più complicati e spigolosi che si possa affrontare. L'autrice ha uno stile che accompagna per mano il lettore, con sincerità, semplicità e sensibilità ci fa conoscere i suoi personaggi e le loro storie personali, così come conosciamo il loro rapporto e i loro cambiamenti.
Aysel e Roman sono due splendidi protagonisti che si contrappongono e si scambiano di posto nei loro cambiamenti. Mi sono emozionata molto e ho riflettuto leggendo il romanzo della Warga.



Bene ragazzi, ed ecco il mio recap delle letture sono già alle prese con una nuova lettura, finalmente ho deciso di iniziare Fiore di Fulmine di Vanessa Roggeri, infatti dopo aver amato il suo romanzo d'esordio non potevo proprio tratternermi dal buttarmi a capofitto in questa storia. Ovviamente vi parlerò di questo romanzo quando tornerò dalle ferie e spero di farlo insieme a tanti altri libri interessanti.
Ora però vorrei sapere cosa ne pensate voi delle letture che ho fatto nell'ultimo periodo, se siete d'accordo, oppure no; o ancora se non conoscete per nulla i romanzi di cui vi ho parlato.
Menzione speciale per Silvia: è grazie a te se ho letto The Program e Il mio cuore e altri buchi neri. Sono le tue recensioni entusiaste e inaspettate che mi spingono a leggere alcuni tipi di libri *_*

35 commenti:

  1. Non ho mai letto nessuno di questi libri, ma The Program e Finchè sarò tua figlia sono in wishlist. E ho una voglia matta di leggere The Program, non resisto più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria, spero avrai modo di leggere The Program prestissimo, secondo me merita davvero tanto e allo stesso tempo spero con tutto il cuore che la DeAgostini non blocchi la pubblicazione perché sarebbe un vero peccato :/

      Elimina
  2. Ho letto Finché Sarò tua Figlia e leggerò The Program in futuro: il primo mi è piaciuto, anche se inizialmente ho faticato un poco a prendere il ritmo; riguardo al secondo non ho particolari aspettative ma spero di trovare un bel libro in grado di catturare completamente la mia attenzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, ultimamente ti leggo meno del solito qui sul blog, spero vada tutto bene :)
      Mi fa piacere sapere che il libro della Little è riuscito a soddisfarti, io forse mi aspettavo troppo, non so, ma come ho scritto sono rimasta un pizzico delusa :(
      Anch'io per The Program non avevo aspettative esorbitanti, ma è stata davvero una lettura interessante :)

      Elimina
  3. Anche a me The Program è piaciuto molto! Come hai detto tu, è davvero ben strutturato, sempre coinvolgente e mai banale! Ultimamente sto iniziando tantissime serie che non continuo perché non penso valga la pena di aspettare il seguito, ma per quanto riguarda The Program, non vedo l'ora di sapere come prosegue la storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, io ammetto che inizio serie in continuazione e sebbene mi riprometta sempre di cercare di controllarmi e iniziare serie già concluse o in procinto di concludersi, alla fine ci casco sempre e non riesco mai a resistere. Però ci sono volte che bisogna aspettare così tanto tra un volume e un altro che è difficile ricordarsi bene la storia...ovviamente quando ci va bene e la serie non viene interrotta ç___ç

      Elimina
  4. Alessia sono felice di averti "ispirata" per The Program e Il Mio Cuore e Altri Buchi Neri e che ti siano piaciuti entrambi! A distanza di giorni, anzi settimane, come ti ho detto il romanzo della Warga ha lasciato un segno più marcato, ma sono gli effetti collaterali e postumi delle letture e non si possono prevedere. Oggi conto di finire un libro che ho iniziato ieri e spero di definirlo la classica "chicca"; è una novità, ma non se ne sta parlando molto, però chissà... magari ti contagerò un pochino anche in questo caso ^^
    Buone ferie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, tu mi ispiri troppo, non è giusto...chissà se prima o poi riuscirò ad ispirarti anch'io tanto da convincerti a leggere un libro u.u
      Sono così distante dalla blogosfera ultimamente che mi sono persa la recensione della "chicca" che dicevi qui sopra...dopo vado a fare un giro sul tuo blog :3

      Elimina
  5. The Program è nella mia TBR estiva mentre Il mio cuore e altri buchi neri è nella mia wl, il titolo mi piace un sacco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai, ho preso due liste... tbr e wl ahahahah
      A me il titolo del libro della Warga in italiano non mi piace per niente, anche se è la traduzione praticamente letterale di quello inglese...

      Elimina
  6. Ciao Alessia non vedo l'ora di leggere la tua recensione su The Program e su Fiore di fulmine! Buone vacanze e a presto Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, conto di pubblicare queste due recensioni entro la prima metà di luglio dunque spero avrai voglia di venire a leggerle e lasciarmi il tuo parere :)

      Elimina
  7. Mi fa piacere ti sia piaciuto 'The Program', è piaciuto molto anche a me! Per il resto ho letto solamente 'Il mio cuore e altri buchi neri' ma non mi ha preso come te purtroppo ç_ç comunque te ne parlerò meglio sotto la recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess *_*
      Mi hanno detto che i seguiti del libro della Young non sono belli come il primo, anzi sono decisamente deludenti, io spero non farò parte di quei lettori che ne rimarranno delusi, perché il primo è davvero promettente :/
      Ho pubblicato oggi la recensione del libro della Warga, dunque leggendo questo tuo commento spero avrai voglia di venirmi a dire la tua :)

      Elimina
  8. Spero tanto che The program piaccia anche a me *^* adesso per colpa tua e di Silvia le mia aspettative si sono un po' alzate v.v
    Davvero bella la cover di quello di Signorini, sono andata a leggermi la trama e sembra proprio carino :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, io non vedo l'ora di sapere cosa ne penserai del libro ahahaha ed io e Silvia secondo me siamo felicissime di essere colpevoli delle tue aspettative xD
      Ti ispira anche quello di Signorini? Mi fa davvero piacere, perché è un libro un po' fuori dalle tue solite letture e tra i commenti tutti avete avuto qualcosa di dire su The Program e sul libro della Warga, mentre gli altri sono passati un po' inosservati, dunque mi fa doppiamente piacere vedere un pizzico di attenzione al libro di Signorini proprio da parte tua *_*

      Elimina
  9. The program e Il mio cuore ed altri buchi neri sono nella mia TBR list da un sacco! Spero di leggerli quest'estate ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, beh se già li possiedi allora è solo questione di trovare il momento giusto per dedicarti a loro. Il mio consiglio però è di non leggerli uno dietro l'altro per via dell'argomento che trattano in modo molto diverso tutti e due...

      Elimina
  10. potresti darmi un consiglio? Chi più di te ha le competenze... ti aspetto da me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, sono un po' allibita dal tuo commento...che consiglio dovrei darti? °__°

      Elimina
  11. Non vedo l'ora di leggere The program e Il mio cuore e altri buchi neri...
    Se ti fa piacere passare da me, ti ho nominata qui: http://leggendo-viaggiando.blogspot.it/2015/06/boomstick-award-2015.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale allora spero saranno tutte e due letture soddisfacenti :)
      Per il premio sono passata dal tuo blog a commentare ;)

      Elimina
  12. Non vedo l'ora di leggere The program ** e finché sarò tua figlia lo voglio anche io! anche se speravo ti fosse piaciuto di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, purtroppo non ricordo se hai già letto The Program in questo periodo non riesco a seguire i blog che mi piacciono e così rimango indietro e rischio di fare sempre delle figuracce :(

      Elimina
  13. Mi incuriosiscono tutti, tranne The Program. Sono tutti diversi tra di loro ma hanno un qualcosa che mi attira ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che sarei proprio curiosa di capire come mai The Program non ti attira...cioè, è il genere che non ti piace? Oppure è proprio un problema del libro? *curiosità mode on* u.u

      Elimina
    2. Ahaha xD È il genere ^^

      Elimina
  14. In tanti parlano molto bene di "The Program", credo che lo leggerò.
    Fino ad oggi non ho mai letto nulla di Mattia Signorini, anche dei suoi libri ho sentito parlare molto bene, a dire la verità temevo fosse uno di quei narratori un po' saccenti, ma se me lo consigli mi ricredo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, allora spero proprio che potrai rimanere soddisfatta dal libro della Young, secondo me merita proprio tanto, sia come storia, come personaggi e come narrazione :)
      Sai che io non sapevo neanche che Signorini avesse scritto altri romanzi? Sono pessima lo so :( infatti appena l'ho scoperto mi sono subito sentita uno schifo e mi sono un po' informata sulle sue altre opere :)

      Elimina
  15. vorrei tanto leggere The program. Sono contenta che ti sia piaciuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, allora spero avrai modo di leggerlo presto. Mi ha davvero sorpreso in modo molto positivo :)

      Elimina
  16. Ciao! :) Buone ferie! :)
    Sono contenta che ti siano piaciuti sia The Program che Il mio cuore e altri buchi neri, perché mi ispirano parecchio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, ti ringrazio per le buone ferie, rispondo in ritardo ma rispondo vedi xD
      Sono molto curiosa di sapere cosa ne penserai di quei due libri quando avrai modo di leggerli...mi raccomando però, non leggerli uno dietro l'altro, secondo me hanno bisogno di almeno un paio di letture di stacco :)

      Elimina
  17. Le fragili attese voglio leggerlo ne ho sentito parlare molto bene :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, spero proprio ti piacerà allora. Sinceramente io prima di leggerlo ho trovato poche recensioni in giro, ma come ho detto, ultimamente ho pochissimo tempo per stare sulla blogosfera, dunque probabilmente me ne saranno sfuggite un bel po' :)

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sono sempre felice di leggere e rispondervi ♥